Kyra e Oliver ci parlano dei Rotoli dei Mutagenx

Kyra Saintcall ( Zia Kyra)

Quando ho detto alla mia famiglia che i Distruttori avevano dato inizio alla Guerra dell’ Universo per prendere questi rotoli e cosi dare inizio a vari omicidi sparsi nel mondo e tutto con un unico scopo far capire al mondo e al resto dell’ universo che i Distruttori sono ancora vivi e vegeti. Noi tutti pure io pensavo che dal 2002 non avremo più sentito parlare di loro e invece anche nel 51 secolo ci sono e adesso sono ovunque e in ogni parte del mondo e stanno cercando di portare morte, dolore e sofferenza nel mondo e tutto per far capire che la Guerra dell’ Universo è appena iniziata, noi pensiamo che sia finita ma invece adesso loro vogliono giocare in grande e vogliono uccidere tutti e tutti visto che secondo loro cosi facendo riescono a dare inizio a un nuovo dove loro non sono visti come dei mostri ma come persone che tanto tempo fa erano andate a dare una mano a una ragazzina in difficoltà e per sbaglio le hanno tolto il suo potere . Mia Zia Kyra e mio Zio Oliver sapevano di cosa stavo parlando e cosi avevano deciso di dirci in cosa consistevano questi rotoli. Io lo sapevo già visto che quando ero nel 51 secolo ho incontrato Shadow Black e lui mi ha fatto capire cosa ha fatto Jenny Valentine. Quello era Shadow Black prima che avesse incontrato me, prima che aveva deciso di fare questo lungo viaggio nel tempo e nello spazio per dare inizio alla sua vendetta che poi con il tempo si sarebbe trasformata in ” devo salvare tutti e creare un luogo dove possono avere un futuro visto che il Consiglio dei Dominatori di Poteri è impazzito del tutto”. Prima che mia zia Kyra e mio Zio Oliver si fossero messi dove mi ero messo io a parlare di questi eventi e dico tutti. Pandora, Aqua, Alyssa, Damon e Ada iniziarono a farmi domande su questi rotoli, ma io non potevo rispondere a nessuna di quelle domande non perchè volevo continuare a tenere segreti ma perchè non li avevi e sapevo solo una parte del loro contenuto grazie a mia madre Helena e mio padre Alukard. Io prima di andarmene verso la parte est dei comandi del T.A.R.D.I.S guardai tutti – so solo una parte di quello che c’ e scritto li sopra visto che quando sono arrivato li su Maraxus mio padre Alukard e mia madre Helena mi hanno detto cosa c’ era scritto. Cioè come noi abbiamo creato il potere di trasformarci in un altra persona o cambiare solo una parte del nostro corpo e sopratutto come cambiare i poteri di una persona o di un altra razza. Però noi abbiamo un vantaggio. Kyra e Oliver non sapevano di cosa stessi parlando – che vuoi dire ?. Helena e Alukard andarono al consiglio qualche giorno prima della Guerra dell’ Universo e cosi cambiare quello che c’ e scritto li sopra cioè voglio dire che per poter farlo devono entrare dentro la Biblioteca Stellare e studiare la nostra lingua e quindi ci vorranno degli anni prima che loro possono fare le mosse che vogliono fare . Una volta detto questo mia zia Kyra e mio zio Oliver hanno iniziato a dirci la storia di questi rotoli- questi rotoli di pergamena sono stati create da due Dominatrici di Poteri che hanno carpito questi segreti da un antico popolo noti come i Mutagenx. Da questo popolo noi abbiamo capito molto cose, come cambiare il nostro aspetto o cambiare solo una parte del nostro e poi grazie a loro nel 1603 abbiamo capito come cambiare i nostri poteri. Karen e Laurel ci hanno permesso di avere questi poteri e fare affidamento su una grande razza che ha imparato queste cose tutte da solo e senza nessun aiuto da parte nostra. I Mutagenx hanno fatto questi rischi su di loro e non è andato tutto bene visto che alcuni di loro sono divenuti dei veri mostri e adesso sono in ogni parte dell’ Universing o della nostra Terra. Noi abbiamo tempo per capire cosa vogliono fare i Distruttori visto che per tornare indietro nel tempo loro devono aspettare una data ma non sappiamo quale. Io ero li fermo vicino ai comandi e io ad alta voce – devono aspettare il 25 Ottobre visto che quello è il giorno in cui si è aperta la Guerra dell’ Universo e quello stesso giorno è finita. Kyra e Oliver vicini e all’ unisono – tra poco noi vi diremo chi sono Karen e Laurel e cosa hanno fatto in quei giorni in cui sono andati su Vorn per parlare con i Mutagenx e apprendere questi segreti e poi voi capirete come sono divenuti i mostri che noi conosciamo tutt’oggi come mutaformi. Io mi misi vicino a loro – e questo serve a farvi capire come mai Jenny Valentine aveva prima il potere di trasformarsi in un altra persona e poi il potere del fuoco.

