Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Stan Lee’s Mighty 7 – primo trailer della trilogia di film d’animazione

Finalmente disponibile un primo trailer per l’annunciata trilogia di film d’animazione Stan Lee’s Might Seven (nota anche come SLAM 7). Il leggendario co-creatore di Spider-Man, Hulk, Iron Man e The Avengers co-produce e interpreta questo adattamento basato sull’omonima serie a fumetti in cui Lee è protagonista nei panni del mentore di un team di supereroi alieni.

Il cast vocale include Armie Hammer (The Lone Ranger) nei panni di Strong Arm, il supereroe dotato di super-forza; Christian Slater come Lazer Lord, il supereroe che lancia sfere di energia laser; Mayim Bialik come Lady Lightning che possiede la super-velocità, Teri Hatcherè Silver Skylark, supereroina capace di volare, Flea interpreta Roller Man, capace di rotolare in una grande palla e lanciarsi ad alta velocità; Darren Criss è Micro, capace di rimpicciolirsi e infine Sean Astin veste i panni di Kid Kinergy il cui superpotere è la telecinesi.

Voci aggiuntive includono James Belushi come Mr. Cross, il leader di una divisione militare addetta ad operazioni segrete il cui compito è indagare indagare su avvistamenti UFO eMichael Ironside come Xanar, il capo degli alieni in guerra dal pianeta Taegon che schiavizzano gli altri pianeti e saccheggiano le loro risorse naturali.

Stan Lee parla dei film:

SLAM 7 è la prima serie a fumetti dallo stile realistico e il primo progetto con supereroi della Stan Lee Comics. Stiamo combinando fantasia e realtà, comicità e avventura per una serie con supereroi che è differente da qualsiasi cosa io abbia creato prima. Questi attori incredibili hanno portato questi supereroi alieni alla vita anche meglio di quanto avrei potuto immaginare…se questo è ancora possibile!

Andy Heyward amministratore delegato della Squared Entertainment che ha co-prodotto il progetto con la POW! Entertainment di Stan Lee e la Archie Comics:

Stan Lee è il supereroe di tutti i supereroi e abbiamo avuto il privilegio di collaborare con lui per creare qualcosa di completamente nuovo, dando anche a Stan il suo primo ruolo da protagonista in assoluto. Si tratta della prima di una serie di nuove e assolutamente uniche licenze di supereroi che stiamo creando con Stan sotto la nostra nuova etichetta, Stan Lee Comics. Siamo impazienti di vedere in anteprima questa primo film su Hub Network all’inizio del prossimo anno.

La trilogia SLAM 7 fruirà di tre lungometraggi, un fumetto mensile e in seguito di una serie televisiva d’animazione che debutterà nel 2015. Hub Network manderà in onda la prima mondiale di tutti e tre i film che iniziano con il primo dal titolo “Beginnings” che debutterà negli States nei primi mesi del 2014 per poi in estate uscire con l’edizione in DVD e il rilascio digitale.

Stan Lee fa il suo debutto cinematografico in un film d’animazione dando voce ad una versione animata di se stesso in un ruolo da protagonista. Nella storia Stan Lee viene assunto dalla Archie Comics per creare un nuovo gruppo di supereroi. Si ritrova però in difficoltà con un blocco dello scrittore e mancanza di idee. Quando sette alieni improvvisamente precipitano sulla Terra e iniziano a dimostrare i loro svariati superpoteri, Lee decide: “Perfetto! loro diventeranno miei prossimi supereroi”, ma di li a breve si rende conto che sono inseguiti dai militari e da alieni malvagi provenienti dal loro pianeta natale ed ha bisogno di agire in fretta. Così prende la decisione di trasferirsi nella sua casa di Malibu dove insegnerà loro tutto ciò che hanno bisogno di sapere per essere dei supereroi. Commedia e avventura scaturiscono dal tentativo degli alieni di adattarsi alla vita sulla terra e dal loro nuovo ruolo di supereroi, per tutto il tempo in lotta per la loro vita.

Se volete vedere il trailer : http://www.cineblog.it/post/332281/stan-lees-mighty-7-primo-trailer-della-trilogia-di-film-danimazione

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Luca Calvani villain in The Man From U.N.C.L.E. di Guy Ritchie

Dall’Isola dei Famosi ad Hollywood. Il Cinema sa fare anche questo. Luca Calvani, attore che in Italia ha sempre fatto poco o nulla sul grande schermo, sarà il villain di The Man From U.N.C.L.E., atteso nuovo film di Guy Ritchie.

A riportare lo scoop Deadline, per una scelta da parte della Warner che vedrà il nostro Luca confrontarsi con stelle del calibro di Henry Cavill, Armie Hammer, Hugh Grant, Alicia Vikander, Elizabeth Debicki e Jared Harris. Tratto dalla popolare serie televisiva anni 60, Organizzazione UNCLE vedeva due spie, una russa ed una americana, interpretate da Robert Vaughn e David McCallum, far parte di un’organizzazione, la United Network Command for Law and Enforcement per l’appunto, chiamata a contrastare la temibile Technological Hierarchy for the Removal of Undesirables and the Subjugation of Humanity (T.H.R.U.S.H.). Napoleon Solo e Illya Kuryakin i nomi dei due, in lotta contro il male facendo leva sul fascino, l’intelletto e una gamma infinita di gadget.

La sceneggiatura è stata scritta da Ritchie e Wigram, che sono anche i produttori insieme a John Davis (Chronicle) e Steve Clark-Hall (RocknRolla, Sherlock Holmes), con David Dobkin produttore esecutivo. Via alle riprese imminente, con diversi set allestiti nel nostro Paese. Dal 23 al 30 settembre la produzione della pellicola sarà sul Molo Caligoliano, tra la spiaggia antistante ‘Villa Ferretti’, bene confiscato alla camorra, il Castello di Baia e il tunnel di Capo Miseno, tutte location nel territorio del comune di Bacoli. Ma non è finita qui, perché Ritchie si sposterà poi a Pozzuoli. E sarà proprio qui, molto probabilmente, che si farà strada il personaggio di Calvani, un anno fa ‘comparsa’ in To Rome with Love di Roberto Benigni ed ora pronto a sfidare The Lone Ranger e Superman al Cinema.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Impressionante esordio per Cattivissimo Me 2 negli USA, pronto a dominare il 4 Luglio

Dopo aver incassato quasi 50 milioni di dollari nel primo weekend di Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Svizzera francese e Svezia (anzi, siamo già a 64 milioni totali), Cattivissimo Me 2il nuovo attesissimo cartoon della Illumination Entertainment, è finalmente sbarcato in quasi 4mila cinema americani.

Il sequel del film che aveva sorpreso tutti tre anni fa con ben 251 milioni raccolti è riuscito ad incassare ben 35 milioni solamente nel giorno d’esordio (4.7 milioni alle anteprime di mezzanotte!). Si tratta di uno dei migliori esordi di sempre nella giornata del mercoledì (parliamo di una cifra simile a quella di Transformers 3, vicino con 37 milioni in un weekend simile), il maggiore per un film d’animazione. Le previsioni del lungo fine settimana del 4 Luglio, la Festa dell’Indipendenza americana, salgono ad oltre 100 milioni di dollari in 5 giorni, ma c’è chi parla anche di 130 milioni! Abbiamo tra le mani il primo cartoon pronto a raggiungere il miliardo di dollari dopo Toy Story 3? Questi primi impressionanti dati globali sembrerebbero suggerire così…

Si piazza al secondo posto The Lone Ranger, la pellicola Disney diretta da Gore Verbinski e prodotta da Jerry Bruckheimer, con protagonisti Armie Hammer e Johnny Depp. Il kolossal ha raccolto 2 milioni di dollari alle anteprime notturne, e si parla di un esordio intorno ai 12 milioni nella giornata di ieri. Lo studio vorrebbe incassare circa 65 milioni in questo weekend lungo (45 milioni nel fine settimana classico), ma non sarà semplice vista la concorrenza di Cattivissimo Me 2 sul target delle famiglie e non solo.

Ieri la pellicola ha esordito anche in Italia rubando per un soffio la prima posizione a World War Z: si parla di 269mila euro raccolti, con una media di circa 450 euro per sala. Lo zombie movie della Paramount si è fermato poco sotto a 265mila euro (e con un maggior numero di spettatori, nonostante il 3D) chiudendo la sua prima settimana nelle sale con un positivo 2.84 milioni di euro.

L’Uomo d’Acciaio è ad un passo dai 4 milioni (ieri 102mila euro raccolti), mentre in quarta posizione si sprofonda ai 16mila euro di After Earth e Into Darkness, rispettivamente a 4.1 milioni e 2.1 milioni totali.

Quanto incasserà Cattivissimo Me 2 negli USA e quando The Lone Ranger in Italia? Fate le vostre previsioni nei round della Box Office Cup.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

 

Categorie
2013 Cinema Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo The Lone Ranger

Johnny Depp dichiara: «La sfida più grande per The Lone Ranger? Cavalcare mantenendo l’equilibrio»

Uscirà il prossimo 3 luglio The Lone Ranger, ma ieri è stata una grande serata per il nuovo il film diretto da Gore Verbinski e prodotto da Jerry Bruckheimer che porterà Johnny Deep dal mare dei Caraibi agli immensi deserti del West. La Walt Disneyha infatti organizzato per la stampa e per un gruppo selezionato di fan una proiezione esclusiva, durante la quale sono stati mostrati 17 minuti inediti del film (leggi qui la nostra descrizione), seguiti dal nuovissimo e spettacolare trailer. Inoltre la serata si è chiusa in bellezza con la live chat in diretta mondiale da Los Angeles (dove si sta tenendo in questi giorni il CinemaCon), a cui hanno partecipato gli attori Johnny Depp, Armie Hammer, il regista Gore Verbinski e il produttore Jerry Bruckheimer, i quali hanno risposto a domande provenienti dai vari social network. Vi proponiamo qui sotto le dichiarazioni più importanti rilasciate nel corso della conferenza e alla fine potrete trovare il video che racchiude la live chat realizzata da Yahoo.

