Categorie
2016 Aesop Aiuto Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Jade Black John Black Mostri Mutaforme Universing

Salvo Jade Black dall’ orso

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

L’ orso dopo due mesi erano tornato al punto di partenza del mondo e lo aveva fatto per cercare qualcosa da mangiare oppure era li per cercare l’ unica cosa da mangiare su questa isola in cui erano scappati tutti, cioè forse era tornato indietro per prendere e sbranare a morsi la piccola Aesop che stava solo cercando di fare un lungo viaggio per cercare qualcosa o qualcuno di importante per lei e per il mondo e cosi capire cosa era successo e come mai li sopra non c’ era più nessuno vivo. Jade Black si era scusata con la piccola Aesop dopo averle fatto bere quell’ aranciata drogata per farla dormire e poi la fece andare in avanti nel suo cammino. Ogni tanto era uscita Jade visto che l’avevo visto andare a prendere la Gazzetta dell’ Universing e vedere le notizie dedicate all’ Universo di The Flame in The Flood e li vide che l’ orso si era spostato ed era tornato al punto di inizio. Una volta visto prese il giornale e se lo mise nella borsa e poi andò li senza dirlo a nessuno e senza dirlo nemmeno alla piccola Aesop e non lo disse nemmeno agli mutaforme. Jade Black voleva uno scontro contro l’ orso e non voleva nessuno acconto a lei o che l’ aiutasse a sconfiggere l’ orso. Voleva fare tutto da sola e dire agli e a tutte le persone dentro all’ Universing che lei era riuscita a vendicare la morte di suo fratello John tutta da sola. Ma Jade Black non considero alcuni fatti tipo che l’ orso era molto più grande di lei, era più selvaggio e sopratutto tutti gli istinti dell’ animale dicevano “ io voglio prendere la piccola Aesop e mangiarla tutta in un pezzo”. Jade Black non aveva considerato tali fatti ed era andata li tutta sparata e senza nessuna arma. Pensava di poter uccidere l’ orso in un modo facile e cosi lei poteva essere un grande mostro, ma lei aveva fatto male i conti e sopratutto dentro di lei mancava la rabbia e sopratutto la sete di vendetta che faceva in modo che il mostro che è dentro di lei uscisse fuori. Solo se il mostro che è dentro Jade Black esce, lei può avere una minima possibilità di uccidere l’ orso. Ma per adesso lei è solo Jade Black una patetica mutaforme che sta cercando di uccidere un orso senza nessun aiuto e senza nessuna arma. Jade Black si mise due ore per arrivare li visto che ha dovuto cercare tracce e l’ odore dell’ orso e alla fine è arrivata li. Jade lo vidi vicino alla grande casa che ha visto Aesop due mesi. L’ odore della piccola Aesop era li e l’ orso era andato li per prenderlo e cosi trovarla in pochi minuti. Jade prese un masso e lo lancio contro l’ orso con tutta la sua forza e questa mossa fece solo arrabbiare l’ orso che lancio un grido molto forte e lo sentirono tutti pure io e pure alla piccola Aesop. Io arrivai sulla scena e da dietro la casa vidi cosa stava facendo la mutaforme Jade Black, grazie agli occhi della fenici capì che Jade Black aveva il 5% di possibilità di sconfiggere l’ orso. Cioè non ce l’ avrebbe mai fatta e alla fine decisi di prendere Jade Black e di portarla via da li grazie alla mia supervelocità. Jade Black si vide lontano dall’ orso e da dove era prima e poi vide me – Daniel non sono affari tuoi. Ora riportarmi indietro e lasciami uccidere l’ orso. Io ero li fermo e sentivo le scemenze che diceva Jade Black – non dire scemenze. Tu non avevi nessuna possibilità contro l’ orso. Dentro di te non si è ancora risvegliata quella rabbia, quella grande sete di vendetta che fa scatenare in te la vera forza di un mutaforme. Solo quando hai una grande forza e hai capito cosa significa essere veramente un mutaforme, allora si che puoi provare a uccidere l’ orso. Ma se ci provi adesso l’ unica cosa che succede e che tu fallisci e muori e tu non potrai più vendicare tuo fratello John. Adesso vai nell’ Universing e impara questa cosa e poi torni qui dentro. Jade Black invece non accetto – no, io rimango qui. Ci voglio riprovare e poi devo salvare Aesop. Io andai vicino a lei con grande calma – a lei ci penso io. Tu vai nell’ Universing e impara cosa significa essere un mutaforme e solo cosi potrai sconfiggere l’ orso e altri nemici che sono qui. Ma se non lo fai tu sarai vista come una pazza che ha provato a essere qualcosa che non è. Che è morta provando a essere un mostro, ma ancora non lo era.

Categorie
2011 2013 2016 Caccia Creativi Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Jade Black John Black Mostri Mutaforme Osservatori The Flame in the Flood Universing

Aspetto di Jade Black

Jade Black

In questa foto potete vedere il reale aspetto della mutaforme nota come Jade Black che si è introdotta dentro al mondo di The Flame in The Flood con suo fratello John. Jade Black è nata su Florencia e dietro e attorno potete vedere la neve. Alcune volte li c’ e la neve ed è bellissima e prima di tutta questa storia lei si divertiva moltissimo li non solo con suo fratello John ma anche con gli altri mutaforme. L’ orologio che ha appesa al collo era di sua madre e glielo dato verso i 13 anni e con una promessa cioè che nonostante quanti secoli o anni passano loro si devono difendere a vicenda. La grande corona che ha in testa gliela l’ ha fatta suo fratello John visto che ha pensato che con tale corona il suo look sarebbe stato più bello e più misterioso e cosi nessuno avrebbe pensato che lei era una mutaforme. Jade Black adesso si trova ancora dentro al mondo di The Flame in The Flood per uccidere l’ orso che ha sbranato John senza che nessuno potesse vedere la scena visto che gli Osservatori si sono alleati con i Creativi per non far vedere alle persone di tutta l’ Universing una scena molto brutta e sopratutto non farla vedere agli altri Mutaforme oppure da non violenti, sarebbe divenuti violenti e avrebbero voluto fare la stessa cosa che vuole fare Jade Black adesso dentro questo mondo cioè uccidere l’ orso senza provare nessuna pietà. John e Jane non sanno combattere visto che loro non avevamo imparato per niente visto che su Florencia ci sono mutaforme pacifici e non mutaforme che uccidono uomini. John e Jade li su Florencia hanno imparato a sembrare umani e cosi dentro all’ Universing vengono visti come tali, ma quando sono vicini il loro odore da mostro si sente e quindi loro vengono visti e trattati come dei Mutaformi

Categorie
Aesop Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Irisa Prince Melissa Mcarthur Minecraft Notizie dall' Universing Presente The Flame in the Flood Universing

Rinviato aggiornamento di Minecraf

Nella dimensione nota come Universing molte persone non vedono l’ ora di entrare in un mondo che è molto grande, anzi possiamo dire che è uno spazio infinito dove tu puoi entrare li dentro e fare tutto quello che uno vuole. Molte persone non vedono l’ ora di tornarci visto che in quel mondo ci saranno un sacco di nuovi aggiornamenti e tutti pensavano che ci sarebbero stati oggi. Vi posso dire questa cosa senza alcun dubbio visto che li in quel mondo ci sono andato con Melissa Mcarthur. Io e lei ci siamo entrati e prima di entrare io sono andato vicino a lei – qui secondo te è arrivato oggi il nuovo aggiornamento per questo mondo. Melissa era li vicino a me e con un look tutto nero e mi guardo in faccia – secondo Irisa Prince dovrebbe uscire oggi. Fino ad adesso non mi ha detto altre novità su questo mondo. Se oggi non c’ e allora usciamo e cerchiamo di capire che cosa succede e come mai non è arrivato. Io e Melissa senza indugio entrammo e li ci trovammo davanti a una cosa che non volevamo vedere cioè molte persone che erano molto tristi visto che avevano appena saputo che il nuovo  aggiornamento non era arrivato e che era stato rinviato al 29 Febbraio del 2016. Li c’ era pure Irisa Prince che si avvicino a noi e ci disse questa – mi dispiace che non ve l’ ho detto prima. Ma ero qui proprio per capire come mai. Ho cercato di capirlo, ma i Creativi non si sono presentati in questo mondo e qui non ho saputo molto. Inoltre Settembre si è fatto vivo, ma come possiamo dire mi ha detto solo una data e poi se è andato via come l’ aria. Cioè mi ha detto il 29/02/2016 e poi se nè andato via. Io , Melissa e Irisa uscimmo e prima di andare via io guardai loro due in faccia – che ne dite se facciamo un salto nel mondo di The Flame in The Flood e diamo una mano alla piccola Aesop. Lei si trova da sola su una grande isola e lei ha solo un bastone come oggetto. Creiamo oggetti e armi per fare in modo che la piccola Aesop se deve fare qualcosa per restare viva, grazie a quello che abbiamo creato noi le possiamo dare una mano e cosi lei è sana e salva. Melissa e Irisa accettarono la mia proposta e andammo li dentro per dare una mano a questa piccola Aesop.

Categorie
Aesop Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Jane Black Mutaforme Presente

The Flame in The Flood – Jade Black prende il posto di Aesop

Jade Black

Jade Black è consumata dalla vendetta e lo si può vedere attraverso i suoi occhi che sono fermi, gelidi e sopratutto sono fermi su una sola immagine cioè l’ orso morto e li a terra c’ e il suo sangue. Jade vuole morte quell’ orso visto che lui ha ucciso suo fratello gemello e adesso lei vuole vendetta a tutti i costi. Non le importa se muore, lei vuole vedere il corpo dell’ orso a terra e cosi lei gli può dare l’ ultimo colpo e cosi può dire di essere contenta per tale cosa. Jade Black per fare una cosa del genere e sopratutto per fare in modo che gli Osservatori non notassero l’ assenza della piccola Aesop dentro a questo mondo, lei per compiere tale vendetta prendeva l’ aspetto della piccola Aesop. Una sera la piccola Aesop era vicino al fuoco e si stava scaldando e sopratutto aveva scelto tale posto per bere qualcosa e poi riposarsi. Jade era li in quel mondo e pensava che non c’ era nessuno e poi li vicino a una piccola montagna vide il fuoco accesso della piccola Aesop e si avvicino con calma e senza nessuna fretta. Jade Black si avvicino al fuoco e parlo alla piccola Aesop – posso avere da bere. La piccola Aesop capì che non sola in questo mondo e decise di darle una bottiglia di acqua e lo fece per vedere se poteva avere qualche informazione di questo posto o solo per essere gentile. Jade Black era venuta sola e visto che non sapeva quanto sarebbe rimasta in questo grande mondo fatta da 10 regioni si era portato uno zaino e la stessa era la piccola Aesop. Jade dentro la borsa aveva portato pure delle pillole per dormire visto che non riusciva a dormire per colpa degli incubi che la tormentavano. Jade era li vicino alla piccola Aesop e stavano vedendo il fuoco che stava accendendo i loro murshmallow con calma e poi li mangiarono con calma e senza bruciarsi troppo la lingue. Jade era andata vicino alla piccola Aesop non per stare vicino a lei, non solo ma anche per fare la prima mossa del suo piano cioè prendere l’ odore della piccola Aesop. Jade aveva visto cosa succedeva nel futuro e lo sapeva grazie a me e cosi scoprì che nel futuro la piccola Aesop aveva un cane ed era il cane della piccola Aesop e quindi se Jade non prendeva l’ odore di Aesop, quando si sarebbe trasformata in lei, il cane si sarebbe rivoltato contro di lui e gli Osservatori avrebbero capito subito che quella non era Aesop ma era un maledetto muta-forme che stava cercando di rovinare questo mondo con la sua patetica vendetta che non serve a nulla. Jade aveva ancora sete e pure la piccola Aesop e prima di dare la bottiglia d’ acqua con un veloce scambio di mano mise dentro la bottiglia d’ acqua di Aesop una pillola per farla dormire per un ora intera. Aesop inizio con calma a bere la bottiglia d’ acqua e inizio a non sentirsi più i muscoli, erano rilassati e i suoi occhi iniziarono a chiudersi. Ma prima che poteva cadere in questo sonno di un ora intera guardo Jade negli occhi – che cosa mi hai dato ? . Jade era vicino alla piccola Aesop e stava facendo in modo che lei non sbattesse la testa contro nessuna parte – vedi tesoro, io devo fare una cosa in questo mondo e se ci sei tu me lo impedisci o mi dici che è una grande follia. Ma io ci devo provare e tu non mi fermerai per nulla al mondo. Adesso dormi un ora intera e io torno a prenderti. Jade aveva portato una coperta e la mise addosso alla piccola Aesop e poi lei divento Aesop e inizio a fare il viaggio per uccidere l’ orso che aveva ucciso suo fratello. Jade aveva fatto tutto come una muta-forme esperta e senza sbagliare una mossa e lo doveva fare perché la sua storia doveva andare cosi e io e gli Osservatori non facemmo niente per alterare la sua storia.

Categorie
2016 Aesop Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Jade Black Mutaforme Presente The Flame in the Flood Universing

The Flame in The Flood – Aesop imparare a sopravvivere in mare

Dopo aver aiutato la piccola Aesop a capire cosa per restare viva, ma sopratutto l’ avevo aiutato con il lupo e con il vomito, lei mi chiese aiuto venendo vicino a me la mattina presto- non te ne andare. Resta qui con me mi devi aiutare a creare una nave. Tu sai la zona come me e sai che per andare in altre parti di questo mondo, io devo usare la nave. Mi devi dare una mano a farla e poi mi aiutare a capire come modificarla e cosi io posso sopravvivere qui. Lo dovevo fare visto che durante la notte avevo chiuso gli occhi e li avevo visto che sarebbe successo una cosa del genere o che la piccola Aesop era venuta accanto a me e però non avevo potuto vedere il resto della mia visione. Ma quello non mi stupì visto che capì che la persona che avevo davanti a me non era la piccola Aesop ma era la mutaforme Jade Black e che aveva deciso di andare in avanti visto che lei voleva uccidere l’ orso che aveva ucciso suo fratello. Io la notte ero andato a vedere se tutto era apposto che non mi sono accorto, ma adesso si visto che una piccola scout come lei sapeva anche creare e modificare una nave. Io la guardai negli occhi e non guardai da altre parte – tu sei la mutaforme che ha cercato di uccidere l’ orso e invece ha fatto finta di essere stata uccisa dall’ orso. Lo sento dall’ odore che porti e quindi ti dico che tu dovresti stare attenta a questa cosa che vuoi fare. Jade non si trasformo davanti a me, ma resto con quell’aspetto e poi si avvicino a me – allora mi vuoi dare una mano oppure devo supporre che tu sia qui solo per dirmi che questa cosa è solo una grande pazzia. Allora te ne puoi andare via. Io ero li fermo – veramente se mi lasci parlare ti dico di si. Dissi alla mutaforme Jade tutto quello che c’ era da sapere sulle navi , ma prima di dirle tutto la guardai dritto negli occhi – prima dimmi dove si trova la piccola Aesop. Jade mi portò da lei e io la vidi che stava dormendo vicino al suo cane e vicino a un albero  poi mi guardo in faccia – quando tu eri via io le ho versato un pò di aranciata e li dentro ci ho messo una pillola che l’ha fatta dormire. Si risveglia tra un ora e poi sarà tutto ok. Ora dimmi tutto quello che devo sapere sulle navi e anche come renderle migliori e sopratutto come sopravvivere alla rapidi. Io mi misi vicino a Jade che la feci da insegnante e lei capi tutto subito. Ma lei era solo concentrata sulla vendetta che non guardo un onda e quella la portò giù in mare e io andai li sotto a prenderla. La piccola Aesop sa molto bene come modificare una nave o crearla visto che in questo posto tanto tempo fa lo ha imparato e se lo ricorda a memoria. Mentre la piccola Aesop più tardi è andata dove doveva andare senza morire, invece Jade si trova dall’ altra parte con me e sta sputando molta acqua.

Categorie
2016 Aesop Armi Bambina Caccia Cacciatrice Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Ottobre Presente Ragazzina The Flame in the Flood

The Flame in The Flood- Aesop riesce a sopravvivere

Dopo aver visto cosa avevano fatto gli Osservatori alla piccola Aesop visto che tale cosa si doveva fare perchè faceva parte della storia e adesso faceva parte di Aesop. Neppure io potevo modificare quello che avevano modificato gli Osservatori, adesso potevo solo vedere se lei riusciva a restare viva e non venire uccisa da un lupo o da un orso. Io sono andato li a vedere come se la cavava la piccola Aesop e la vidi che lei aveva imparato a fare una cosa molto utile cioè uccidere e creare trappole per restare viva. La piccola Aesop ha visto che qui non ci sono cibi adatti a lei o almeno credeva cosi e poi quando ha visto gli animali ha capito che doveva diventare una Cacciatrice e non preda. Cosi si è messa di impegno e ha creato le trappole, ma possiamo dire che i primo tentativi non andarono bene. Ma poi con il tempo la piccola Aesop fece delle trappole e dei piani migliori e cosi lei è potuta diventare una grande Cacciatrice. Era su questa isola da due giorni e già aveva fatto grandi progressi e già aveva capito cosa fare per restare viva e non morire per mano del freddo e dei mostri che sono qui attorno. La piccola Aesop ha fatto trappole non solo piccole, ma anche sofisticate e adatte ad abbattere un lupo o prendere un coniglio vivo. Poi doveva fare la parte più complessa e questo non ve lo dico perchè sono dovuto andare ad aiutarla visto che ho dovuto far apparire un secchio non per il sangue, ma per il vomito della ragazzina. Lei vedendo tutto quel sangue ha quasi rimesso e dopo un pò lo ha fatto e io l’ ho aiutata pure a riprendersi. Lei lo sapeva che io ero li attorno a vederla e non aveva detto nulla visto che l’ unica cosa che le importava in quel mondo era che poteva mangiare un lupo. La piccola Aesop aveva fatto un ottimo lavoro e tutta da solo e adesso grazie al mio aiuto poteva fare quello che doveva fare per restare viva e vegeta e sopratutto non morire di fame Aveva capito come creare delle trappole non solo grandi o piccole, ma anche come usare un animale tipo un coniglio come preda e cosi il lupo cercava di prenderlo e poi grazie a un’ altra trappola fatta da lei, lui moriva e la piccola Aesop poteva mangiare quello che restava del lupo.  La piccola Aesop su questa isola del tutto deserta e oscura, fece quello che doveva fare per restare viva e tutta intera, pure io avrei fatto la stessa cosa se ero nei panni della piccola Aesop. Per restare viva e vegeta, la piccola Aesop si trasforma da piccola bambina che aveva paura della notte e delle varie creature, a una donna che sapeva come creare trappola e quindi uccideva per restare viva e vegeta anche se doveva fare la cosa più brutta di tutto. In quel momento sembra la cosa più saggia da fare per fare in modo che lei non muoia e sopratutto non perdi la ragione e decida di fare una cosa molta brutta che porta alla morte di questo mondo o a fare in modo che venga cancellata. Cioè far arrabbiare tutti gli animali e fare in modo che qui ci sia uno spargimento di sangue da far censurare questo mondo. Ma visto che lei ha mangiato e sa cosa fare per restare viva e vegeta non si arriva a questa scelta visto che se prova a farlo, io la salvo e sopratutto la faccio svenire e cosi fino a quando lei non riprende la ragione io non la slego. Ma meno male che no ho dovuto fare questa cosa e con calma io l’ ho potuta aiutare a trovare quello che le serve per restare viva e sopratutto a fare in modo che lei non faccia missioni suicide come tipo andare contro un orso o contro un sacco di animali.

Categorie
Ada Knight Aqua Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Osservatore Osservatori Ottobre Presente Settembre The Flame in the Flood

The Flame in The Flood – Curiosità sul corpo della piccola Aesop

Gli Osservatori hanno ogni potere e dico solo quelli presenti cioè quelli che noi conosciamo oggi. Ma parlo anche di poteri che ci sono nel futuro e anche nelle altre dimensioni e sopratutto conoscono i poteri dei potenti signori oscuri come Malefica e altre persone oscure che ci sono in questo mondo. Non appena hanno visto la piccola Aesop dormire un giorno con i loro poteri hanno fatto addormentare i lupi e il cane che si porta appresso la ragazzina e poi si sono avvicinati a lei con calma e senza nessuna fretta. Una volta messa a terra hanno usato i loro poteri non per toglierle il cuore, ma per fare in modo che la mia magia o la magia di Ada o di altre persone non potesse funzionare su di lei. Cioè in pratica sopra il corpo della piccola Aesop c’e una potente barriera magica che mi impedisce di curarle ogni ferita e parlo anche di ferite mortali come una freccia nel cuore o un orso usa i suoi profondi artigli per ucciderla, io poi dopo non posso fare nulla per salvarla. Cioè una volta colpita in un modo mortale, nessuno può fare nulla nemmeno la piccola Aesop che si trova in un posto come questo tutta sola e lei non ha detto a nessuno dove andava o se sarebbe torta viva e vegeta . Mettiamo caso che i braccio destro di questa piccola scout viene dilaniato da un lupo io , Ada o anche Mago Merlino non può fare nulla per curare questo suo dolore e cosi lei non può continuare la missione. Per colpa di questa barriera magia sopra il corpo io non posso fare nulla per salvarla quando si trova in pericolo. Cioè posso usare solo metodi tradizionali, ma se il braccio o la sua mano si rompe lei non può fare nulla e nemmeno io. Gli Osservatori hanno fatto una cosa del genere e solo loro possono rompere questo incantesimo, ma non credo proprio che lo faranno visto che questa cosa adesso fa parte di lei e di questo mondo. Inoltre la morte fa parte della vita e quindi se la piccola Aesop muore, allora è cosi che doveva andare. Invece se lei vive e ce la fa allora pure quello fa parte della sua vita. Settembre ha messo sopra al corpo di Aesop questa barriera magica e adesso nessuno la può togliere tranne lui stesso e visto che questa cosa fa parte di questo mondo io non posso andare da lui e dirgli – togli questa barriera. Lui non la toglierebbe visto che lui lo a fatto perché è cosi che dovevano andare le cose e quindi lui non la toglierà mai e poi mai.

Categorie
2016 Ada Knight animali Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Jane Black Mostri Mostro Mutaforme Presente The Flame in the Flood

The Flame in the Flood

Mondi in cui tutto è distrutto ci sono sempre e ci saranno sempre e tu devi essere capace di sopravvivere se vuoi vivere li dentro. Se vuoi vivere devi essere capace di capire che tu devi fare una cosa per restare viva e vegeta cioè gli altri sono tuoi nemici. Cioè in alcuni momenti sono tuoi amici, ma quando li davanti a te ci sono le ultime razione di cibo e tu devi decidere se darlo al tuo amico oppure uccidere lui e averle tutte per te. Spesso la sopravvivenza è la cosa più importante in mondo in cui tutto è in rovina e dove li cibo e l’ acqua non sono più una cosa all’ ordine del giorno. Dentro al mondo di The Flame in the Flood io e Ada abbiamo seguito le mosse di una piccola scout e possiamo dire che lei ha fatto tutto quello che dicevano le regole, ma l’ unica regola che non ha seguito è quella di essere furba e di creare una trappola per l’ orso. La persona che gestiva i panni di quella persona era Jane Black e aveva deciso di entrare dentro quel mondo per uccidere quell’orso a tutti i costi. Ma non so se ci è riuscita oppure no visto che noi non abbiamo potuto vedere cosa è successo dietro al cartellone e quindi credo che sia morta. Cioè quello che voglio dire e che Jane Black è entrata e ha preso l’ aspetto della protagonista e lo ha fatto perchè voleva vendicarsi. Non voleva che la piccola Aesop si metteva di mezzo e cosi un giorno le aveva dato uno schiaffo dietro la testa e l’ ha stordita per alcuni giorni e lei è andata li da sola ad affrontare l’ orso. Ma fino a quando non andiamo a vedere lei potrebbe essere morta. Qui sotto potete vedere del nostro viaggio di qualche giorno prima e qui potete vedere quello che ha fatto Jane Black nelle vesti della piccola Aesop e nel farlo non sappiamo se è viva oppure è morta.

Ada era li vicino a me e vedeva che la piccola Aesop stava molto bene nonostante la botta in testa ricevuta da Jane. Era li vicino a noi e cosi non finiva nei guai poi Ada mi guardo – perchè non vediamo come è iniziato il viaggio di questa piccola scout. Io misi la piccola Aesop in un posto dove nessuno poteva farle del male e io usai il mio potere per tornare indietro nel tempo e li vedemmo che Aesop si era creata una zattera tutta da sola ed era arrivata qui tutta sola

Una volta arrivata sull’ isola arrivo a una baracca abbandonata, ma lei era li ferma e stava vedendo la scritta che c’ era li sopra e poi prima di andare doveva capire come passare senza essere uccisa dal lupo che era li davanti alla strada

Aesop più tardi trovo un cane e poi un rifugio dove stare e cosi non moriva di freddo e non veniva uccisa da dei lupi. Io e Ada eravamo li un pò più dietro di lei e stavamo usando il potere della invisibilità e noi facemmo questa foto. Aesop e il cane era fermi vicino a un mezzo di trasporto o a un cesto dove ci poteva essere qualcosa di raro o un arma per lei

La piccola Aesop era li tranquilla e calma visto che per lei questo è un luogo che conosceva molto affondo visto che deve aver fatto qui le sue missioni da piccola scout. Li trovo il pullman che la portava da una parte a un altra e adesso era solo vecchio e rotto. Ma la piccola Aesop non vedeva questo, ma un altra cosa che era in alto e sopra di lei

Quando non ci fu più la nebbia in alcuni posti, la piccola Aesop era arrivata da un altra parte dell’ isola cioè un posto detto Magnolia forse era un posto dove si potevano mettere in risalto i propri errori e cosi diventare una vera squadra

Dopo lungo andare la piccola Aesop riusci ad arrivare a Pinewood , prima era un luogo bello e solare e adesso invece è solo un posto oscuro e tetro e li ci sono lupi e altri mostri

La Piccola Aesop non dormiva da giorni e cosi decise di dormire vicino a un fuoco che aveva acceso lei e il cane stava li a fare la guardia e cosi nessuno dei due moriva in un posto cosi brutto e cosi oscuro

Non importa che tu stai su una barca o che tu stai in mezzo al mare o vicino a un fuoco, tu di notte devi stare attento perchè proprio di notte ci sono ancora più animali e lupi e ti possono uccidere in ogni momento. Una volta visto il viaggio che deve fare la Piccola Aesop decidemmo di pensare a dei modi per darle una mano e cosi trovare i vari oggetti e i vari amici. Se lei muore, non possiamo darle aiuto e lei muore qui in questo luogo oscuro e tetro e tutta da sola e noi non possiamo fare proprio nulla.