Categorie
Alessandra Neri Daphne Strange Dottoressa Amelia Neri Guerriera Oscura L' Ombra Livia Santoro Roberto Auditore Serena Rafferty

L’ Ombra parla con Alessandra Neri e Amelia Neri

 

Dopo che L’ Ombra aveva rassicurato Alessandra Neri che adesso era nel suo alter ego la Pistolera Nera e le aveva detto che avrebbe fatto di tutto per salvare la vita della Guerriera Oscura se era in pericolo anche dal più piccolo . Una cosa che aveva detto la professoressa Livia Santoro era che quando dentro la parte più oscura quando vengono colpiti le ferite che si hanno la dentro le hanno pure nella realtà . L’ Ombra decise di dire questa cosa alla Pistolera Oscura anche se sapeva che dopo aver detto quelle parole lei avrebbe fatto ancora molto più di più per proteggerla . L’Ombra si giro verso la Pistolera Oscura e inizio a dire – scusa non ho detto una cosa né a te e nemmeno alla Guerriera Oscura , Non glielo detto per non farla preoccupare di questa cosa . Alessandra Neri era seduta alla sua scrivania per vedere se le sue pistole erano molto ben pulite oppure no e poi chiese in molto cordiale – cosa non hai detto . Se è qualcosa di brutto devi dirmela subito . Alla fine decise di mollare il sacco e di dire tutto ad Alessandra Neri visto che se non glielo diceva nel futuro la vita della Guerriera Oscura sarebbe stata in pericolo – Livia mi ha detto che se uno viene ferito quando è nella parte oscura di una mente manipolata viene ferito anche nella realtà e quindi per salvare le nostre vite anche quella della Guerriera Oscura abbiamo bisogno della Dottoressa Amelia Neri . Quello che aveva detto era molto brutto visto che non sapeva come avrebbe reagito Alessandra Neri a questa cosa – ne sei sicuro , gli chiese mentre teneva ferma una delle due pistole fermo nella mano sinistra . L’ Ombra gli fece cenno con la testa e poi gli disse mentre la guardava nei suoi occhi che erano pieni di rabbia visto che sapeva già che non poteva fare niente visto che gli unici che potevano entrare nella mente di una persona sono quelli che hanno il potere di leggere il pensiero delle persone . Alessandra si alzo dalla sedia e andò vicino all’ Ombra ma questa volta era calma e gli disse come un favore personale visto che adesso la Guerriera Oscura era divenuta una cosa molto preziosa – per favore proteggila visto che li dentro ci saranno pericoli come non mai visto che non so cosa dovete fare ma fai attenzione pure per lei . L’ Ombra decise di fare come aveva detto la Pistolera Oscura visto che non voleva perdere una grande alleata e anche un amica e quindi decise di fare questo – In questa missione dobbiamo farci aiutare pure da Amelia Neri cosi se siamo in pericolo oppure abbiamo qualche ferita lei ci può curare e noi possiamo andare avanti con la nostra missione . Alessandra chiamo dal suo citofono Amelia Neri che era dentro al suo studio per vedere se aveva qualcosa da fare ma per il momento non aveva niente e poi fu chiamata dalla sua amica preside . Una volta arrivata vide li dentro l’ Ombra e capì che doveva essere una cosa molto importante e decise di prendere parola prima lui – non adesso ma tra un giorno abbiamo bisogno del tuo aiuto visto che io e la Guerriera Oscura dobbiamo entrare nella mente di Daphne e stiamo per andare nella parte più oscura e quando veniamo feriti li dentro veniamo feriti anche qui e per questo tu ci devi curare ogni volta che abbiamo delle ferite e anche quelle più gravi . Amelia era felice di aiutare queste persona visto che lo stava facendo per salvare le ragazze rinchiuse li dentro e tutte quante venivano trattate molto male . Amelia capiva quanto poteva essere pericoloso e decise di aiutare l’ Ombra ma prima di farlo fece un avviso all’ Ombra visto che Amelia era stata aiutata più volte dalla Guerriera Oscura in passato e quando lei era in pericolo si faceva aiutare da Amelia Neri . Quando si doveva ricucire andava da Amelia Neri che aveva capito chi era ma non lo aveva mai detto a nessuno per salvare la sua vita e per fare in modo che lei salvasse le persone che avevano un problema oppure no . Amelia Neri sapeva che se moriva Serena Rafferty la speranza delle persone che non erano famose poteva morire e per questo doveva farlo . Visto che se moriva lei le cheerlader o meglio dette I mostri avrebbero fatto tutto quello che avrebbero voluto e questa scuola sarebbe divenuto il loro covo oscura dove fare tutto quello che avevano in mente di malvagio . Se Serena Rafferty moriva qui dentro ci sarebbe stata l’ anarchia e nessuno avrebbe potuto aiutare le persone che non era come le cheerlader . Le cheerlader erano delle Amazzoni e per questo le persone che non erano molto ben allenate non avevano nemmeno una possibilità contro di loro . Amelia sapeva già cosa sarebbe successo se La Guerriera Oscura moriva tutte le ragazze meno popolari sarebbero morte e nessuno ci avrebbero potuto fare niente nemmeno L’ Ombra visto che lui aveva la mente ma loro aveva tutto nel senso una forza mostruosa , un allenamento incredibile e un aspetto che le faceva sembrare e delle dee e per questo nessuno poteva resistere al loro fascino . Nessuno avrebbe potuto fermare queste arpie che adesso non potevano fare niente ma una volta sconfitta la Guerriera Oscura ci sarebbe stata una sola cosa li per i corridoi delle scuola cioè il sangue delle ragazze meno popolari .  