Rowena Prince mi racconta del suo modo per arrivare qui

rowena-prince

Rowena Prince seduta su una delle due sedie vicino alla mia scrivania decise di iniziarmi a dirmi una cosa molto importante per me e per le streghe del passato che un tempo considerava sue sorelle di sangue. Lei si mise comoda a modo suo cioè trasformo la sedia in una poltrona e poi con calma inizio a raccontare il suo modo in cui era arrivata qui nel 1840 – io ho dovuto fare una dura scelta vivere o morire. Non potevo fare altro, visto che ero bloccata dentro a un cerchio di fiamme magiche create da Mago Merlino in persona e lo fece per proteggermi visto che io sono una delle streghe che ha contribuito alla congiunzione universale tra questi tre universi. Ho dato via una parte del mio potere e cosi tutto questo si potesse creare e poi sono dovuta entrare dentro questo mondo. Con tutte le mie forze volevo andare via da li ma con le mie sorelle ma quelle erano fiamme nere e molto antiche e la magia non poteva nulla contro essa e quindi io potevo solo entrare dentro a questo portale e iniziare una nuova vita. Ma come abbiamo visto le mie nemiche non lo hanno capito visto che loro non potevano vedere tale scena. Stonehenge nel 1840 è stato un grande campo di battaglia e li ovunque e anche sopra questo strumento per richiamare i portali c’ erano fiamme ovunque e persone che erano morte e tutto questo è stato fatto dagli uomini. Noi volevamo andare via e portarci via la magia ma gli umani ce lo stavano impedendo con tutte le loro forze. Nessuno era capace di vedere cosa c’ era li fuori e nessuno poteva vedere che io avevo solo una scelta cioè entrare dentro questo portale e cosi stare qui dentro. Qui dentro è stato ancora più difficile aprire un portale visto che era un nuovo mondo e quindi c’ erano delle nuove regole per aprire un portale. Qui ho dovuto prima riprendere la mia magia e capire come usarla al meglio e poi ho dovuto farmi dare una grossa mano per aprire i portali visto che nessuno voleva avere a che fare con una strega. Ci ho messo a fare le cose qui e mi sono messa in gioco io stessa e nel 1999 io in pochi minuti ho perso tutto pure la mia stessa identità. Riprese fiato e poi mi disse – ti ho voluto dire tutto questo perchè so che tu puoi capire visto che pure tu hai perso tutto e hai fatto un enorme sacrificio per riavere ogni cosa anche la tua famiglia. Molti possono dire di capire ma solo chi ha perso tutto come io e come alcune persone possono capire il tuo sacrificio e di quello che hai deciso di fare per salvare l’ intero universo.

