Curiosità sulla Mappa dei Mondi

Una volta ottenuta la mappa dei mondi non mi ci è voluto molto per capire tutto quello che c’ era li sopra e sopratutto perchè era stata creata. Ottobre grazie al contatto telepatico mi aveva fatto capire come funzionava la mappa dei mondi quando ero dentro al mondo di Gears of War da solo. Lui mi ha spiegato come funziona e che se vedevo delle zone scure sulla mappa le dovevo evitare per fare in modo che io non confondessi il presente con il futuro. A quanto pare se seguivi la Mappa dei Mondi con precisione e andavi nelle zone scure cioè luoghi che ad alcuni erano inaccessibili perchè se andavi li dentro potevi vedere il tuo futuro o quello delle persone che stanno accanto a te o attorno a te. Vedete quando mettete delle persone in una grande dimensione quelle possono avere a che fare sia con nuove persone ma anche persone di altri universi e altre dimensioni. E li per sbaglio si puo incontrare la tua versione futura o quella passata o incontrare una persona che cambia la tua vita in un attimo. Gli Osservatori hanno creato la mappa dei mondi per fare in modo che qui nell’ Universing non si creano tanti problemi temporali o cosi creare paradossi o grandi problemi che possano impedire al tempo di andare in avanti o indietro nel tempo. Il giorno in cui mio fratello Damon ha scoperto che io ho la mappa dei mondi è stato un giorno molto importante per me, per lui e per mia sorella Alyssa. Quel giorno loro hanno scoperto il mio futuro cioè che io sarei tornato a Maraxus da solo e avrei vinto la Guerra dell’ Universo. Lo hanno scoperto andando con gli Osservatori perchè loro sono stati condotti in una zona futura dell’ Universing e li hanno visto la mia statua e non ci potevano credere a tale. Ma pure io ho visto la mia statua e Ottobre mi ha condotto a lei visto che volevo vedere pure io e cosi usando la Mappa dei Mondi sono arrivato a questa imponente statua e alla fine avevo visto che il mio piano cioè quello segreto aveva funzionato e cosi decisi di portarlo in avanti perchè mi avrebbe riportato a Maraxus e avrei vinto la Guerra dell’ Universo. Damon non ci poteva credere al fatto che io sarei tornato indietro nel tempo e avrei salvato Maraxus e invece lui dopo 28 tentativi non era riuscito a tornare li su Maraxus e vincere la Guerra dell’ Universo.  Damon aveva tentato in ogni modo per tornare a Maraxus con la sua nave spaziale e per farlo aveva attraversato 28 portarli che aveva aperto lui pensando a quel giorno ma nonostante il suo grande potere e la sua grande forza non ci era riuscito come se quel giorno era stato bloccato in qualche maniera.

