Adalind Bombit dice il mio piano alla mia squadra

Già da quando avevo messo piede nel negozio di Adalind Bombit e avevo visto che li dentro che c’ e veramente di tutto sia pozioni per cambiare aspetto o per cambiare razza. Ma li dentro avevo visto che c’ erano pozioni per ottenere la mia abilità oculare cioè gli occhi della fenice, non so come ha fatto ma ha instillato una pozione per fare in modo che una persona senza poteri o che in vita sua non ha mai visto la magia grazie a tale pozione non solo poteva vedere la magia ma anche tutto il resto. Io ero sorpreso di vedere tale pozione qui dentro ma ero di fretta visto che volevo andare in un certo luogo e non da solo ma con le persone che mi stavo portando appresso. Adalind dietro al suo bancone vedeva che io avevo fretta e lo vedeva dai movimenti e dai miei occhi che spesso puntavano verso la porta d’ ingresso del negozio. Adalind usci dal suo bancone e si avvicino ad Alice Parker senza fare nessun rumore, si mosse come un gatto e si fermo vicino a lei senza che nessuno di noi si accorgesse di qualcosa e punto gli occhi verso di me per far dire agli cosa avevo in mente quella notte – Daniel hai fretta di andare al Cimitero di New York per vedere cosa fa la Muerte. Io restai di sasso visto che non avevo detto a nessuno il mio piano e volevo fare questa mossa senza dire niente e senza che nessuno si accorgesse di niente. Invece adesso per colpa delle abilità di Adalind Bombit io dovevo dire a Pandora e ai suoi amici non solo cosa avevo in mente di fare quella notte, ma dovevo dire a loro anche il resto del mio visto che loro tutti mi vedevano con aria sospetta e volevano capire perchè questo mio interesse per tale fatto. Cosi io mi fermai vicino allo scaffale dove c’ erano le boccette della pozione per ottenere gli occhi della fenice e cosi rivelai tutto il mio piano a tutti pure ad Adalind Bombit – io sono interessato a quello che fa la Muerte perchè il 1 o 2 Novembre io devo entrare nel Mondo dei Morti e cosi capire quanto sia importate quel momento e capire come funziona quel mondo. Adesso che io avevo rivelato il mio piano Pandora e gli altri volevano sapere se ci potevano venire pure loro oppure no e Alice mi fece la domanda che aveva sulla punta della lingua appena ho detto a tutti che dovevo andare nel Mondo dei Morti – possiamo venire pure noi li dentro. Io dovevo andare nel Mondo dei Morti per accettare la morte delle persone a me care cadute durante la Guerra dell’ Universo ma anche per capire se mia sorella Alice Marie Saintcall fosse viva oppure no e quindi senza problemi rivolsi lo sguardo verso di loro per far capire che è una cosa seria – sentite non so se ci potete venire li dentro, non perchè non vi voglio li dentro ma perchè non so se è un luogo sicuro oppure no. Li dentro io seguirò la mia stella linea temporale e quindi ci possono essere grandi pericoli sia provenienti dal futuro e sia dal passato e quindi non posso portare li dentro qualcuno oppure sarebbe morto o si sarebbe ferito per colpa mia. 

L’ Accademia dei Dominatore di Poteri

L’ Accademia dei Dominatori di Poteri situata sul pianeta Maraxus ha dato una mano a numero incalcolato di persone a controllare i loro poteri, le loro capacità fisiche, la magia e fare in modo che loro potessero fare avventure nel tempo, nello spazio e nelle dimensioni senza morire o che fossero in pericolo perchè non avevano capito come usare i loro poteri o le capacità che potevano fare la loro razza. Grazie alla Accademia dei Dominatore di Poteri molte persone potevano scoprire segreti di luoghi antichi come la Grotta del Terrore che serve a farti avanzare nel corso avanzato di telepatia e cosi fare in modo che tu possa andare in avanti e cosi partecipare a nuove sfide e cosi rendere più forti i loro poteri e grazie a tale sfide loro potevano entrare a far parte dei corsi avanzati di quelle materie e cosi avere le sfide che li avrebbero portati a poter leggere libri sempre più importanti nella Biblioteca Stellare. Nell’ Accademia dei Dominatori di Poteri ci sono molti corsi : Telepatia, Pozione, Storia della Magia, Storia dei Luoghi Arcani, Storie delle Razza e molti altri corsi. Io all’ inizio sapevo ben poco della Accademia visto che frequentavo numerosi corsi e tutto per capire quanto è importante quello che c’ e vicino o lontano da noi. Ma per colpa della Guerra dell’ Universo i miei studi si sono dovuti fermare e io dovetti imparare altri eventi e sopratutto imparare a usare i miei poteri con l’ aiuto di persone che sono li sulla Terra e che provengono da altri mondi o altri universi. Come vi ho accennato un po di tempo fa io ho conosciuto Adalind Bombit e all’ inizio io la conoscevo come la proprietaria di quel negozio che vende dolci speciali e unici. Ma quando sono arrivato alla Biblioteca Stellare per capire cosa dovevo fare per fermare il Consiglio da distruggere mi guardai in giro e li vidi il ritratto di 15 Adalind Bombit. La Consigliera Diana Storm stava cercando i vari libri per aiutarmi e vide che io avevo guardato il ritratto al centro dove era situata la sezione dedicata alla Telepatia, senza venire verso di me – quella è Adalind Bombit e lei è entrata nella storia per essersi laureata in Telepatia all’ età di 15 anni. Io andai vicino a lei e mentre vedevo i libri che lei aveva messo sul tavolo – io l’ ho incontrata nel 2011 e lei adesso gestisce un negozio di dolci che donano poteri e sopratutto da aiuto a chi lo cerca. Lei quel giorno mi ha dato una grossa mano a fare un mio piccolo piano visto che non ero da solo, ma con altre persone e dovevo andare a New York. La Consigliera Diana Storm era molto interessata a tale mia storia e senza leggermi la mente cerco di farmi parlare, dopotutto lei sapeva molto su molti argomenti e forse sapeva perchè io fossi andato li – volevi andare al Cimitero di New York per incontrare un certo spirito. La Consigliera si era avvicinata al mio obiettivo ma aveva sbagliato una cosa – no, io li volevo portare Pandora e gli altri a vedere cosa faceva la Muerte, avevo saputo che la Muerte sarebbe andata li quel giorno e volevo capire come apriva la Porta del Mondo dei Morti. Ma se volevo vedere tale fatto dovevo muovermi e sopratutto dovevo trovare un modo per portare le persone che erano con me a New York senza dire niente e cosi andai dentro quel negozio e capì che lei poteva darmi una mano perchè lei in alcune Jack O’ Lantern aveva messo una fiamma verde e non rossa e solo le streghe o una Dominatrice di Poteri esperta poteva fare una cosa del genere.

Curiosità sul Consiglio Internazionale della Magia

Dopo i due grandi attacchi contro la magia e sto parlando della Battaglia di Stonehenge e dello sterminio delle streghe attraverso il rogo nella città di Salem, le persone e le creature magiche hanno cercato un modo nuovo per restare in vita. Dal 1840 la magia, le creature magiche erano bandite da ogni parte e se qualcuno le doveva le doveva uccidere senza pensarci due visto che per loro erano degli abomini. Nella città di Salem pensavano di aver ucciso tutte le streghe ma invece non le aveva ucciso tutte e cosi alcune di loro cercarono di dare riparo a più persone o di dar loro un aspetto umano cosi loro potevano tornare in città e restare li fino a quando le acque non si erano calmate. Tali voci della Guerra contro la Magia erano pervenuta in diversi universi e le avevano sentito persone veramente potenti cioè maghi talmente potenti che ora mai per fare un incantesimo non lo dovevano fare nemmeno con le loro potenti mani, ma lo dovevano solo pensare dentro la loro grande e potente mente e quello succedeva di fronte e di fronte agli altri. Il 21 Novembre del 1841 queste persone decisero di riunirsi sotto un gruppo e da li nacque il Consiglio Internazionale della Magia e per fare in modo che loro potessero agire sia nel presente e sia qui, tornarono indietro nel tempo e si crearono una storia tutta loro in questo universo. Ogni tanto si riunivano e cosi loro si passavano voci, informazioni e sopratutto richieste di aiuto per fare in modo che lo potessero tenere al sicuro le creature magiche da questi umani che non erano ancora pronti ad accogliere la magia e le grandi meraviglie. Tra di loro c’ e anche Adalind Bombit e ha creato un suo negozio Vision per vedere cosa succedeva in quel luogo e in quella zona e sopratutto anche nel resto del mondo. Adalind Bombit si è finta sotto gli occhi di tutti una normale commessa che vende dolciumi ma le serve per far conoscere la magia alle future generazioni che grazie ai fumetti creati dai Creativi loro possono accettare che la magia c’ e in questo mondo ma è nascosta e deve restare tale per fare in modo che le persone malvagie non cercano di distruggerla di nuovo. Il Consiglio Internazionale della Magia serve non solo a proteggere le persone con i poteri o le creature magiche ma serve anche a fare in modo che la magia o le persone che sono nascoste qui sulla Terra restino nascoste visto che per arrivare qui sulla Terra e nel nostro universo hanno dovuto sacrificare ogni cosa anche la loro stessa famiglia. Adalind Bombit si è dato questo aspetto cosi da sembrare carina e bella e lo ha fatto per distruggere le parole delle persone che dicevano che le streghe erano dei mostri con rughe e con un aspetto che ti fa raggelare il sangue. Invece noi vediamo Adalind Bombit e noi sappiamo che è una strega e quindi non crediamo più a queste bugie che ci sono state raccontate nel tempo.

 

 

Pandora ci racconta una parte della sua storia

1/11/2013

Pandora aveva raccontato alla sua amica Alice Parker una storia inventata per fare in modo che lei venisse vista come una ragazza normale ma dopo aver visto quello che aveva visto all’ Halloween nel negozio di Adalind Bombit lei era capace di credere nel sopranaturale e nella magia. Quindi dopo averci pensato per un attimo prese il suo telefonino e mando un messaggio ad Alice – vieni a casa mia ti devo raccontare la mia vera storia. Quello che ti è detto e una bugia e adesso voglio che tu sappia la verità su di me. Alice arrivo in cucina dove non c’ era solo lei ma ci ero pure io, Ada Knight, Aqua Saintcall e Galaxandra Evans e alla fine Pandora decise di dire quanto era stata grave la sua situazione. Pandora si prese il tempo che voleva per trovare le parole giuste e poi inizio a dire – Io sono Pandora un tempo ero dentro l’ Olimpo e li ho quasi rischiato la mia vita cercando di portare pace e speranza nel mondo. Nel fare tale gesto sono stata quasi uccisa dalla Dea Destronema che mi ha quasi picchiata a sangue ma grazie all’ aiuto di mia zia Venere io sono riuscita a rimanere viva e vegeta e me ne sono andata per un mese intero dentro l’ Egitto dove ho incontrato Cleopatra e poi quando sono tornato ho cercato di capire cosa fosse successo visto che tutto era strano. Al mio arrivo li all’ Olimpo vidi che tutti erano spaventati dall’ arrivo di Kratos e cosi tutti non sapevano che fare. Mentre prima Zeus mi teneva lontano dal vaso in quel momento mi prese per il braccio in modo molto forte e mi chiese del mio collegamento con il vaso – ma io gli risposi che non lo sapevo come funzionava e cosi mi getto a terra in modo e poi mi disse con uno sguardo di odio puro e che faceva a una persona che non serviva a niente – tu sei solo un guscio vuoto che non serve a niente. Ora vattene. Lui non mi fece vedere cosa fece li in quella stanza ma appena passo un giorno vidi che Venere e gli altri dei si iniziarono a comportare in modo molto strano. Venere mi aveva trattato sempre con amore ma in quel giorno mi prese per i capelli in modo molto forte, io piangevo e le dicevo – fermati. Invece di fermarsi mi faceva più male e mi porto da Zeus e senza pensare a quale collegamento che c’ era tra noi guardo Zeus e parlo con una voce molto cattiva  – che ne facciamo di questa insulsa mortale ? . Zeus sapeva che tra lei e il vaso c’ era un legame forte e cosi la rinchiuse dentro a un grande labirinto e la mise dentro una piccola cella. Fu Zeus a portare Pandora li dentro e con un sguardo di pure odio – tu rimarrai qui dentro fino a quando non mi darai il potere per sconfiggere Kratos. Non importa se passano secoli fino a quando non mi dai la forza per uccidere questa minaccia tu non vedrai la luce del sole. Poi il resto lo sapete visto che sono qui io sono arrivata sulla Terra e Daniel mi ha dato una casa e adesso sono libera di usare i miei poteri per fare del bene senza nessuna ripercussione. Alice Parker aveva sentito l’ intera storia e aveva capito dalla faccia di Pandora che tutto questo era vero, in verità lei si aspettava una storia normale non che lei era stata maltrattata dagli dei dell’ olimpo o che lei poteva donare il potere della speranza a qualcuno. Pandora aveva deciso di dire questa sua storia perchè era pronta a dirlo a tutti quanti noi pure alla sua amica Alice Parker. Alice andò verso Pandora – molto triste la tua storia e posso comprendere visto che per molti anni l’ oscurità mi ha avvolto e mi ha reso una persona meschina, crudele e senza cuore ma adesso io come te sono libera. Noi tutti potevamo capire il dolore di Pandora visto che noi tutti abbiamo avuto una perdita e tutti noi abbiamo perduto persone care.

Alice Parker ha una visione

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Quando siamo entrati dentro al negozio di Adalind Bombit e lei ha dato ad Alice uno dei suoi dolci ed era di colore verde, non perché era fatto di spinaci o di qualche altra cosa orrenda che nessuno avrebbe mai mangiato. Ma perché quello era il colore della visione e grazie a questo dolce Alice Parker e i suoi amici Jeremy Prince e Dennis Grenger hanno potuto avere la possibilità di vedere la magia quella sera di Halloween e cosi vedere le creature magiche e sopratutto vedere il vero aspetto di Adalind Bombit e cosi sapere la sua storia antica e dolorosa. Alice Parker e i suoi amici Dennis e Jeremy hanno avuto la stessa visione del passato cioè hanno visto Adalind viaggiare nel tempo e nello spazio da sola e poi solo dopo eoni di tempo lei ha trovato dei compagni cioè delle persone che l’ hanno accettata per quello che è e sopratutto per quello che cioè i suoi poteri. Grazie a esso lei ha creato la Congrega della Fenice e anche altri posti e luoghi dove le streghe e i maghi di tutto il mondo hanno potuto essere in pace e usare i loro poteri per dare una mano alle future generazione di streghe e maghi. Loro grazie a questa grande Congrega della Fenice hanno potuto dare una mano non solo alle streghe buone ma anche fare in modo che Stonehenge restasse li integro e non rotto visto che loro li hanno avuto una visione in cui tutti si sarebbero riuniti li e ci sarebbe stata una grande convergenza fatta di tre universi in un solo e cosi li sarebbe nato l’ Universing un posto dove tutte le creature magiche e persone con poteri sarebbero stati al sicuro e quel luogo doveva nascere visto che nel futuro ci sarebbe stata un altra grande imponente battaglia ma non contro le streghe o contro demoni ma proprio contro le persone che noi abbiamo cercato di dare un rifugio. Grazie a tale testo sono nati i Distruttori e loro sono pronti a tornare sulla Terra e cercare di riprendersi la terra e fare in modo che la magia ci sia li sopra in modo definitivo. Alice, Dennis e Jeremy hanno avuto questa visione e hanno capito che prima o poi il mondo intero anzi che dico il multiverso sarebbe stato in pericolo e che i Distruttori volevano distruggere tutto ma fare in modo che Universing e Multiverso si sarebbe fusi in una cosa sola o almeno era quello che io penso. Ma potrebbe non essere cosi e quindi io nel futuro devo essere pronta ad andare li da sola dentro quella battaglia e cercare di salvare ogni cosa visto che quando si rompe una barriera interdimensionale non va tutto bene, anzi ci potrebbero essere delle grandi perditi e nessuno sa quante ce ne sarebbero visto che non si parla solo si mondi ma si parla di universi e sopratutto di stelle che si trasformano in supernova. Adalind Bombit ha fatto capire a me a Pandora e ai suoi amici come Alice, Dennis e Jeremy cosa è successo in passato e sopratutto cosa potrebbe succedere in futuro.

