Categorie
Alice Serra Andrea Serra Chiara Marino Dafne Marino Diana Serra Luca Marino New York

Andrea condivide con Alice i ricordi visti nella mente di Dafne Marino

 

Quando leggi il pensiero e vedi dei ricordi quei ricordi entrano pure dentro di te e ci rimangono e se vuoi puoi farli vedere agli altri . Ad Andrea era successa una cosa del genere e stava decidendo di farli vedere pure a sua moglie . Decise di farlo prima di entrare li dentro e dare inizio a una grande giustizia . Si fermo un attimo al Central Park perché aveva paura che se glieli faceva vedere durante il viaggio vero la casa di Dafne Marino poteva avere un incidente . Alice e Andrea andarono verso una panchina che era quella su cui si erano conosciuti – perché siamo venuti qui ? . Andrea lo sapeva perché si erano fermati li e prima di andare da Chiara e Luca Marino per parlare di alcune cose – Ho letto la mente di Dafne Marino per vedere cosa le era successo nel passato . Andrea aveva quella faccia come se doveva dire qualcosa di molto brutto e Alice lo riconobbe subito quello sguardo e si avvicino a lui con calma – cosa hai visto li dentro ? . Cosa hai visto dentro la mente di Dafne Marino ? . Andrea sapeva che era troppo difficile dirlo e a parole non era bello e cosi decise di fare una cosa condivisione mentale per far vedere cosa aveva visto li dentro – a parole non ci riesco e non né voglio parlare . Ma adesso facciamo una condivisione mentale per farti vedere cosa ha visto li dentro . Alice accetto visto che l’ unico modo per capire cosa avevano passato non solo Chiara Marino ma anche Dafne Marino . Andrea prese le sue mani e le mise vicino alla fronte di Alice e inizio a condividere le informazioni . La prima cosa che Alice vide fu un evento in cui dentro casa c’ era una lotta tra Luca e Chiara . Luca era molto sbronzo ma grazie alla rabbia usava il suo potere alla grande . Chiara non aveva bevuto e stava cercando di fermare suo marito prima che potesse prendere un altra birra . Luca la prese visto che lui in quel momento era molto forte grazie alla rabbia e mise Chiara contro il muro e la stava strangolando sotto gli occhi di Dafne Marino . Dafne Marino era li e non poteva distogliere lo sguardo visto che Luca usava su di lei il potere di leggere il pensiero e aveva messo dentro la sua mente il pensiero che diceva guarda . Una volta finito tutto Luca mise Dafne vicino al muro e la stava strangolando con il suo potere e sul collo ebbe un grande livido rosso su tutto il collo . Alice vide che la visione non era ancora finita e vedeva che Luca si avvicinava all’ orecchio di Dafne – se dici una sola parola a qualcuno ti uccido con il mio potere . Alice capiva perché era difficile parlare di questa faccenda visto era molto brutta e non poteva passare cosi come se niente fosse . Dafne voleva solo avere una vita normale e per colpa di suo padre Luca non ce la poteva avere . Dopo la scuola non tornava subito a casa visto che li non ci poteva stare e non ci voleva stare . Non voleva che suo padre Luca facesse qualcosa di male contro qualcuno . Alice e Andrea erano li su quella panchina e pure Alice era motivata a fare qualcosa di buono . Alice era stata li a vedere quelle scene e non poteva fare nulla . Dentro il suo corpo e la sua anima voleva tanto entrare dentro quelle visioni e usare il potere della telecinesi per dare una bella lezione a Luca e cosi portare via Dafne da li e darle una vita normale . Alice e Andrea insieme andarono alla loro macchina e non vedevano l’ ora di arrivare li davanti a quella casa dove per molto tempo aveva vissuto Dafne Marino . Non sapevano come era il posto ma dopo il loro arrivo era sicuro che Chiara e Dafne Marino non avrebbero vissuto più in un modo del genere . Alice e Andrea quando avevano visto quelle scene quasi volevano chiudere gli occhi per non vedere e non sentire . Ma avevano visto e sentito e adesso avevano deciso di dare inizio alla giustizia e fare in modo che Chiara e Dafne Marino non avrebbero più vissuto qui ma dentro una casa accogliente dove aveva vissuto Diana Serra .

