Categorie
Ada Knight Aqua Saintcall Creativi Creativi Principale Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Black

Fallout: Shadow of Boston

MrAngry_grill

Io e Ada Knight e con Aqua e con Pandora siamo andati di nuovo verso il mondo di Fallout : Shadow of Boston e li abbiamo visto un sacco di gente parecchio arrabbiata . Tutti erano tristi e infelici e lo potevo capire subito cosa era successo . Cioè hanno chiuso il mondo di Fallout: Shadow of Boston . Pandora e Aqua lo capirono leggendo nelle menti della gente che ora si trova davanti alle porte di quel mondo per manifestare questo brutto avvenimento . Ma mentre tutti manifestavano i creativi fecero scomparire nel nulla le porte di quel mondo . Se grazie alle porte si poteva dire di che mondo si trattava adesso non più . Tutti erano agitati e infelici e pure noi non pochettino visto che sarebbe stato molto bello vedere un altro mondo fatto dall’ azienda Bethseda Software e invece non si è fatto nulla . Io e Ada sapevamo che tra poco tutti se ne sarebbero andati da li visto che non si poteva fare niente . Se i Creativi avrebbero detto che il mondo non si faceva non si faceva e quindi questa manifestazione tra poco sarebbe finita . I Creativi avevano deciso e solo un miracolo gli avrebbe fatto cambiare idea ma per il momento non c’ era .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Saintcall Boston Creativi Creativi Principale Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Pandora Black Universing

Fallout: Shadow of Boston

Nell’ Universing nascono sempre nuovi mondi e oggi sono apparse le porte del mondo noto come Fallout : Shadow of Boston . Io e Ada insieme a Pandora e Aqua siamo andati a vedere da vicino . Eravamo a piedi e una volta arrivati li vicino c’ era un sacco di gente li vicino . Tutti erano li per capire di cosa si trattava . Nessuno sapeva se era un mondo nuovo di questa grande serie oppure era un vero mondo fatto dai Creativi . Per il momento lo avevano creato le porte di quel mondo e poi se ne erano andati via subito in un nano secondo . Per il momento tutti dovevano aspettare e non si poteva fare altro . Ma si doveva aspettare visto che questo mondo poteva essere vero oppure poteva stare li per puro caso e poi essere chiuso all’ ultimo minuto perchè non sanno cosa fare e come rendere questo mondo bello , avvincente e che piace a tutti quanti . Nessuno di noi lo sapeva e Aqua era li vicino a me e voleva sapere se era possibile e cosi decise di farlo . Aqua chiuse gli occhi e cerco di vedere il futuro di Fallout: Shadow of Boston ma non vide nulla e si chiese come è possibile . Io vidi la faccia di Aqua – hai visto solo una coltre oscura . Quello è un messaggio dei Creativi del tipo tutto deve essere ancora deciso e per questo non ce nulla da vedere .

 

Categorie
Aiden Pierce Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Watch Dogs

Faccio una foto per la data di uscita di Watch Dogs

Watch Dogs sarebbe uscito il 27/05/2014 e visto che io ero in quel mondo cosi bello decisi di prendere l’ immagine di Boston al buoi e con metterci sopra la data di uscita di questo universo cosi tutti quanti avrebbero capito quando sarebbe uscito e sarebbe avvenuto in modo spettacolare e unico . Ci misi poco visto che lo feci con il mio telefonino e poi feci girare la mia foto modificata in giro grazie a Melissa Mcarthur che vide la mia foto e sotto c’ era scritto ” Se vedi queste cifre sopra la foto , non sono cifre a caso ma sono la data di aperta di Watch Dogs adesso mandala a tutti quanti e fai spargere la voce . Dopo poco la mia immagine arrivo ovunque e tutti erano molto felici di sapere la data di uscita di questo universo .

 

Categorie
Ada Knight Aiden Pierce Boston Ctos Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Fotografo Boston nell’ universo di Watch Dogs

C’ era un blackout a Boston e non era un normale blackout che succede cosi per caso questo era programmato da qualcuno molto bravo ed era stato usato il CTOS . Una volta arrivati sul tetto di un palazzo visto che per la mia foto non volevo una prospettiva dal basso ma dall’ alto e cosi faceva ancora più effetto . Dal tetto del palazzo dove stavo io e Ada Knight potevamo vedere che solo poche luci erano accese ma per la maggior parte Boston era in una notte oscura dove nessuno può vedere niente e per Aiden Pierce e il modo perfetto per scappare . Presi la mia macchina fotografica e feci la foto e doveva farla in fretta prima che mandassero qualche elicottero e vedevano me con un farò . Non mi piaceva avere un faro puntato sul volto quando non ho fatto niente di male e per questo mi mossi a fare la foto e venne perfetta . Pure ad Ada piacque quella foto ma dopo pochi minuti la corrente torno e non solo in pochi posti ma in tutte le parti .

 

Categorie
Ada Knight Bright Falls Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Marion Stride

Marion Stride annuncia l’ uscita di Fallout: Shadows of Boston

Dopo Fallout: New Vegas adesso era il momento di un ‘ altro universo e questo universo che prima era senza nome e nessuno sapeva quale era cioè Fallout:Shadow of Boston . Allora per quello che sappiamo io e Ada cioè che questo universo è ambientato a Boston e questo universo esce nel 2017 . Io ero andato nell’ universo di Fallout: Shadow of Boston perchè volevo ascoltare l’annuncio di Marion Stride . Ma non ero la solo per questa notizia ero anche li per proteggerla da un uomo spregevole e che non ci avrebbe pensato due volte a trasformare questa bella ragazza in una schiava da usare per i suoi bisogni e anche quelli più oscuri . Il nome di questo mostro era Willard che tutti qui a Bright Falls e anche nel tempo , nello spazio e nei mondi lui  era noto come ” Il Trasforma Schiavi ” visto che prendeva persone belle e di buona famiglia o persone che a lui piacevano e le faceva diventare loro schiavi e facendo vedere a loro il suo potente lato oscuro . Marion grazie a me era libera e adesso era nella Piazza degli Annunci a dire quando sarebbe uscito il nuovo universo di Fallout . Marion ad alta voce per farsi sentire da tutti quanti disse – il nuovo universo si chiama Fallout : Shadow of Boston e aprirà nel 2017 . Marion lo aveva detto in modo calmo e senza avere nessuna fretta visto  che dopo che era quasi divenuta una schiava fare un annuncio per lei non era niente .

Categorie
Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

Fallout 4 in sviluppo, ambientato a Boston?

Alcuni documenti “rubati” hanno svelato l’esistenza di Fallout 4, che sarebbe ambientato a Boston, nel Massachusetts.

Tali documenti, pervenuti a Kotaku e intitolati The Institute, includono gli script, le descrizioni dei personaggi e riferimenti a numerose location della serie, anche se il nome Fallout non viene mai citato direttamente.

Inoltre, il responsabile del casting al lavoro sul progetto è lo stesso di Dishonored e Skyrim.

Il protagonista avrà dunque una voce: Bethesda è a caccia di doppiatori sia maschili che femminili per far sì che il personaggio principale possa narrare la fase introduttiva, quella che seguirà al suo risveglio dal sonno criogeno.

Le location citate nei documenti sono il Commonwealth, il Massachusetts e l’Institute, il MIT post-apocalittico della saga. Tra i personaggi compaiono nomi come il DJ Travis Miles, un ingegnere di nome Sturges e un certo Preston Garvey.

 

Categorie
2010 Dominatore di Poteri Milano New York Osservatore Osservatori Ottobre Sarah la Fenice Rossa

Milano-9:35

A Milano nel 2010 era una bella gionata di sole , moltissime persone viaggiavano li per vedere quella bella città piene di cose da vedere . Io ero a casa e non volevo andare a Milano perchè per il momento li non ci dovevo fare niente , invece io dovevo andare a New York a prendermi un pezzo per il mio portatile per aumentarne le capacità di prestazioni e dovevo andare li . Nessuno mi potevo accompagnare , cosa una volta vestito decisi di provare a utilizzare il teletrasporto e stavo pensando intensamente a New York .Ma invece di andare a New York mi trovai per il centro di Milano ed erano le 9:35 , dopo pochi minuti arrivò Ottobre uno degli Osservatori che stava monitorando perchè li sarebbe dovuto accadere un evento importate o doveva parlare con qualcuno . Mi notò e si diresse verso di me – Daniel che ci fai qui ? .  Dovevo andare a New York a prendere un pezzo per il mio portatile e ho provato a utilizzare il teletrasporto e come puoi constatare che non ho avuto successo , apparte il fatto che l’ ho fatto però non sono arrivato al luogo desiderato . Cerca di trovare un posto dove nessuno ti puoi vedere e riprova a fare il teletrasporto e questa volta pensaci bene e cerca di non distrarti in nessuna cosa oppure la prossima volta potrsti ricapitare dovunque anche a Boston o in altre parti . Feci come aveva detto Ottobre e trovai un vecchio deposito abbandonato , dove non c’ era nessuno . Mi concentrai con tutte le mie forze e alla fine riusci ad arrivare a New York nell’ anno 2010 del mese di Novembre . Il mese dove volevo andare e il luogo dovevo volevo andare , adesso l’ unica cosa che dovevo fare era prendere il pezzo del mio computer e andarmene da li . Fu davvero molto difficile farlo perchè li la città era caotica , c’erano moltissime persone che andavano e venivano . Io alla fine con molta pazienza e trnquillità riusci ad arrivare al negozio per computer per prendere il pezzo , era un pezzo molto importate e non si doveva rompere . Una volta tornato a casa grazie al teletrasporto Sarah la Fenice Rossa mi chiese – dove sei andato ? . Sono andato a New York a prendere il pezzo per il mio computer portatile – la guardai in faccia in modo serio e poi lei capì che avevo utilizzato il teletrasporto . Come è stato utilizzare il teletrasporto ? – la guardai in faccia e le dissi – è stato bellissimo come non mai , apparte il fatto che prima di arrivare a New York sono arrivato nel centro di Milano e li ho incontrato l’ Osservatore Ottobre . Io la guardai e le dissi – Ottobre mi ha aiutato a capire come far funzionare il mio teletrasporto al meglio e grazie a questo suo aiuto io sono arrivato a New York per prendere il pezzo . Sarah Saintcall vedeva che io stavo migliorando giorno dopo giorno e un giorno sarei divenuto fortissimo .

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Robocop: nuove immagini del cast e clip preview del nuovo trailer

In attesa del nuovo trailer che sarà disponibile tra poche ore, eccone un piccolo antipasto in una clip preview a cui abbiamo aggiunto anche un set di nuove immagini del cast che arrivano da Facebook e che ritraggono il dottor Dennett Norton (Gary Oldman); il militare tattico Maddox (Jackie Earle Haley); Liz Kline (Jennifer Ehle) capo delle sezione legale della OmniCorp; Pat Novak (Samuel L. Jackson) conduttore della trasmissione tv Novak Element; Raymond Sellars (Michael Keaton) amministratore delegato della OmniCorp; Clara Murphy (Abbie Cornish) moglie del poliziotto Alex Murphy e naturalmente Joel Kinnaman nei panni di Alex Murphy / RoboCop.

Se volete vedere il nuovo trailer di Robocop : http://www.cineblog.it/post/78249/robocop-nuove-immagini-del-cast-e-clip-preview-del-nuovo-trailer

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 The Last of Us

Il caso delle mappe coperte da copyright in The Last of Us

Il cartografo di Portland Cameron Booth ha accusato Naughty Dog di avere utilizzato le sue mappe coperte da copyright per la realizzazione della metropolitana di Boston in The Last of Us.

La software house di Santa Monica ha prontamente riconosciuto il proprio errore, non sapendo che tali mappe fossero coperte dal diritto d’autore, e secondo Booth si è detta pronta a “risolvere” la situazione “con soddisfazione per tutti” versando una quota da concordare per l’uso del materiale.

“Posso dire che hanno riconosciuto il loro errore nell’usare la mia mappa ed erano molto dispiaciuti per questo”, leggiamo in una nota sul blog del cartografo.

Il primo commento di Booth era stato molto duro, dal momento che “per uno sviluppatore di software, specialmente uno di grandi dimensioni al lavoro su un blockbuster del genere, appropriarsi casualmente del lavoro altrui e incorporarlo nel gioco senza alcuna trattativa con il proprietario di quel lavoro è completamente inaccettabile”.

“Per non menzionare con enorme ironica come l’industria del software sia sempre pronta a lamentarsi della pirateria a proposito del proprio lavoro”.

Il cartografo non aveva alcun problema con il gioco, però. “Da quello che ho visto, sembra grandioso. Usa soltanto il mio lavoro senza permesso”.

 

Categorie
2013 Cosplay Cosplay Domenicale Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo

Cosplay domenicale: PAX East 2013

Nella puntata odierna di Cosplay domenicale andiamo a dare un’occhiata da vicino alla Pax EAST 2013, convention che non manca mai di toglierci grosse soddisfazioni dal punto di vista dei costumi cosplay. A conferma delle nostre parole ecco arrivare questa incontrovertibile galleria immagini chiamata Cosplay domenicale: PAX East 2013.

Come molti sapranno, Pax East è una sorta di “spin-off” della principale Penny Arcade Expo che si tiene ogni anno a Seattle, nello stato di Washington, U.S.A. La Pax East, tenutasi per la prima volta nel 2010, viene invece ospitata a Boston (nella parte orientale degli Stati Uniti, appunto), e immancabilmente fa registrare affluenze di pubblico appena inferiori a quelle che si vedono sulla costa ovest.

Anche in questo caso non mancano alcuni costumi veramente ben realizzati, a partire dalla versione femminile di Ezio Auditore, passando per un’ottima (ottimissima) Cammy di Street Fighter fino ad arrivare a Pyramid Head di Silent Hill, altra figura ricorrente nell’universo del cosplay.

Vi ricordiamo alcune puntate precedenti di Cosplay domenicale:
Cosplay domenicale: una grottesca carrellata di cosplay improbabili
Cosplay domenicale: selezione random di marzo
Cosplay domenicale: sexy cosplayer di inizio 2013
Cosplay domenicale: le sexy-cosplayer del 2012
World Cosplay Summit 2011
Cosplay domenicale: il meglio del Comic Con 2012 di San Diego – parte 1
Cosplay: 117 ragazze per tutti i gusti
Cosplay domenicale: il meglio del Comic Con 2012 di San Diego – parte 4 (300 immagini)