The Witcher 3 : The Wild Hunt

Una volta andato con Ada nell’ universo di Witcher 3 per sapere come era cambiato Geralt di Rivia . Geralt di Rivia era divenuto e sopratutto se con i suoi segni da Witcher poteva usarli anche sulle sue armi . Io e Ada ci eravamo andati in uno scontro tra mostri che stava avvenendo proprio li in una foresta . Il mostro era davvero uno di quei mostri che fanno paura a tutti ai Witcher . Ma a Geralt non faceva nessuna paura e lo affronto . Per ucciderlo prese la sua balestra e fece un segno sulla freccia e lo uccise con un colpo di fuoco . Non ci mise poco a morire ma ci furono due colpi a morire . Geralt di Rivia era un vero e proprio grande negli incantesimi . Era invecchiato ma con il tempo si migliora . Lui era divenuto più forte e grazie a questa forza era riuscita a uccidere questo mostro . Adesso Geralt poteva usare i segni pure un arma molto potente e grande come una balestra . Io e Ada lo vedemmo e possiamo dirvi che era una cosa magnifica da vedere . Se vuoi essere contento di quel colpo lo devi vedere con i tuoi occhi e non sentirlo dire . Da vedere e una cosa davvero emozionante .

Esploro l’ universo di Dragon Age: Inquisition

Ero andato insieme ad Ada a vedere cosa c’ era di nuovo nell’ universo di  Dragon Age: Inquisition visto che Rebecca che era da un altra parte mi chiamo con il suo cellulare – Nell’universo di Dragon Age : Inquisition ci sono dei mostri a forma di teschio , draghi , mostri davvero molto grandi e molto forti . Ma non vi voglio dire troppo visto che voi lo volete vedere di persona queste cose . Andammo in un castello abbandonato e vedemmo dei mostri che erano uguali alla descrizione fatta da Rebecca e vedemmo che li c’ era un uomo che stava lanciando un incantesimo davvero molto potente contro di loro .

Davanti a delle pietre c’ era un uomo con la faccia verde che mi sembravano un nameciano invece di un uomo e stava lanciando fiamme dal suo bastone e delle sue mani .

Nella foresta c’ erano tre uomini che stavano cercando di uccidere una versione molto più brutta del troll di montagna . Questo vicino alla bocca aveva delle zanne molto lunghe e gli uomini cercavano di uccidere con le loro balestre ma secondo me ci voleva una balestra enorme .

Nella foresta stava scappando un soldato e dietro di lui c’ erano tre uomini ben armati ma non sapeva cosa volevano fare se ucciderlo oppure seguirlo per una missione .

Mostri fatti di ferro erano pronti a uccidere un uomo ma lui era pronto visto che era un mago e gli lancio il suo incantesimo più potente e sarebbe una grande sfera di fuoco .

Davanti all’ entrata del palazzo reale delle persone stavano entrando ma chissà cosa vogliono farci o perchè sono venuti ma non sono ostili visto che non le armi in mano .

I Draghi sono molto forti e ci vogliono delle potenti balestre per mandarli a terra . Mentre dei guerrieri ci provano il drago sta distruggendo le loro difese mentre e in volo e lo fa con la sua enorme coda molto lunga e pronta a fare un sacco di male a tutti quanti .

Un soldato con armatura blu e pronta a sparare con una balestra molto forte e ben fatta visto che da quello che ho visto in passato e molto diversa .

Nella foresta c’e un luogo davvero magnifico e che lascia davvero senza parole pure io e Ada siamo rimasti senza parole ed davvero molto bello da vedere e da farci una nuotata li .

Quando attacchi un drago vedi se sei sicuro di vincere oppure puoi morire e credo che i soldati che hanno deciso di provare ad uccidere questo grande drago verde non hanno nessuna speranza contro di lui .

 

Scopro che nell’ universo di Bioshock Infinite : Burial At The Sea 2 si può usare la balestra

Nell’ universo di Bioshock Infinite : Burial At The Sea 2 c’ erano solo armi da fuoco ma adesso quando sono andato con Ada Knight nei negozi abbiamo trovato un ‘ arma che non mi aspettavo di trovare li dentro visto che tutti quasi utilizzano pistole , fucili , bombe e molte altre armi più potenti . L’ arma che adesso si può usare dentro questa seconda parte di Bioshock Infinite : Burial At The Sea 2 è la Balestra . Per l’ occasione ho fatto pure una foto del video che introduce la Balestra . Non mi aspettavo di trovare a Rapture la balestra visto che adesso ci sono le armi da fuoco ma adesso potete armarvi della balestra .

 

Ryse : Son of Rome – Colosseum Pack

Ore 7:50

Universo di Ryse Son of Rome . Questo universo mi piace molto pure a Kratos piace e quando i Barbari hanno visto Kratos posso dire sono molto spaventati come conigli . Come dargli torto lui da solo ha ucciso gli Dei dell’ Olimpo e sopratutto lui ha ucciso il loro capo prima di quello che c’ era prima . Comunque oggi si aprono le porte in diverse parti , prima voi che giocherete potete lottare nel Colosseo e vestito pure da Centurione . Ci saranno due scenografie  come una foresta o addirittura l’ Ade , come saprete tutti l’ Ade è un regno infernale e brutale e quindi li se volete sconfiggere i vostri nemici alla grande oppure volete ucciderli in modo brutale e crudele quello è il posto giusto per farlo . Oltre a questo ci stanno due eventi molto importanti per esempio la modalità Gladiatore in cui dovete distruggere una balestra su una torretta orientabile e invece la seconda missione ci saranno delle lotte di sangue e l’ unico modo per curarvi e attraverso delle statue di divinità che appariranno tra una lotta e l’ altra . Adesso vi lascio a foto e a video .

 

 

La mia balestra ottomana

Balestra Ottomana .

Questa è la mia balestra ottomana che ho ottenuto al costo di 149 fiorini in un negozio .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: