Categorie
Alice Alice Miller Katrine Chandler Kora The Watcher Universing Universo

Katrine Chandler chiede aiuto ad Alice Miller e The Watcher per riprendere la sua roba

 

Dopo che se ne era scappata dal rifugio dove era andata ad abitare anche dopo che aveva preso quell’ aspetto da ragazzina di 16 ferita alla guancia destra e con dei vestiti molto brutti e tagliati in alcune parti . Katrine sapeva che prima di andare li aveva bisogno di due cose due un aiuto contro gli zombie e poi le serviva un supporto tecnico visto che li dentro per sopravvivere aveva bisogno di un sacco di occhi . Li dentro i nemici sarebbero arrivati un sacco e solo grazie all’aiuto di Alice e The Watcher , Katrine poteva avere una possibilità per prendere la sua roba e sopratutto la sua arma . Katrine aveva dovuto abbandonare la sua arma dentro la stanza della terza figlia visto che era troppo pesante e per un ragazzina di 16 anni riuscire a prendere un arma del genere non era una cosa molto geniale visto che con quel peso e avere degli Zombie alle calcagna non era una grande mossa . Katrine la mise sotto il letto della figlia visto gli Zombie sono scemi e non avrebbero guardato sotto al letto e solo un pazzo ci sarebbe andato . Katrine lo era un po’ pazza e pure Alice ma aveva visto cosa sapeva fare con il potere del fuoco e quindi grazie a lei e al suo poter del fuoco ce la poteva pure fare . Katrine andò verso Alice mentre stava parlando con The Watcher visto che gli aveva detto degli zombie e stavano dove c’ era il rifugio di Katrine . Alice fece venire Katrine nella conversazione tra lei e The Watcher e inizio a parlare Alice – allora ho saputo che dove c’ e il tuo rifugio ci sono un sacco di zombie . Katrine aveva ascoltato bene e decise di chiedere una cosa a loro due e anche se era una pazzia – sentite ho bisogno del vostro aiuto per andare li per riprendere la mia roba . Alice sapeva che andare li era una pazzia ma non per una persona che ha il potere del fuoco e del fumo e che sopratutto accanto a lei c’ e la famosa Katrine Chandler l’ Ammazza Zombie e si rivolse verso Katrine – Quando andiamo a fare questa cosa . Katrine ci voleva andare domani visto che prima voleva dormire un po’ visto che poco dopo svenne a terra ma fu prese da Alice . Alice porto Katrine dentro al suo letto visto che si poteva vedere che era molto stanza e che se ci andava cosi non sarebbe sopravvissuta per niente al mondo e se c’ era bisogno di aiuto nel prendere il suo equipaggiamento . Secondo il piano fatto da Alice era questo ed era diviso in due parti e la secondo era molto pericolosa visto che riguardava Katrine . Katrine doveva andare da sola dentro la casa e prendere il suo equipaggiamento ma da quando aveva visto The Watcher grazie alle telecamera sul posto dentro la casa c’erano un sacco di Zombie . Dentro la borsa che aveva nascosta vicino alla sua arma c’ erano il suo telefonino e tutte le cose che aveva preso nelle case abbandonate . Katrine anche se non era incosciente era felice di andare li a riprendersi la sua roba . Katrine doveva dormire e si vedeva da un po’ di giorni che non chiudeva occhi ma non puoi smettere di dormire . Se non dormi potresti avere illusioni ottiche e cosi sbagliare e per il piano di Alice che era per domani sera Katrine doveva essere sveglia e cosi saper distinguere il sonno dalla realtà . Se sarebbe andata quando vedeva cose che non erano vere tutto sarebbe andato male e l’ unica cosa che sarebbe venuto la sarebbe la morte di Katrine Chandler .

 

Categorie
Alice Alice Miller Katrine Chandler Universing Universo

Katrine Chandler chiede ad Alice Miller se puoi vivere insieme a lei nel rifugio

 

