Categorie
2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Now You See Me 2 – confermato lo sviluppo di un sequel per il 2014

Jon Feltenheimer, amministratore delegato Lionsgate, ha rivelato che lo studio ha messo in sviluppo un sequel di Now You See Me – I maghi del crimine con una potenziale uscita fissata al 2014.

Il film, che si è rivelato un buon thriller con rapina dalle intriganti digressioni hi-tech, ha funzionato bene sia a livello nazionale che internazionale, incassando circa 115 milioni dollari solo negli Stati Uniti e in Canada, con l’aggiunta di 119 milioni dollari al box-office internazionale (all’appello mancano ancora le uscite in Cina, Giappone e Australia). Feltenheimer ha previsto che il film alla fine supererà i 275 milioni di dollari totali a fronte di un budget di produzione di 75 milioni.

Il ricco cast dell’originale includeva Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Isla Fisher e Dave Franco nei panni di un team di illusionisti noti come “I quattro cavalieri” impegnati ad eseguire audaci rapine nel mezzo dei loro spettacoli, ai “maghi” si aggiungevano i co-protagonisti Mark Ruffalo, Mélanie Laurent, Morgan Freeman e Michael Caine. Chiaramente è troppo presto per dire chi tornerà o chi passerà la mano, anche se il finale del film fa presagire che il team di maghi e Ruffalo dovrebbero essere di nuovo a bordo.

Attualmente nessuno sceneggiatore o regista è stato collegato al sequel, a bordo dell’originale c’erano gli sceneggiatori Ed Solomon, Boaz Yakin e Edward Ricourt con il regista Louis Leterrier, ma se Lionsgate intende uscire con il film il prossimo anno (anche se a questo punto pare più probabile un’uscita per il 2015) qualche nome sarà fatto a breve.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Transformers 4 – tre video dal set con Mark Wahlberg e Bumblebee

Dal set di Transformers 4 che Michael Bay sta girando a Detroit in Michigan arrivano 3 nuovi video. Nel primo si può scorgere l’attore Mark Wahlberg a bordo di un SUV cinese che cerca di sfuggire alla distruzione che lo circonda, nella seconda c’è Bumblebee in azione, insieme con il nuovo Autobot Hound, mentre il terzo video offre un ulteriore sguardo dall’alto al set di Chinatown con una spettacolare esplosione che coinvolge un’auto.

Il cast del film include anche Nicola Peltz, Jack Reynor, Stanley Tucci, Kelsey Grammer, Sophia Myles, Bingbing Li e TJ Miller.

Se volete vedere i tre video : http://www.cineblog.it/post/192555/transformers-4-tre-video-dal-set-con-mark-wahlberg-e-bumblebee

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Mutante Mutanti Notizie Notizie dal Mondo

Wolverine – L’immortale: 2 clip in italiano e spot per Audi e Ducati

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su Wolverine – L’immortale, il sequel che uscirà in Italia il 25 luglio 2013.

In attesa di goderci in sala la trasferta nipponica di Hugh Jackman nei panni di Logan/Wolverine oggi vi proponiamo due clip in italiano con altrettanti estratti dal film, più un promo pubblicitario realizzato per Ducati e Audi di cui vi proponiamo anche un dietro le quinte della realizzazione. Ricordiamo che Jackman si è presentato alla recente premiere londinese del film a bordo di un Audi R8 e che Audi è anche uno sponsor del franchise Iron Man.

Nella prima clip uno scontro tra katana e artigli di adamantio in cui Wolverine si presenta, mentre nella seconda la graziosa Yukio (Rila Fukushima) mostra ad alcuni clienti di un bar la sua abilità con la spada.

Se volete vedere gli sport della audi e della ducati : http://www.cineblog.it/post/92093/wolverine-limmortale-2-clip-in-italiano-e-spot-per-audi-e-ducati

 

Categorie
2012 Foto Foto del Giono

Foto del Giorno : Bopha fa strage nelle Filippine

Un’incredibile immagine del super tifone Bopha catturata il 2 dicembre scorso dal comandante Kevin Ford a bordo della ISS (International Space Station) mentre sta per piombare sulle Filippine con venti che hanno raggiunto i 250 chilometri orari.
Mentre i morti accertati sono quasi 300 e altrettanti i dispersi, il timore più grande per le autorità locali è dovuto alla possibile diffusione di epidemie nelle zone maggiormente colpite a causa del caldo tropicale e dell’impossibilità di seppellire velocemente le vittime.