Categorie
Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo

FOTO – Ginnastica: il body più costoso del Mondo vale…

Vi siete mai chiesti quale sia il body più costoso del mondo e soprattutto qual è il suo prezzo? La risposta ci è arrivata nel weekend da Acapulco (Messico): il leotard più pregiato del Pianeta è marchiato GK e vale la bellezza di 10000 dollari (circa 7400 euro)!

Realizzato in Mystique (particolare tipo di nylon) e ricoperto da centinaia di cristalli Swarovsky questo body è stato donato alla ginnasta ucraina Angelina Kysla come premio eleganza al ”Abierto Mexicano de Gymnasia” tenutosi lo scorso weekend ad Acapulco.

 

La fortunata Angelina è stata scelta come Reginetta Eleganza da una commissione speciale composta da leggende della ginnastica del calibro di Nadia Comaneci e Svetlana Boginskaya.

L’ucraina ha indossato questo body per la prima volta sulle spiagge di Acapulco dove si è si è sottoposta ad un servizio fotografico per International Gymnast insieme alla sua allenatrice Korobchinskaya e alla campionessa olimpica 1996 Lilia Podkopayeva.

Questo body proviene dalla linea Glamour SWAROVSKI Leotard e Gabrielle Douglas ha fatto da testimonial. Il prezzo di base senza diamanti aggiunti è di 350 dollari (circa 260 euro).

La GK è una delle marche di body tra le più diffuse e apprezzate dalle ginnaste di tutto il mondo. È il marchio che sponsorizza la squadra nazionale statunitense attraverso la Under Armour.

 

Non è la prima volta che gli stilisti della GK si cimentino in un impresa del genere. Per onorare l’anniversario dei 50 anni della Federazione Statunitense è stato ideato un body patriottico, anch’esso infarcito di Swarovsky e messo in commercio alla modica cifra di 5000 dollari (3700 euro)!

Amanti della ginnastica state tranquilli. Non tutti i body costano così tanto!

Categorie
2013 Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Ginnastica, cosa ci aspetta nei prossimi mesi? Il calendario!

Il mese di luglio è quello in cui le ginnaste staccano un attimo dagli allenamenti (non più di due settimane), per poi preparare al meglio il rush finale che porta all’appuntamento clou: i Mondiali di Anversa (30 settembre – 6 ottobre), dove non vedremo la competizione a squadre.

 

Ora le nostre eroine sono praticamente tutte tornate in palestra (o stanno per farlo) pronte ad affrontare le competizioni dei prossimi quattro mesi.

Le prime a tornare in pedana saranno le statunitensi, con il loro campionato nazionale: a Ferragosto ci sarà l’attesissimo P&G di Hartford (Connecticut) dove Martha Karolyi selezionerà la formazione che parteciperà alla rassegna iridata. Preceduto dal Classics in programma sabato.

L’Italia scoprirà le carte nell’incontro internazionale del 14 settembre contro la Germania. A Vigevano, Enrico Casella farà l’ultima valutazione prima di rendere noti i quattro fatidici nomi, aiutatoanche da quanto avrà visto durante il collegiale a Brescia (12-17 agosto).

Il calendario internazionale, però, prevede anche altri appuntamenti, utili proprio in preparazione al Mondiale.

 

Dopo il Mondiale il calendario, però, non si ferma e prevede i classici gala tra cui spicca il nostro Grand Prix in programma a Modena il 9 novembre. Il calendario italiano ha in serbo anche il campionato di serie C (dedicato alle allieve), i campionati di categoria e di specialità. Quello internazionale invece si concentrerà sulle prime due tappe della Coppa del Mondo 2013/2014: Stoccarda e Glasgow le sedi, come ormai da tradizione.

Ma per le juniores il clou della stagione sarà a dicembre con le Gymnasiadi!

Tutte, invece, dovranno puntare un occhio su quanto succederà alle varie riunioni della Federazione Internazionale: in ballo il futuro delle parallele asimmetriche (potrebbero essere alzate di 10 centimetri) e del sistema di qualificazione ai Giochi Olimpici.

 

Di seguito tutto il calendario dettagliato (internazionale e nazionale).

DATA

LOCALITA’

EVENTO

27 luglio

Chicago (USA)

US Classics

8-11 agosto San Juan (Portorico) Pan-American Senior Cup
15-18 agosto Hartford (USA) P&G USA Gymnastics Championship (Trials)
23-24 agosto Mogilev (Bielorussia) Scherbo Cup
31 agosto Alphen (Paesi Bassi) The Dutch Invitational
6-8 settembre Szombothely (Ungheria) Grand Prix di Ungheria
13-15 settembre Osijek (Croazia) Coppa del Mondo di specialità 2013 – Ultima tappa
14 settembre Vigevano (Italia) Incontro Internazionale Italia – Germania
30 settembre – 6 ottobre Anversa (Belgio) XLIV Campionati del Mondo
30 ottobre Morges (Svizzera) XXX Memorial Gander
1-3 novembre Liberec (Rep. Ceca) The Olympic Hope’s Cup
9 novembre Modena (Italia) Grand Prix
16-17 novembre Sedi varie Interregionali Serie C
20-21 novembre Symposium della Federazione Internazionale
23-24 novembre Mortara (Italia) Campionato Nazionale di categoria (maschile)
23-24 novembre Biella (Italia) Campionato Nazionale di categoria (femminile)
26-30 novembre Acapulco (Messico) III Abierto Mexicano
27 novembre – 4 dicembre Brasilia (Brasile) XV Gymnasiadi
30 novembre – 1° dicembre Stoccarda (Germania) Coppa del Mondo generale 2013/2014 – Prima tappa
30 novembre – 1° dicembre Jesolo (Italia) Finale Nazionale Serie C
7 dicembre Glasgow (Scozia) Coppa del Mondo generale 2013/2014 – II tappa
7-8 dicembre Civitavecchia (Italia) Campionato Nazionale di Specialità (maschile)
7-8 dicembre Mortara (Italia) Campionato Nazionale di Specialità (femminile)