Categorie
2013 Cinema Film Foto Informazioni Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

L’uomo d’acciaio, nuovi dettagli sulla trama rivelano una sorpresa shockante

Le nuove foto di L’uomo d’acciaio, attesissimo cinecomic firmato Zack Snyder che promette di far tornare il personaggio di Superman sulla cresta dell’onda dopo una serie di passaggi a vuoto (soprattutto uno che coinvolgeva il povero Brandon Routh), non sono l’unica novità trapelata sul film nelle ultime ore. È ancora Entertainment Weekly, infatti, a rivelare qualche dettaglio ulteriore sulla pellicola, riportando le dichiarazioni del protagonista Henry Cavill e di Zack Snyder. E se ciò che dice Cavill lo avevamo già intuito da trailer e spot tv vari («Superman non è umano e non ha le debolezze degli umani, ma emotivamente è fragile tanto quanto una persona normale, quindi lo vedrete arrabbiato, depresso e frustrato»), è una frase buttata lì quasi per caso da Zack Snyder, uno SPOILER abbastanza grosso sul film e soprattutto qualcosa che non ci aspettavamo per niente; per non rovinarvi la sorpresa, lo scriviamo qui sotto in bianco: basta evidenziare con il mouse la frase per leggerla.

«Sarò onesto: nel film non compare mai la kryptonite. È da sempre la debolezza di Superman, è stata sfruttata in tutte le salse e mi sembrava più interessante non usarla. Quale sarà quindi la debolezza di Superman? Lo scoprirete…».

Giusto per farci riprendere dallo shock, Snyder aggiunge però che:

«Non preoccupatevi del fatto che il film sia emotivamente pesante: ci sono un sacco di scene con palazzi che crollano, treni scagliati in giro e battaglie a colpi di raggi laser sparati dagli occhi».

Curiosi? Attendete con pazienza il 19 giugno, giorno dell’uscita italiana del film.