Aspetto di Adalind Bombit

adalind-bombit

Adalind Bombit vive ancora oggi nel suo negozio chiamato Vision e per puro caso si trova molto vicino a casa mia e vicino agli amici di Pandora noti come Jeremy Prince e Dennis Grenger. Pandora tra il 30 Ottobre e il 31 Ottobre ha fatto nuove amicizie e pure io quel giorno visto che ho incontrato Adalind Bombit. Questo che vedete è il suo aspetto naturale, quando ho scattato la foto ho visto il teschio dentro i suoi capelli e ho capito che era un effetto dedicato ad Halloween un modo per rendere il suo look più interessante. Dopo che noi l’ abbiamo conosciuta lei un gesto della mano ha fatto svenire davanti ai nostri occhi il teschio dai suoi capelli blu e l’ha fatto apparire sotto forma di decorazione da mettere sopra al suo negozio. Alice, Jeremy e Dennis pensavano che lei avesse fatto un trucco di magia cioè che lei era una illusionista. Ma io, Adalind Bombit e Pandora ci eravamo accorti che loro avevano perso la possibilità di vedere la magia. Io pensavo di essere l’ unico che si era accorto che attorno alla casa dove io abito c’ era una presenza oscura ma Adalind se ne era accorto e andò da solo con dei dolcetti che attorno a esso avevano un aura di colore viola – Alice tu vivi in quel palazzo con le rose nere e voi due siete i suoi migliori amici. Alice e gli altri erano sorpresi che Adalind li conoscesse cosi bene dopotutto questa era la prima che mettevano piede in questo negozio. Fu Alice a fare il primo passo e senza indugio andò verso di lei – tu sei una strega ? . Adalind stava mettendo a posto il negozio senza usare la magia e poi giro verso Alice – si, lo sono ma sono una buona e vedo che voi non potete vedere la magia. In questo giorno noi non usiamo nessun modo per nascondere la magia e quindi tutti la possono vedere ma non voi tre. Alice, Jeremy e Dennis confusi stavano per andare via ma prima di fare un passo Adalind – se mangiate quei dolcetti che vi ho dato voi potete rivedere la magia e cosi voi potete partecipare a un favoloso Halloween. Ma se non vi volete fidare di una strega buona fa niente, ma non si può dire che io non vi ho dato gli strumenti per farvi vedere la magia. Alice e gli altri si fermarono un attimo – in parole povere ci ha detto che li fuori ci sono vere streghe, vere lupi mannari e sopratutto veri incantesimi. Noi abbiamo cercato di partecipare a feste uniche ma questa potrebbe essere una festa unica e incredibile. Adalind ai loro occhi era vista come una normale donna che vendeva dolci e infusi per far sentire meglio tutte le persone ferite nel tempo. Una volta mangiati i dolci loro videro Adalind per quello che era realmente cioè una bellissima strega di 25 anni, i suoi capelli sono di un blu magico e il suo vestito è tra il nero e il blu e li sopra il tavolo c’ era un gatto nero davvero molto carino. Anche se io non avevo preso nessun dolce potevo Adalind cosi grazie al fatto che oggi non c’ era una barriera magica che impediva alle persone che non avevano ancora sviluppato i poteri appieno di vedere la magia e i suoi vari risvolti. Adalind andò verso di loro – io vi faccio prendere alcuni dei miei dolci magici ma non potete dire a nessuno quello che avete visto qui dentro. Se lo fate il prossimo Halloween o quando verrete qui io farò finta di non conoscervi e voi tre non mi rincontrete mai più. Pandora andò verso Adalind senza nessuna paura – io lo voglio dire agli altri e tu non mi fai paura. Zeus non mi ha fatto prendere un pò di paura ma tu non mi fai nessuna paura. Adalind andò a prendere un dolce viola e lo diede a lei – tieni Pandora e volevo vedere se quello che dicevano su di te era vero oppure no. Alice e gli altri raggiunsero Pandora – quindi noi possiamo dire agli altri quello che abbiamo visto qui. Adalind decise di fare la strega buona – si lo potete fare senza alcun problema.