 

Categorie
Bright Falls Bruce Rafferty Distretto 15 Sabrina Harris Serena Rafferty Warren Harris

Serena Rafferty diventa la Guerriera Oscura

Serena Rafferty aveva deciso di diventare una guerriera pronta a salvare tutti quanti da tutti i pericoli dentro tutta la scuola visto che tra persone con i poteri e dentro questa città con persone che provengono da diversi tempi , spazi e universi ci sono davvero molti problemi . Serena Rafferty lo voleva fare ma non sapeva come iniziare visto che era sempre circondata dalle sue amiche cheerlader e quindi secondo loro non doveva fare niente per salvare queste persone visto che anche se loro erano delle Amazzoni pure secondo loro questa gente non meritava niente nemmeno il loro aiuto . Ma Serena la pensava in modo molto diverso visto che lei aveva sempre provato a essere una brava ragazza ed aiutare tutti quanti e doveva trovare un modo per non farsi scoprire dalle altre . Una sera quando Serena non era con le sue amiche cheerlader vide che nel Distretto 15 dove lei stava da sola e vide che li nel palazzo tra la discoteca e un bar . Non molto lontano li c’ era una casa che era molto bella e sapeva che li ci abitava una ragazzina di 7 anni di nome Sabrina Harris e viveva con un padre che era sempre ubriaco e poi questo padre aveva un potere cioè quello del fuoco . Appena toccava un oggetto lo poteva trasformare in un arma che emetteva calore e alcune questa piccola bambina portava quei segni . Un giorno mentre era a scuola la sua professoressa vide che sul collo della ragazzina c’ era dei segni ma non segni di strangolamento ma erano segni di bruciature sul collo . Quando il padre gli aveva fatto tale segni era molto ubriaco e aveva preso la cintura dei suoi pantaloni e l’ aveva resa una cintura di fuoco e poi gliela aveva messa vicino al collo . Sabrina aveva fatto solo cadere la birra a terra e il padre di nome Warren Harris le aveva fatto dei segni sul collo e poi dopo si chiuse a chiave dentro la sua stanza e inizio il suo pianto senza limiti . Quel giorno Sabrina aveva fatto cadere più birre dei solito visto che per colpa di tutto quello che le aveva fatto il padre aveva le mani che le temevano e per colpa di questo le bottiglie di vetro di birra era finite tutte a terra . Warren era molto furibondo con la figlia e anche aveva bevuto un sacco non penso che c’ era della birra a terra e quando manco la figlia tutto l’appartamento andò in fiamme . Serena conosceva la piccola Sabrina visto che in alcuni momenti l’ aveva vista da sola in alcuni angoli della città da sola che piangeva per quello che le faceva il padre troppo violento . Serena cercava di curare le ferite della piccola come poteva ma non ci riusciva molto e la fece visitare dalla madre che come potere aveva quello della guarigione e per questo curo con molto garbo la piccolina Sabrina che era molto carina . Warren trasformo la sua cintura in una cintura di fuoco e per colpa sua tutto il loro appartamento andò in fiamme . Sabrina si era rinchiusa in camera sua e li c’ era un piccolo balcone e da li vide che c’ era Serena e disse prima di iniziare a tossire per colpa delle fiamme che da li si sarebbero arrivate nella camera di Sabrina – aiuto , qualcuno mi aiuti . Serena cercava qualcosa per aiutarla a respirare li dentro e alla fine che se poi forse finita in carcere strappo un po’ la manica di un pezzo nero e poi fece chiamare al tizio i vigili del fuco . Entro dentro alla casa e vide che le fiamme erano ovunque e alla fine cerco di andare nella camera di Sabrina , butto la porta con un calcio unico e poi uscirono da li . Serena poteva portare una sola persona alla volta e porto prima la piccola Sabrina che era svenuta tra le forti braccia di Serena . Serena aveva cercato anche il padre ma era morto tra le fiamme visto che una parte del salotto era caduto e Warren che alto , capelli neri e vestito da una persona che aveva perso tutto quanto . Era caduto tra le fiamme visto che quella parte della casa doveva essere riparata ma nessuno lo aveva mai fatto e per questo lui era morto per colpa di questa cosa . Serena si era messa questa cosa che aveva strappato sul volto e sulla bocca per non prendere troppo fumo e quando vide che Sabrina non respirava inizio a fare la respirazione bocca a bocca e poi dopo qualche minuto Sabrina si ristabilì e fu portata in ospedale per curare le ferite da ustione che aveva sul corpo e poi per curare anche Serena Rafferty se era in pericolo per il troppo fumo che aveva preso . Serena quando fu portata a casa dai suoi genitori che erano molto fieri della loro figlia che aveva fatto una cosa e il padre Bruce decise di fare una cosa per ricordare tale momento preso la sua stella che aveva ottenuto per aver salvato una vita e la mise sulla maglietta di Serena per farle capire che quello che aveva fatto era una cosa bella e da ricordare . Serena quando torno in camera sua ricordo quello che aveva fatto per Sabrina e aveva deciso di fare una cosa molto bella cioè aveva deciso di diventare una persona che aiutava tutti quanti e per farlo decise di chiamarsi La Guerriera Oscura . 

Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Marta Alvarez Roberto Auditore Serena Rafferty

Dana Sherman scopre il motivo dell’ omicidio di Serena Rafferty

Dopo che avevano parlato con Roberto Auditore e gli aveva detto tutto quello che sapeva o per cosi meglio dire visto che nascondeva ancora un segreto molto grande e non lo voleva dire ma per il momento nessuno lo sapeva perché non lo voleva dire né a Dana Sherman e nemmeno a me . Dana lo aveva capito che Roberto stava nascondeva qualcosa di molto importante e che riguardava l’ omicidio di Serena Rafferty . Ma per il momento non lo voleva dire e quando Dana glielo chiese – che cosa stai nascondendo ? . Roberto capì che non sapeva ancora chi era Serena Rafferty e cosi le disse ma non in modo chiaro ma un po’ strano come se fosse un indovinello e sopratutto qualcosa da scoprire e disse non solo a me ma anche a Dana – se volete che io vi dica tutto quanto dovete scoprire il segreto di Serena Rafferty e dovete capire chi è La Guerriera Oscura . Se un poliziotto normale avesse ascoltato le parole di Roberto pensava che erano le parole di un pazzo e quindi non avrebbero accusato Lazarus Hawking ma per l’ omicidio di Serena Rafferty avrebbero accusato Roberto Auditore che era innocente ma se fosse stato visto negli occhi di un normale poliziotto che non vive nell’ Universing e per questo sarebbe stato ritenuto colpevole . Ma Dana riusci a capire che Roberto stava dicendo la verità su questa situazione e sopratutto aveva dato a noi due un messaggio per farci scoprire quello che teneva nascosta Serena Rafferty e sopratutto quello era il motivo della sua morta . Per scoprire tale messaggio Dana mi fece venire con lei nella camera di Serena Rafferty e forse li avremmo scoperto qualcosa . Ma prima di farmi fare questa cosa con lei mi fece venire con lei da una parte e poi dalla sua giacca nera che era molto bella ed elegante tirò fuori un distruttore di impronte digitali . Dana mi fece mettere tutte e due le mani li e mi fece cancellare le impronte digitali e una volta finito potemmo andare a cercare indizi nella camera da letto di Serena . Serena abitava li con una ragazza di nome Marta Alvarez un anno di più di lei , messicana e molto carina e si stava mettendo qualcosa addosso visto che si era appena fatta una buona doccia calda visto che era seduta visto che per tutto il giorno per aggiustare alcune cose rotte nella scuola ha dovuto usare il suo potere di tecnopate . Marta li aveva il compito non solo di studiare ma anche di aggiustare quello che era guasto nella scuola . Alessandra Neri aveva visto che alcune volte qualcuno faceva saltare in aria le apparecchiature tecnologiche che aveva fatto mettere e poi quando nei corridoi del secondo piano vide questa giovane ragazzine che stava su una scala e stava aggiustando le telecamere di sicurezza che erano state manomesse oppure distrutte e per questo da quel giorno aveva chiesto a Marta di svolgere il compito di aggiustare le cose tecnologiche li nella sua scuola visto che servivano per proteggere non solo lei ma anche gli altri studenti . Una volta entrati iniziammo a guardare ovunque e quando guardai sotto al letto di Serena vidi questo costume nero molto ben fatto e davvero molto bello e poi chiedemmo spiegazione a Marta che sapeva davvero molto cose . Ci disse questa cosa di essere la Guerriera Oscura era iniziata sette mesi fa quando per salvare una ragazza da un incendio e si era messa una tuta nera e cosi da quel giorno aveva deciso di fare questa cosa . Io le dicevo di non farlo visto che le cheerlader che sono anche delle Amazzoni non lo avrebbero mai accettato vestirsi cosi e aiutare le persone meno popolari con questo costume . Alla fine capimmo che Serena Rafferty e la Guerriera Oscura sono la stessa persona e adesso potevamo chiedere a Roberto cosa stava nascondendo di tanto importante per risolvere il caso . 

Categorie
Dottoressa Amelia Neri Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro

Lazarus Hawking e L’ Informatico decidono come uccidere Sussurro

Dopo alcuni momenti che Lazarus Hawking si era ripreso grazie al tocco curativo della Dottoressa Amelia Neri . La Dottoressa Amelia Neri voleva ucciderlo invece di curarlo visto che lui aveva ucciso una persona che era molto cara a se e sopratutto Serena Rafferty sotto le vesti di Guerriera Oscura aveva fatto una cosa molto importante per lei . Amelia aveva visto gli occhi della Guerriera che era diversi ma aveva capito che era Serena ma aveva fatto finta di non saperlo visto che quello che stava facendo era una cosa davvero molto bella ma era una cosa che le cheerlader non avrebbero mai fatto e per questo le cheerlader erano anche delle Amazzoni e per questo l’ avrebbero uccise se sapevano che se andava in giro a fare una cosa del genere . Appena Lazarus era salvo non ringrazio la Dottoressa Amelia ma se ne andò senza dire niente e aveva gli occhi iniettai di sangue ed era pronta a uccidere Sussurro . L’ Informatico da alcuni momenti non sentiva più Lazarus Hawking e alla fine aveva capito che era in infermeria visto che dopo alcuni tentativi aveva visto tramite una telecamere di sicurezza che Roberto aveva battuto Lazarus Hawking . Lazarus Hawking senza farsi vedere da nessuno era andato dal suo amico L’ Informatico e li voleva fare un piano per uccidere Sussurro . Lazarus voleva uccidere quella puttana che le era scappata e la voleva uccidere nella sala dell’ orologio . Lazarus voleva fare che Sussurro fosse vista li sopra da tutti gli studenti e faceva in modo che tutti quanti pensassero che era un suicidio visto che poi lui avrebbe tenuto il braccio e poi quando avrebbe scelto lui l’ avrebbe lasciato andare la sua mano e Sussurro cadeva a terra e cosi lui non era più il cattivo ma l’ eroe che aveva quasi salvato la vita a Sussurro e adesso lui si sentiva in colpa di non essere arrivato in tempo . Ma non era successo e adesso la voleva solo uccidere con l’ aiuto del suo migliore amico cioè l’ Informatico . Una volta arrivato nel covo del suo amico subito si misero a pensare a come uccidere Sussurro . Senza che Lazarus disse niente L’ Informatico aveva già preso informazioni sul loro obiettivo e aveva scoperto tutto su di lei nemmeno la scuola aveva scoperto cosi tante cose e tra le varie cose che aveva scoperto che da un mese aveva comprato un auricolare della Nokia e nessuna sapeva cosa poteva servire questa notizia che a qualcuno poteva essere una cosa frivola e quindi a nessuno poteva servire ma nessuno aveva saputo dell’ Informatico che quando voleva poteva essere davvero molto cattivo e crudele e in pochi minuti nella sua mente venne un idea davvero molto bella per sbarazzarsi della loro nemica e senza che loro fossero indagati visto che erano lontani da quella situazione e poi L’ Informatico avrebbero mandato quello che voleva mandare in diversi indirizzi ip e solo un grande e potente tecnico con una grande abilità nel parlare con le macchine avrebbe potuto capire dove erano e cosa avevano fatto e se erano stati loro . L’ Informatico dopo aver progettato tutto nella sua mente decise di condividere l’idea con il suo amico – Ho un piano geniale stammi a sentire . Lazarus sapeva che se il suo amico aveva un piano era geniale e decise di ascoltarlo – Sussurro ha un auricolare , io ho decise di prendere e di sovraccaricarlo da qui e cosi la uccidiamo con una grande esplosione elettrica che inizia dal suo orecchio e poi continua in tutto il suo corpo . Sussurro muore fulminata e noi non possiamo essere incriminati perché non ci sono prove del nostro coinvolgimento nel suo omicidio . Lazarus capì che il piano del suo amico era un piano fantastico e quindi decisero di attuarlo visto che era davvero ben fatto e tutti e due ne uscivano puliti .

 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Serena Rafferty Sussurro

Sussurro chiede aiuto a Lazarus Hawking

Sussurro dopo aver visto le sue amiche andare in carcere decise di andare subito da Lazarus Hawking per farsi aiutare da lui e cosi far uscire le sue amiche dal carcere . Sussurro in modo defilato cerco in tutta la scuola Lazarus che era l’ unico che la poteva aiutare . Lazarus era in mensa con i suoi amici a dire cose molte brutte su Serena Rafferty che secondo loro era una persona molto facile e quindi secondo loro lei andava a letto con un sacco di persone . Sussurro aspetto che Lazarus fosse da solo e per fare in modo che questa situazione possa succedere ci mise lo zampino l’ Informatico e mando un messaggio sul telefonino di Lazarus e c’ era scritto “ Fuori dalla mensa c’ e Sussurro che ha bisogno del tuo aiuto per una cosa molto importante e gli serve subito il tuo aiuto “ . Lazarus usci dalla mensa e andò da Sussurro e non la poteva vedere in volto visto che era coperta un un capotto tutto nero . Lazarus la vide subito visto che era vicino alla porta e poi le diede il suo sguardo più brutto visto che era molto arrabbiato e poi gli chiese – dove sono le altre cheerlader ? . Sussurro non glielo voleva dire ma lui era l’ unico che poteva togliere le cheerlader da questa bruttissima situazione e gli disse – ci devi aiutare le cheerlader sono state arrestate per tortura e per averti aiutato in un omicidio . Lazarus si mise le mani dentro i suoi bellissimi capelli e adesso non sapeva cosa fare e poi prese per il braccio Sussurro e la porto nella torre dell’ orologio . La torre dell’ orologio era il posto molto alto e qui quasi nessuno ci andava e quello era il posto giusto per dire cosa stava succedendo alle varie cheerlader che erano in carcere . Lazarus stava guardando Sussurro negli occhi e poi disse con un tono molto serio – dove sono le altre cheerlader ? . Sussurro non teneva lo sguardo basso e teneva lo sguardo puntato su Lazarus Hawking – Le cheerlader sono in carcere e purtroppo ci sono delle prove che non si possono falsificare e per quanto né ho scoperto c’ e anche un testimone oculare ma non ho scoperto chi è . Lazarus aveva visto che tutto stava andando nei casini e purtroppo in modo molto serio – Sei venuta da me perché io potessi aiutare le Amazzoni ma non posso fare niente visto che ho già troppa attenzione su di me e quindi loro devono restare dentro . A me non possono farmi niente ma se alle Amazzoni e successo questo non ci possono fare niente . Mi dispiace ma quello che posso fare è niente e anche tu non puoi fare niente e quindi non fare niente . Sussurro non credeva alle sue orecchie che Lazarus la persona di cui si fidava di più non faceva niente per aiutarli . Sussurro era arrabbiata e disse in modo molto arrabbiato – devi fare qualcosa per aiutare le cheerlader sono tue amiche . Lazarus stava guardando Sussurro negli occhi e credeva veramente quello che diceva e poi le si avvicino al suo orecchio sinistro che anche se era coperto riusciva sentire molto bene e gli disse mentre continuava a guadarla negli occhi – quelle puttane di Amazzoni non sono miei amiche e non lo sono mai state . E pure te non lo sei per me voi siete state un oggetto che mi servivano solo per non finire dentro e io ho già fatto tutto per non far dire niente a nessuno sul mio conto . Se hai visto i  loro occhi una parte e di un colore un po’ sbiadito quello è dovuto a me e quello l’ ho fatto per quando vorrò io loro moriranno e io non potrò essere accusato nemmeno di quello e per tutti sembrerà che si sono suicidate . Sussurro scappo via lontano e decise di cercare l’ altra persona che la poteva togliere da questo casino cioè me e anche se si faceva arrestare avrebbe fatto di tutto per togliersi da questo casino . La persona che la poteva aiutare ero io e mia sorella Alyssa . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Federica Arcieri Lazarus Hawking Ronny Watson Zane Taylor

Dana Sherman dice al suo capo del testimone oculare

Dana Sherman aveva una grande opportunità tra le mani cioè mettere in carcere le cheerlader per 25 anni visto che era accusate di omicidio e sopratutto avevano collaborato in un omicidio . Dana non se la sarebbe fatta perdere questa occasione visto che se non lo avesse fatta il loro testimone sarebbe stato uccisa e sopratutto non avesse fatto niente le cheerlader non sarebbe state potuta mettere in carcere e quindi avrebbe lasciato non solo le cheerlader ma anche Lazarus Hawking visto che forse grazie a loro avrebbe potuto in-carcere anche Lazarus Hawking grazie alle testimonianze delle cheerlader . Dana aveva deciso di farlo e nessuno l’ avrebbero fermata e non solo lui ma anche quello Ronny Watson . Dana Sherman quando aveva saputo che c’ era un testimone oculare era davvero molto felice visto che grazie a me quel caso che non andava da nessuna adesso invece aveva un sacco di prove e aveva anche degli indiziati . Dana Sherman decise di andare dal suo capo in modo fiero e davvero molto felice e lo si poteva vedere anche dal suo sguardo che era felice come non mai . Dana arrivo all’ ufficio di Zane Taylor busso con calma e il suo capo la fece e vide dal suo sguardo che aveva degli aggiornamenti molto belli e disse al suo capo con calma e senza correre per fargli capire cosa diceva – Daniel Saintcall ha trovato le cheerlader che sono delle Amazzoni ma ha trovato di meglio cioè un testimone oculare e questo testimone oculare può accusare le cheerlader e sopratutto Lazarus Hawking . Zane era felice di sentire che c’ erano dei grandi aggiornamenti ma la felicità era poca visto che contro le Amazzoni aveva un sacco di prove , ma contro Lazarus non avevano nessuna prova e quindi disse in modo un po’ felice e un po’ non molto felice – Allora cercate di far parlare questo testimone , però non vi aspettate di fare molto contro Lazarus Hawking . Contro di lui ci sono solo una ragazza e delle cheerlader che dicono che lui era sulla scena del crimine e quindi lo stesso non possiamo fare niente contro di lui . Dana da felice divenne un po’ triste visto che aveva qualcosa contro le cheerlader ma se sono cosi cattive e cosi unite contro Lazarus Hawking per lui si sarebbero fatte 25 anni o qualunque altra cosa per non parlare e non dire niente contro di lui . Dana usci dall’ ufficio del suo capo e chiudendo la porta con un po’ di forza . Dana era arrabbiata e come darle torto aveva delle prove e degli indiziati che erano collegate al sospettato principale cioè Lazarus Hawking ma nessuno poteva fare niente contro di lui e lo potevano mettere dentro solo se le Amazzoni avrebbero parlato ma loro si sarebbero suicidate per non dire niente contro Lazarus Hawking oppure lo avrebbe fatto lui con il suo sguardo manipolatore . Ronny Watson trovo la sua collega che era in palestra a fare kickboxing e stava sbollendo dando calci e pugni contro il manichino di allenamento e quando colpiva il bersaglio non vedeva il manichino ma la faccia di Lazarus Hawking . 

Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Federica Arcieri Ronny Watson Serena Rafferty

Informo Dana Sherman e Ronny Watson che ho trovato un testimone

Dopo che insieme a mia sorella aveva detto alla preside Alessandra Neri che c’ era un testimone adesso lo dovevo dire a due persone a cui lo doveva dire subito prima che se non lo facevo potevo mandare a molte il caso . Dovevo trovare un luogo adatto per dirlo a Dana Sherman e a Ronny Watson , il punto che se non trovavo il luogo giusto questa informazioni la poteva sentire Lazarus Hawking e cosi uccidere Federica Arcieri . Ma questa idea gli era venuta anche dopo l’ omicidio di Serena Rafferty visto che lei era una debole e quindi Lazarus e le cheerlader avevano paura che Federica potesse dire a tutti quanti come era andato l’ omicidio e cosi dirlo a Dana Sherman e a Ronny Watson . Dana Sherman e Ronny Watson volevano sapere come era andato l’ omicidio e avere un testimone oculare potevano far andare in carcere le cheerlader . Per essere al sicuro andai nel reparto di informatica visto che li c’ era una persona che mi poteva aiutare e cosi rendere impossibile per l’ Informatico cosa diceva nella mia telefonata visto che si era messo e aveva ripreso il controllo del suo covo con i suoi poteri . Una volta arrivato li con mia sorella Alyssa visto che aveva deciso di venire pure lei nel reparto di informatica La Rete voleva sapere perché ero la e con mia sorella le insieme le dicemmo – Allora ci deve aiutare a fare una cosa ? . La Rete era tutta orecchie e aveva deciso di aiutarmi in questa situazione cosi brutta visto che sapeva già tutto e prima che noi potessimo dire tutto lei disse – non dirmi devo bloccare l’ Informatico mentre tu chiami Dana Sherman e Ronny Watson per dire che tu hai trovato un testimone oculare . Io e mia sorella eravamo sorpresi che lei sapeva già tutto e mia sorella le chiese in modo molto gentile mentre lo stava già facendo – come mai lo sapevi già . La Rete vide mia sorella con il suo bellissimo vestito nero e con quel vestito mia sorella era bellissima e poi le disse – lo sapevo perché controllavo io le telecamere che stanno in tutta la scuola e non ho perso d’ occhio né te e tuo fratello . Comunque sei favolosa con questo vestito nero . Una volta riposta a questa domanda io chiamai Dana Sherman e vide che ero io visto che era tornata con il suo collega al suo ufficio . Dana vide che al telefonino ero io e prima di rispondere diede al suo collega di arrivare e cosi far sentire pure a lui cosa avevo scoperto . Ci mise un po’ visto che stava prendendo il caffè per Dana e per se . Ronny diede a Dana il suo caffè e poi Dana pote rispondere alla mia chiamata e per far sentire a Ronny mise il viva-voce . Io ero in compagnia di mia sorella che era felice di sapere che grazie a questa informazione poteva finire tutta questa brutta faccenda . Io avevo il telefono pure io in viva-voce cosi pure mia sorella Alyssa e La Rete potevano sentire quello che dicevo in modo chiaro e le dissi – Dana tienti forte ti ho trovato un testimone oculare . Dana era davvero molto felice e voleva sapere subito chi era questa persona che poteva inchiodare le cheerlader – per favore dirmi che non è uno scherzo ? . Io risposi in modo chiaro e senza girarci intorno – il testimone oculare si chiama Federica Arcieri e per il momento potrebbe essere in pericolo da quello che so . Dana non capiva come mai dicevo quello e poi le spiegai bene non solo a me ma anche a mia sorella Alyssa e alla Rete – ho letto la mente di Lazarus Hawking ed è stato molto duro e ho solo una settimana per fermarlo visto che vuole uccidere Federica Arcieri . Quindi il mio piano è questo io provo ad avvicinarmi a lei e provo a farmela amica e forse cosi io la posso far testimoniare contro di loro . Dana sapeva che questa cosa di portare una cheerlader che era anche un Amazzone era una pazzia ma ci dovevo provare visto che era la nostra unica cosa da fare per mettere in carcere le cheerlader . 

Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kyra Saintcall Lazarus Hawking Serena Rafferty