Annunci

Salvo mia madre Helena Saintcall

Prima di iniziare a dire qualcosa sulla mia rigeneazione, ma mi alzai e feci vedere a tutto il mio nuov aspetto e i miei occhi della fenice. Una volta mostrato iniziai a dire a tutti su come ho ottenuto questo nuovo aspetto e in che situazione io l’ ho ottenuto. Guardai mia sorella Alyssa visto che lei c’ entrava in qualche maniera con tutto questo e anche con il fatto che io non ho perso il mio T.A.R.D.I.s in un paradosso temporale per colpa della mia fretta di andare li e fermare la Guerra dell’ Universo. Io guardai tutti – io ho ottenuto questo nuovo aspetto salvando nostra madre proprio nel momento esatto in cui una nostra nemica le stava per trafiggere il petto con una lunga spada e io sono intervenuto e ha colpito me e io poi mi sono rigenerato. Adesso con calma vi spiego tutto anche quello che è successo prima nel mio T.A.R.D.I.S visto che è una cosa molto importante e che riguarda Alyssa Saintcall. Alyssa mi guardo con una faccia del tipo per dire ” non capisco “. Alla fine glielo spiegai io – come sai io ero corso al mio T.A.R.D.I.S e ti avevo fatto svenire con un colpo dietro alla testa e li mentre stavo andando una tua versione futura è arrivata dentro al mio T.A.R.D.I.S. Ti sei mossa vicino a me e io fui sorpreso, mi girai di spalle visto che mi avevi chiamato – Daniel fermati non portare il T.A.R.D.I.S dove lo vuoi portare, se lo fai non lo potrai più avere. Alyssa venne verso di me e mi scrisse li su un foglio le coordinate per la casa della Nilih Price Leone la figlia di Rebecca Leone cioè colei che adesso si chiama la Rete e io portai il mio T.A.R.D.I.S li. Una volta rimasto li nel 51 secolo, io me ne andai nel 1993 e arrivai vicino a casa mia con la mia spada che era pronta a uccidere i Distruttori e a mettere fine alla Guerra dell’ Universo. Alukard e Helena non erano a casa e li percepi subito e su una montagna non molto lontano da casa mia li vidi combattere e portare 17 bambini li a casa nostra. A quanto pare Alukard e Helena avevano deciso di rendere la loro caa un posto di controllo dove iniziare una linea di difesa e cosi salvare l’ intera sistema. I Distruttori avevano sentito i numerosi attacvchi visto che eano cosi potenti da provocar grandi onde d’ urto. Dagli attacchi di ghiaccio e fuoco presenti li sul campo e dal potere della forza visto che alcuni eano stati spinti cosi forte da una parte all’ altro del campo che capirono subito che dovevano essere solo Alukard e Helena a fare una cosa del genere e cosi loro cambiarono strategia cioè cioè mandarono ad occuparsi di Helena la mutaforme nota come Dana Harris visto cje lei non aspettava altro che uccidere un Dominatore di Poteri per poter dare inizio alla sua grande vendetta contro al Consiglio dei Dominatori di Poteri visto cje loro l’ hanno resa cosi. Aqua era molto curiosa su questa Dana Harris e senza alcun problemi mi fece una domanda su di lei – perchè si voleva vendicare del Consiglio ?. Io mi fermai un attimo, presi fiato e iniziai a dire a loro cosa aveva fatto – molte persone amano la magia ma alcuni la amano cosi tanto che quando vedono un occasione fanno di tutto anche far vendere l’ anima a una persona e lei ha fatto fare questo a un amica e Gli Ossevatori lo hanno detto al Consiglio dei Dominatori di Poteri e l’ hanno resa cosi cioè un mostro. Alla fine io potei continuare a parlare di Dana Harris e di quello che avevano fatto per far fuori i nostri genitori. Dana Harris e Liberty Jones si mossero insieme e una volta arrivati dentro la città dei Dominatori di Poter che adesso era in fiamme e di alcune scene veramente orribili. Una volta arrivati alla casa più grande di tutte cioè la nostra loro si divisero, Dana andò nel giardio che è vicino a casa nostra e Liberty si andò ad occupare di Alukard e cosi ucciderli una volta per tutte. Helena aveva portato  17 bambini nel giardino fatto tra rose rosse, bianche e nere e stava parlando con loro per capire quale era la loro storia cioiè cosa gli avevano fatto i Distruttori e sopratutto quali erano i loro poteri. Helena alzata in piedi e non sentiva il pericolo dietro di se, Dana l’ aveva trovata e si stava muovendo senza fare nessun rumore.  Helena non sentiva nessun rumore perchè si stava talmente divertendo che aveva smesso di sentire i suoi sensi e diceva tra se e se ” ho sconfitto i Distruttori qui vicino, adesso non può succedere davvero nulla di male e quindi posso disattivare i miei sensi”. Se non lo avesse fatto forse avrebbe sentito il pericolo dietro di se e io forse non avrei mai ottenuto questo nuovo aspetto che vedete adesso.Pure io avevo trovato mia madre Helena ed è veramente bellissima e aspettai l’ ultimo secondo prima che io potessi usare la mia super-velocità per inteccetare il colpo. Dana dietro mia madre mosse la spada contro al suo torace e mi mossi tanto veloce che mi presi io il colpo in pieno torace. Helena mi vide dare inizio alla rigenerazione e prima che io potessi far dare inizi al mio nuovo aspetto – Daniel che ci fai tu qui?. Non dovevi stare sulla Terra con tua sorella Alyssa e tuo fratello Damon. Io prima di dare inizio alla rigenerazione per la mia forma finale la guardai in volto  – non potevo permettere a voi due di morire senza che io provassi a fare qualcosa per salvare voi due e il mio intero pianeta. Noi due potevamo parlare visto che la mia rigenerazione fece rimbalzare in aria Dana Harris e poi io otenni questo aspetto che vedete adesso.