Katrine sapeva che il rifugio che aveva scelto non era sicuro visto che pieno di zombie . Gli zombie in quella zona della città era come un maremoto e solo con astuzia e con grande intelligenza potevi vivere li in quella zona . Katrine non aveva imparato da nessuno come vivere in quella zona e sopratutto essere una grande Ammazza Zombie . Katrine sapeva che la casa che aveva scelto come rifugio ora mai sarebbe stata stracolma di zombie e solo in due potevano fare qualcosa . Katrine sapeva che quel posto non era sicuro per lei , voleva uccidere Zombie ma voleva trovare un posto sicuro dove vedere la città dall’ alto e cosi se succedeva qualcosa lo poteva vedere lei per prima . Katrine da quando era dentro il rifugio di Alice aveva visto che non era solo un rifugio ma anche una casa molto accogliente ed era il luogo perfetto per lei . Katrine stava già pensando dentro la sua mente che quello era il posto perfetto non solo per viverci ma anche per aiutarla nel compito di essere una grande Ammazza Zombie . Alice ci aveva messo un po’ a trovare il luogo perfetto per lei , il luogo che le permetteva di compiere la sua missione alla grande e cosi essere Ghost Fire . Katrine non aveva un posto dove dormire e non dormiva bene da tre settimane e quindi se ci andava adesso a combattere gli zombie questo era assicurato che loro avrebbero preso il sopravvento su di lei . Katrine sapeva che non poteva più stare dentro uno squallido rifugio e cosi decise di fare una cosa che voleva fare già dal primo momento in cui era entrata li e sarebbe a dire chiedere ad Alice se poteva vivere insieme a lei . Non sapeva cosa avrebbe detto su questa cosa visto che spettava ad Alice questa decisione e se andava li fuori senza un riparo oppure senza aver riposato dopo tre settimane che non dormiva in un letto vero sarebbe morta sotto le infinite orde degli zombie . Katrine prima di chiedere questa cosa ad Alice fece un po’ di stretching visto che si doveva un po’ abituare al suo vecchio corpo . Katrine alla fine decise di chiedere questa cosa a colazione e cosi fece visto che era molto importante per lei . Katrine si era alzata verso le 6 del mattino e aveva svegliato Alice con il buon odore del caffè fatto e mentre facevano colazione Katrine stava posando gli occhi su Alice . Alice sapeva che Katrine gli voleva chiedere qualcosa e cosi mentre metteva in bocca il primo boccone di quelle frittelle che erano divine – Se mi vuoi chiedere qualcosa , fallo e basta . Katrine decise di chiedere questa cosa ad Alice visto che andavano cosi d’ accordo e sicuramente avrebbe accettato – Posso vivere con te in questa Torre dell’ Orologio . Visto che il mio rifugio e compresso e questo per me sarebbe un posto per perfetto non solo per dormire ma anche per diventare una grande Ammazza Zombie . Alice sapeva già la risposta e cosi dopo aver bevuto il suo caffè lungo e amaro disse a Katrine – si , ma non lo devi dire a nessuno dove viviamo visto che io anche se sono viva , per lo stato e per il mondo intero sono morta . Katrine aveva capito cosa voleva dire Alice e sarebbe a dire che aveva fatto finta di morire per fare questa cosa del Ghost Fire .

 

Categorie
Alice Alice Miller Katrine Chandler Kora Universing Universo Zombi

Katrine Chandler riprende il suo vero aspetto

 

Katrine non vedeva l’ ora che poteva riprendere il suo vero aspetto visto che si era scocciata di avere quel aspetto da ragazzina che aveva preso per sbaglio . Secondo i suoi calcoli tra tre ore doveva riprendere il suo vero aspetto visto che prima di abbandonare il libro dentro un suo rifugio dentro l’ Universing . Katrine dentro l’ Universing c’ era da alcune settimane e per ripararsi dalla pioggia e delle enormi quantità di zombie che c’ erano li per le strade aveva trovato un posto abbandonato . Il posto che Katrine aveva trovato era una casa che in precedenza era abitata da una famiglia di cinque persone e adesso erano divenute zombie . Non appena entro vide sangue a terra e un orecchio per terra . Katrine aveva visto di peggio nei posti che aveva visitato visto che le persone pensavano che tagliarsi un braccio o un orecchio e l’ infezione non entrava in circolo . L’ uomo era stato attaccato per primo quando era andato da solo senza alcuna arma a uccidere quello zombie . Lui non sapeva che era un vero zombie ma una persona che aveva bevuto troppo e pensava di buttarla fuori di casa con un calcio ben assestato per proteggere la sua famiglia . John aveva una bellissima moglie e avevano tre figlie tutte quanti maggiorenne e tutte quante per non essere uccise si erano rintanate dentro le loro stanza bloccandole con tutto quello che avevano li dentro . Ma niente fermo l’ avanzata degli zombie , volevano sangue e nuovi membri per far diventare umani degli zombie e ci erano riusciti . Katrine vide il corpo del padre in cucina e visto che sapeva che prima o poi si sarebbe rialzato prese la sua arma che era una trivella e distrusse il cervello del padre . Il sangue inizio a colare non solo per terra ma anche dalla sua arma e poi andò nella camera da letto dove dormivano questa coppia e li c’ era il corpo senza vita della moglie . Katrine sapeva che pure lei si sarebbe alzata da un momento o l’ altro e l’ avrebbe cercato di mangiarla per farle diventare una di loro . Katrine stava vedendo se li c’ era qualcosa che si poteva portare per se visto che non sapeva quando si sarebbe dovuta fermare per bere un po’ d’ acqua oppure farsi un bagno caldo . Ma niente , non trovo niente apparte le tre sorelle zombie che erano dietro di se e prese subito la sua arma e con un colpo le fece cadere a terra e poi le colpi tutte tre al cervello . La madre si rialzo dal letto e inizio a fare i tipici rumori degli zombie e poi andò verso Katrine che stava per dare un ultimo colpo al cervello delle sue figlie . Mentre lo stava per dare Katrine vide il riflesso della persona dietro di se e si giro subito con l’arma in mano per colpirla dentro allo stomaco . Alla fine colpi il cervello dell’ ultima delle sue figlie che era viva anche se possiamo dire che quella non era vita visto che non sai nemmeno quello che fai . Katrine la uccise e poi senza alcun problema di zombie ispeziono la casa e poi si fece una bella doccia calda visto che aveva un po’ il viso coperto di sangue e pure i suoi vestiti . Accanto alla doccia aveva la sua lancia versione trivella visto che aveva visto Zombieland e sapeva che uno delle varie regole quando ti fai la doccia o quando vai in bagno e ti puoi togliere tutto ma non le tue armi .Alla fine dopo tre ore Katrine davanti ad Alice riprese il suo aspetto originale – finalmente posso vedere come e la vera Katrine Chandler l’ Ammazza Zombie .

