Categorie
Ada Knight Aqua Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Halloween

Jack O Lanter di Aqua Saintcall

Mia cugina Aqua Saintcall voleva una Jack O Lanter davvero spaventosa . Cosi presi un altra zucca e feci lo stesso procedimento fatta alla mia ma la faccia e le altre parti erano più spaventose . Alla Jack O Lanter di Aqua le feci gli occhi più piccoli ma spaventosi . Lo sguardo era davvero molto oscuro e spaventoso . La bocca la feci lunga e spaventosa . Un effetto in più che misi alla sua fu che un pò di polpa usciva dalla bocca . Nei film di Horror se ti esce qualcosa dalla bocca come sangue o vomito e ancora più bello e rende lo spavento ancora più bello . Io la feci e poi chiamai Aqua – Aqua vieni un attimo . Io prima che mia cugina entro in cucina sussurrai ad Ada Knight – spegni la luce . Aqua arrivo in cucina e vide la luce spenta ma entro lo stesso . Una volta entrata vide li sul tavolo la sua Jack O Lanter . Era spaventosa come voleva lei . Io e Ada da dietro le facemmo una bella risata malvagia per fare in modo che fosse la Jack O Lanter a farla ma Aqua non si spavento – molto divertente ma Terra e Ventus mi facevano scherzi migliori . Io e Ada vedemmo che lo scherzo non era bastato e accedemmo la luce . Andammo vicino alla Jack O Lanter e vidi che Aqua era felicissima di averne avuta una cosi spaventosa ,

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Sin City 2

Sin City : Una Donna per cui uccidere

Per sponsorizzare questo universo davvero bello e ben fatto , hanno fatto dei poster magnifici . Ogni poster deve essere sponsorizzato oppure nessuno sa che esistono questi universi e mentre andavamo in questa città in cui regna sembra il nero e il bianco , ma quando si vede in dei personaggi delle emozioni bellissime regnano diversi colori e questo rende ancora più bello un universo come questo . Sono bellissimi e molto ben fatti e provengono da un mondo che è fatto in modo molto oscuro e qui c’e sempre il nero e il bianco . Anche la pioggia è nera e bianca . Una volta entrati , guardai Ada negli occhi – non sappiamo quanti poster con i colori ci sono . Meglio se ci dividiamo . Queste erano le stesse parole che voleva dirmi Ada . Stava fumando e poi tiro fuori il fumo dalle sue labbra con calma e poi se ne andò in giro e vicino il posto in cui Nancy  si esibisce vede questo magnifico poster .

Io andai sulla quinta strada e vidi su un muro un bellissimo poster che era di Johnny sotto la neve . Dalla ferita sul naso e la carta da gioco in mano capì che lui era uno di quei tipi che si mette nei guai

Dwight ha cambiato volto e adesso lo potete vedere con questo nuovo volto e nessuno lo riconosce visto che prima aveva un aspetto prima .

Marv è pronto a fare di tutto per stare con Goldy e con la sua sorella gemella .

Eccola Gail l’ avevamo visto anche nell’ altra storia di Sin City . Chissà adesso che farà , ma sembra pronta con il suo coltello .

Categorie
Eva Strong Foto Raina Serena Liguiori Tatuaggio

Tatuaggio dietro la schiena di Serena Liguori

Serena per far capire a tutti che non si sarebbe fermata davanti a nulla e anche se ci sarebbe stata davanti a lei Eva Strong o qualche nemico più forte , non si sarebbe fermata . Serena si era fatta una fenice rossa dietro la sua schiena e Raina era piaciuta un sacco e disse – perchè te lo sei fatto ? . Serena mentre Raina le toccava la schiena con calma e disse – me lo sono fatto per far capire a tutti che io mi arrendo mai e ha anche un altro significato e sarebbe a dire che la nostra amicizia e la nostra relazione non finirà mai , anche se ci si mette di mezzo Eva . Raina dopo aver accarezzato la schiena dell’amica e cosi vedere il tatuaggio , le diede un bacio sul collo . Serena si giro verso di lei e le diede un bacio sulle labbra e disse -grazie a questo tatuaggio il nostro legame non si spezzerà mai e poi mai .