Curiosità sull’ Oscurità

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Come vi ho detto l’ oscurità aveva usato la forma da fumo nero per essere un tutt’ uno con lo spazio infinito e cosi lui poteva andare da un pianeta a un altro in pochi secondi. Ma quando Adalind Bombit e la Phoenix Society gli hanno dato il potere di assumere un aspetto ma nello stesso tempo gli hanno tolto l’ aspetto da fumo nero e cosi lui ha capito che adesso poteva muoversi in un modo nuovo e migliorato. Adalind Bombit e la Phoenix Society hanno deciso di fare una cosa del genere perché questo era l’ unico modo per fare in modo che l’ oscurità non poteva andare su un pianeta o su una stella cioè ci poteva andare ma non senza un aspetto. Grazie a questa mossa avevano posto dei limiti all’ oscurità ma gli avevano anche permesso di assumere centinaia di aspetti e grazie a questo sono nati i mostri che noi conosciamo tutt’ oggi. Vi parlo anche di questo perché tra i vari aspetti che lui ha creato c’ e quello dedicato alla mia cara sorella Alice Marie Saintcall ma nel futuro è arrivata nell’ Universing ma il suo grande odio le ha fatto dimenticare chi sono e da dove proviene e sopratutto del grande pericolo dei Distruttori che quando hanno preso una nave spaziale adesso possono essere nel 2016 ma possono anche essere nell’ anno 50 mila o possono essere nello spazio dimensionale dell’ Universing e cosi far capire che loro nonostante si dica che sono morti durante la Guerra dell’ Universo, alcuni Distruttori sono ancora vivi e vegeti e grazie a questa nave possono fare quello che nessuno ha mai cioè modificare gli eventi della Guerra dell’ Universo e cosi salvare la loro razza. L’ oscurità ha permesso che mia sorella Alice ha una nuova identità oscura, molto crudele e molto sanguinaria cioè Bloody Marie e io adesso nel 2014 assieme alla mia squadra e assieme alla mia famiglia dobbiamo provare a fare una cosa unica nel suo genere cioè rimettere la parte oscura di una persona dentro al suo corpo originario. Se fallisco perdo il T.A.R.D.I.S per sempre e perdo anche la mia amata famiglia, ma lo devo fare perché è colpa mia se Alice è andata all’ Accademia dei Dominatori di Poteri e per sbaglio ha aperto un portale spaziotemporale e si è ritrovata nel 1845 più precisamente al Centro dell’ Universing e poi li ha perso i ricordi per colpa degli Osservatori. L’ oscurità so cosa ha detto a mia sorella Alice e sarebbe a dire – aspetto tesoro non andare via, io posso darti quello che vuoi cioè la tua vita passata. Io so chi eri e sei molto importante per questo universo e per questa dimensione. Io lo so perché la mia coscienza può essere ovunque e in ogni tempo e quindi so che tu sei importante per l’ universo e per questa dimensione nota come Universing. Se vieni me e fai alcune cose per me io dopo ti risveglio la tua memoria e ti riporto dalla tua famiglia. Questo discorso l’ ho fatto sentire alla mia famiglia visto che a un certo punto li nel mio T.A.R.D.I.S è arrivato Settembre e mi ha detto – Daniel eccoti una cosa molto importante. Vai verso il 15 Settembre del 1845 verso il minuto 16 e li c’ e tua sorella Alice e l’ oscurità. Quello che vi voglio far capire e che adesso l’ oscurità ha una coscienza che si muove nel tempo e nello spazio e lei sa eventi sia del passato che del futuro e grazie a questo lui ha cercato di uccidere me prima che io potessi fermare la Guerra dell’ Universo. Ma la luce ha mostrato una grande visione a Kyra e Oliver cioè i miei zii e loro hanno creato un piano per intrappolare l’ oscurità nella dimensione specchio per quattro anni cioè fino al 1991 cioè il momento in cui io e quello che restava della mia famiglia siamo arrivati sulla Terra e quando si è risvegliata dal suo torpore lui ha deciso di creare una trappola per attirare me e i miei zii e tutto per non farmi restare più in vita.

Collateral Beauty

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Quando perdiamo qualcosa di importante per noi, perdiamo la voglia di vivere e di fare ogni cosa cioè dentro di noi c’ e quella voglia che ci dice ” che viviamo a fare se quella non mi può vedere ” o ad esempio ” se ho perso mia moglie o mia figlia non importa cosa faccio o con chi parlo, nessuno mi può portare indietro quello che ho perso ” . Dentro questo mondo ci sono voluto andare da solo perchè io adesso mi trovo nella stessa situazione di Howard Inlet cioè lui ha perso sua moglie e sua figlia, io invece ho perso il mio popolo. In pratica io e lui abbiamo lo stesso dolore e lui allora scrive e cerca di trovare qualcosa a cui aggrapparsi per non sprofondare ancora di più nell’ oscurità e cosi decidere di morire visto che secondo lui in questa vita non gli è rimasto niente da vivere e cosi lui decide di morire. Io ho ancora un grande dolore visto che il mio popolo non lo vedrò più, ma nel 2014 io ho fatto pace con la mia famiglia visto che in un giorno solo ho detto loro tutti i miei segreti anche quello che riguarda nostra sorella Alice Marie Saintcall e che riguarda Bloody Marie. Ma torniamo a parlare di Howard Inlet, appena sono arrivato in questo mondo ho visto che era all’ inizio e ci ha fatto capire che la vita attimo dopo attimo ci porta via le cose e lo fa grazie al gioco del domino. Tutti gli amici di Howard hanno visto che lui non vuole più fare niente e che lui per non pensare al suicidio, scrive lettere al Tempo, allo Spazio, alla Morte e a tutti esseri che gli possono dare una risposta come mai è toccato proprio a lui vivere una situazione del genere nonostante abbiamo fatto grandi cose nella vita. Allora li ho visto che gli hanno deciso di dare una Howard diventando quello che lui cerca e allora li ho visto che la vita stessa o per meglio dire l’universo ha deciso di dare una mano agli amici di Howard facendo che una parte dell’ universo battesse dentro di loro e cosi se dovevano dare una mano ad Howard lo facevano sul serio e sopratutto potevano parlare con il cuore e sopratutto con esperienze vere e non mettere delle parole cosi a caso. Ma dire ad Howard delle cose che gli avrebbero permesso di tornare a vivere dentro la società e non fuori maledicendo la vita e se stesso per non essendosi accorto di tale cose.