Scopro una parte del passato dell’ oscurità e di Adalind Bombit

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

L’ Oscurità ha viaggiato per secoli nell’ universo senza una forma e perché ha capito che se lei usava la sua solita forma di fumo nero poteva seguire persone, civiltà e nessuno sapeva che lei era li visto che lei è l’ universo hanno lo stesso colore. Visto che loro hanno lo stesso colore nessuno ha mai saputo distinguere l’ oscurità nel senso di nemico che ti entra dentro e piano e senza farsi sentire dentro di te cerca di far scatenare la tua ira e cosi quando sei da solo loro attaccano e tu sei alla sua merce e non puoi fare visto che sei da solo. Gli Osservatori hanno capito che L’ Oscurità ha fatto una cosa del genere e cosi per permettere alle persone di distinguere le due cose sono andati dentro a una società segreta nota come Phoenix Society e si scelti questi nome per non far sospettare alle persone che riguardava la magia e un modo per farla propagare nel mondo e nelle varie dimensione. Tutto questo lo sto sapendo adesso grazie a uno dei dolci di Adalind Bombit, lei me ne ha messo uno dentro la tasca senza farsi vedere e poi li mi ha scritto un biglietto oltre a mangiare quel dolce, mangia pure questo e ti farà capire chi sono e sopratutto cosa ho fatto all’ oscurità e perché mi vuole morta in ogni senso. La Phonenix Society ha fatto una cosa terribile all’ oscurità cioè le ha dato il potere di cambiare aspetto ma nello stesso tempo le ha tolto l’ aspetto da fumo nero. Cioè loro hanno modificato il potere che gli hanno e cosi lui adesso si poteva trasformare in qualunque mostro che voleva, ma adesso lui ha perso per sempre la possibilità di essere un tutt’uno con l’ universo. Lo hanno fatto perché dentro le loro menti ogni giorno e in ogni secondo sentivano il dolore della gente e tutto colpa dell’ oscurità. Adalind Bombit e i suoi compagni sentivano le ferite delle persone e non dico solo quelle fisiche ma anche quelle psicologiche ed erano dolore come non mai. Adalind e gli altri le vedevano quelle ferire ed era come se qualcuno ti avesse tenuto fermo la testa e ti avesse ficcato un coltello li dentro e tu non puoi fare nulla apparte che gridare nel modo più brutto. La luce poteva fare ancora poche cose visto che a quei tempi non c’ era ancora il potere della rigenerazione cellulare accelerata e quindi le ferite si guarivano dopo anni o dopo tanto tempo. Adalind Bombit decise di riunire la Phonenix Society e dare un potere all’ oscurità, lo hanno fatto per fare in modo che lui ogni volta deve cercare un corpo o un ospite e poi può attaccare. Se non ha un ospite lui non può fare nulla, inoltre con questa mossa se l’ ospite sta per morire alla muore pure l’ oscurità e per guarire deve usare uno dei suoi poteri antichi cioè la Zona Nera e si può fare solo dopo un ora. Queste sono alcune informazioni basilari che ho ottenuto mangiando un dolce, ma per sapere ogni cosa devo chiedere ad Adalind Bombit cosa è successo tanto tempo e sopratutto quale evento ha deciso di fare una mossa del genere.

Il Palazzo delle Rose Nere

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Vicino a dove abito io esiste un grande palazzo molto grande e 50 piani, fino agli anni 90 era un palazzo spento e molto brutto ma poi un Writer e nessuno ha mai saputo chi fosse stato ha dipinto su una parte del muro una lunga file di rose nere. Tale murales piacque a tutti quanti pure a mia Zia Kyra e mio Zio Oliver e tutti insieme decisero di non far togliere tale murales perché in qualche maniera particolare e unica aveva ridato colore dentro al palazzo. Tutti erano tristi dentro a questo grande palazzo, ma il 21 Settembre del 1989 un Writer che nessuno ha mai visto in faccia ha deciso di dare un po’ di colore a questo grande palazzo. Veramente alcune persone lo avevano visto in faccia ma dopo quello che lui aveva fatto avevano deciso di chiudere un occhio su tale evento e cosi il palazzo sarebbe stato ancora bello come era e non spento e dove tutti sono tristi. Spesso per rendere qualcosa bello e di unico ci vuole un evento casuale o un evento che è stato programmato da molto tempo tipo una settimana o un mese. Il Writer ci mise un mese a fare tale murales visto che non era facile farlo visto che non era un normale murales era un pezzo intero e per fare un pezzo intero devi avere tutti gli strumenti giusti e devi sapere cosa fare. Non sono io questo murales ma diciamo che l’ ho incontrato e da lui ho imparato un paio di cose e alla fine io ho capito come vedere il mondo in altra prospettiva cioè grazie a lui ho capito l’ arte e sopratutto cosa succede per le vie del mondo. Il Palazzo delle Rose Nere è stato il punto di partenza per molte amicizie e parlo di Pandora che li ha incontrato Alice Parker e grazie a tale mossa ha incontrato Jeremy Prince e Dennis Grenger. Le rose piacciono a tutti e messe su questo palazzo hanno fatto un grande effetto e tutti l’ hanno apprezzato, molte persone hanno visto questa cosa come uno schifo e non come arte. Ma loro non potevano cancellare tale disegno visto che era un murales unico nel suo genere cioè un murales vision cioè una magia che faceva capire all’ universo che in quel palazzo sarebbero successe eventi unici. Tra le quali arrivo di Adalind Bombit e io li ho scoperto che Adalind Bombit una volta nel passato era stata su Maraxus per assistere alla mia nascita perché grazie ai suoi poteri aveva capito che io avrei tante cose nel futuro e che avrei posto fine alla Guerra dell’ Universo. Prima era un posto dove nessuno voleva abitare ma tale murales fece tanti effetti e riporto luce, speranza e sopratutto una grande luce. Io, mio Zio Oliver e mia Zia Kyra abbiamo visto una grande oscurità dentro a quel palazzo e poi verso il 1989 abbiamo visto una grande luce e tutti stavano bene. Purtroppo dopo alcune indagini che ho fatto per conto mio nel 1991 ho capito che l’ oscurità è arrivata appresso a noi e ci ha seguito sulla Terra per fare in modo che noi ultimi Dominatori di Poteri moriamo per sempre e cosi la Guerra dell’ Universo non ha mai fine, anzi finisce con la morte di ogni cosa nel tempo, nello spazio e nelle varie dimensioni.