Informo la preside e mia sorella Alyssa che forse ho trovato un testimone

Alessandra Neri dopo che era finito il funerale voleva sapere se io avevo scoperto chi erano le Amazzoni ma io avevo fatto molto di più e spero che questa notizia piaccia non solo a lei ma anche a Dana Sherman e al suo collega Ronny Watson ma prima a lei le dovevo dare questa buona notizia . Alessandra Neri non era l’ unica pure Rain Sheppard voleva sapere cosa avevo scoperto senza farmi scoprire né dalle Amazzoni e nemmeno da Lazarus Hawking o dall’ Informatico . La Rete aveva bloccato l’ Informatico del tutto e quindi non poteva vedere niente dalle sue telecamere . Rain Sheppard cercava di tenermi il più lontano possibile Lazarus Hawking cosi da permettermi di leggere la mente delle cheerlader colpevoli nell’ omicidio di Serena e cosi farmi scoprire che tra loro c’ era un punto debole che potevo utilizzare e non me lo sarei lasciato perdere senza combattere contro Lazarus o contro alcune persone . Alyssa vide che stavo andando nell’ ufficio della preside Alessandra Neri che pure lei era al funerale e per l’ occasione si era vestita di nero ma non solo lei ma anche tutti quanti gli altri . Alyssa si avvicino a me con il suo bellissimo vestito nero fatto da nostra madre Kyra ed era andato con questo vestito e tutti quanti era davvero molto felice del vestito ed erano molto dispiaciuti della morte di Serena Rafferty . Mia sorella Alyssa era una di quelle persone che era triste durante il funerale di Serena Rafferty e con i suoi occhi non mi aveva perso per tutto il tempo e quando vide che io ero tornato al mio posto aveva subito capito che io avevo scoperto qualcosa di bello e qualcosa di utile per la nostra indagine . Alyssa prese la mia mano e la mise nella sua che era coperta da un guanto nero trasparente e che faceva vedere la sua mano davvero molto bella e molto liscia . Alyssa e io andammo nell’ ufficio della preside che era un po’ triste della morte di Serena Rafferty e adesso grazie a quello che avevamo scoperto potevamo onorare la memoria di questa ragazza . Alyssa con la mano ancora nel guanto busso alla porta e poi la preside ci fece entrare con calma e poi chiuse a chiave la porta del suo ufficio e fece un incantesimo per non far sentire a nessuno quello che dicevano visto che quello che io e mia sorella Alyssa dovevamo dire alla preside Alessandra Neri era molto importante e per questo le informazioni non dovevano andare nelle mani nemiche . Alessandra ci fece sedere sulle poltrone poi tutti e due ascoltarono le mie parole con molta attenzione – Allora le cheerlader sono coinvolte ma non tutte quante . Una non è coinvolta e innocente e forse se ci riesco provo a farla diventare una mia amica e cosi forse lei può diventare un testimone per noi . Visto che il testimone è l’ unica cosa che ci manca per inchiodare le cheerlader . Abbiamo una opportunità più unica che rara di catturare le cheerlader coinvolte non ce la possiamo far perdere . Alessandra aveva sentito il mio discorso e concordava in tutto visto che adesso abbiamo una grande opportunità e quindi non ce la potevamo far perdere . Alessandra Neri voleva sapere il nome e decisi di fare questo per non farla dire ad alta voce mi avvicinai prima all’ orecchio di Alessandra Neri e poi a quello di mia sorella e le dissi a bassa voce – il testimone è Federica Arcieri . 

Categorie
Bruce Rafferty Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Federica Arcieri Lazarus Hawking Serena Rafferty

Cerco di scoprire chi ha aiutato Lazarus Hawking a uccidere Serena Rafferty durante il funerale

Era arrivato il giorno del funerale di Serena Rafferty e per era arrivato il giorno della mia missione e avevo fatto tutto per non farlo scoprire a nessuno visto che era una cosa molto segreta e quindi nessuna la doveva scoprire . Per prima cosa andai a fare le condoglianze alla famiglia di Serena Rafferty visto che erano molto disperati per la morte della loro unica figlia . Per il padre era l’unica cosa che gli impediva di andare oltre e cosi diventare un mostro che avrebbe ucciso un uomo . Durante tutto il funerale cercava di non fare niente e dovette utilizzare tutta la sua forza per non fare male a Lazarus Hawking . Gli occhi di Bruce Rafferty erano pieni di dolore ma anche rabbia e sopratutto si stavano quasi per dipingere rossi sangue per andare li e uccidere davanti a tutti quanti Lazarus Hawking ma stava cercando di non fare niente visto che era il giorno dove poteva ricordare sua figlia e per lei era come uno dei suoi soldati e per questo tra lei e suo padre c’ era un grande rapporto e per questo Bruce dava a sua figlia il sopranome di “ Piccola Soldatessa “ . Serena le piaceva moltissimo questo sopranome e quindi faceva felice davvero tanto suo padre visto che era felice di vedere suo padre che dava ancora gli ordini ai suoi soldati . C’ erano davvero molto persone che potevano essere delle Amazzoni del tipo tutte le persone che faceva parte delle lezioni di combattimento e quindi tutti gli studenti della scuola poteva essere . Ma poi mi ricordai quello che mi aveva insegnato Rain Sheppard sul conto delle Amazzoni che erano bellissime , aveva un corpo davvero molto ben allenato e sopratutto si allenavano tutti i giorni . Mentre mi spiegava avevo capito subito chi erano le Amazzoni ma prima di puntare il mio dito e cosi non dare loro nemmeno una possibilità per dire se sono innocenti oppure no dovevo capire se sono loro oppure no . Per capirlo mi avvicinai alle cheerlader che erano legate a Daniela Hernandez e lessi i loro pensieri e vidi molto cose ma quello che vidi fu che loro avevano aiutato Lazarus Hawking a uccidere Serena Rafferty . Allora capì che le Amazzoni erano loro visto che avevano nei loro ricordi gli allenamenti che fanno le Amazzoni e non solo quello avevano le loro più belle caratteristiche cioè bellezza e forza . Me ne stavo quasi andando da li quando notai una tra le varie Amazzoni che era bella ma non era molto forte con le altre e rispetto alle altre era innocente per l’ omicidio di Serena Rafferty . Decisi di non fare niente per il momento visto che se le Amazzoni avrebbero visto che Federica Arcieri si comportava in maniera strana sarebbe intervenuto Lazarus Hawking e avrebbe scoperto grazie all’ Informatico dove ero io e lui mi avrebbe ucciso . Una cosa però l’ avevo fatta cioè vedere i ricordi di Federica e lei era gentile e altruista e non era come le cheerlader per niente al mondo e quindi se tutto andava per il verso giusto avrei potuto far diventare una mia nemica una amica che era pronta ad aiutarmi nel cercare di mettere dentro le sue amiche . Forse Lazarus Hawking era intoccabile ma le Amazzoni non lo erano e per questo le potevo mettere dentro visto che su di loro avevano un sacco di cose cioè impronte , le corde e sopratutto i lividi sul corpo di Serena Rafferty e poi tutto era contro di loro visto che avevamo prove schiaccianti contro di loro e nessuno poteva dire niente ma per rendere tutto questo ancora più bello e sopratutto più infallibile avevo bisogno di una persona che aveva visto tutto quanto e quella persona era Federica Arcieri . 