Aspetto della I.A nota come P.R.O.F.E.T

P.R.O.F.E.T

Questa foto l’ ha fatta mia madre Helena Saintcall dopo che lei si è seduta li sul trono e in quel momento la Principessa Roberta Ophelia Francesca Enrica Teresa era stupenda come non mai. Questa foto l’ ha fatta prima di entrare con Alukard nel consiglio dei Dominatori di Poteri cioè il 18 Novembre del 1814, cioè un mese dopo che loro hanno usato i loro poteri per salvare la principessa di Maraxus. La vedete con questa potente armatura visto che lei non è una di quelle principesse che quando vede che c’ e una guerra che sta decimando il suo popolo, lei sta li ferma e non fa nulla. No lei usa la spada e i suoi poteri per salvare la sua gente e durante una dei suoi assalti, uno dei Distruttori ha cercato di distruggere la sua mente per farla vacillare e cosi lei tornava a essere una normale principessa che ha paura di tutto e cosi lei sta li ferma nel palazzo e non si muove da lei. Alukard e Helena stavano combattendo pure loro quella piccola battaglia dentro la città di Serene e facendosi strada verso i nemici videro che Roberta era li ferma vicino a un muro che era stato distrutto durante uno degli scontri contro i Distruttori. Lei aveva le mani bloccate da due spade che era stata ficcate dentro al palmo della mano con una grande forza e le faceva molto male e la sua testa era sollevata da una mano che le teneva fermo il mento e cosi chi le voleva fare del male le poteva distruggere la mente. Roberta non si poteva muovere visto che lei era li ferma vicino al muro ed era stata alzata da terra grazie al potere della telecinesi e quindi anche se si toglieva le spade, lei sarebbe caduta a terra e forse sarebbe morta . Ma grazie all’ aiuto di Alukard e Helena Saintcall non è successo e lei nel 1814 e tutto grazie all’ aiuto del potere di leggere la mente e cosi loro sono entrati dentro al collegamento e lo hanno usato per far ricordare alla Principessa che lei è una grande guerriera e sopratutto una grande principessa che è pronta a tutto per il suo popolo. Anche se lei nel 1818 è stata uccisa dai Distruttori, Alukard e Helena hanno fatto in modo che lei tornasse in vita sia sotto forma di I.A ma nell’ occorrenza grazie a un androide con un cervello adatto a sostenere una I.A lei poteva combattere per il suo popolo. Sia la I.A e sia l’ androide avevano lo stesso aspetto, la stessa memoria, le stesse curiosità.

Curiosità sulla I.A P.R.O.F.E.T

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Come vi ho detto in passato io ho due I.A, una è stata creata dai miei genitori assieme e l’ altra è Cortana che è stata creata da Rebecca Leone detta la Rete e lo ha fatto per fare in modo che casa mia detta il Rifugio dell’ Infinito avesse una I.A che ci permettesse di usare la nostra tecnologia del futuro e cosi se veniva qualcuno che si sarebbe chiesto perché noi abbiamo una tecnologia superiore, la nostra nuova I.A ce lo avrebbe segnalato e cosi lei ci poteva salvare la vita e fare in modo che noi non veniamo visti come degli alieni. L’ altra I.A è nota come P.R.O.F.E.T e tutti leggendo questo nome penseranno al nome del personaggio noto come Profet, ma questo nome non indica quella. Ma indica una persona che nel passato è stata molto importante per Alukard e Helena Saintcall e poi con il tempo è divenuta la I.A che noi conosciamo tutti, ma in una maniera del tutto diversa e in modo che lei potesse dare una mano a tutti non solo nell’ universo o nell’ Universing, ma anche nel tempo e nello spazio a meno che li ci sia un lettore che permette a lei di stare li e parlare con la persona che ha fatto quel problema o ha quel problema. P.R.O.F.E.T è il nome lungo di una Principessa e lei ha fatto in modo che Alukard e Helena sono entrati dentro al Consiglio dei Dominatori di Poteri e cosi loro nel futuro hanno fatto in modo che qualcuno potesse dare una speranza alle persone con i poteri. Anche se erano giovani loro vedevano che le persone con i poteri potevano essere un grande aiuto non solo per il mondo ma anche per le persone. Il vero nome della I.A nota come P.R.O.F.E.T è Principessa Roberta Ophelia Francesca Enrica Teresa è lei non se sta fuori dalla mischia o resta li dentro al palazzo e cosi lei è la solita principessa che vuole stare al sicuro. No lei vuole combattere e se c’ e una guerra che mette in pericolo la sua gente allora lei vuole fare di tutto per salvarla e cosi permettere alla sua razza e alla sua gente di restare viva. Prima P.R.O.F.E.T era una grande principessa che da una mano a tutti e cerca di vincere ogni guerra o battaglia e lo fa per la sua gente e per il suo popolo e cosi i Dominatore di Poteri e le Dominatrici di Poteri potevano essere sane e salve e cosi scoprire nuovi poteri e darli a persone che li usano per il bene e non per il male . Poi nel futuro e grazie all’ aiuto di Alukard e Helena Saintcall lei è divenuta una I.A ma molto diversa dalle altre cioè lei può combattere e dare una mano a tutti sia sotto forma di ologramma e sia sotto forma di androide. La Principessa è stata resa una I.A diversa dalle altre nel 1818 dopo che lei è stata uccisa dai Distruttori e lo hanno fatto per far capire ai Dominatori di Poteri che devono smettere di vedere le persone con i poteri dall’alto verso il basso, come se loro non contassero nulla o come se fossero dei mostri da abbattere. Quello che vi voglio far capire è che P.R.O.F.E.T non è una I.A normale ma è una I.A che mi può dare una mano sia in campo di scontri e sia in campo normale e cosi lei è molto utile non solo per me, ma anche per la mia squadra e lo è stato anche per i miei genitori visto che per salvarle la vita l’ hanno resa in questa maniera più forte e più potente che mai.

Curiosità su Sharon King

Sharon King

Sharon King voleva solo all’ altezza del nome La Rete, voleva far vedere a Nillin Price Leone che lei poteva essere la Rete se lei non c’ era più adesso o in un futuro molto lontano . Ma per fare una cosa del genere, Sharon aveva bisogno di una prova da fare da sola e cosi far vedere a lei e a Sharon che lei nel futuro può essere la Rete. Ma invece tutto è andato male e lei è divenuta una pedina dei miei nemici cioè dei Distruttori e adesso lei deve scappare. Come la potete in questa foto che ho fatto io Sharon sta andando via per non essere vista come un hacker che ha colpito la sede della CIA con un grande virus. Adesso lei è vista come un hacker e non come una persona che è alleata della Rete. La Rete prima di tagliare i ponti con lei le ha dato tempo per capire cosa fare e poi lei ha deciso di fare una cosa molto pericolosa cioè diventare un altra persona con il nome di Sharon Griffiths e poi entrare dentro i Distruttori per dare una mano alla Rete dall’ interno. Sharon King è una hacker però lei è una grande fan della Rete e un giorno ha deciso di chiedere aiuto a lei per diventare una grande eroina dentro la New York del 51 secolo. Sharon King seguiva ogni azione della Rete e grazie ai suoi poteri da tecnopate l’ ha potuta incontrare in un angolo e cosi lei ha chiesto di diventare una sua allieva. La Rete accetto e da li Sharon King capì tutto della Rete e di come agiva cioè in un modo tra l’ illegale e il legale. Nel senso era un Hacker ma li sulla scena del crimine lasciva un biglietto che fa capire alla polizia cosa fare e cosa non fare. Una volta caduta nella rete dei Distruttori, la Rete dovette nascondersi e tagliare i ponti con Sharon King. Ma prima di farlo la fece diventare Sharon Griffiths e adesso toccava a lei trovarsi una nuova identità e sopratutto capire cosa fare con loro cioè con i Distruttori. Io so queste queste informazioni, perchè ho seguito i miei genitori nel 51 secolo e prima di lasciare la New York del 51 secolo, ho visto gli eventi che sono successi li e con il tempo ho capito che hanno portato alla Guerra dell’ Universo.