Categorie
Aragon Arwen Iris Universing

Iris parla con Arwen

1012963_10205831500892124_5107359829983065543_nIris era una donna di 27 anni , capelli arancioni molto chiari e molto belli ed è una grande strega . Anche se ne dimostra 27 né ha 150 ed è la maestra di Arwen . Una volta tornati in camera di Iris che era bellissima piene di ampolle e un pentolone per fare incantesimi molto potenti . Chiuse le porte e poi andò verso Arwen con una faccia molto seria ma anche molto preoccupata – sei sicura di volerlo fare da sola . Sei ancora in tempo per cambiare idea e farmi venire con te . Tutto può andare male e tu potresti morire . Arwen sapeva che poteva andare male e che sarebbe potuta morire o essere interrogata da Aragon o essere presa dagli abitanti di Kingston e essere bruciata sul rogo – senti maestra lo so che tutto può andare male . Lo so ma tutte le streghe quando escono di notte potrebbe essere la loro ultima notte visto che le persone ci cercano e faranno di tutto per trovarci . Ci devo andare da sola e come una prova per me , per capire se posso far parte di tutto questo . Per il momento non ho ancora ucciso nessuno ma l’ ho solo trasformato in un animale . Se voglio capire se posso fare del male alle persone e se posso essere una grande strega un giorno come lo sei tu devo vedere se riesco a fare questa . Se non ci riesco allora non sarà mai una strega ma se ci riesco allora lo posso diventare . Iris vide la faccia di Arwen ed era seria e fiera come non mai , non stava parlando come una ragazzina ma come una vera strega e cosi decise di fare una cosa – prima che tu parta lascia che io ti aiuti nella realizzazione degli incantesimi cosi li fuori non avrai problemi e alla fine tu li fuori potrai rendere fiere tutte le streghe sopratutto me . Iris sapeva che andare li senza essere preparati nemmeno un po’ sarebbe stato un suicidio visto che se Arwen non era pronta allora sarebbe stata presa per i capelli e trascinata li vicino al luogo della sua morte . Iris sapeva che se una strega inesperta non fa attenzione a ogni minino dettaglio quella non poteva essere solo la sua ultima sera ma anche la sua ultima missione per la Congrega delle Streghe .

Categorie
Aspetti Merlino Strega Streghe Stregoneria Universing

La Foresta dei Frutti Magici

10923694_10205971074781384_5202017839863692655_o

Nell’ Universing esistono molte cose pericolose come animali , streghe , super criminali e molto altro . Un mago del primo ordine di Merlino vedeva che in questo mondo noto come l’ Universing c’ erano molte persone che venivano colpiti dalla magia oscura o che venivano feriti per colpa di scontri molto duri tra i vampiri e i lupi mannari . Il nome di questo mago è Aragon . Lui si nasconde sotto un mantello blu e cosi cela il suo volto e il suo aspetto e lo fa per fare in modo che streghe o altre creature capiscono chi lui sia . Aragon era andato nella città di Bright Falls e li aveva visto persone ferite in modo molto grave . Alcune avevano perso un braccio o un orecchio e altri invece avevano perso un orecchio e altri per colpa di alcune streghe avevano perso il loro aspetto umano . Aragon vide questi avvenimenti non solo li ma anche in altre città e decise di fare qualcosa . Decise di trovare un posto da dove iniziare e cosi fare in modo che tutti potevano essere guariti e tutti potevano avere una possibilità di tornare come erano primi . Dal Primo Ordine di Merlino Aragon aveva avuto il compito di vedere cosa succedeva nelle varie città e cosi trovare un modo adatto e giusto per aiutare queste persone che sono ferite e sopratutto colpite da queste streghe molto cattive e crudeli e appena vedono quello che hanno fatto sono fiere e non vedono l’ ora di rifarlo . Aragon per andare verso Kingston aveva attraversato una foresta e da li gli venne una idea . Prese il suo bastone magico e si mise al centro della foresta e poi lo ficco dentro il terreno e una coltre di magia di ogni tipo andò vicino a ogni albero e a ogni pianta . Una donna di 25 anni , capelli rossi e occhi blu e il suo nome Jenna si avvicino al mago – che cosa ha fatto a questa foresta ? . Aragon  si tolse un attimo il cappuccio dalla testa e si mise a parlare con tutte le persone che si erano radunate li – voi persone avete paura delle streghe . Avete paura di quello che vi hanno fatto e lo comprendo . Adesso grazie a questa foresta e a questi frutti voi potete essere salvati . Potete guarire i vostri cari da quelle ferite che vi hanno fatto alcune creature . Oppure persone che sono state trasformate da animali dalle streghe adesso mangiando uno di questi frutti magici possono tornare a essere delle persone normali . Tutti erano grati a Aragon per questo grande gesto ma li in mezzo a quella folla c’ era una strega ed era Arwen che aveva visto tutto e adesso si mise sulla sua scopa e andò li verso la Congrega delle Streghe per dire che il mago di nome Aragon aveva cambiato tutto e adesso tutti sarebbero stati capaci di salvarsi grazie a quella foresta .

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Viggo Mortensen vuole tornare a interpretare Aragorn ne Lo Hobbit

Aragorn è uno dei personaggi più popolari e amati del mondo de Il signore degli anelli. Molti degli attori del film originale sono tornati/torneranno nei film de Lo Hobbit di Peter Jackson e anche Viggo Mortensen vorrebbe tornare a interpretare il suo personaggio nella nuova trilogia de Lo Hobbit, sempre diretta da Peter Jackson. Il problema principale, però, è che il suo personaggio non appare nella storia, ma siccome il regista ha deciso di trasformare il libro di J.R.R. Tolkien in una trilogia, la possibilità del ritorno di Aragon sembra quindi più probabile. L’attore, durante un’intervista, ha dichiarato che sarebbe entusiasta di tornare a interpretare il suo amato personaggio: «Tornare a interpretare Aragorn? Se fosse sensato il suo ritorno si. Lui non è nel libro de Lo Hobbit ma se si lavora con le appendici del libro, possono essere colmati i 60 anni di divario tra Lo Hobbit e Il signore degli anelli. Penso che se avessero voluto il ritorno del mio personaggio a quest’ora mi avrebbero chiamato… Ma si sa, Peter Jackson è famoso per i suoi reshoots, quindi non si sa mai!».