fenice2

Serena e Raina erano felici di avere di un simbolo per capire che la loro relazione non sarebbe finita mai . Pure a Raina piaceva un sacco il tatuaggio e disse a Serena – se me lo faccio fare pure io e cosi insieme possiamo farlo capire insieme .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dottor Hannibal Lecter Foto Jack Crawford Will Graham

Hannibal – Hassun

Il processo contro Will Graham e iniziato e tutte le persone che sono collegate a lui devono decidere cosa fare se accusare Will oppure no . Il Processo di Will non è un processo normale visto che secondo me e un processo forzato e che nessuno può fare niente per togliere Will da questa situazione . Visto che durante il processo un ufficiale giudiziario viene ucciso nello stesso modo dell’ Emulatore e tutti quanti si chiedono ma abbiamo fatto uno sbaglio oppure abbiamo fatto la cosa giusta . Nessuno sa cosa sta succedendo ed è come un enorme gioco folle e nessuno sa se aiutare Will oppure sentire quello che dice il Dottor Hannibal Lecter visto che lui avrà la sua opinione su questa cosa . Tutto va in ancora più in malora quando l’ unico testimone oculare che può aiutare Will muore per colpa di questo Emulatore . Dopo questa cosa nessuno può più aiutare Will a uscire da questa faccenda oppure qualcuno lo farà o chissà cosa succederà in questo universo . Pure  Jack Crawford decide di aiutare Will facendo analizzare l’ orecchio che era stato trovato dentro la bocca di Will ma nonostante quello non può aiutare Will visto che poi Hannibal Lecter testimonio come ultimo testimone e purtroppo non lo farà per aiutare Will ma per dire che lui è colpevole .

 

Categorie
Angeli Angelo Cassandra Dana Demone Fashion Style Shop Francesca Francesca Delgato Samuele

Cassandra e Dana cercano un modo per proteggere Francesca

Cassandra e Dana nelle loro vite avevano passato un sacco di cose belle e brutte e la cosa più bella che tutte e due potevano avere era incontrare Francesca . Francesca per loro era una madre vera che li aiutava e li proteggeva e come una famiglia loro proteggevano Francesca . Francesca nelle utile settimane si era comporta in modo molto brutto ma lei diceva che era lo stress ma invece lei da alcuni giorni era posseduta da un demone molto cattivo e alcune volte Francesca era riuscita a riprendere il controllo del suo corpo . Insieme Cassandra e Dana avevano utilizzato i loro poteri come se fossero unite e in quel momento loro avevano un cuore solo e un solo pensiero nel cuore cioè salvare Francesca .

Francesca da quando era stata salvato da Roberto che era alto un metro e ottanta , occhi neri e si vestita ed era un demone ma uno gentile e che non faceva del male alle persone e poi aveva iniziato a trattare bene anche le sue figlie cioè Cassandra e Dana . Roberto aveva messo a letto Francesca con calma e poi gli aveva detto di starsene li dentro fino a quando lei non si sarebbe rimesse bene .

Francesca mentre Roberto la stava mettendo a letto , gli disse con una testa che era fatta d’ acciaio e – sto bene e devo lavorare al negozio . Roberto per farla rimanere ferma li nel letto fece venire Dana e Cassandra in camera di Francesca che era davvero molto bella . Le mura delle sue stanze erano piene di fiori ma non fiori normali ma di rose molto belle e di un rosso accesso e davvero molto bello .

Cassandra e Dana arrivano vicino al letto di Francesca e tutti e due con calma e con molta preoccupazione nei loro occhi , era davvero molto preoccupate e si poteva vedere anche dai loro volti .

Cassandra e Dana si unirono per far stare Francesca li nel letto che le sue coperte erano piene di fiori ma era davvero molto ferma nelle sue convinzioni . Francesca stava per scendere dal letto ma poi proprio quando stava li inizio a vomitare un po’ di sangue dalla sua bocca .

