Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Avatar 2-3-4 : torna Stephen Lang – sarà di nuovo il colonnello Miles Quaritch

Il colpo a sorpresa. L’annuncio che non ti aspetti. James Cameron ha infatti confessato cheStephen Lang tornerà ad indossare i panni del Colonnello Miles Quaritch nei 3 sequel di Avatar, da girare praticamente in contemporanea nel 2014 per poi uscire in sala tra il dicembre del 2016 e il dicembre del 2018.

“Steven è stato così memorabile nel primo film che siamo privilegiati nell’averlo di nuovo con noi. Non ho intenzione di rivelare esattamente come lo stiamo riportando indietro, ma è una storia di fantascienza, dopotutto. Il suo personaggio si evolverà in luoghi davvero inaspettati lungo l’arco della nuova trilogia. Non vedo davvero l’ora di lavorare con un attore di talento, che è diventato anche un buon amico.”

Secondo tutti noi definitivamente morto, Miles Quaritch troverà il modo di ‘risorgere’. D’altronde come ha giustamente sottolineato Cameron, in un film di fantascienza può davvero succedere di tutto. O quasi. La conferma di Lang arriva dopo quella di Sam Worthington, che si è detto pronto a girare, mentre tutto tace su un eventuale ritorno di Sigourney Weaver.

Avatar 2, 3 e 4 saranni prodotto da Cameron e Jon Landau attraverso la loro Lightstorm Entertainment. Al lavoro sulla sceneggiatura abbiamo Josh Friedman (La guerra dei mondi), Rick Jaffa e Amanda Silver ( Rise of the Planets of the Apes ) e Shane Salerno (Le Belve) tutti attualmente al lavoro insieme a Cameron sui ‘rispettivi’ sequel. Il primo Avatar, uscito nel dicembre del 2009, ha presto sbriciolato record impensabili, tanto dall’aver incassato a fine corsa 2,782,275,172 dollari in tutto il mondo. 9 le candidature agli Oscar con 3 statuette portate a casa. A batterlo, un po’ a sorpresa, fu The Hurt Locker di Kathryn Bigelow, ex moglie del regista.

 

Categorie
2013 Fumetti Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Skin Trade: George R.R. Martin annuncia il fumetto tratto dal suo romanzo

Quando una sanguinosa scia di omicidi comincia ad abbattersi sulla sua piccola città, l’investigatrice privata Randi Wade inizia ad avere dei sospetti. Un serial killer strappa la pelle dalle sue vittime e gli efferati omicidi le portano alla mente la morte del proprio padre avvenuta circa venti anni prima. Con la polizia che brancola nel buio, Randi va in cerca di risposte da sola… ma quando un amico diventa un bersaglio dell’assassino, vengono rivelati sorprendenti segreti e Randi viene improvvisamente gettata in un oscuro mondo sotterraneo dove i mostri esistono e gli umani sono delle prede.

Questa è la trama di Skin Trade, romanzo degli anni 80 scritto da George R.R. Martin, perchè l’autore non è solo l’artefice delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, i romanzi fantasy che hanno dato vita a Game of Thornes (Il Trono di Spade), una delle serie tv più acclamate e seguite degli ultimi anni. No. Skin Trade è una storia horror intrigante che qualche anno fa era anche stata opzionata per passare sul grande schermo, ma oggi l’autore ha annunciato che il romanzo avrà la sua trasposizione, ma in una serie a fumetti! L’adattamento del comics sarà affidato a Daniel Abraham e illustrato da Mike Wolfer e verrà pubblicato dalla Avatar.

 

Categorie
2013 Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox 360 Xbox live Xbox One

Xbox Live: disponibili nuovi, irrinunciabili oggetti per gli Avatar

Se amate i pony e la serie animata My Little Pony: Friendship is Magic, sappiate che sono disponibili da oggi sul marketplace di Xbox Live due nuovi oggetti, nella fattispecie t-shirt, per i vostri Avatar.

Per acquistarli, e siamo certi che siete intenzionati a farlo, non dovete far altro che raggiungere questo indirizzo e sborsare 240 Microsoft Points.

Poi non dite che Microsoft non pensa ai giocatori hardcore…

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Drift – Cavalca l’onda: trailer italiano e locandina del dramma australiano con surfisti

Dopo il cult Un mercoledì da leoni di John Milius, il classico Point Break di Kathryn Bigelow, l’edificante Soul Surfer e il recente biopic Chasing Mavericks con Gerard Butler, ancora il surf al centro di un film che stavolta è ambientato negli anni ‘70 e racconta gli albori dell’odierna industria del surf miscelando biopic, dramma e una intrigante digressione crime.

Ambientato in una remota cittadina sulla spettacolare e frastagliata costa dell’Australia negli anni ‘70, Drift racconta la storia di due fratelli e la forza delle loro idee che hanno dato vita alla moderna industria del surf. Andy e il ribelle fratello Jimmy, prodigio della tavola, con la madre sarta Kat lanciano la moda delle mute su misura e di nuove tavole da surf più corte. Accolto con curiosità e favore tra i surfisti locali, il business e le idee progressiste dei fratelli entrano però in contrasto con la città conservatrice. La voglia di farcela li porterà a trasformare il surf da sport patinato per pochi nell’industria moderna che oggi conosciamo e che affascina i giovani di tutto il mondo.

Il cast include Sam Worthington (Avatar, Terminator Salvation), Xavier Samuel (Anonymous, Twilight Saga: Eclypse), Myles Pollard (Thirst, Sea Patrol) e Lesley‐Ann Brandt (in tv Spartacus:Gods of Arena).

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Zoe Saldana conferma: Avatar 2 e 3 verranno girati contemporaneamente

Qualche giorno fa è stato Sam Worthington ad aggiornare sul sequel di Avatar, affermando di essere disponibile a tornare nei panni bluastri di un Na’vi non appena James Cameron volesse contattarlo. Oggi però sembra invece che Zoe Saldanaabbia già parlato con il regista perchè l’attrice, durante la promozione del suo ultimo film Into Darkness – Star Trek, si è lasciata andare ad alcune indiscrezioni, affermando che il secondo e il terzo film devono essere ripresi nello stesso momento: «Stanno realizzando la parte due e la parte tre e penso che verranno girate nelle stesso momento. Perchè se dovessimo fare solo la seconda parte e poi aspettare, io sicuramente avrò 45 o 50 anni nel terzo film. Ci vuole molto tempo ed è un processo davvero difficile». Inoltre l’attrice ha confermato che le riprese inizieranno all’inizio del 2014 con l’uscita del secondo film fissata per il 2015.