Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc

The Astronauts: Chmielarz sulla vita dopo la People Can Fly

Gli astronauti sta cercando di rivoluzionare la narrazione nei giochi. Di VG247 Dave Cook parla con il co-fondatore Adrian Chmielarz sul suo nuovo progetto, e la vita dopo la People Can Fly.

“Penso che entrambe le parti sono meglio con cui tutti sono in questo momento.”

Adrian Chmielarz lasciato Bulletstorm sviluppatore People Can Fly nel mese di agosto dello scorso anno per fondare il suo nuovo studio, gli astronauti. Non ci volle molto per le voci di corridoio per iniziare selvaggiamente speculando sul perché.

Controversie interne, le restrizioni di controllo, e problemi con Gears of War: sentenza sono stati tutti proposti come possibili catalizzatori per la sua partenza, ma come mi ha detto di recente, sia lui che Epic Games avevano semplicemente allontanati.

Questi sono in rapida evoluzione, giorni sempre più volatili, e piuttosto che andare giù il grande percorso di bilancio, dove milioni di dollari sono scommesso su IP di ogni anno, Chmielarz volevano tirar su la sua attenzione, tagliare il grasso e concentrarsi su l’arte di raccontare storie .

“Quando si leggono le ultime interviste con Tim Sweeney, si può notare un certo cambiamento di direzione per la Epic,” ha spiegato. “Epico è sempre stato molto agile e in grado di adattarsi al nostro mercato in continua evoluzione, e sembra che stanno per farlo ancora una volta, e concentrarsi su ciò che è giusto per loro.

“Nel frattempo, noi siamo interessati a qualcosa di diverso, e non e ‘che la loro scelta è giusta e la nostra è sbagliato o viceversa, è solo una differenza pura in ciò che rende un eccitato. Nel nostro caso, vogliamo solo rendere più breve, la storia e l’esperienza orientata giochi che si sentono molto intimo.

“Penso che i giochi del genere sarebbe sbagliato per People Can Fly e Epic, perché non volevano sentire come il DNA di uno dei due studi. Ma spero che lavorerà per una nuova entità, come gli astronauti “.

Prima partita dello studio si chiama The Vanishing di Ethan Carter, e il suo cuore riposa all’interno di narrativa soprannaturale, immersione basato su una storia, e paranormali mistero, tutto gravita intorno alla scomparsa di un giovane ragazzo. Come un detective inviato alla scena, è il vostro lavoro per ricostruire quello che è successo a lui.

“Quello che vogliamo fare con Ethan Carter è quello di migliorare il coinvolgimento del giocatore, immersione, e il senso di presenza”, Chmielarz continuare. “E ‘maledettamente difficile, e la ragione principale è che quasi abbiamo non giochi a rubare, e non sto nemmeno scherzando. Ma, naturalmente, in un modo strano è anche una buona cosa, perché vuol dire che stiamo davvero cercando qualcosa di nuovo qui.

“Certo, noi non operiamo nel vuoto. Devo molto ai creatori di The Walking Dead, Cara Ester, Amnesia, Viaggio, alla luna, Fahrenheit e così via. Il loro lavoro è profondamente ispirato e aprire gli occhi. E ‘solo che ciò che hanno studiato e implementato non avrebbe funzionato per il nostro gioco, quindi dobbiamo venire con la nostra roba quasi da zero. Che è difficile, ma anche incredibilmente eccitante. ”

Chmielarz mi ha detto che il protagonista del gioco ha la capacità di visualizzare la storia della scena del crimine, e di vedere gli ultimi momenti della vittima, il colpevole e altro ancora. Poiché l’idea è ancora in prototipo, ha condiviso con me alcuni esempi di come il meccanico potrebbe funzionare nella pratica.

“L’idea è che l’uomo può visualizzare scene dei crimini letali”, ha spiegato, “come egli ha una visione della vita dopo la morte. Ma poi, proprio la settimana scorsa, ho pensato, ‘abbiamo davvero bisogno di soprannaturale per questa cosa particolare?’ Lui è un detective, dopo tutto. Forse la visualizzazione è solo lui che è veramente bravo in quello che fa, come una sorta di ricostruzione intelligente degli eventi sulla base di indizi che ha trovato. Quindi stiamo ancora lavorando su elementi del genere.

“Ma cosa sta non cambierà è che il gioco è un horror bizzarro. Questo è quello che stiamo per lo più ispirati. Penso che questo sia un sotto-genere unico per i giochi in un modo che non si tratta di terrorismo, non di zombie né vampiri, non di spaventi a buon mercato che spesso avvelenano l’orrore moderno. E ‘più di un certo stato d’animo e un senso di inquietudine, piuttosto che le cose che salta fuori da un armadio. ”

Bisogna chiedersi se – date le idee uniche e la lista di nome-controllato IP sopra – Chmielarz sarebbe stato in grado di fare questo gioco, se fosse rimasto a People Can Fly. Sto indovinando che assolutamente non avrebbe, così gli ho chiesto come aprire percorsi di mercato aiuterà gli astronauti spingere il gioco in modo efficace, aiutando lo studio sopravvivere nel lungo termine.

“Penso che un sacco di persone non hanno ancora pienamente in che modo digitale distribuzione cambia tutto realizzato”, ha dichiarato. “Non è solo la questione di convenienza più, è molto più grande di quello. E ‘anche prezzi flessibili, il che significa che non abbiamo più bisogno di adeguare i contenuti per giustificare $ 60, come possiamo ora modificare il prezzo del contenuto. Significa, inoltre, è possibile rendere i giochi che non costano decine di milioni di dollari, e quindi può essere il modo più rischioso. Questa è una straordinaria opportunità.

“Naturalmente, il problema è che a causa di questo ampio paesaggio e la rivoluzione piattaforma – ora si può giocare su qualsiasi cosa, davvero – nessuno sa veramente cosa fare. E ‘vero. Nessuno sa cosa il gioco sarà simile a, diciamo, due anni.

“Will Triple-A ancora dominare? È mobile gaming morendo? Saranno giochi episodici prendere piede per bene? Sarà F2P assumere? C’è un posto per i giochi di corte? Se i nostri giochi di supportare i browser? Dovremmo farlo multipiattaforma? Dovremmo andare libero e concentrarsi su transmediale e le entrate merci, e così via, e così via. E ‘pazzesco “.

Lui non è sotto-vendere questo, a tutti. E ‘pazzesco là fuori in questo momento, in modo che ci si deve immaginare che un nuovo studio, avrebbe un tempo molto più difficile di trovare i suoi piedi rispetto, ad esempio, una società con immenso sostegno finanziario e un forte macchina cinturone di IP pronta a sparare in faccia.

Niente affatto. Infatti, Chmielarz e il suo team stanno adottando un approccio fresco e democratico e sano di mente a come gestirà ‘The Vanishing’, e presentarlo al mercato. Non vi è alcun focus-test qui, nessun colosso di marketing appariscente a battere i vostri sensi in una polvere fine con affermazioni audaci e trucchi appariscenti. Solo una squadra, un ‘idea, e il desiderio di fare bene.

Chmielarz ha continuato, “Nel nostro caso, quello che abbiamo fatto è che abbiamo appena detto a noi stessi:” Sai una cosa, avvitare. Cerchiamo di tenerlo sano di mente, ma il calcolo vite, ricerche di mercato a vite, vite seguendo le tendenze. Diciamo solo fare ciò che sappiamo e ciò che amiamo. “Dal punto di vista commerciale, avremmo potuto probabilmente reso più intelligente decisioni.

“Scommetto che potremmo Kickstart l’inferno di un sequel spirituale di Painkiller. Ma questo non è solo business per noi. Così, mentre noi non siamo completamente folle e abbiamo ancora a cuore l’appeal commerciale dei nostri giochi, abbiamo semplicemente deciso, tuttavia, che i suoni, seguire il nostro cuore.

“Si vive una volta sola, e preferiamo avere divertenti giochi che fanno con l’anima che inventare un nuovo sistema per ottenere i giocatori dipendenti da un’altra esperienza vuota di F2P eroina. Ci auguriamo che ci sia abbastanza giocatori là fuori che, se il nostro gioco è buono, risponderà positivamente a tale approccio “.