Categorie
Alessandra Neri Amazzoni Bruce Rafferty Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Lazarus Hawking Rain Sheppard Ronny Watson Zane Taylor

Dana Sherman informa Zane Taylor degli ulteriori sviluppi

Dopo che la preside Alessandra Neri aveva informato Dana Sherman e Ronny Watson di quello che sarebbe successo al funerale di Serena Rafferty . Durante il funerale di Serena Rafferty dovevo fare una missione una molto difficile e davvero molto brutto e per questo sarei potuto morire per colpa delle Amazzoni che erano sempre pronte a fare qualcosa per salvarsi e per salvare Lazarus Hawking . Dana Sherman da quando era arrivata li adesso aveva scoperto molto cose e cosi decise di andare dal suo capo Zane Taylor per parlare degli sviluppi che li aveva scoperto . Dana Sherman quando aveva preso il caso con il suo collega , aveva pensato che era una cosa facile e che in pochi minuti avrebbe finito ma invece il caso si era trasformato da un caso semplice a un caso molto difficile e con molte persone che erano coinvolte . Prima di andare a casa a preparasi per il funerale doveva andare dal suo capo per dirgli tutto e da li capire tutto su come procedere in quella occasione particolare . Dana Sherman e Ronny Watson se ne andarono nella macchina nera con passo lento visto che nessun pazzo avesse ucciso i due agenti davanti a tutta quella folla . Una volta arrivati nel dipartimento della polizia internazionale del tempo , dello spazio e dei mondi . Ma prima di andarci dovettero girare molto per non far vedere ai nemici dove era il loro dipartimento per non essere attaccati . Una volta arrivati al dipartimento Dana Sherman e Ronny Watson andarono subito nell’ ufficio di Zane Taylor . Zane Taylor chiuse la porta a chiave , gli agenti di polizia si misero seduti sulle poltrone che erano vicino alla scrivania di Zane Taylor . Zane Taylor sapeva che se loro due erano arrivati li nel suo ufficio significa che era una cosa molto importante e che ci doveva essere un buon motivo . Dana Sherman prese parola nei confronti del suo capo e inizio a dire con un tono calmo mentre teneva le gambe accavalcate – Abbiamo scoperto molto cose . Lazarus Hawking non ha uccisa da solo Serena Rafferty e insieme a lui a uccidere Serena Rafferty ci sono le Amazzoni . Zane Taylor capì che il caso era divenuto molto pericoloso e poi Ronny prese la parola mentre guardava negli occhi il suo capo che pensava che tutto quello che avevano scoperto fosse finito li , ma invece avevano appena iniziato – Domani ci sarà il funerale di Serena Rafferty nel Liceo Scientifico A.M De Carlo e domani Daniel Saintcall deve andare in mezzo a tutta questa gente e scoprire chi sono le Amazzoni . Zane Taylor non era felice di sapere che Daniel Saintcall doveva andare li da solo a trovare le Amazzoni . Prima che Zane potesse dire qualcosa ma Dana mise le gambe a terra e poi le disse a loro per rassicurare il loro capo – Allora Daniel Saintcall verrà protetta da Rain Sheppard durante tutto il funerale e una volta scoperta chi sono le Amazzoni lui se ne andò . Zane Taylor mentre i due agenti erano li nella scuola e stavano affrontando i diversi pericoli che erano arrivati sul loro cammino – Ho fatto alcune ricerche di Bruce Rafferty e ho scoperto che lui è un ex ammiraglio e per questo dovete stare molto attenti non solo a Daniel Saintcall e voi lo dovete proteggere anche la vita di Lazarus Hawking . Nel funerale può succedere di tutto e per questo dovete stare molto attenti .