Categorie
Adalind CCK Foto New York Tina Toy Trane

Foto della firma fatta da Trane sul book di Tina

Nella sua borsa a tracolla Trane aveva il book di Tina e aveva il suo pennarello nero per fare tag sulle pareti e sui book dei toy che dovevano essere addestrati perchè forse un giorno potevano diventare dei Writer con un buon nome e forse potevano diventare delle leggende . Trane aveva fatto una firma davvero molto bella nel book di Tina visto che prima di darlo a lei si era fermato nel posto dove lo aveva comprato visto che Trane era una persona che cercava di fermare i CCK nella città di New York e quindi la persona che dava i book lo fece fermare il tempo giusto per impedire a dei CCK di trovarlo e buttarlo dentro o ucciderlo .

marc-eckos-getting-up-contents-under-pressure-20050513015710599_640w

Categorie
Adalind Murales Toy Writer Zara

Trane aiuta Adalind a diventare una writer

Adalind dopo che era stata aiutata da Trane per andare nel suo negozio e per togliersi il sangue che aveva sulla faccia per colpa di Zara visto che le aveva spalmato il faccia il suo skateboard che era davvero molto bello e grazie a quello era una grande . Adalind mentre si faceva la doccia vedeva tutto il sangue cadere nella doccia e farla per lei era stata una liberazione e quindi un modo per liberarsi da quel senso di rabbia che aveva dentro . Adalind dopo essersi messa qualcosa di nuovo visto che quello che aveva addosso era da buttare visto che era tutto strappato e non era proprio l’ abbigliamento giusto per ricontare Trane che era dentro il suo negozio e per tutti lui era una leggenda . Trane era andata nella strada per prendere un quaderno ma non era per lui ma era per Adalind visto che lei le serviva come book nel senso che le serviva per programmare i suoi murales e per tutti i Writer era come una bibbia visto che quello era utile per capire tutto di te e parlava della tua storia . Una volta tornato Trane vide Adalind con degli occhiali molto belli e possiamo dire che erano molto buffi e si stava per mettere a ridere . Trane vedeva che lei stava riparando il suo skater che era spaccato in due ed era molto difficile visto che era molto brutta e decise di farlo daccapo nel senso che prese una nuova tavola e fece lo stesso disegno e lo mise sulla nuova tavola . Trane dalla sua borsa a tracolla prese il book per lei e lo mise sul tavolo di vetro di Adalind e lei non capiva cosa doveva fare – cosa ci devo fare con questo ? . Trane venne vicino a lei e inizio a spiegare con calma cosa ci doveva fare e disse – Ora ti spiego tu adesso sei considerato un toy una persona che non vale niente e se adesso tu vuoi riprenderti il rispetto che hai perso devi batterti con Zara ma prima di fare tutto questo devi diventare una writer e diventare una persona molto importante . Adalind non sapeva cosa fare visto che davanti a tutti aveva fatta una brutta prima impressione in quel mondo e Trane lo vide dal suo sguardo oppure no e per convincerla fece una cosa cioè si tolse il maglione per copriva quello che le aveva fatto Gabe . Adalind vide che c’ era scritto Toy sulla maglietta grigia e poi c’ era una croce dall’ altra parte e le disse – la prima volta che ho provato ad entrare in questo mondo ho una grande pazzia ma era stata una cosa bellissima e se fossi di nuovo li lo farei di nuovo perché era una cosa bellissima e che mi stava dando una grandissima scossa di adrenalina nel cuore . Sentivo il mio cuore pompare un sacco ed era bellissima quella sensazione e poi alla fine io mi sono fatto una reputazione e adesso io in quel mondo su una leggenda . Avanti apri il book e vedrai che sono stato io il primo a firmare il tuo book visto che adesso io ti farò entrare dentro questo e ti darò tutte le dritte per vivere dentro questo grande mondo che è molto duro e molto pericoloso . Adalind apre il suo book e vide Trane scritto in un modo molto bello e il murales li sopra era magnifico e quindi proprio per questo era considerato una vera leggenda in questo mondo . Trane si giro verso Adalind e le disse – avanti muoviamoci , dobbiamo tornare al Pool Yard . Adalind aveva paura ma poi inizio ad averne poca visto che Trane andava con lui e con calma vedeva ovunque murales e Trane le disse quello che gli disse la prima volta che incontro Futura 3000 – Vedi questi murales che sono sulle pareti sono murales di persone famose che hanno lasciato un segno sulle strade e le devi fotografare per migliorare il tuo stile , vedere come fanno e cosi essere una leggenda . Passarono dalle fogne e andarono nel Pool Yard ed era arrivato il momento di fare il primo murales per lei e prima doveva scegliere un nome visto che tutto inizia da li . Il Pool Yard era l’ inizio di tutti i Writer visto che era il punto principale del loro viaggio e quando Tina fece il suo primo Murales fu l’ inizio del suo nuovo viaggio in quel nuovo mondo che si pareva davanti a lei . 

Categorie
Adalind CCK Foto Trane Zara

Aspetto di Trane

Ecco Trane la persona che ha tolto di mezzo i CCK e ha fatto in modo che Sung non fosse eletto sindaco di New Radius . Trane adesso sta aiutando Adalind che è stata distrutta da Zara una nemica stronza che non fa le cose in modo pulito e ha fatto capire ad Adalind che di non mettersi sulla sua strada . Visto che Zara che le ha spaccato lo Skateboard in faccia e poi le ha scritto stronza vicino all’ombelico mentre era tutta nuda . Ecco il volto di Trane

trane_night_bridge-600x399

Categorie
Adalind Foto New York Pool Yard

Aspetto di Zara

Zara la stronza che aveva fatto iniziare la guerra tra Skater e Writer . A New York c’ era grande agitazione e tutta questa rabbia prima o poi si sarebbe scatenata e prima o poi qualcuno sarebbe morta . Zara aveva fatto questa cosa ancora nessuno lo sa e nemmeno io quando lo scopro ve lo dico e io penso che questa cosa sia collega al fatto di portare via Daphne Strange da New York oppure no . Zara ha dato una bella lezione ad Adalind nella Piscina delle Leggende che si trova dentro il Pool Yard di New York .

285px-312-Adalind

Categorie
Adalind Murales Pool Yard Steel Free Crew Trane Writer

Zara distrugge la reputazione di Adalind

Adalind cercava sempre di essere la migliore nel mondo degli Skater e per esserlo sfidava i migliori e tra le quali c’ era la sua nemica per eccellenza cioè Zara che vestiva molto bene e con lo skateboard ci sapeva davvero molto ma ci sapeva fare anche con un altra cosa cioè con i graffiti . Nel mondo dei graffiti Zara era conosciuta come Destronema 91 visto che quando sconfiggeva un nemico gli strappava i vestiti di dosso gli dava qualche calcio nella parti basse e poi con la sua bomboletta spray gli scriveva sul corpo nudo “ Stronza “ o “Stronzo “ visto che dipendeva da chi era la sua vittima . Zara sapeva che la sua rivale era troppo forte e quindi doveva trovare un modo per batterla e umiliarla alla grande e per farlo ci mise tutto il giorno visto che non era stata nel suo negozio ma per strada visto che stare ferma non l’ avrebbe mai fatto . Zara sapeva di una palestra dentro il pool yard dove tutti i Writer iniziano , i più grandi Writer hanno iniziato da li e aveva visto che quel posto era molto bello e decise di dare una bella lezione alla sua nemica li . Uno dei suoi uomini chiese a Zara cosa aveva in mente visto che avevo quello sguardo che se lo vedevi pure tu ti rendevi conto che lei aveva in mente qualcosa di geniale e molto brutto e che dopo quello Zara non avrebbe fatto vedere più il suo brutto muso . Arrivo il giorno della gara dentro la piscina che era sempre vuota visto che era stata svuotata dai primi Writer visto che avevano bisogno di un altro posto per fare murales . Iniziata la gara tra loro due e si poteva capire subito che Adalind stava dominando la gara con il suo look , il suo stile di portare lo Skateboard e di come faceva i trick . Era come Adalind fosse un angelo e potesse volare ma dopo l’ ultimo trick lei cadde visto che Zara le aveva fatto un piccolo scherzetto da stronza . Alla fine Zara andò verso di lei che si stava alzando e decise di prendere la tavola di Adalind e gliela diede in faccia molto forte e si spezzo per questa cosa . Una volta a terra con la faccia le faceva male e visto che non si poteva muovere visto che aveva tre persona sopra di lei Zara venne verso di lei e con la sua mano sinistra le inizio a strappare i vestiti da dosso prima la maglietta e poi Adalind rimase nuda e poi Zara dal suo zaino che non era molto lontano da lei prese la sua bomboletta spray nera e gli scrisse sul corpo “ Bitch “ . Zara poi le diede un calcio nello stomaco non morto forte e poi le una volta buttati i suoi vestiti vicino a lei e la sua tavola non molto lontana le disse – tu non mi puoi battere visto che sono sempre un passo avanti a te puttana . Spero che questa lezione ti basti puttana . Dopo se ne andarono tutti e poi arrivo Trane che avrebbe voluto fare qualcosa ma erano troppi e visto che Steel Free Crew non c’ erano più non poteva fare niente . Alla fine decise di andare li e aiutare Adalind a tornare nel suo negozio visto che sapeva del mondo degli skater e rispettava Adalind visto che giocava pulito e non come Zara . Zara aveva fatto del male a molti Skater e non tutti erano felici che lei stava in circolazione e adesso tra i quali c’ era Adalind . La reputazione di Adalind era distrutta e prima di fare qualcosa decise di togliersi da dosso quella scritta e ci mise due ore visto che dovette strofinare molto forte sul corpo e sopratutto la parte che era vicina all’ ombelico . Adalind aveva vinto la gara ma adesso si sentiva come una perdente visto che si era lasciata fare questo senza reagire e adesso voleva aiuto per vendicarsi di lei . Decise di farsi aiutare da Trane visto che lui era forte e sopratutto sapeva dove bazzicava Zara e visto che adesso avevano in comune un obbiettivo decise di farlo visto che adesso era il momento migliore per sbattere fuori dalla circolazione Zara visto che adesso era troppo su giri e quindi poteva fare errori e in quei momenti dovevano attuare il loro grande piano per buttare fuori da questa Adalind che era un mostro cioè una di quelle stronze che fanno di tutto per renderti la vita un vero inferno in terra . Per colpa sua c’ era una guerra in atto tra Skater e Writer e poteva essere risolta in un solo modo cioè sbattere fuori Zara da questi due mondi . 

Categorie
Adalind Foto Zara

Aspetto di Adalind

Adalind era una grande Skater ma c’ era uno skater che giocava troppo sporco cioè era una donna di 25 anni più giovane di Adalind ed era una vera arpia e il suo nome era Zara e aveva fatto questo il giorno in cui era stato il suo giorno più brutto . Ecco l’ aspetto . Adalind non si faceva chiamare cosi nel mondo degli Skater visto che il nome che aveva scelto per quel mondo era Tina . 

MF_Tina-426x600

Categorie
Adalind Daphne Strange Foto

Foto del Skateboard di Daphne Strange

Come vi ho detto Daphne aveva rubato uno Skateboard davvero molto bello e che Adalind lo custodiva visto che aveva iniziato da quello ma poi aveva dovuto cambiare visto che aveva preso uno nuovo grazie al fatto che qualcuno che aveva spaccato . Adalind lo aveva riparato con molta calma ma rompere quello Skateboard significa perdere la sua reputazione e adesso doveva riprendersela con un nuovo Skateboard e quindi decise di mettere in vendita il suo vecchio Skateboard ma nessuno aveva deciso di comprarlo visto che qualcuno aveva deciso di farla tornare ad utilizzare tale tavola . Nessuno ci riusci e quando Adalind vide Daphne fare quel salto per arrivare su quell’ autobus capì che quella poteva essere la donna che avrebbe potuta essere una grande Skateboarder  . Ecco il foto della tavola .

 

Categorie
Amelia Strong Angela Marini Daphne Strange

Amelia Strong manipola Daphne Strange

Daphne quando conobbe la persona che le ha fatto fare queste cose orribili aveva 17 anni e Daphne aveva già fatto delle cose davvero molto brutte . Tra le varie cose aveva rubato uno skateboard e sotto c’ era un disegno bellissimo cioè delle onde nere e con dei teschi messicani . Quando Daphne aveva visto tale disegno sotto la tavola lo aveva visto in un negozio e quando lo aveva visto era apparso il sole su quell’ oggetto e quello era per lei il segno di una cosa bellissima . Daphne in quel momento sembrava una gazza ladra che vedeva qualcosa di luccicante e decise di rubarlo . Daphne era andata a New York per scappare dal suo passato se ne era andata via da Londra dove stava e aveva deciso di andare li per non vedere più i suoi genitori . Daphne era andata in un negozio sulla quinta strada e li alla fine della strada c’ era il negozio di skateboard e cosi decise di andare con passo lento e senza farsi vedere dalla proprietaria . La donna che lavorare li dentro aveva 28 anni , capelli neri lunghi ma la giusta quantità ed era davvero molto bella e quindi molte persone la volevano come fidanzata . Daphne era andata verso il suo negozio e dove stava la tavola con il teschio messicano e con calma lo prese e poi con quello scappo subito . Adalind che era la proprietaria di quel negozio provo a prendere la ragazza che aveva rubato uno dei suoi skateboard i più belli che aveva e voleva riprenderselo a tutti i costi . Daphne con lo skateboard inizio a scappare il più veloce possibile e alla fine Adalind vide che era andata nel traffico visto che erano vicine alla strada . Proprio in quel momento passo un autobus e Daphne cerco di prendere la rincorsa per fare un bel salto per poi andare su quell’ autobus . Dopo un primo tentativo riusci a farcela e ce la fece perché non sapeva avrebbe fatto Adalind e quindi ci era riuscita per salvare la sua vita visto che secondo la sua mente era in pericolo . Ma Daphne non sapeva che il vero pericolo non era a terra ma era su quell’ autobus visto che si mise vicino a una persona di nome Amelia Strong che era più giovane di quando era prima . Amelia aveva visto il grande salto fatto da questo nuovo passeggero e adesso doveva riposare un po’ visto che era scappata e aveva il fiatone . Una volta riposata Amelia la prese per mano e la tenne ferma il più possibile per non farla muovere e poi si fece guardare negli occhi e poi inizio a usare il suo potere di fare manipolazioni . Gli occhi di Daphne erano di colore blu ma non di un blu normale ma molte inteso quasi magico ed erano bellissimo visto che ti potevi perdere in quei occhi blu . Amelia aveva preso il volto di Daphne con le sue forti mani e lo teneva molto stretto per non farla muovere visto che adesso dentro i suoi occhi erano dentro questo potere che era iniziato . Daphne con le sue mani cercava di togliere le mani di Amelia che sembravano deboli ma non lo era affatto . Ma non ci riusciva visto che da dietro poi apparve Angela Marini che stava tenendo fermo le mani della donna con delle catena che aveva fatto lei , queste catene erano di una lega molte forte e quindi era davvero molto difficile da togliere . Angela aveva fatto scendere tutti dall’ autobus con una pistola calibro 9 mm , sparo in aria e gridando come una pazza – scendete tutti quanti oppure ficco un proiettile in testa a tutti . Tutti iniziarono a scendere e solo Daphne non lo poteva fare visto che era ferma da Angela e dall’ altra donna nota come Amelia Strong . Amelia la teneva per la sua mandibola un po’ forte ma non troppo forte cioè la giusta forza per non farle muovere la testa e Angela aveva preso i capelli bianchi di Daphne e li teneva molto stretti visto che Daphne poteva muovere la testa all’ indietro se aveva molto forza e per questo era la teneva molto stretta . Amelia manipolo Daphne e quando lo fece arrivo la polizia che aveva chiesto alla pazza Angela di buttare la pistola e di mettere le mani dietro la schiena . Angela decise di fare come diceva loro ma nel suo modo , carico la pistola di fiamme e poi la butto sopra la macchina della polizia . La macchina della polizia che era li vicino al autobus e poi esplose con un grande botto che fece male a molti poliziotti che morirono bruciati e alcuni rimasero molto bruciati . Nessuno poteva fare niente contro Angela e alla fine con l’ aiuto di Daphne la piccola ragazzina che adesso era nelle loro mani ma non sapevano quando sarebbe potuto resistere fino a quando farla di nuovo . Quello che aveva fatto Amelia nella mente di Daphne era una cosa che non era dovuta a una sola manipolazione a più manipolazione e quindi era una cosa molto brutta visto che aveva fatto un lavoro molto grande visto che aveva creato dentro la mente di Daphne una foresta oscura dove li dentro c’ erano i ricordi che li poi avrebbe vissuto .