Curiosità sulla mia casa

La nostra casa era creata con la migliore tecnologia del 51 secolo e lo abbiamo fatto per fare in modo che se noi ci trovavamo in pericolo la casa ci poteva difendere cioè diventava un bunker con una grande protezione. Ma Alukard aveva fatto la sua stessa casa cosi in questa maniera per fare in modo che se li fuori o dentro c’ era o c’ e un pericolo noi lo possiamo vedere subito grazie alla sua I.A nota come Cortana. Alukard aveva permesso alla sua I.A Cortana di diventare un sistema di sorveglianza molto speciale visto che grazie ai suoi vari radar che sono dentro di lei, Cortana poteva e può dirci se il nemico che abbiamo di fronte o che è fuori casa è una normale persona oppure un alieno. Alukard aveva fatto in modo di proteggerci da ogni attacco grazie alla sua I.A Cortana e cosi potevamo subito sapere se c’ era un attacco o quali danni della casa erano state danneggiate. La nostra casa era progettata per cambiare aspetto e dimensione ogni volta che lo volevamo noi e cosi grazie a tale curiosità io divisi per molto tempo la mia stanza con la mia dolce sorellina Alice Marie Saintcall che adesso lei è divisa in due persone per fare in modo che lei non cadesse per mano della rabbia oscura o di qualche persona che capiva che lei era una Dominatrice di Poteri e cosi la poteva usare per fare del male a numerose persone e tutto per dirle novità sui Dominatori di Poteri. Dentro camera mia c’ era lo spazio per fare degli allenamenti con la spada e anche con i poteri e lo abbiamo fatto grazie all’ aiuto di mia sorella Alyssa per fare in modo che io e Alice ci potevamo allenare con i nostri poteri senza distruggere la casa o far male a qualcuno. Quando sono tornato su Maraxus e io ho dovuto proteggere nostra madre Helena da un attacco io ho preso alcuni oggetti che ho preso nella mia stanza presente per fare in modo che io mi ricordo di ogni persona e di ogni posto in cui io sono stato negli ultimi anni. Io dal 25 Ottobre fino al 27 Ottobre fino alle 9 di mattina io sono stato in camera mia sia per capire il funzionamento dei miei poteri e sia come controllare di nuovo la mia spada. Dopo aver finito di dire questi racconti Alyssa venne verso di me e mi fece la domanda che mi aspettavo da tanto tempo – Come hai ottenuto questo nuovo aspetto ?. All’ inizio non me lo chiesto nessuno visto che loro pensavano che io lo avevo ottenuto facendo un viaggio nel tempo da solo e sono andato in un mondo molto diverso e li dentro ho ottenuto questo aspetto. Una volta che Alyssa mi fece questa domanda io fermai tutto quello che stavo facendo e decisi che è arrivato il momento di rispondere a questa domanda.

Cerco di salvare di Maraxus con la mia famiglia

Mentre stavo su Maraxus con questo nuovo aspetto cercavo sempre di avere nuove visioni del futuro per vedere cosa sarebbe successo nel futuro o se gli eventi qui sul mio pianeta potevano essere evitati in una maniera tipo facendo un lungo viaggio nel tempo e nello spazio. Ma li invece non riuscivo a vedere niente, per lo più cercavo di farlo sulla terrazza di camera mia e li con calma e con grande concentrazione io cercavo di avere visioni del futuro ma in qualche maniera non ci riuscivo. Cosi ogni tanto tornavo giù a vedere cosa stavano facendo mia Helena e mio padre Alukard e anche per dargli informazioni di movimenti non molto amichevoli. Mia madre Helena stava preparando la sua spada laser usando il potere della forza ed era bellissimo vederglielo fare li e mio padre Alukard invece stava usando i suoi poteri da osservazione spaziale per vedere quanto era grave l’ attacco dei Distruttori. Io andai giù con calma e trovai i miei genitori prepararsi all’ assalto per fermare il Consiglio dei Dominatori di Poteri e il loro piano talmente folle che non doveva essere attuato nemmeno tra tre secoli. Helena ci mise poco a creare la sua spada laser e si avvicino a me e mi lancio uno sguardo molto triste visto che non ha potuto passare molto tempo con me e quindi non mi ha potuto insegnare alcune cose fondamentali del nostro popolo- Daniel hai percepito il futuro ?. Io lanciandogli uno sguardo che faceva capire che forse c’ era qualcuno che lo impediva – no, forse gli Osservatori del Tempo Stesso ci stanno impedendo di vedere il futuro e cosi dare inizio ai vari cambiamenti che servono a salvare il nostro pianeta. Mia madre Helena sapeva di cosa stavo parlando visto che lei anni dopo è tornato su Karenzy e li ha trovato gli Osservatori del Tempo Stesso ma lo ha fatto dopo gli eventi della Guerra dell’ Universo visto che lei lo ha fatto prima e non li ha trovati ma il suo arrivo ha dato inizio alla conquista di Karenzy. I Distruttori hanno dato inizio alla conquista in massa di Karenzy perchè Delsin Atlas Yu ha percepito la forza spirituale di mia madre Helena Saintcall e cosi loro sono andati li per prenderla e fare in modo che Alukard e i Dominatori di Poteri accettarono la resa incondizionata e cosi loro sarebbero morti senza nessuno sforzo bellico. Alukard lo seppe in questo giorno cioè il 27 Ottobre del 1993 che li fuori nello spazio ci sono delle forze ancora più grandi di loro e che possono vedere e anzi fanno parte degli eventi stessi. Noi eravamo in sala da pranzo e ci siamo seduti e li abbiamo parlato della nascita degli Osservatori e di come sono nati. Helena ci inizio a raccontare del suo viaggio nel tempo a Karenzy per fare in modo che lei potesse sapere degli eventi che possono sconfiggere i Distruttori e salvare Maraxus.

Curiosità sul mio T.A.R.D.I.S

Il mio T.A.R.D.I.S nel 2017 ha questo nuovo design sopratutto grazie ai mondi noti come The Order: 1886 e grazie al mondo di Castle. Li ho imparato a conoscere il mondo Steampunk e mi è piaciuto davvero tantissimo e l’ ho messo al mio T.A.R.D.I.S. Io ho ottenuto il mio T.A.R.D.I.S il 26 Ottobre del 2002 dopo che un onda d’urto mi ha portato nel 51 secolo visto che in quel momento ho pensato a teletrasportarmi dalla Rete mia amica, però l’ onda d’urto non mi ha fatto pensare a quella del presente, del passato o del futuro. Io mi sono ritrovato nel garage di Nillin Price Leone la figlia di Rebecca Leone. Quando mi vide non la sorprese per niente visto che mi riconobbe dalla spada e dall’ aspetto – Daniel sapevo che tu saresti venuto qui. Sei venuto per il tuo T.A.R.D.I.S e lo trovi dopo questa stanza. Davanti a me c’ era una porta e io ci entra visto che nessuno apparte lei sapeva che io ero li e trovai il T.A.R.D.I.S. Dopo pochi minuti ci entrò Nillin e senza stare troppo vicino a me – questo T.A.R.D.I.S apparteneva a tuo padre Alukard. Lui mi ha detto che lo dovevo tenere qui perchè quando sono arrivati hanno visto la tua versione futura prendere il suo T.A.R.D.I.S e usarlo per salvare persone nel tempo e nello spazio e cosi lui ha deciso di lasciarlo qui e io ho fatto in modo che nessuno lo toccasse e cosi nessuno lo poteva usare per fare del male alla gente. Dopo averlo preso e dopo aver iniziato a lavorare ai casi io ho deciso di usare il mio T.A.R.D.I.S non solo per prendere souvenir nel tempo e nello spazio o per viaggiare nel tempo ma anche per cercare indizi e cosi poter trovare mia sorella Alice che adesso in questo momento potrebbe avere un altro aspetto. Il 30 Ottobre del 2002 ho deciso di fare le cose sul serio e ho deciso di creare un pò di stanze dentro al mio T.A.R.D.I.S. La prima stanza che io ho creato sia chiama la Stanza dei Detective dopo io lavoro ai casi da solo o con Ada Knight o con Pandora. Poi ce la stanza delle prove dopo io trovo prove che servono a capire chi ha fatto un omicidio o chi non lo ha fatto e tutte mi servono perchè mi possono far suscitare visioni del passato o del futuro e cosi capire come sono andate le cose o come devono diventare. Poi ho creato la stanza delle analisi e li che io prendo una prova e la tocco visto che ogni visione è diversa dalle altre e potrebbe farmi scattare un impulso a disegnare un evento del futuro e cosi ho creato questa stanza per fare in modo che io o Pandora o qualcuno della mia squadra deve lavorare con una visione stia li e non fa male a nessuno. Nel mezzo di queste stanze c’ e la Stanza I-T dove Cortana si sta creando un aspetto in modo definitivo e non so quanto tempo ci vuole e li dentro con lei c’ e la Killer Rubi Malone e loro due stanno creando un compresso tra loro due cosi lei può tornare in vita e può avere un sacco di nuove esperienze e riuscire a fare cose che prima non riusciva a fare. Poi ho creato l’ Armeria per fare in modo che se qualcuno ha un arma che non deve avere io la posso prendere e la posso bloccare li dentro per fare in modo che nessuno distrugga un pianeta o una stella. Poi la piscina e li dove nel 2013 Pandora, Aqua hanno imparato a nuotare per lo più è stata Aqua a far imparare a Pandora a nuotare visto che lei era nel suo habitat naturale. Poi la parte più importante il Centro Traumi questa zona l’ ho presa dal mondo Prey sarà veramente bello e orribile visto che li ci sono un sacco di morti e poi penso di aver capito cosa sono i Typhon e nel futuro ve lo dirò ma non adesso. E poi ci sono le stanze da letto dove noi possiamo dormire quando facciamo un viaggio nel tempo che dura più tempo e poi le varie numerose Stanze di Controllo cioè dove ci sono i vari controlli della nave cosi se qualcuno fa qualcosa di brutto io posso intervenire di la o in una di esse.