In base a quello che avete sentito parlare di The Vanishing di Ethan Carter finora, si potrebbe vedere voi stessi reagendo positivamente, come Chmielarz speranze? Fateci sapere cosa ne pensate di seguito.

La fuga di Ethan Carter lancerà in digitale su PC nel 2013

 

Categorie
2013 2084 Informazioni Mondi Fantastici Mondo Nilin Notizie Notizie dal Mondo Nuova Parigi Pc Ps3 Ricordi Uscite Future Videogiochi Xbox 360

Remember Me – data di uscita!

Remember Me, l’attesissimo titolo di Capcom ha una data di uscita. Sarà disponibile dal prossimo 7 Giugno per PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Protagonista principale di Remember Me è Nilin, una donna che fa parte degli erroristi. Un gruppo che lotta contro la multinazionale che controlla i ricordi.  Nilin, è in grado di entrare nelle menti delle persone per rubare o alterarne i ricordi. Una volta arrestata, però, sarà lei a subire lo stesso trattamento, le sarà, infatti, cancellata la memoria e dovrà lottare per recuperare la sua identità.

In occasione dell’annucio Capcom ha anche rilasciato un nuovo filmato, disponibile di seguito.

 

Categorie
2013 2084 Arte Artworks Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Nuova Parigi Parigi Pc Ps3 Remember Me Spazio Storia Tempo Terra Uscite Future Videogiochi Xbox 360

Remember Me: immagini e artwork dalla Nuova Parigi del 2084

Gli studi francesi di Dontnod continuano a inondarci di immagini di gioco e di bozzetti preparatori su Remember Me, l’avveniristico action-sandbox realizzato in collaborazione (leggasi “coi soldi”) di Capcom.

Come ben saprà chi ci segue dai tempi in cui il progetto era ancora conosciuto con il nome in codice di Adrift, dietro a Remember Me si cela uno dei titoli più promettenti che il panorama action ha da offrirci in quest’ultimo scorcio di vita dell’attuale generazione di piattaforme videoludiche casalinghe. Sia dal punto di vista del gameplay che per tutto ciò che ha a che fare con il canovaccio narrativo steso dagli autori transalpini, la nuova proprietà intellettuale dei Dontnod promette infatti di smarcarsi dalla monotonia delle soluzioni concorrenti.

La gigantesca metropoli che farà da sfondo all’avventura e che potete ammirare negli scatti odierni sarà Nuova Parigi, la capitale di una nazione dominata dall’influenza esercitata in ogni ambito della vita sociale dalle multinazionali “mnemoniche”, le uniche aziende incaricate di realizzare e di commercializzare i pacchetti di memoria utilizzati dalla popolazione per sfuggire al grigiore della vita di tutti i giorni sperimentando le emozioni e le esperienze vissute dal “detentore originario” della memoria appena acquistata.

In questo contesto di assoluto degrado morale e di totale assenza di privacy si muoverà Nilin, un’ex agente governativa redenta che, privata dei suoi ricordi, tenterà di scardinare il sistema dittatoriale delle multinazionali mnemoniche riappropriandosi dei pacchetti di memoria necessari per apprendere nuovamente le sue tecniche di combattimento, di hacking e di infiltrazione silenziosa. L’insolito plot narrativo steso dai Dontnod sarà perciò alla base del sistema di combo personalizzabili a cui Nilin potrà attingere, proseguendo nell’avventura, per sbloccare nuovi attacchi attraverso più di 50.000 soluzioni diverse basate sull’agilità, sulla forza, sulla velocità d’esecuzione e via discorrendo.

L’uscita di Remember Me è prevista per il mese di maggio su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Persone Ps3 Remember Me Storia Tempo Videogiochi Xbox 360

Tantissime nuove immagini e quattro video per Remember Me

L’abbiamo visto in azione all’ultimo Tokyo Game Show e ci ha davvero ben impressionati, ma sembra che Remember Me abbia ancora tanto da rivelare.

Lo testimoniano le tantissime nuove immagini rilasciate dal team francese (ben quarantacinque!) e i quattro video inediti che trovate in calce e che illustrano alcuni aspetti del gameplay. L’uscita è prevista per maggio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.