Cassandra quando vide che stava vomitando sangue , si mise dietro di lei e le tolse i capelli dalla fronte con calma e alla fine lei vomito molto sangue e questo non era molto buono per lei . Cassandra era davvero molto preoccupato e cosi chiuse gli occhi e chiamò Samuele per aiutare Francesca . Francesca stava davvero molto male e dopo pochi minuti arrivo Samuele che arrivo dietro le spalle di Cassandra . Samuele vide con i suoi occhi che nel letto c’ era Francesca e subito lui riconobbe che cosa aveva Francesca cioè lei era stata posseduta da un demone per molto tempo .

Samuele alla fine si avvicino a Francesca e facendo attenzione al sangue di Francesca che le era colata il sangue dalla bocca ed era molto . Samuele si mise vicino a lei e mise la sua mano sul petto e si concentro e curo Francesca , per curare ci doveva mettere un po’ dopotutto lei era stata posseduta da un demone e quindi per curare da tale situazione ci si mette sempre un po’ e se non si cura bene potrebbe avere una malattie mentale e cosi essere considerata da tutti pazza .

Samuele curo Francesca del tutto e lei si senti molto meglio e poi disse a Francesca dopo aver tolto la mano dal suo petto con calma e poi se ne andò dal letto e andò vicino a Cassandra e Dana .

Cassandra e Dana avevano visto che adesso Francesca stava molto meglio e cosi loro due insieme chiesero a Samuele con una faccia davvero molto preoccupazione nei loro volti – Francesca come sta ?

Samuele guardo Cassandra e Dana e disse loro con calma e senza farle troppe preoccupare e fu diretto e cosi fece smettere di preoccupare Cassandra e Dana – Adesso Francesca sta bene , ma deve riposare 24 ore e nessuno la deve disturbare .

Cassandra e Dana vide che Samuele se ne stava andando via dalla camera di Francesca subito senza nemmeno dire nemmeno una parola . Dana lo fermo e gli disse tirando la sua maglietta nera che indossava – C’ e un modo adeguato per proteggere Francesca e fare in modo che lei non possa essere più posseduta da nessun demone .

Samuele alla fine decise di dire a Dana e a Cassandra come proteggere Francesca dal ulteriori possessioni e fare in modo che lei non possa stare più in queste situazione . Samuele prese parola e disse a Cassandra e Dana davvero molto attentamente – Posso fare un tatuaggio a Francesca e fare in modo che lei non possa essere più posseduta . Samuele per fare questo tatuaggio chiese a Cassandra e Dana se lo poteva fare e dopo un po’ fece il tatuaggio a Francesca . 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Ps4 Sony

PlayStation 4 consentirà l’accesso alla propria libreria giochi da qualsiasi console

I possessori di PlayStation 4 potranno godere di maggiore libertà per l’accesso alla proprialibreria giochi, rispetto a quanto già avviene su PlayStation 3. Lo ha annunciato sony per bocca del suo ingegnere Neil Brown, in occasione della conferenza Develop riportata dalPlayStation Magazine Ufficiale U.K.:

“Puoi visitare casa di un amico, fare login al tuo account e giocare a qualsiasi gioco presente nella libreria digitale.”

Maggiore libertà anche rispetto a PlayStation 3, come dicevamo, visto che la console attualmente presente sul mercato permette di autorizzare l’accesso ai contenuti a un massimo di due console. Tale limitazione dovrebbe essere rimossa, per permettere ai giocatori di accedere ai loro giochi sul PlayStation Network su un numero infinito (o comunque più alto) di console.

Secondo Brown, non sarà necessario scaricare tutto il gioco per avviarlo sulla PlayStation 4 dell’amico che si visita: come già noto, si potrà effettuare il download di una porzione di codice, per iniziare a giocare prima del completamento mentre la console continua a tirare giù i dati dalla rete. Lo stesso sistema, permetterà anche ai giochi che richiedono un’installazione diavviarsi immediatamente, per poi completare il processo in background senza alcun effetto sull’esperienza del giocatore.

“Il gioco partirà appena il disco sarà nel drive, dopo pochi minuti, potrà sfruttare velocità di caricamento più veloci leggendo dall’hard drive.”

 

Categorie
2000 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Me New York Parlare con Alyssa Parlare con Sarah Posti Incredibili Realta Aumentata Sorella Universing

Il Risveglio dell’ Occhio della Fenice

Fino ai 13 anni io avevo gli occhi neri , quelli erano il colore naturale dei miei occhi . I miei occhi divennerò rossi perchè quel giorno ottenni gli occhi della fenice , la famosa abilità oculare scomparsa . Solo i Dominatori di Poteri avevano tale abilità , quando mi sveglai verso le 6 del mattino , andai in bagno e mi vidi allo specchio i miei occhi erano diventati di colpo rossi . Rossi come il sangue , mi stavo domandando cosa mi era successo agli occhi , ma poi mi ricordai quello che un giorno mi aveva detto Sarah la Fenice Rossa – Tutti i Dominatori di Poteri all’ età di 13 anni ottengono il potere dell’ occhio della fenice , quando otterai questa abilità oculare riuscirai a vedere tutto . Io le chiesi – in che senso ? , lei disse – il punto che se non lo vedi , non posso dirtelo e sopratutto non ti voglio togliere tutta la parte più bella e meravigliosa . Quando vedrai sarà bellissimo . Andai in cucina e li c’ era mia sorella che vide i miei occhi e capi che si era risvegliato il potere dell’ occhio della fenice . Sarah la Fenice Rossa aveva detto a mia sorella di non dirmi niente , lei voleva che scoprissi tutto da solo . Iniziai ad aprire le finestre e mentre le aprivo vidi una cosa strana , cioè riuscivo a vedere la temperatura in grandi caratteri “Temperatura 22°” , Alyssa mi vide con lo sguardo un pò strano , tipo per dire l’ ho visto veramente e mia sorella mi fece – si hai vesto veramente quello che hai visto cioè la temperatura in grandi caratteri . Pure a me successo questa cosa quando l’ ho ottenuto il potere dell’ occhio della fenice . Io dissi a mia sorella – dimmi cosa riesco a fare con questa vista e quali poteri ho risvegliato , ma mia sorella mi fece segno con la mano che lei aveva la bocca chiusa e non mi avrebbe detto niente . Io ci provavo a farmi dire qualcosa ma niente , lei non voleva dirmi niente . Alla fine presi un pò d’ acqua e vidi la temperatura dell’ acqua , poi riusci a vedere gli spiriti dei morti che andavano in giro non solo per casa mia ma anche fuori . Loro stavano venendo vicino a me , all’ inizio non capivo quello che dicevano ma poi li senti e tutti disserò tutti insieme – aiutaci , aiutaci . Poi io dissi a loro – vi aiuto tutti quanti dopo , dopo tutti gli spiriti dei morti che ai miei occhi non sembravano solo degli spiriti , ma erano come persone reali davanti a me . Poi guardai di nuovo mia sorella e mi fece segno con la testa che quello che avevo visto era vero , poi mia sorella non ce la fece più e mi disse – Daniel con questo potere puoi vedere tutto , i fantasmi , quello che vedono i fantasmi e tantissime cose che ti sorprendono tutte quante . Io dissi ad Alyssa – quindi grazie a questo potere posso vedere tutto anche cose che gli altri non vedono e Alyssa disse – si con questo potere puoi vedere tutto , se vieni con me ti faccio vedere . Ci vestimmo e andammo a New York , Alyssa mi portò in un negozio cioè in di quei centri commerciale . Inizialmente sembrava un nuormale centro commerciale , ma poi riusci a vedere che era grande , ma era molto più grande . Agli occhi dei mortali il posto era grande , ma per i miei occhi il luogo all’ interno e all’ esterno era molto più grande del normale . Il posto mi sembrava uno dei quei universi che erano grandi , quasi infiniti che non finivano mai . Io chiesi spiegazioni ad Alyssa – come mai ai miei occhi il luogo sembra più grande , invece agli occhi dei mortali sembra grandi ma non come lo percepisco io . Questo cosa che percepisci è la realta aumentata nota come Universing , solo chi è alieno o chi ha dei superpoteri possono entrare in questo realtà aumentata . Li dentro potevo vedere tutto , tutto quello che non vedevo prima li era tanto reale e sopratutto magnifico , Alyssa poi disse – sarà pure bello come dici tu però devi capire che anche qui ci sono dei pericoli , mostri che voglioono ucciderti senza nessuno scrupolo . Io dissi in modo sfrontato – ce la faccio contro questi nemici . Alyssa disse in modo preoccupato per me – lo so che sei forte , però mi devi prommettere che starai attento quando entrarai in questo luogo cosi grande , perchè in ogni angolo , ogni zona ci sono nemici che vogliono ucciderti e io o Sarah la Fenice Rossa non ci saremo a proteggerti . Poi lei continuò – adesso che vedi tutto , io e Sarah la Fenice Rossa ti portiamo in vari posti e ti alleneremo per farti diventare bravissimo a combattere e solo che sarai diventato il migliore potrai tornarare qui ci siamo capiti . Alyssa mi guardo con uno sguardo serio e io poi le dissi – ok , però io in questo posto ci voglio andare . Alyssa mi disse – a una condizione  e io dissi – quale ? e Alyssa disse – solo con me ci potrai venire e quando sarai divenuto bravo e difenderti da solo potrai venire da solo qui . Io ero piccolo avevo 13 anni , mia sorella nè aveva 15 e Sarah la Fenice Rossa era la mia madrina , quindi in quella situazione non avevo scelto dovevo fare come dicevano loro . Loro erano più grandi e io ero più piccolo e quindi per il momento dovevo fare come dicevano loro , alla fine dissi a con lo sguardo per dire “avete vinto voi ” mia sorella – ok , va bene . Dopo mi fece vedere le varie cose che c’ erano in questa realtà aumentata .

 

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto della bocca vista da Kratos

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Spiego a Kratos la bocca

Dopo aver detto a Kratos tutto sul viso e dopo avergli fatto vedere qualche foto sul viso , gli dissi – adesso ti spiego tutto sulla bocca e Kratos disse – comincia quando vuoi . Dopo pochi minuti gli dissi tutto sulla bocca – La bocca o cavità orale è l’orifizio attraverso cui gli animali si cibano ed è la prima parte dell’apparato digerente. Le funzioni della bocca sono numerose, avendo essa un ruolo nella fonazione e nella comunicazione, e nella masticazione..

 

 

 

Descrizione

 

 

 

Nell’uomo è definita in avanti dalle labbra, lateralmente dalle guance, posteriormente dalla parete posteriore della faringe, superiormente dal palato, inferiormente da un pavimento muscolare, teso all’interno dell’arco formato dalla mandibola, o mascella inferiore.

 

 

 

Si può distinguere

 

 anteriormente il vestibolo, delimitato posteriormente dalle arcate dentali, e anteriormente dalle labbra

 

 la cavità orale vera e propria con inferiormente il solco sottolinguale, la quale a bocca chiusa è occupata interamente dalla lingua,

 

 l’orofaringe, detta anche istmo delle fauci, individuata anteriormente da un piano passante lungo il margine posteriore del muscolo palato-faringeo..

 

 

 

Anatomia macroscopica

 

 

 

Vestibolo

 

 

 

Presenta una forma a ferro di cavallo ed è la cavità compresa lateralmente tra la superficie mediale delle guance, anterioremente dalla superficie posteriore delle labbra, e medialmente dal versante esterno delle arcata gengivo-dentaria superiore ed inferiore. Quando la mandibola è serrata, si osserva unicamente uno dei tre annessi orali: i denti..

 

 

 

Cavità boccale

 

 

 

È la cavità interna della bocca, racchiusa lateralmente e ventralmente dalle arcate gengivo-dentarie, superiormente dai processi palatini delle ossa mascellari e dall’osso palatino costituenti, nell’insieme il palato duro, dorsalmente al quale si ha palato molle di natura mucoso-muscolare; il pavimento presenta una epitelio pavimentoso pluristratificato non cheratinizzato da cui emerge la lingua, il secondo annesso orale di natura mucoso-muscolare. Dorsalmente si apre nell’istmo delle fauci. Nella cavità boccale avviene la triturazione dei cibi, il loro impasto con la saliva (prodotta da ghiandole salivari che riversano nel lume dell’organo il loro secreto) e la riduzione in una poltiglia definita bolo, che, tramite la deglutizione, verrà indirizzata al canale esofageo..

 

 

 

Istmo delle fauci

 

 

 

Rappresenta l’area di passaggio tra bocca e tratto orofarnigeo della faringe; è formata da due strutture arcuate definite arco anteriore ed arco posteriore che si rastremano all’apice, in cui è individuabile l’ugola ed il velo palatino. Alla base degli archi è presente la tonsilla linguale, lungo i “montanti” degli archi, all’interno di cavità di forma triangolari, poste controlateralmente, si hanno le tonsille palatine. Queste tre strutture, insieme alle due tonsille tubariche, poste dorsalmente alle coane nasali, caudalmente agli orifizi che immettono nelle tube uditive ed alla tonsilla faringea posta nella porzione cranio-mediale della rinofaringe ed ai nuclei linfatici faringei, costituiscono un presidio linfatico immunitario chiamato anello di Waldeyer.

 

 

 

Strutture annesse alla cavità orale

 

 

 

Si distinguono:

 

 denti;

 

 lingua;

 

 ghiandole salivari;.

 

 

 

Lingua

 

 La lingua è un muscolo molto mobile, che serve per raccogliere il cibo ed aiutare a spingerlo nell’esofago attraverso la faringe. Sulla lingua si trovano le papille gustative, che ci permettono di sentire il gusto del cibo. Esistono diverse forme di papille gustative:

 

 circumvallate, formazioni rotondeggianti molto sporgenti disposte secondo una V nella parte posteriore della lingua:sono presenti in numero di circa 12-14; presentano un vallo profondo in cui sboccano i dotti delle ghiandole di von Ebner;inoltre nell’epitelio delle papille circumvallate si trovano i calici gustativi;

 

 filiformi, piccole sporgenze filamentose, le più numerose sul dorso della lingua;

 

 fungiformi, più grosse rispetto alle altre e simili a funghi;

 

 foliate,costituite da laminette parallele sporgenti separate da solchi poste ai lati della lingua.

 

 

 

Ghiandole salivari

 

 

 

Producono la saliva: essa contiene una soluzione antibiotica, il lisozima, ed enzimi come la ptialina che rompe le molecole d’amido e le trasforma in zuccheri semplici..

 

 

 

Denti

 

 

 

I denti sono gli organi della masticazione, essi infatti triturano il cibo, e con l’aiuto della lingua e della saliva lo riducono in piccoli frammenti . I “denti da latte” sono 20 e compaiono i primi mesi dopo la nascita (8 incisivi, 4 canini e 8 molari). I “denti definitivi” si completano intorno all’età di 20 anni. La “dentizione definitiva” è costituita da 33 denti: 9 incisivi, 4 canini, 8 premolari e 12 molari..

 

 

 

Fisiopatologia

 

 

 

La bocca è uno dei organi meno soggetti a neoplasia, quest’evenienza nel caso del labbro inferiore, sembra essere favorito dalla lunga esposizione al sole per le persone di pelle chiara, mentre per la cavità orale, viene provocato per il 90% dei casi da abitudini tabagiche e etiliste.

