Categorie
EA Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Need for Speed Rivals: immagini e video sul sistema AllDrive

Dopo averci rassicurati del fatto Need for Speed Rivals non subirà alcun ritardo (differentemente da DriveClub e The Crew), i ragazzi di Criterion Games e Ghost Games ci deliziano con una nuova infornata di scatti di gioco accompagnati da un filmato incentrato sull’AllDrive, un sistema studiato per garantire agli utenti del loro prossimo arcade racing a mondo aperto un livello di coinvolgimento ancora più elevato.

A giudicare dalle scene immortalate in questo trailer e dalle relative informazioni forniteci al riguardo dai due studios della galassia EA, il sistema AllDrive funzionerà così: una volta iniziato un evento in singolo, ciascun utente può scegliere in maniera assolutamente autonoma di proseguire da solo la partita appena lanciata o di connettersi “in diretta” ai server di gioco per sfidare in multiplayer gli altri piloti in quello stesso evento senza essere quindi obbligati ad uscire dalla partita per perdere tempo nella ricerca delle lobby online disponibili.

In linea con le scelte operate in questi anni dalle case di sviluppo che si sono avvicendate su questa saga, quindi, l’AllDrive andrà ad assottigliare ulteriormente il confine tra le modalità di gioco della carriera in singolo e l’esperienza “sociale” vissuta nel modulo in rete.

Lasciandovi in compagnia delle restanti immagini odierne e del video dimostrativo dedicato al sistema AllDrive, quindi, ricordiamo a chi ci segue che Need for Speed Rivals sarà disponibile a partire dal prossimo 19 novembre su PC, PlayStation 3 e Xbox 360. La doppia versione da destinare all’utenza delle future console casalinghe di Sony e Microsoft, invece, sarà disponibile in coincidenza con il lancio europeo di Xbox One e PlayStation 4, previsto rispettivamente per il22 e 29 novembre.

 

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox 720 Xbox One

Need for Speed Rival : L’ annuncio ufficiale di Eletronic Arts

Electronic Arts ha rilasciato un comunicato ufficiale per Need for Speed: Rivals, il nuovo episodio della serie sviluppato da Ghost Games in collaborazione con Criterion e in uscita il 19 novembre nelle versioni PC, PlayStation 3 e Xbox 360, entro la fine dell’anno su PlayStation 4 e Xbox One. Riportiamo di seguito il testo.

Electronic Arts ha annunciato oggi Need for Speed Rivals, un gioco di guida e azione di nuova generazione creato da un nuovo, ispiratissimo team di sviluppo grazie a un motore software di grande potenza. Need for Speed Rivals è in fase di sviluppo presso il nuovo studio EA Ghost Games, che porterà nuove idee alla serie lavorando accanto al racing team di Criterion Games. Sviluppato utilizzando il motore Frostbite 3, Need for Speed Rivals cattura l’adrenalina e l’intensità della rivalità su strada tra poliziotti e piloti in un sorprendente ambiente aperto. Need for Speed Rivals arriverà su Xbox 360, PlayStation 3 e PC il 19 novembre 2013 eanche sulle nuove Xbox One e PlayStation 4 entro la fine del 2013.

In Need for Speed Rivals, potete schierarvi con i piloti o con i poliziotti. Ogni fazione ha la sua serie di sfide ad alto rischio, ricompense e conseguenze. Nei panni di un pilota, l’obiettivo è di diventare famigerati per la propria guida spericolata e girare dei video delle proprie migliori fughe per mostrarli a tutto il mondo. Più poliziotti evitate, più Speed Point ottenete, da usare per sbloccare nuove auto e oggetti. Gara dopo gara, continuate ad alzare la posta per diventare un bersaglio sempre più allettante per i poliziotti, ma a rischio di perdere tutto se catturati. Nei panni di un poliziotto, dovete lavorare in team con altri giocatori a caccia di piloti, guadagnando fama e promozioni a ogni cattura. Salendo di grado, vengono sbloccate nuove auto riservate alla polizia e tecnologie sempre più potenti per i vostri inseguimenti.

Ghost Games ha annunciato anche l’atteso ritorno della Ferrari alla serie di Need for Speed. Per la prima volta in sette anni, potrete mettervi al volante di alcune delle più lussuose e agognate auto del pianeta, inclusa la F12berlinetta. Stefano Saporetti, Head of Brand Operations della Ferrari, ha dichiarato: “Con Need for Speed Rivals, torniamo a essere presenti nella serie di Need For Speed perché vogliamo che i fan di questa celeberrima e premiata serie di giochi di guida possano nuovamente provare l’emozione e le auto del marchio Ferrari”.

Il cuore di Need for Speed Rivals è l’AllDrive, un’innovativa funzione online che permette ai giocatori di passare dal gioco in singolo al gioco con gli amici senza alcuna interruzione. Dovrete tenere d’occhio il retrovisore, perché i vostri amici potranno entrare e uscire delle gare in tempo reale, creando un mondo in cui gli eventi non saranno mai uguali tra loro.

Marcus Nilsson, produttore esecutivo di Ghost Games, ha dichiarato: “La serie di Need for Speed è stata leader dell’industria nel portare in primo piano nei videogiochi la competizione social. Per la prima volta, i giocatori avranno la libertà di passare senza alcuna interruzione dal single player al co-op al multiplayer. In Need for Speed Rivals stiamo creando un’esperienza progressiva in cui il gioco con gli amici è più fluido e accessibile che mai”.

Need for Speed Rivals alza l’asticella dei giochi di guida con le sue nuovissime e migliorate funzionalità:

– Gare Next-Gen: Redview County presenta incredibili dettagli di nuova generazione ed effetti meteorologici che obbligano i piloti a dominare non solo gli avversari, ma anche gli elementi.

– Need for Speed Network Powered by Autolog: i giocatori possono paragonare le proprie statistiche e sfidare i propri amici ovunque e in qualsiasi momento, per poi condividere facilmente i propri successi con alleati e rivali.

– Personalizzazione: i piloti possono modificare le proprie auto con nuovi colori, targhe personalizzate, livree, simboli, cerchioni e potenziamenti delle prestazioni.

– Tecnologia di inseguimento e fuga: le gare su strada esplodono con 11 gadget potenziabili che includono turbo, disturbatori e impulsi elettromagnetici per i piloti e onde d’urto, blocchi stradali ed elicotteri per i poliziotti.