 

Categorie
Alice Alice Miller Foto Katrine Chandler Spazio Tempo Universing Universo

Il Vero Aspetto di Katrine Chandler

Katrine Chandler adesso ha l’ aspetto di una ragazzina di 16 anni per colpa di un incantesimo che ha fatto e ha sbagliato e come vi ho detto adesso deve aspettare domani per far vedere a tutti il suo vero aspetto . Anche se lei non l’ ha ottenuto ancora vi faccio vedere il suo vero aspetto . Tutti quanti non vedono l’ ora che Katrine Chandler torni al suo vero aspetto e cosi puoi tornare ad uccidere gli zombie dentro l’ Universing e anche in altre parti del tempo , dello spazio e dei mondi .

Rec4_TeaserPoster_1

Categorie
Alice Alice Miller Karma Katrine Chandler

Kora dice ad Alice del simbolo vicino all’ ombelico

 

Durante la notte sull’ ombelico di Alice si stava mettendo il simbolo del Karma . Il Karma per metterlo sull’ ombelico di Alice aveva aspettato che lei dormiva e cosi lo poteva farlo senza farle sentire nessun dolore . Il Karma sapeva che se lo faceva quando era sveglia poteva sentire dolore e nemmeno il potere del fuoco e del fumo gli poteva impedire di soffrire sotto quel simbolo .Il Simbolo non solo ti faceva capire il tuo viaggio verso il bene o verso il male ma ti faceva capire che dentro di te c’ e molto di più . Il Simbolo del Karma poteva essere usato per entrare dentro una dimensione alternativa dove li potevi vedere le scelte che hai fatto . Li dentro puoi vedere tutto e li puoi capire quanto di manca per essere un vero eroe . Alice non sapeva del simbolo visto che si era alzata dal letto e si era andata a fare una buona doccia calda ma non aveva visto per niente il simbolo che era vicino al suo ombelico . Kora si era svegliata ed era andata a fare colazione con delle frittelle che aveva fatto lei e Alice si mise qualcosa addosso e poi andò a fare colazione con Kora . Kora non era il suo vero nome visto che stava aspettando che un incantesimo che aveva fatto si dissolveva e cosi poteva assumere il suo vero aspetto . Kora non era una normale ragazza ma un ammazza zombie fino a quando domani non svaniva l’ incantesimo non sembrava per niente una vera ammazza zombie . Kora vedeva Alice entrare mentre si metteva la maglietta addosso e li vide il simbolo . Kora andò verso Alice e lei non capiva cosa voleva e cosi Kora alzo la maglietta di Alice e le fece vedere il simbolo che aveva vicino al suo ombelico . Alice vide che Kora aveva un ottimo occhio in certe cose e cosi chiese – Kora tu cosa fare oltre a fare la mercante . Kora decise di dire la verità tanto oggi o domani lo doveva sapere – allora io non mi chiamo Kora ma mi chiama Katrine Chandler . Questo che vedi non e il mio vero aspetto , il punto che ho sbagliato una formula e domani otterrò di nuovo il mio vero aspetto . Alice la guardo negli occhi e capì’ che stava dicendo la verità e poi disse tra se e se come se avesse già sentito parlare di questo nome e poi disse – Quindi sei tu Katrine Chandler l’ Ammazza Zombie . Katrine dopo aver dato un primo morso alle frittelle che erano buonissime – si sono io e se vuoi ti posso dire che cosa significa questa simbolo . Alice lo voleva sapere e si mise a tavola e mentre mangiava visto che non aveva ancora mangiato niente e quelle frittelle dicevano solo di essere mangiate – Quello è il simbolo del Karma . Il Karma ha visto che hai fatto un sacco di cose buone e adesso ha deciso di metterti il suo stemma vicino all’ ombelico per farti diventare una grande eroina . Alice decise di chiedere a Katrine come sapeva del simbolo e mentre beveva molto acqua – adesso non posso ma domani appena ottengo il mio vero aspetto ti faccio vedere il mio simbolo karmiko . Alice aveva sentito parlare di Katrine l’ Ammazza Zombie e non l’ aveva mai incontrata ma se lo avesse fatto prima non si sarebbe messa di mezzo visto che uccideva non morti e quindi era una cosa normale per lei salvare le persone da non morti .