Dana Moretti ringrazia Melissa Mcarthur

1313485-bigthumbnail

Dana era molto felice adesso , ma lo era pure per un altro motivo e sarebbe a dire che lei era riuscita a far risplendere la sua luce che quando aveva ripensato alla morte dei suoi genitori si era oscurata per un pò . Dana era li sul divano e non aveva i tacchi ai piedi ma era scalza e cosi faceva riposare i suoi piedi . Melissa si mise seduta vicino a Dana – grazie per questo momento con te . Ne avevo bisogno . Quando avevo pensato alla morte dei miei genitori la mia luce si era un attimo oscurata ma adesso grazie a te ce di nuovo . Melissa era felice di aver aiutato Dana – non ce di che . Ma adesso parliamo del tuo lavoro qui . Che ne dici . Ti va oppure hai bisogno di più tempo per pensarci . Dana adesso era pronta e in modo molto convinta guardo Melissa negli occhi – non me ne voglio più andare . Prima me ne volevo andare perchè la mia paura mi aveva sussurrato nell’ orecchio che tu mi avresti buttata via da qui dopo che ti avevo detto il mio segreto . Ma vedo che tu non l’hai fatto . Melissa aveva sentito le parole di Dana – non lo avrei mai fatto . Se tu avresti fatto male il tuo lavoro allora avrei gridato ” Vattene fuori di qui ” . Ma visto che il tuo lavoro è stato impeccabile tu non te vai amica mia . Adesso che ne dici di tornare al lavoro amica mia . Dana si mise le scarpe con i tacchi a spillo e se le mise e con Melissa torno a lavorare . Torno a vedere se c’erano interviste o persone che volevano essere aiutate da Melissa . Dana lo faceva con felicità perchè oggi aveva ritrovato la sua luce e aveva un amica di cui si poteva fidare e di cui poteva farsi aiutare se nel caso stava per diventare un angelo nero .

 

 

Dana Moretti

1313485-bigthumbnail

Meno male che Melissa è riuscita a far tornare la luce dentro il cuore di Dana Moretti oppure da li sarebbe peggiorata la situazione . Se peggiorava chi moriva non era Dana ma era Melissa . Se Melissa non distruggeva l’ oscurità che aveva vista attorno a Dana quella sarebbe andata dentro al suo cuore che si sarebbe inondato attraverso le sue arterie e poi dentro la sua mente . Se prima aveva pensieri felici come ad esempio ” quanto è bello questo salotto ” . Quel pensiero felice si sarebbe trasformato in un pensiero di sola tristezza e sopratutto egoista cioè ” io non ho un salotto cosi bello . Se non ce l’ ho io allora non ce lo deve questa puttana di giornalista da quattro soldi ” . Ma Melissa aveva impedito la sua trasformazione da angelo bianco ad angelo nero . Se l’ oscurità sarebbe stata dentro di se per sempre le sue ali si sarebbero divenute nere come la pece . Tutta attorno a lei non c’era luce ma c’ era solo oscurità . Una grande oscurità che avrebbe distrutto ogni brandello di luce dentro al suo cuore e dentro la sua mente . L’ oscurità le avrebbe permesso di avere un arco nero e ficcare dentro il cuore di Melissa tre frecce che l’ avrebbero uccisa in modo molto lento e doloso . Melissa era riuscita a distruggere tutta la sua oscurità e adesso per sempre poteva essere un angelo buono che tiene lontano dai guai Melissa .

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: