Categorie
2013 Batman Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Uscite Future Videogiochi Wiiu Xbox 360

Batman: Arkham Origins – ecco le prime immagini di gioco ufficiali

Conclusasi l’esclusiva temporale di Game Informer sulle news d’annuncio di Arkham Origins, gli sviluppatori degli studi Warner Bros. di Montreal decidono di bagnare l’evento con una pioggia scrosciante di scatti di gioco e di bozzetti preparatori dedicati ai personaggi, alle ambientazioni e ai villain del loro attesissimo action a mondo aperto.

Come abbiamo avuto modo di capire sin dalle prime informazioni offerteci dal team di sviluppo canadese che raccoglierà la pesante eredità degli studi Rocksteady, il titolo non proseguirà la storia dei due capitoli precedenti della saga ma, al contrario, sarà un prequel: sganciandosi dal granitico canovaccio narrativo di Arkham Asylum e Arkham City, i ragazzi di Warner Bros. tenteranno così di approfondire gli eventi immediatamente successivi alla fondazione dell’immenso quartiere voluto da Quincy Sharp, l’ex direttore del manicomio criminale di Arkham divenuto sindaco di Gotham City.

Per approfondire la questione e permetterci di “inquadrare” meglio il progetto nella cronologia dell’epopea del Cavaliere Oscuro e del quartiere malfamato di Arkham, il chief creative directordi DC Comics, Geoff Johns, è ritornato nella redazione di Game Informer per spiegare quanto segue:

“Il gioco si chiama Arkham Origins perchè è esattamente ciò che volevamo proporre ai nostri fans. Da sempre, il nome di Arkham evoca il senso di follia e di caos incarnato nelle menti contorte e nei colorati costumi dei villain dell’universo di Batman. Tutto questo naturalmente ha avuto un inizio. C’è davvero tanto da scoprire su questo mondo e sul rito di iniziazione compiuto da Batman per immergersi nella follia di Arkham.

Alle parole di Johns fanno eco le dichiarazioni rilasciate, sempre in queste ore, dal produttore capo di Warner Bros. Ben Mattes ai curatori del magazine inglese di GamesMaster (l’intervista è stata ripresa dai gestori del fansite di Arkhamverse):

“Il Batman protagonista di questo titolo non è il supereroe indistruttibile che abbiamo imparato a conoscere e ad amare nei due capitoli precedenti di questa serie, ma è un personaggio che, seppur senza essere alle prime armi, non ha ancora incontrato i criminali più folli e pericolosi di Gotham City. L’eroe di Arkham City è un Batman versione 5.0, è una specie di mostro che non ha paura di nulla e di nessuno ed è in grado di scegliere in anticipo il numero di denti da far saltare dalla bocca del nemico di turno sentendo il rumore delle nocche e dosando la forza impressa da ogni suo pugno. Il nostro eroe, invece, è un Batman in versione 0.9.

Il Batman di Arkham Origins sarà un protagonista inesperto, ma riuscirà comunque a incutere il terrore nello sguardo di chi oserà sfidarlo. Il nostro Batman sarà in grado di far esplodere un muro, di entrare nel varco con lo sguardo infuocato di un fantasma e di afferrare un tizio scomparendo di nuovo nel nulla, tanto da indurre i compagni del nemico di turno a esclamare ‘Che accidenti era quello, un vampiro?’.”

La commercializzazione di Batman: Arkham Origins è già stata fissata per il prossimo 25 ottobre su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U.

 

Categorie
2012 Aqua Arkham City Armi Assassino Database Dominatore di Poteri Gotham City Parlare con Batman

Io insieme a Kratos a Pandora e a Aqua salviamo Talia e Ras al Gual

Dopo aver detto a Pandora che anche se loro erano criminali li avrei salvato lo stesso ,io dissi a loro < siete pronti perché adesso andiamo ad Arkham City > e Aqua disse < si lo siamo > . Dopo io dissi a loro < mettete le mani sulla mia spalla cosi vi teletrasporto insieme a me > , tutti quanti iniziarono a mettere le mani sulle mie spalle , prima Kratos , poi Pandora e poi Aqua . Dopo mi concentrai e andammo ad Arkham City ma non in posto qualsiasi il cinema dove c’ era il corpo di Talia . Il cinema era quasi distrutto le sedie dove si sedeva per vedere un film  erano tutte distrutte , vicino alla schermo enorme c’ era il corpo senza vita di Talia . Aqua disse < eccola li > , io andai da lei , misi la mia sulla pancia e iniziai a riportarla in vita e prima di farlo le tolsi la sua spada dal petto e metterla vicino al suo corpo . Lei si sveglio ed era molto disorientata e disse < dove sono ? , cosa è successo ? > . Poi inizio a sentirsi meglio dopo che era finalmente guarita e disse < chi siete e perché mi avete riportata in vita ? > e io dissi < Salve io sono Marcello e questi sono i miei amici Kratos , Pandora e Aqua , io ti ho salvato perché qualcuno delle lega degli assassini mi ha chiesto di salvare te e tuo padre > e Talia appena senti il nome di suo padre disse in modo molto arrabbiata < mio padre non merita nemmeno di salvarti > e io dissi < se non mi sbaglio ti ha preso come ostaggio e se non fosse stato per Batman a quest’ ora saresti morta li e non qui > e Talia  disse < e tu che ne sai di questo fatto , eri presente > e io risposi < no , però delle persone mi hanno avvertito di quello che succedeva , mi hanno fatto vedere la scena e mi hanno imposto in modo categorico di non aiutarti , ma io non li ho ascoltati e ed pronto a salvarti la vita se Batman non ce la faceva > e Talia disse < davvero ? > e io risposi < si ero invisibile > . Batman non era ancora tornato a Gotham City , ma stava perlustrando la città e vide del movimento nel cinema dov’ era morta Talia , entrò senza far alcun rumore e vide in lontana Talia con il bel costume nero da   assassina e poi disse < Talia sei viva > e Talia disse < Bruce sono salva , mi ha salvato questo ragazzo > . Batman arrivò vicino a me e mi disse < Marcello ci rincontriamo > e Talia e tutti erano sorpresi di questo fatto  che io conoscevo Batman e io dissi a loro < mi ha allenato lui nel combattimento > e Batman mi guardò e disse < cosa ci fai qui ? > e io risposi < una della lega degli assassini mi ha mandato un messaggio sul mio distintivo universale e diceva “ Salvare Talia e Ras al Gual > , feci vedere il messaggio a Batman e disse < comunque sta attento > e io dissi a lui < pure tu Batman > . Batman se ne andò via con il suo rampino potenziato e se andò senza far alcun rumore saltando da un tetto a un ‘ altro . Dopo io dissi a lei < senti lo so che tuo padre non è stato un ottimo padre in quel momento , minacciarti con la spada non è stato bello , ma purtroppo lui rimarrà sempre tu padre , quindi io lo vado a salvare con o senza di te > e Talia disse < va bene vengo con te , andiamo a salvare mio padre > e io risposi < va bene > . Presi la mappa e vidi che il padre di Talia si trova vicino alla Wonder Tower , quindi iniziammo a metterci in marcia fino alla Wonder Tower . Mentre andavamo li Kratos , Pandora e Aqua fecero amicizia con Talia . Una volta arrivati Talia vide suo padre con la spada conficcata dentro lo stomaco , io andai lì , gli tirai fuori la spada e la misi li  vicino al corpo . Poi misi la mia mano li suo petto e lo guarì .