Categorie
Ada Knight Aurora Holmes Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Micheal Trust Stella Ferrante Stella Ferrari Welma Price

Entro nella mente di Micheal Trust

 

Micheal Trust un ragazzo di 19 anni che veniva qui dentro la First High School per imparare a usare i suoi poteri . Lui aveva il potere di modificare il suo aspetto e lui lo sapeva già usare alla perfezione . Lui fingeva di non saperlo usare per entrare qui e cosi fare vittima . Una volta usciti dall’ ufficio della Preside Stella Ferrante , Ada era vicino a me davanti alla porta chiusa – come procediamo ? . Io ero li con Ada senza farmi notare da nessuno – entriamo nella mente di Micheal Trust . Prima o poi ci dovrà andare e una volta entrato nel parco della scuola noi gli leggiamo la mente per capire del suo passato . Ada si inizio a muovere davanti a me – grazie a questa cosa noi possiamo sapere le sue vittime precedenti e come si muove . Ma a noi cosa ci può servire ? . Mi mossi verso di lei con calma e senza nessuna fretta – Micheal tra poco nota che Welma Price e gli amici di Aurora Holmes stanno cercando Aurora . Una volta notato lui vorrà entrare in questo gruppo . Quando il gruppo trova Aurora lui vorrà entrare per primo . Prende Aurora e cerca di farla sua in un modo o nell’altro . Il suo piano e quello di prendere Aurora e di farle delle cose molto brutte . Noi non siamo qui solo per trovare Aurora ma anche per impedire a questo mostro di fare qualcosa di molto brutto . Micheal entrò nel parco e noi lo vedemmo da lontani . Una volta entrato noi andammo sul tetto e ci mettemmo li a io inizia a leggere dentro la sua mente . La prima cosa che vedi fu una ragazza molto carina di 15 anni e aveva i capelli rossi lunghi . Micheal e Erica si amavano davvero molto . Erano una grande coppia . Si erano incontrati per la prima volta nel parco della scuola . Tutti e due provarono un amore reciproco . Ma un giorno tutto cambio visto che lui divento troppo possessivo . Micheal diventò tanto possessivo che lui divento un altra persona e fece in modo di uscire con Erica per dire che era uscita con un altro . Lui stava uccidendo Erica a pugni ma poi arrivo Valentina Guerra che diventò una furia . Stava strangolando con le sue piante Micheal e poi gli disse – tu riprova ad avvicinarti alla mia dolce sorellina e la prossima volta ti seppellisco vivo e visto che le mie piante sono sotto terra starai li per sempre . Andando dentro la sua mente da pazzo vidi che dopo Erica Guerra aveva presa di mira Amelia Russo 17 anni lei aveva i capelli di due colori rossi e arancione chiaro . Amelia si innamoro subito di Micheal e Michele fece lo stesso . Erano una coppia come lo erano Erica e Micheal . Micheal era un bravo ragazzo fino a quando lui non voleva fare del sesso e provo a violentare Amelia . Lo fece dentro al parco della scuola . Micheal aveva legato le mani di Amelia e le aveva tolti i vestiti con molta forza che era stati buttati a terra . Valentina era li nascosta tra le piante . Aveva imparato a capire le piante e una delle abilità che aveva imparato era diventare tutt’una con la foresta . Una volta arrivato dietro a Micheal senti piangere Amelia . Valentina chiuse un attimo gli occhi e poi li riapri e poi chiamo delle piante che erano li e blocco Micheal . Amelia prese i suoi vestiti e se ne andò – grazie Valentina . Non pensavo che lui era un mostro . Valentina decise di non ucciderlo visto che non voleva finire in carcere ma gli fece un po’ del male a una gamba – questo è per aver provato a violentare una mia amica . Tu fallo ancora e la prossima volta faccio una cosa che nessuno si aspetta . Una volta aver visto questo andai a leggere i suoi pensieri – Non vedo l’ ora di trovare Aurora Holmes cosi posso farle delle cose molto belle . Ero ancora dentro la sua mente e vidi che la voleva rendere una vittima . Una donna che doveva fare solo quello che diceva lui e se non faceva come diceva lui . Lui con il potere di trasformarsi in un altra persona avrebbe fatto in modo che c’ era un giusto motivo per pestarla a morte . Pure Ada vide tutto quello che avevo visto . Una volta finito mi guardo in faccia – togliamo questa persona di mezzo . Non voglio che un mostro del genere mette le mani su una piccola bambina .