Categorie
Achille Ada Knight Atlantis Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Jason Pitagora Universing

Atlantis

Da quando il mondo di Atlantis è ripartito una persona che è un fan di questo mondo ci è entrato . Ha fatto una foto nel futuro proprio nel momento peggiore non solo di quel mondo ma anche della situazione di Jason , Pitagora e Achille . In questa foto ci sono Jason , Pitagora e Achille . Jason ha uno scudo e sopra la parte di sopra c’ e una stella . Pure Jason , Pitagora e Achille hanno tre spade . Sono tutti e tre armati per fermare la distruzione di Atlantide . Ma se si vede dietro le loro spalle c’ e Atlantide che sta per essere distrutta . Una parte della città è distrutta e l’altra parte è in fiamme . Jason , Pitagora e Achille sono pronti ad affrontare tutto ma se la devono vedere con cose incredibili e lo devono fare mentre la città di Atlantide si è trasformata in una città davvero molto scura , piana di crepe e palazzi distrutti e incendi dappertutto . In ogni parte della città ci sono incendi , morti , distruzione e solo Jason , Pitagora e Achille possono fermare tutto questo . Questa foto è stata fatta sulle porte del mondo di Atlantis e tutti la vedono per capire un pò del futuro di questo mondo . Altri invece passano in questo mondo chiudendo gli occhi per non vedere quel futuro tanto brutto e pieni di orrori .

 

Categorie
Achille Neri Amelia Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Erica Neri Flyn 3000

Erica Neri

 

Erica Neri non è un conduit ma ancora oggi mi chiedo come una persona normale sia riuscita a ottenere il potere del neon . Anche Laura si chiede come può avere questi poteri e non lo seppe mai visto che sua sorella scappo di casa e anche dopo che era tornata per uccidere suo padre , non pote farlo visto che adesso non voleva saperlo più ma la odiava sola . Erica vedeva che Achille era un vero mostro e picchiava un sacco di volte non solo sua madre ma anche sua sorella minore Laura . Achille era davvero un mostro e lo divento quando violentò la sorella di Erica e quando stava per succedere pure a lei decise di andarsene di casa . Quando Erica lascio casa sua aveva 13 anni e poi se ne andò via per le strade di Bright Falls e per il momento non fece niente di male visto che era debole e non sapeva cosa poteva fare per fermare Achille . Una notte verso le 23 di notte andò verso un bar di nome Flyn che era vicino all’ospedale di Saint Mary e in quel occasione fu quasi rapinata . Vicino all’ ingresso un ladro con il passamontagna inizio a prendere la borsa a tracolla nera di Erica e la inizio a prendere . Erica mosse le mani avanti e indietro e poi successe una cosa che Erica non crede possibile . Il neon dell’ insegna passo tra le sue mani e lo colpi in volto il suo rapinatore e cosi forte che lo uccise . Erica non reagi in modo allibito ma reagi con uno sguardo malvagio e disse tra se e se “ con questo potere posso fermare mio padre una volta per tutte “ . Erica ci provo di nuovo a usare quel potere ma non ci riusci e decise di andare a cercare altre insegne con il neon e riprese quel potere ma non capiva come usarlo . Decise di stare via per due anni da casa e poi tornare li dentro per fermare una volta per tutte suo padre . Erica aveva visto che suo padre aveva fatto un sacco di male non solo ad Amelia ma anche a sua sorella Laura . Erica non ce la poteva fare più a vedere Achille fare del male a sua madre e sua sorella Laura . Erica nei due successi imparo tutto su come usare il potere del neon in modo perfetto e senza fare errori . Tutto questo lo aveva imparato da un’ altra persona che aveva il suo stesso potere e decise di usarlo per fare del male . L’ altra ragazza le aveva detto di non farlo ma Erica aveva solo in mente di fare solo una cosa in mente e sarebbe la vendetta . Una volta trovato dei vestiti nuovi e un nuovo completo visto che dopo che avrebbe fatto questo sarebbe divenuta una supercattiva . Erica era tornata a casa e invece di aprire la porta di casa in modo normale uso i suoi poteri per buttarla giù e Achille vide che era Erica e disse – cosi sei tornata a casa puttanella . Erica vide che suo padre aveva una mazza in mano e uso i suoi poteri per distruggerla in due e disse – adesso ti uccido e cosi non farai più del male a Laura e a mia madre Amelia . Achille decise di iniziare a chiamare sua figlia Erica – mostro , vattene da casa mia . In quel momento si sveglio Laura che aveva un occhio nero sull’ occhio sinistro e poi vide che era arrivata sua madre Amelia che aveva il braccio rotto . Achille vide che Erica era tornata e l’ abbraccio e pure Laura era arrivata e l’ abbraccio visto che era da due anni che non la vedeva . Amelia vide che Erica era cresciuta tantissimo – come mai sei qui ? . Erica decise di dirlo anche se era difficile visto che era molto brutto quello che voleva fare – sono venuto qui per fermare Achille e fare in modo che non vi tocchi più . Achille decise di andare contro Erica e ucciderla con le sue mani – adesso ti uccido e poi uccido pure voi due . Achille inizio a prendere per i capelli Laura e inizio a picchiarla e Achille ad alta voce disse verso Erica – se vuoi che tua sorella viva devi uccidermi . Fallo ora oppure vado in avanti e tu avrai sulla coscienza Laura e hai questo potere e non hai fatto nulla per fermarmi . Amelia era a terra visto che aveva provato a fermare il marito e non ci era riuscito e alla fine tocco a Erica che utilizzo i suoi poteri e lo uccise con un colpo dritto al cuore . Erica decise di scappare via visto che non voleva farsi arrestare e non voleva essere giudicata dalla madre e dalla sorella . Erica visto che tutti la pensavano un assassina decise di esserla visto che tutti la pensavano cosi e pure la stampa la chiamava cosi .

 

Categorie
2009 2013 Foto Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Tempo Vanessa Ferrari

Ginnastica Artistica, Vanessa Ferrari: non è nulla di grave

Possiamo tirare un sospiro di sollievo. Ci eravamo tanto preoccupati dopo la caduta di Vanessa Ferrari alla trave, uscita poi in lacrime dal campo gara di Jesolo. Dalla Federazione sono arrivate notizie rassicuranti che riportiamo fedelmente.

“Vanessa Ferrari è stata visitata dal dottor Guido Zattoni, l’ortopedico che segue l’Accademia del PalaAlgeco e che la operò nel 2009 al tendine d’Achille destro. Ulteriori accertamenti presso l’Ospedale PoliAmbulanza hanno definitivamente escluso problemi seri, dopo la caduta alla trave di ieri nel corso del VI Trofeo Città di Jesolo. La campionessa dell’Esercito Italiano ha posato il piede in terra ed è già sotto trattamento di Salvatore Scintu, il fisioterapista della Nazionale azzurra. E’ ancora difficile fare previsioni, tuttavia, trattandosi di una semplice contusione, i tempi di recupero potrebbero essere più veloci del previsto”.

Sulla non partecipazione alla Coppa del Mondo di Tokyo staremo a vedere, anche se ieri Casella è stato chiaro durante la diretta Rai. Incrociamo le dita per gli Europei di Mosca.