Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto NCIS

NCIS – The San Dominick

In mare ci fanno un sacco di esercitazione e spesso si fanno in collaborazione con l’ NCIS . Queste esercitazioni si fanno per sventare attacchi missilistici , che qualcuno rubi un F-14 dalla nave oppure che la nave stessa venga dirottata dai pirati . I pirati sono divenuti i peggiori nemici del mondo marino . Uccidono senza darti un preavviso . Durante l’ esercitazione  l’ agente Borin che lavorava con Gibbs trova un cadavere in mare ed era stato per disperso verso una locazione che distava  sessanta miglia . Per capire chi è stato Gibbs interroga gli uomini che sono sulla nave . Invece l’ agente Borin trova un uomo in maschera dentro una delle stanze . Abby analizza delle traccie o qualcosa su uno zaino e trova che provengono da cinque stati diversi e quindi scopre che qui dentro la nave ci sono dei pirati . Ma quello che lo convince di più e che uno di loro prende in ostaggio Borin e punta a Gibbs un mitragliatore in faccia . Gibbs e Borin stanno per parlare del cadavere e pure la persona che sta parlando con Gibbs

Con Gibbs ci sono DiNozzo e Eleanor Bishop . Il corpo della vittima è stato messo dentro a un gommone di salvataggio peccato che da morta non gli serve a niente

Gibbs e Borin adesso sono insieme e con delle guardie armate . Gibbs si chiede chi può essere stato a uccidere la vittima

 

Categorie
Ada Knight Aqua Cortana Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Foto Kratos Pandora T.A.R.D.I.S

Faccio vedere agli altri il mio vero aspetto

250px-AidenRender

Mi avvicinai al T.A.R.D.I.S e misi la chiave dentro e poi entrai con Ada Knight . Non chiusi a chiave visto che dovevamo andare a vedere cosa succedeva in un altro universo . Una volta entrato nel T.A.R.D.I.S gli occhi di tutti erano puntati su di me e sul mio vero aspetto . Li c’ era pure Alyssa che non vedeva l’ ora di vedermi con questo aspetto visto che era il mio vero aspetto . Alyssa venne verso di me e io ero calmo – hai ripreso il tuo aspetto . Adesso lo giuri e non lo cambi più . Ero li e non potevo dire di no visto che era mia sorella e li c’ erano tutti i miei compagni di viaggio . Tutti vedevano che era questo mio vero aspetto era migliore . Kratos era li vicino a me – possiamo sapere perchè hai cambiato aspetto ? . Io misi al centro della stanza – Tempo fa un demone cercava me . Era molto potente e io non ero ancora capace di fare quello che so fare oggi . Per scappare a lui decisi di cambiare aspetto . Cosi io da li mi sono tenuto quello . Ma adesso visto che l’ ho sconfitto oggi ho potuto riprendere il mio vero aspetto . A tutti andava bene . Questo era il mio vero aspetto e adesso non dovevo più cambiarlo . Cortana decise di capire se ero veramente io oppure no . Mi stava facendo la diagnostica e poi disse ad alta voce – Daniel Saintcall confermato al 100 per cento . Grazie a quella analisi adesso era sicuro . Io ero li vicino a Cortana e vicino ad Aqua – pensavate che io ero stato sostituto o qualcosa del genere . Fu Pandora a rispondere – si e per questo che ho chiesto a Cortana di farti questa analisi . Una volta finita – adesso che abbiamo finito . Adesso andiamo in qualche universo per vedere se dobbiamo salvare qualcuno .

 

Categorie
Criminal Minds Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Criminal Minds 9×11: anticipazioni e video

Bully è il titolo dell’undicesimo episodio della nona stagione di Criminal Minds: la serie dedicata al team che indaga sui crimini più efferati si sposta a Kansas per trovare un serial killer. Dopo il salto, anticipazioni e video della puntata.

 

L’Unità di Analisi Compartamentale (BAU) si trova a Kansas City per indagare su una serie di omicidi compiuti da uno studente che al liceo era stato vessato da un gruppo di bulli. Una reunion molto tesa lega Blake (Jeanne Tripplehorn) e suo padre, Damon, un ex capitano di polizia (la guest star Tom Bower), e suo fratello, Scott (la guest star Brennan Elliott), un detective: i tre devono lavorare tutti insieme per tentare di risolvere il caso.