Categorie
Ada Knight Chicago Chicago Fire Daniel Saintcall Universing Universo

Chicago Fire

250px-AidenRender

Tutti portano risentimento e tutti fanno un falso sorriso per non farlo vedere . Io e Ada siamo andati a vedere dentro la Caserma 51 dei Vigili del Fuoco per vedere cosa succede .Li ci sono i vigli del fuoco che corrono la vita ogni giorno per salvare le vite delle persone .  Ada ha subito inquadrato Welch . Io e Ada lo abbiamo guardato e abbiamo subito capito che era arrabbiato . Lui arrabbiato con Dawson . Non so perchè è arrabbiato . Welch la vide andare dentro l’ ambulanza e lo possiamo dire con certezza che la voleva morta . Dentro di lui c’ era una grande e forte rabbia . Era immensa . Io penso che prima stavano insieme e poi per qualche motivo tutto è finito . Non credo che sia successo per colpa di Dawson ma per qualcosa che ha fatto Welch .

 

Categorie
Alice Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Fantasmi Salir Salir 9

Sarah la Fenice mi parla dei Salir

fenice10

Quando sono i miei genitori su Maraxus il giorno in cui è scoppiata la prima grande guerra dell’ universo tra i Dominatori di Poteri e i Distruttori . Pensavo che la mia famiglia fosse finita li . Sarah la Fenice non mi aveva detto alcune cose sui Salir . Una delle cose che mi disse dopo che ero uscito dall’ università prima – vedi i Salir erano amici intimi dei genitori . Ma non sto parlando di normale amicizia ma di qualcosa di più forte . Sto parlando del fatto che fa parte della tua famiglia . Se era un parente e un amico mi poteva essere utile nel mio futuro scontro contro i Disruttori . Prima di affrontarli dovevo diventare sicuramente più forte oppure sarei morto e questo avrebbe portato ad alcune folle azione da parte non solo da Sarah la Fenice Rossa ma anche il grande e valoroso Salir IX . Se io fossi morto per mano loro si sarebbero uniti e avrebbero cercato di ucciderli . Sarah mi fece sedere su una panchina che era coperta da un grosso albero molto grande . Quell’ albero stava li da 22 anni ed era molto bello . Una volta seduti io guardai Sarah la Fenice per sapere in che io e lui siamo imparentati – in che modo io e lui siamo imparentati . Siamo cugini . Siamo fratelli oppure fratellastri . Sarah la Fenice era li seduta vicino a me . Era li calma e vedeva che era felice di vedere che aveva trovato qualcosa di bello . Però doveva fare con calma perché vedeva con gli occhi della fenice che con il mio futuro incontro con Sali IX gli avrei chiesto dove potevano essere i Distruttori . Sarah la Fenice Rossa decise di andare con calma , perché doveva impedire quella visione del futuro che aveva catturato con il suo bellissimo occhio destro . Sarah aveva messo le sue gambe una sopra l’ altra e poi si giro verso di me – siete cugini di settimo grado . Sarah la Fenice era li seduta con calma e vedeva che nella mia università non c’ era più nessuno – perché non c’ e nessuno li dentro la tua università ? . Io ero li e decisi di dire questa cosa , era molto importante – vedi una mia amica dell’ università è morta per colpa della droga . Prima di seguire la lezione ne aveva presa davvero molta . Io senza farmi vedere dagli altri ho provato a curarla con i miei poteri . Quello che sono riuscito a fare e farla respirare per un po’ e mi ha detto le sue ultime parole . Sarah sapeva che nel lungo viaggio della vita non si può salvare tutti quanti – quali sono state le sue ultime parole di questa ragazza . Aveva 19 anni era molto bella e carina ma era una vera stronza . Si drogava e poi metteva in ridicolo le persone dentro questa università . Le ultime parole di questa ragazza – vi odio tutti quanti . E odio i miei genitori . Io e Sarah eravamo li lontano e vedevamo che l’ambulanza ci aveva pochi minuti a venire . Li vicino c’ era stata un altra overdose . Mentre veniva l’ ambulanza Sarah la Fenice vide il fantasma della ragazza che camminava dentro il cortile dell’ università . Per il momento decise di non fare niente . Non potevamo fare nulla per il momento visto che ci voleva un giorno intero perché poteva rimanere nello stesso posto . Io e Ada la vedevamo scomparire e poi ricomparire in un altro posto . Prima era vicina a me e poi l’ attimo dopo era lontano su un tetto di un palazzo . La ragazza si chiama Alice . Alice era li lontano da me . Mi lancio uno sguardo davvero molto brutto e poi se ne andò . Sarah l’ attimo dopo mi porto via . Mi porto ad incontrare Salir IX per sapere della sua vita e di vedere quello che avevano fatto i Distruttori dopo aver ridotto in cenere il mio pianeta . Adesso dovevo incontrare mio cugino Salir IX . Sarah mi voleva portare da lui per farmi toccare la sua mano per vedere lui cosa aveva visto in tutta la sua lunga vita .