Categorie
Computer Database Foto Mondo Panorama Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Spiego a Pandora cosa sono le labbra

Dopo aver spiegato a Pandora tutto quello che c’ era da sapere sulle labbra , gli dissi – adesso ti spiego cosa sono le labbra e Pandora disse – ok , inizia a spiegare quando vuoi e se ci sono foto fammele vedere e io dissi – ok . Dopo iniziai a dire a Pandora tutto quello che c’ era da sapere sulle labbra – In anatomia, labbra è un termine usato per indicare l’orlo che contorna alcuni orifizi; comunemente designa i due orli muscolomembranosi sovrapposti che si trovano all’esterno della bocca. Esse fanno parte della pelle. Il termine è usato anche per definire gli orli esterni della vagina (labbra e piccole labbra).

 

In chirurgia il termine labbro viene usato per indicare i margini di una ferita o di un’incisione.

 

Anche se meno usato in senso lato le labbra sono tutti gli orli che contornano un materiale. Quando questi materiali perdono la forma propria nella parte delle labbra, ad esempio per tensione meccanica o riscaldamento, si dicono slabbrati..

 

Labbra della bocca

 Le labbra della bocca sono definite con i nomi labbro superiore e labbro inferiore. Esse sono rivestite dalla pelle e sono composte da muscoli, dalla toniaca sottomucosa, dalla tonaca mucosa, da ghiandole, vasi sanguigni e nervi. Possono essere divise in tre parti: parte cutanea, orlo rosa, parte mucosa. La prima corrisponde alla superficie anteriore del labbro: il suo epitelio e cheratinizzato, vi è la presenza di numerose ghiandole sebacee e sudoripare, le papille della sottomucosa hanno un’altezza modesta. La parte mucosa corrisponde al margine dorsale del labbro: l’epitelio è di tipo molle, non sono presenti né ghiandole sebacee né sudoripare, le papille hanno un’altezza decisamente maggiore rispetto alla parte cutanea. L’orlo rosa infine, può essere considerato come una parte di transizione fra quella mucosa e quella cutanea. Presenta infatti caratteristiche intermedie, quali l’altezza delle papille, un epitelio paracheratinizzato, e la presenza di rare ghiandole sebacee, ma non di sudoripare.

 

I nervi motori provengono dal facciale; i sensitivi sono forniti dal sottorbitario, dal mentoniero e dal buccinatorio.

 

La vascolarizzazione è fornita dalle arterie labiali, sottomentoniera, infraorbitale, buccinatoria, mentoniera e traversa della faccia. Le vene sono tributarie della facciale anteriore e della sottomentoniera.

 

Le patologie a cui sono soggette le labbra della bocca sono ferite, infezioni e tumori oltre al labbro leporino..

 

Aspetto Sociale

 Essendo ricche di terminazioni nervose sensoriali, le labbra sono un elemento non trascurabile della vita di relazione dell’uomo; sia nel bacio che in altre pratiche sessuali si coinvolgono le labbra, sia quelle della bocca che quelle della vagina.

 

Attualmente dipingersi le labbra della bocca con il rossetto una pasta grassa tipicamente rossa, è molto comune nella cultura occidentale, e di conseguenza anche nelle culture che a questa si ispirano. Questo comportamento serve ad identificare la femminilità, sia si tratti di quella di una donna che di un uomo che si reputi donna, come nel caso dei travestiti, mentre questa pratica solitamente non è contemplata dagli uomini nella cultura europea. In altre culture colori e disegni e i loro significati possono notevolmente variare: ad esempio in alcune culture africane sono gli uomini che, in particolari occasioni, si dipingono le labbra di un colore nero.

 

Come estremizzazione del comportamento attuato dando il rossetto si sta diffondendo tra le donne occidentali la pratica di fare operazioni chirurgiche estetiche alle labbra della bocca, allo scopo di aumentarne il volume ed il turgore.

 

Sia maschile che femminile è invece la moda di praticarsi piercing sulle labbra della bocca.

 

Tutte queste usanze sono tutte la conseguenza dell’importanza che viene data alle labbra, attraverso il filtro dei costumi sociali, come mezzo di espressione di uno stato sociale, di propensione alla sessualità, di atteggiamento amoroso.

 

Inoltre le labbra sono usate per suonare la stragrande maggioranza degli strumenti musicali a fiato.