Curiosità sulla Foresta di Nibel

L’ Albero dello Spirito che tiene forti tutti gli spiriti della natura e tutti gli animali che sono nel mondo di Ori and Blind Forest si trovano nella grande e incredibile Foresta di Nibel. Durante un viaggio nel tempo mia madre Helena e mio padre Alukard sono arrivati in quel luogo e in quel mondo. Per il momento loro non sapevano dell’ Universing e che adesso tutti i mondi hanno trovato un riparo dal folle piano del Consiglio dei Dominatori di Poteri. Grazie al portale spazio-temporale mio padre e mia madre sono arrivati nel 2015 per dare inizio a un studio di quel luogo e quando hanno capito le potenzialità di quel luogo hanno deciso di parlare con l’ Albero dello Spirito per dare inizio a un lungo cammino tra queste due grandi specie. Mio padre Alukard e mia madre Helena avevano deciso di parlare con l’ Albero dello Spirito con la Comunicazione Spirituale per fare in modo che questo luogo potesse diventare il fulcro centrale del potere della natura. A mia madre Helena non bastò scansionare l’ Albero dello Spirito per capire quanto fosse potente, le basto stare li e vedere cosa aveva fatto con la sua forza e cosa era riuscito con i suoi antichi e mistici poteri. La Comunicazione Spirituale serve a parlare con le persone che usano la grande energia mistica per muovere oggetti o creare oggetti come Stonehenge dopo li ci è stata una imponente battaglia e a dato inizio agli eventi che hanno fatto sparire la magia per tanto tempo. Mio padre Alukard e mio madre Helena avevano capito che non potevano fare molto visto che oramai dentro tutte le persone della Terra c’ era un solo unico pensiero ” Noi dobbiamo abbattere le persone con i poteri. Sono dei mostri e devono essere uccisi con il fuoco. ” Helena aveva visto Alukard con il morale a terra visto che lui aveva visto che altre persone con i poteri erano state bruciate sul rogo come dei mostri. Allora lei decise di organizzare un piccolo pic-nic li sul terrazzo. Alukard accetto per vedere cosa aveva in mente sua moglie Helena visto che lei aveva in mente dei piani veramente stupendi. Dopo aver parlato un pò di quello che stava succedendo sulla Terra e dalle parole di Alukard la Terra sembrava un posto dove la magia e le creature magiche o aliene non ci sarebbe stato posto. Ma ad Helena aveva avuto un idea vedendo i bambini giocare con un pallone che aveva fatto volare lei con il potere della telecinesi e dopo aver bevuto un pò di vino guardo suo marito e gli disse con parole calme e gentile – noi continuiamo a creare poteri qui su Maraxus e poi con il tempo diamo inizio a conquistare più i giovani e non gli adulti. Se conquistiamo loro, le persone con i poteri possono tornare a stare li sulla Terra senza essere uccisi o altro. Alukard apprezzo il piano di mia madre e fu grazie a tale sera che sul loro terrazzo loro misero assieme questo piano per fare in modo che la Terra potesse avere un futuro sia nel mondo della magia e di quello che sarebbe successo nello spazio. Alukard e Helena verso il 1859 scelsero la Foresta di Nibel che è dentro al mondo di Ori and Blind Forest come l’ inizio di un nuovo mondo e di un piano per dare inizio a una nuova generazione di persone dove loro non hanno paura della magia o degli alieni o di imponenti creature magiche. Io so questi eventi perchè quando sono tornato su Maraxus e io ho ottenuto questa nuova forma, io ho toccato mia madre Helena e ho visto questo evento quando ho toccato le sue mani.

I cinque stadi della Rabbia Oscura

La Rabbia Oscura può pervenire in una persona dopo un grande evento traumatico e per è me la Guerra dell’ Universo è stata quell’ evento traumatico e grazie a Malefica io sono riuscito a fermarmi prima che arrivassi al 4 stadio della Rabbia Oscura. Molti Dominatori di Poteri sono arrivati sono al 3 stadio e li sono riusciti a incanalare tale potere per diventare più forti, altri invece hanno deciso di andare subito al quarto stadio per fare in modo che quel potere che cosi inebriante potesse restare interno dentro il loro corpo. Poi c’ e il Consiglio dei Dominatori che li sono impazziti del tutto e hanno deciso di andare al quinto stadio cioè uccidere tutti sia perchè lo volevano fare e sia per il fatto che la loro identità oscura aveva suggerito dentro di loro – se distrutti tutto noi andiamo in un universo alternativo dove tu potresti essere il capo di tutti i Dominatori di Poteri e dove li non ci sono Distruttori. Quello che voglio dire e che ci sono 5 stadi della Rabbia Oscura e io sono riuscito a fermarmi prima che arrivassi al 4 stadio e li non avrei più il totale controllo del mio corpo e della mia mente. Se nel terzo stadio io avevo messo un pò paura a Mel la figlia di Malefica, nel 4 stadio io l’ avrei portato a provare odio, rabbia e terrore nei miei confronti visto che in quello stadio lei avrei potuto distruggere la mente con i miei poteri telepatici. Ma grazie a Malefica io mi sono fermato e sono riuscito a controllare la Rabbia Oscura andando nel mondo di Assassin’s Creed III dove ho incontrato Gli Indiani d’ America dove li mi hanno insegnato a mettere un velo tra me e tale rabbia. Mia sorella Alice Marie Saintcall non ha mai saputo della sua parte oscura cioè Bloody Marie visto che lei si trova nel quarto stadio e l’ ho capito dal suo sguardo di puro odio e pura rabbia ma sopratutto di puro istinto omicidio. Ma tra tutte le persone che sono arrivate al 4 stadio della Rabbia Oscura lei non aveva nessun problema mentale o fisico, anzi sembra che lei ha un piano tutto suo. Non me lo ha spiegato visto che lei mi ha messo contro un muro e con una grande rabbia, io la potevo fermare in pochi secondi ma lei anche in versione oscura rimane pur sempre mia sorella Alice Marie Saintcall – se sei veramente mio fratello come tu sostiene voglio una prova vera e non inventata. Se mi dai questa prova io verro a questo tuo ipotetico T.A.R.D.I.S e ti spiego il mio piano ma per adesso levati dalla mia strada, nessuno può fermare la mia vendetta. In quell’ incontro avvenuto per caso lei mi fece capire che mi credeva ma voleva sapere se ero veramente suo fratello oppure me lo ero inventato per fermare la sua vendetta. Alice Marie Saintcall non c’ e l’ hai mai avuto visto che lei è stata divisa in due persone e quindi lei non può perdere il controllo e diventare un mostro che uccide per piacere o per rabbia. Prima che io prendessi il controllo della mia rabbia oscura ho fatto qualche torto a Mel la figlia di Malefica ma era tutto sotto il controllo della mia identità oscura e lei prendeva il controllo e faceva apparire le più grandi paure di quella piccola e dolce ragazzina che non aveva ancora scelto se essere buona o cattiva.