PlayStation Plus: le novità di dicembre per gli Stati Uniti

Sony ha svelato i titoli gratuiti che saranno protagonisti dell’offerta statunitense diPlayStation Plus per dicembre.

Questi includono Borderlands 2, GRID 2 e Dyad per PlayStation 3, mentre PlayStation Vita porta a casa il duo composto da Urban Trial Freestyle e Sonic & All-Stars Racing Transformed.

Ibb&Obb (PS3), Resogun e Contrast (PS4) fanno anch’essi parte del pacchetto a disposizione degli abbonati.

L’avete già confrontata con la proposta europea? Quale delle due vi sembra migliore?

 

Borderlands 2, il nuovo DLC Headhunter è disponibile anche in Italia

Il nuovo DLC per Borderlands 2, il contenuto aggiuntivo dedicato al Giorno del Ringraziamento, è stato rilasciato come da programmaThe Horrible Hunger of the Ravenous Wattle Gobbler è disponibile anche in Italia per Xbox 360, PlayStation 3, Mac e PC.

Si tratta di un’avventura della durata complessiva di circa un’ora, meta della quale è dedicata al nuovo personaggio, introdotto in questo DLC per la prima volta, Grandma Flexington, la nonna di Mr. Torgue, di cui potete avere un assaggio nel video che trovate in fondo all’articolo.

Nessuna sorpresa sulla trama, già annunciata giorni fa: i giocatori devono cacciare un tacchino gigante, il Wattle Gobbler, nel corso di un torneo in stile Hunger Games che si tiene su Pandora e vede la partecipazione di reclute sacrificali scelte tra i vari distretti del pianeta.

Una volta completata la missione si otterrà una nuova testa da applicare a piacimento ai personaggi del gioco.

Come già annunciato, il nuovo DLC della serie Headhunter può essere acquistato al prezzo di2,99 euro direttamente dal PlayStation Newtork, da Xbox Live Marketplace o da Steam. Se avete Borderlands 2 e volete provare una nuova avventura, collegatevi agli store ufficiali, un tacchino particolarmente aggressivo vi sta aspettando!

 

Borderlands 2 avrà un DLC a tema con Halloween

I DLC di Borderlands 2 torneranno la prossima settimana, appena in tempo per Halloween.

2K Games ha infatti annunciato l’add-on Headhunter 1: TK Baha’s Bloody Harvest, il primo di diversi pack che richiederanno di esplorare nuove aree ed eliminarne i pericolosi boss.

Il pacchetto arriverà per Mac, PC, PS3 e Xbox 360 martedì 22 ottobre, al prezzo di €2,99.

 

Borderlands 2 non avrà una seconda stagione di DLC

Non aspettatevi una seconda “stagione” di contenuti per Borderlands 2.

“Stiamo spendendo molte energie per creare nuove cose per Borderlands 2 ma stiamo costruendo anche nuove cose per il futuro”, ha spiegato Randy Pitchford di Gearbox. “Stiamo creando cose nuove per le console next-gen, stiamo creando nuove IP, stiamo avendo molta attenzione nel diversificare i nostri sforzi all’infuori di Borderlands 2”.

“Non è giusto per me dire che ci sarà un’altra stagione. Non ci sarà molta roba” come nella prima “ma la buona notizia è che c’è altra roba ed è fantastica, e il suo valore supererà il costo” che verrà richiesto. “Ma non voglio che qualcuno, più avanti, dica: ‘perché non c’era una stagione intera come in passato?'”.

“Potrebbe diventarlo ma posso solo vedere ciò che abbiamo in movimento ora”.

 

Le classifiche Steam dal 21 al 27 luglio 2013

Da oggi variamo la nuova rubrica che informerà i lettori sulla top 10 delle vendite su Steam, il negozio online per giochi PC che è punto di riferimento assoluto in tutto il mondo.

In questa puntata di debutto troviamo in vetta Shadowrun Returns, che riesce a tenere dietro molti titoli scontati come Skyrim’s Legendary Edition, BioShock Infinite e Borderlands 2. L’immortale Counter-Strike: Global Offensive chiude la classifica al decimo posto.