  • Alla domanda se questo set fosse stato il più pericoloso in cui abbia lavorato, Johnny Depp risponde: «Beh, ragazzi, io in passato ho lavorato con Michael Mann»;
  • Depp dichiara che lavorare con Verbinksi è sempre un piacere e una grande un’avventura e che considera il regista un grande “nonno”;
  • The Lone Ranger segna la quinta collaborazione tra Depp e Verbinski, dopo i tre film de I pirati dei Caraibi e il film d’animazione Rango;
  • La maggiore difficoltà per Johnny Depp? Muoversi a grande velocità sul suo cavallo e…. mantenere l’equilibrio!
  • Per Depp la cosa più importante era dare un qualcosa in più al personaggio di Tonto, in particolare mostrare che ha un fantastico senso dell’umorismo;
  • Il lato più importante del personaggio di Armie Hammer, secondo l’attore, è il suo innato senso della giustizia;
  •  Hammer ha dichiarato che nonostante ogni giorno lavorassero per 17/18 ore ne è valsa la pena, perchè il film è davvero fantastico;
  • Per tutto il cast e la troupe il primo pensiero è stato quello di rappresentare la comunità dei nativi americani in un modo positivo;
  • Jerry Bruckheimer ha affermato che questo film è stato davvero immenso, visto che hanno dovuto costruire i treni portandoli in 5 diversi stati e lavorando a temperature che andavano dagli zero gradi ai 40;
  • Quando è stato chiesto a Johnny Depp quale personaggio gli piacerebbe interpretare in futuro ha risposto Carol Channing, facendo esplodere la platea in una grande risata. Ha però poi dichiarato seriamente che gli piacerebbe raccontare la storia di Don Rickles;
  • Depp ha ammesso di avere anche dormito con il suo trucco bianco e nero che ogni giorno lo trasformava nell’indiano Tonto (ci volevano due ore di seduta di trucco per prepararlo), scherzando sul fatto che non poteva neanche andare al ristorante conciato in quel modo. E Armie Hammer ha aggiunto: «Profuma esattamente come appare»;

il video non posso aggiungerlo , se volete vederlo , andate http://movies.yahoo.com/video/lone-ranger-live-q-190000787.html

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo The Lone Ranger

The Lone Ranger, Johnny Depp e Armie Hammer uniti contro la corruzione nel nuovo spettacolare trailer

Tantissima azione in questo nuovo trailer di The Lone Ranger, il nuovo film di Gore Verbinski prodotto da Jerry Bruckheimer (la squadra dei Pirati dei Caraibi). Protagonisti della storia il texas ranger John Reid (Armie Hammer) e l’indiano Tonto (Johnny Depp), che uniranno le forze per infondere terrore tra i criminali del Far West e per vendicarsi dei torti subiti, diventando così due vigilantes temuti da tutti. Il regista di Pirati dei Caraibi è pronto a sfornare un western in cui viene sapientemente mischiata l’ironia e la commedia ma anche tanta azione, in arrivo in Italia il prossimo 3 luglio. Rimanete sintonizzati con noi per scoprire il racconto delle scene che abbiamo visto in anteprima e per le dichiarazioni rilasciate dagli attori e dal regista durante la conferenza tenutasi a Las Vegas.

Qui di seguito, la trama e il nuovo trailer di The Lone Ranger:

Il guerriero indiano Tonto (Johnny Depp) racconta la storia inedita che ha trasformato John Reid (Armie Hammer), un uomo di legge, in un leggendario giustiziere, trasportando il pubblico in un’epica girandola di sorprese in cui i due improbabili eroi, spesso impegnati in comici alterchi, combatteranno fianco a fianco contro l’avidità e la corruzione. I due sono personalità agli antipodi, ma si uniranno per combattere contro l’avidità e la corruzione.

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia Tempo The Lone Ranger

The Lone Ranger, Helena Bonham Carter è Red Harrington nel nuovo poster

Dopo quelli dedicati al texas ranger John Reid e dell’indianoTonto, interpretati rispettivamente da Armie Hammer e Johnny Depp, ecco che la Disney ha rilasciato un nuovo character poster che vede protagonista Helena Bonham Carter nei panni di Red Harrington. Il nuovo film di Gore Verbinski racconterà la storia di John Reid e Tonto, pronti a infondere terrore tra i criminali del Far West e a vendicarsi dei torti subiti, diventando così due vigilantes temuti da tutti. Il film arriverà in Italia il prossimo 3 luglio.

Qui di seguito, la trama del film e la gallery completa con in cima il nuovo poster in cima:

Il guerriero indiano Tonto (Johnny Depp) racconta la storia inedita che ha trasformato John Reid (Armie Hammer), un uomo di legge, in un leggendario giustiziere, trasportando il pubblico in un’epica girandola di sorprese in cui i due improbabili eroi, spesso impegnati in comici alterchi, combatteranno fianco a fianco contro l’avidità e la corruzione. I due sono personalità agli antipodi, ma si uniranno per combattere contro l’avidità e la corruzione.