 

Categorie
Andrea il Giustiziere Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Kratos Pandora Rain Saintcall

Simbolo di Andrea il Giustiziere

Andrea il Giustiziere ha uno stemma bellissimo e che fa paura a molte persone e che da speranza a molte persone . Sapete quando arriva un fulmine tutti hanno paura ma quando vedi nel cielo anche quello più oscuro un fulmine rosa e poi tutto il cielo diventa viola allora per molte persone quello è un simbolo di speranza . E quello e il simbolo di speranza di Andrea ed ecco il vostro simbolo che Pandora me l’ ha fatta visto che quando nel futuro lui si è rivelato ha dato la foto a Pandora e lei me l’ ha fatto vedere a me e anche agli altri .

fulmini

Categorie
Andrea il Giustiziere Lo Sparviero Nero Osservatorio delle Anime Prigione Nera Roccia del Fulmine Nero

Shadow decide di proteggere Pandora

Shadow viveva nella Prigione Nera con il suo famoso padrone che era noto dentro tutta la prigione visto che aveva catturato lui le persone li dentro e per non farle entrare li dentro nel mondo a spargere ancora più male utilizza i suoi poteri per tenerli qui dentro . Il nome di questa persona era Andrea il Giustiziere e poi era conosciuto anche con un nome molto più bello e che faceva paura a tutti quanti gli altri e si faceva chiamare Lo Sparviero Nero . Andrea aveva dei poteri oscuri ma nessuno sapeva come mai lui non si faceva contagiare dal male . Andrea aveva dei capelli blu come il mare e poi era molto muscolo visto che lui si allena ogni giorno visto che dentro al Vaso c’ e un intero mondo e Pandora ci era andata una volta entrata li dentro . Andrea sapeva il fatto uso e uno dei suoi poteri era quello di rendere uno spirito una cosa reale e cosi fece per Shadow . Shadow era il suo spirito e adesso non lo voleva più come spirito cioè come una cosa lontana che non poteva toccare con le sue forti mani . Alla fine decise di andare nella sua tenda che era sulla Roccia del Fulmine Nero , dove li ci sono un sacco di fulmini neri che mettono paura a tutti tranne ad Andrea che ha sconfitto un sacco di nemici e per questo qualche fulmine nero non gli avrebbe dato fastidio e come dargli torto lui lo utilizzo come simbolo . Il fulmine nero per Andrea significava vita e sopratutto essere una persona senza nessuna paura e senza che nessuno lo potesse fermare visto che era molto forte . Per dare vita al suo spirito fece il grande rituale degli spiriti che solo poche persone conoscono . Per fare questo rituale servono cinque piume nere di una fenice , quattro gatti neri morti e poi il sangue di un gatto e poi mettere tutto questo dentro un recipiente d’ oro e alla fine dire ad alta voce “ Mio Spirito io ti evoco , vieni qui sulla Terra . Io ti evoco , ascolta il mio richiamo e accenta la mia udienza “ . Non ci mise molto e Shadow divenne un gatto nero con un pelo morbido e davvero molto forte . Una volta arrivato li Shadow chiese ad Andrea perché lo aveva chiamato li sulla Terra e alla fine decise di spiegare tutto quanto . Andrea si mise a spiegare a Shadow – Una giovane donna di nome Pandora e arrivata qui e sto vedendo che molte persone non la trattano bene e come sai io non mi posso muovere visto che devo stare qui in alto per vedere se qualche mascalzone viene fuori dalla prigione . Ma tu puoi andare li e salvare da questa situazione e farla diventare una guerriera , certo dopo che sarà andata via da qui sarà tutto sigillato dentro di lei . Ma almeno fino a quando stai qui la puoi allenare a farla diventare una grande guerriera e cosi se la può cavare e forse un giorno mi può aiutare nel mio arduo compito e a fare molto altro . La Roccia del Fulmine Nero era una grande roccia davvero molto grande e solo i migliori possono salirci li sopra . Nessuno ci era riuscito a salire li sopra tranne chi era scelto dal fulmine , visto che secondo alcune leggende scritte da qualcuno solo chi era un servo del fulmine nero può salire li sopra e cosi far del fulmine nero il proprio simbolo guida che fa capire loro cosa fare e cosa non fare visto che entra dentro di te e come una scarica di adrenalina che parte dal cuore ti dice tutto . Shadow era uno spirito molto buono e aveva visto un po’ cosa stava succedendo a Pandora dall’ alto dei cieli ma sopratutto nel posto chiamato da loro L’ Osservatorio delle Anime . Quel posto era diviso in due anime buone e anime cattive e da quando poteva vedere Shadow lei era una buona e per questo decise di aiutarla a farle capire come gira questo mondo molto brutto e che se non sai come difenderti potresti soccombere e nessuno vedrebbe che tu sei scomparso . Cioè un po’ come se tu avessi fatto arrabbiare la mafia e come dicono loro vai a dormire con i pesci e il giorno dopo nessuno sa cosa ti è successo e da quella cosa partono un sacco di storie del tipo che hai fatto arrabbiare il tipo sbagliato oppure te ne sei andato in ovest e non puoi dire niente visto che tu sei scomparso . Shadow vide che Pandora era una piccolina e che non aveva fatto niente di male e per questo decise di proteggerla e farla diventare una grande guerriera .