Top 10 Steam dal 21 al 27 luglio 2013:
01 – Shadowrun Returns
02 – Skyrim – Legendary Edition
03 – Civilization V: Brave New World
04 – BioShock Infinite
05 – Civilization V: Gold Edition
06 – Borderlands 2
07 – Kerbal Space Program
08 – Dishonored
09 – Prison Architect
10 – Counter-Strike: Global Offensive

 

Dragon Age: Inquisition – nuove informazioni dagli sviluppatori

Dopo averci regalato delle interessanti anticipazioni sulla prossima ondata di espansioni diBorderlands 2, l’ultima edizione australiana del PAX ci offre una nuova e altrettanto importante infornata di dettagli riguardanti lo sviluppo del canovaccio narrativo, della componente tecnica e delle dinamiche di gioco di Dragon Age: Inquisition.

Durante il panel organizzato da BioWare per scambiare quattro chiacchiere con una ristretta cerchia di fortunati giornalisti scelti per presenziare all’evento, i vertici della rinomata sussidiaria canadese di Electronic Arts hanno spiegato ai presenti che il titolo presenterà un nuovo sistema di dialoghi: tale decisione, a giudicare dai rumor ventilati in queste ore sulle pagine del forum ufficiale e su quelle del forum di NeoGAF, sarebbe stata resa necessaria dalla consapevolezza di dover elevare il tenore qualitativo della trama principale sganciando quest’ultima dal semplicistico meccanismo su binari che ha contraddistinto i dialoghi tra l’eroe e i PNG nei due precedenti episodi di questa epopea fantasy.

Sempre dal panel a porte chiuse tenuto in occasione del PAX australiano e dalle conseguenti anticipazioni della stampa scopriamo poi che il sistema di combattimento di Inquisition, esattamente come il sistema di dialogo, verrà svecchiato per coniugare gli elementi gli elementi tattici di Origins alla fluidità del gameplay del secondo capitolo della saga attraverso una completa rimodulazione delle animazioni a corredo delle mosse difensive e offensive (queste ultime, sia dalla lunga che dalla corta distanza).

Per quanto riguarda le novità di natura squisitamente grafica e artistica, invece, le uniche informazioni offerte ai partecipanti al panel sono state quelle estrapolabili dai bozzetti preparatori e dagli artwork proiettati in sala, attraverso i quali sarebbero state mostrate delle ambientazioni così varie e sterminate da dimostrare, pur senza ritrarre delle scene di gioco propriamente dette, le buone intenzioni del team creativo impegnato a dare al titolo una forte impronta sandbox: dal proiettore di BioWare sarebbero infatti scaturite le immagini di deserti estesi per decine di chilometri quadrati, di aree paludose disseminate di creature anfibie non particolarmente inclini al dialogo, di zone montagnose costellate di grotte, di pianure verdeggianti estese fino all’orizzonte, di rovine ancestrali e di bucolici villaggi innevati.

Nell’attesa di una conferma e di un’eventuale smentita da parte delle alte sfere di Electronic Arts e/o dei boss di BioWare, chiudiamo il pezzo ricordandovi che Dragon Age: Inquisition è atteso in uscita alla fine del 2014 su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Sono iniziati i saldi estivi di Steam

Altro anno, altri saldi estivi per Steam. Le offerte dureranno fino al 22 luglio.

Tra i titoli già in promozione figurano Hotline Miami (2,12 euro), Left 4 Dead 2 (3,74 euro) e molti altri. Inoltre, per ancora 6 ore saranno in offerta flash i seguenti titoli:

  • The Elder Scrolls V: Skyrim – Legendary Edition – 23,99 euro.
  • Dragon Age: Origins Ultimate Edition – 8,99 euro.
  • Counter Strike: Global Offensive – 3,73 euro.
  • Grid 2 – 23,99 euro.

Già aperta anche la votazione degli utenti per il prossimo titolo che sarà messo in offerta tra Dishonored, Borderlands 2 e Far Cry 3.