Categorie
Alice Olivieri Arya Strong Carlos Demone Demoni New York Roberta Olivieri Roberto Olivieri

Arya chiede a Lenny di trovare Roberta

 

Tatuaggi-Donne-Video-Games-Capelli-Blu-Fantasy-Art-Wet-Videogiochi-768x1024

Arya aveva già visto quei tipi di pneumatici e aveva capito cosa era . Pure Carlos sapeva che tipi di pneumatici erano quelli in mezzo alla strada ed erano quelli di un ambulanza . La cosa più brutta e che a New York di ambulanza ce ne sono un sacco e quindi non si poteva sapere con certezza quale era quella cercavano . Arya e Carlos avevano bisogno di aiuto per trovare questa ragazzina di 11 anni . Arya era sicura della sua età visto che aveva misurato le impronte che erano per terra della piccola ragazzina . Arya non sapeva come trovarla e la cosa più brutta e che non poteva usare i suoi poteri e cosi si chiese chi poteva aiutarla . Alla fine penso a Lenny e decise di dire una cosa a lui visto che solo lui li poteva aiutare in questo caso – senti solo tu puoi trovare Roberta . Lenny sapeva che grazie al suo portatile poteva trovare tutti quanti in un solo minuto e capì perché Arya non poteva fare niente li . Arya capì che Roberta non poteva fare niente visto che aveva gli occhi di tutto su di lei e altri invece sulla scena del crimine . Se avesse fatto qualcosa di strano tutti quanti se ne sarebbero accorti e avrebbe dovuto dare delle spiegazioni o peggio e cosi sarebbe stata accusata di omicidio e cosi tutti avrebbero pensato che era stata lei a uccidere la famiglia di Roberta . Roberta visto che poi aveva un demone molto potente e che entrava nella sua mente e prendeva il possesso del suo corpo e quindi grazie a quel modo per togliere Arya di mezzo sarebbe stata una cosa molto facile . Arya doveva giocare le sue carte con molto attenzione visto che se faceva la mossa sbagliata tutto sarebbe andato a pezzi e tutto quello che stava provando a fare per Roberta non valeva più niente . Arya si avvicino a Carlos e prese dalla tasca destra dei suoi pantaloni il suo telefonino e mise in vivavoce Carlos – Salve Carlos . Io sono Lenny e sono il supporto tecnico di Arya .Ho sentito che state cercando una ragazza . Se volete posso usare le mie abilità per cercare questa ragazzina . Carlos non pote fare altrimenti visto che dentro la casa non c’era un immagine buona da usare per vedere come era fatta Roberta . Lenny decise di farlo visto che era una bambina e non voleva vederla soffrire sotto le più profonde torture mentali di un demone o peggio che il demone prendesse possesso del suo corpo . Lenny sapeva che quella era una bambina con dei poteri e se veniva trovata poteva essere aiutata e cosi non stare più con quel demone che le poteva fare del male in un qualunque momento . Alla fine dopo due ore di ricerche trovo che una bambina era stata ricoverata al General Ospital . Arya decise di andare li a vedere come stava la bambina e se poteva liberarla dal demone oppure sarebbe arrivata quando il demone aveva preso il controllo su di lei .