Primo incontro con Adalind Bombit

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Molte volte noi ci siamo posti la domanda – chi ha creato ?, ma noi ogni volta non abbiamo mai avuto una risposta visto che la magia si è creata nell’ ombra e senza farlo sapere a nessuno. Nessuno sa chi ha creato la magia e nessuno sa come si è propagata nel mondo e anche nel tempo, nello spazio e nelle dimensioni. Pure io all’ inizio non sapevo da dove era nata la magia fino al 31 Ottobre del 2011 e grazie all’ aiuto di Pandora e dei suoi nuovi amici, io quella sera ho incontrato Adalind Bombit e il suo magico negozio. Nessuno si aspetterebbe che una pasticceria sia il modo in cui la magia si è propagata nel mondo, ma spesso sono i modi più insoliti che accadono le cose e i vari eventi nel mondo. Spesso le casualità possono dare inizio a eventi incredibili e unici e fare in modo che persone che in quel tempo non hanno mai creduto o non hanno mai visto la magia, grazie a un dolcetto magico loro possono dare inizio a una nuova vita e far capire al mondo che adesso loro credono non solo alla magia ma a tutto. Noi stavamo passando da quella zona che era a nove metri da casa nostra e con noi c’ erano Alice Parker 15 anni che ha il sogno di girare il mondo e lei proviene da Los Angeles e lei ha questo sogno perchè pure i suoi amati genitori hanno lo stesso sogno. Jeremy Prince 14 anni è lui proviene da Milano, lui ha conosciuto online Alice tramite un forum di Halloween e loro due si sono organizzati per festeggiare Halloween assieme li in Giugliano in Campania. Alla fine per ultimo c’ era Dennis Grenger 17 anni e lui aveva deciso di fare una cosa unica e particolare e che sarebbe piaciuta a tutti. Cioè Dennis si travestiva da Batman e loro da strega e da licantropo e voleva fare che Batman era tanto forte da sconfiggere una strega e un Licantropo tutto da solo. Prima di fare questa cosa noi siamo passati vicino al negozio Vision dove li abbiamo conosciuto Adalind Bombit e abbiamo provato un paio dei suoi dolci. Prima di andare via Adalind venne verso di me e mi diede un dolcetto con aura arancione – tieni Daniel questo è per ricordarti di me e dei dolci che ti ho portato tempo fa a Maraxus. Io non potevo lasciar andare Pandora da sola con loro tre e cosi loro mi aspettarono un attimo e io andai li dentro – come mi hai riconosciuto ? . Adalind venne verso di me mentre guardava i bambini fare dolcetto o scherzetto di casa in casa, lo poteva vedere bene visto che maggior parte dei suoi dolcetti era li fuori dal suoi negozio e Adalind li aveva messi suoi vassoi e tutti li potevano prendere – dagli occhi, quando mi sei passato vicino sono divenuti rossi e li ho capito che tu sei un Dominatore di Poteri, da li ho capito che tu non hai ancora gli Occhi della Fenice e con il tempo tu potrai vedere ogni cosa. Oggi puoi vedere quello che è nascosto visto che oggi non ti serve, ma da domani tu dovrai usare gli Occhi della Fenice per vedere le cose segrete e incredibili di questo mondo. Ora vai oppure Pandora e gli altri perderanno la festa di Halloween, non ti preoccupare prima della fine della festa noi ci rincontriamo e alla fine della serata tu capirai chi sono e perchè sono importante non solo per questo mondo ma anche per le altre dimensioni.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: