Categorie
Angela Ferrante Beatrice Beatrix Cani Speciali Fantasmi Gatti Speciali Mondo Universing Universo

Beatrice vuole un gattino

Beatrice dopo aver messo apposto le varie cose che sua madre Angela le aveva comprato era andata giù e andò a chiedere una cosa a sua madre . Non sapeva se avrebbe accettato oppure no , ma ci voleva provare e cosi andò da lei che era sul divano a vedere un fascicolo di un caso per vedere se poteva portarlo a termine lei . L’ agente che l’ aveva  iniziato era morto e cosi ci voleva provare lei e cosi poteva togliere un altro caso dalla lista che devono essere chiusi . Beatrice aspetto che lei finiva un po e poi andò a chiedere ad Angela – Ti vorrei chiedere di comprarmi una cosa ma non lo so se accetti oppure mi dici tu ? . Angela aveva sentito Beatrice e la prese tra le sue braccia e chiese – Angioletto mio cosa vuoi ? .Beatrice si fece forza e disse – vorrei un gatto con cui giocare e Angela disse – Se te lo compro tu te ne prendi cura , gli dai da mangiare e sopratutto devi giocare con lui .

Beatrice ci penso e disse – Si gli darò da mangiare e me ne prenderò cura , te lo prometto . Utilizzerò tutto il mio affetto per lui e come tu hai dato una casa a me , io la voglio dare a lui . Angela vedeva che Beatrice era molto responsabile e andava d’accordo con tutti quanti e quindi lei poteva andare d’ accordo anche con gli animali . Il tempo di vestirsi sia per Angela e sia per Beatrice e andarono non molto lontano visto che a 350 metri li c’ era un negozio di animali .Ma gli animali che c’ erano non erano cani e gatti normali ma erano cani e gatti con caratteristiche principali e sopratutto con poteri ed elementi . Entrarono li nel negozio e insieme guardano un sacco di cani e gatti e tra i quali c’e ne era uno elettrico e dalla gabbia lecco la mano di Beatrice e Beatrice lo inizio ad accarezzare e i due andarono subito d’ accordo . La proprietaria non ci pote credere  , il gatto elettrico che Beatrice stava accarezzando non si era mai fatto toccare da nessuno e aveva provato a elettrizzare tutto quelli che lo toccavano , invece a lei non lo aveva fatto e Angela vide che Beatrice e l’ animale andavano molto d’ accordo e la Proprietaria disse ad Angela Ferrante – lo potete portare via gratis . Aveva visto il lato affettuoso dei due e non li voleva separare perché forse la ragazzina non aveva i soldi o per altro . Beatrice si fece spiegare dalla proprietaria come allevarlo e cosa dargli da mangiare e quando lo doveva far mangiare . Una volta tornata a casa con Angela , Beatrice fu molto felice di giocare con il suo animale femmina ed gli aveva dato un nome bello cioè Beatrix .

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360 Xbox One

Capcom annuncia Strider, finalmente

Anni di rumor, smentite e indizi trovano la loro naturale conclusione nell’annuncio sul ritorno di Strider che stavolta è ufficiale e definitivo. Un annuncio arrivato dalla fiera Comic-Con e ovviamente da Capcom, che ringrazia i fan dei primi episodi per l’affetto dimostrato verso questa serie.

Benché riprenda il gameplay delle uscite classiche, il nuovo Strider ha una struttura dei livelli (progressivamente) aperta e non lineare: avanzando nel gioco, come avviene in serie quali Castlevania, troveremo nuove strade e percorsi esplorabili. Sul lato dei combattimenti, il protagonista dispone della sua inconfondibile spada e dell’agilità straordinaria che gli permette di compiere evoluzioni acrobatiche, arrampicarsi sui muri e così via.

Le influenze estetiche sono le stesse dell’originale con architetture ispirate alla Russia e temi futuristici evidenti sia nei fondali, sia nei nemici. Non a caso, del team creativo fanno parte i creatori di Strider e Strider 2. I lavori sono invece affidati a Double Helix con l’apporto degli studi Capcom di Osaka.

Strider è in arrivo all’inizio del prossimo anno su PC, PS3, Xbox 360 e Xbox One come titolo digitale, quindi pubblicato solo online.