Claire Saintcall mi manda un messaggio

Ieri si è aperto il mondo di Deadsec e li Claire ha potuto capire molte cose su di loro e sulla loro missione. Noi tutti abbiamo pensato che i Deadsec ha creato questo problema ma in realtà loro sono un mezzo per arrivare alla verità cioè il mondo è stato corrotto da alcune persone e loro possono risolvere la situazione. Verso le 19 di sera mia sorella Claire da dentro al mondo di Watch Dogs 2 prese il suo cellulare e mi mando un messaggio che mi fece capire le intenzioni della Deadsec e di mia sorella Claire. Il messaggio era chiaro e molto preciso – mi sono sbagliata sulla Deadsec. Ho pensato che voleva uccidere la società o il mondo, ma invece vogliono farci vedere che alcune persone hanno condizionato altre persone e lo hanno fatto per rendere il mondo un posto oscuro e senza luce. Quindi mi sono unita a loro in modo definitivo e sto dando una mano a tutti i membri della Deadsec sopratutto a Marcus Holloway che vuole dare inizio a questa rivoluzione informatica. Mia sorella Claire non mi fece capire cosa significava o cosa voleva dare inizio, ma gli Hacker della Deadsec hanno deciso di far vedere a questo mondo che le persone sono corrotte e nella loro natura si sono abbassi a tale forza e poi hanno fatto quello che sanno fare meglio le serpi cioè hanno strisciato vicino agli altri e hanno reso cattivi pure loro. Marcus Holloway adesso fa parte di Deadsec e vuole far conoscere a questo nome in tutto il mondo e lo vuole per fare in modo che la verità possa uscire fuori e non che rimanga sottoterra. La Deadsec per fare una cosa del genere ha intenzione di controllare l’ intera città di San Francisco, solo per far uscire la verità cioè che il mondo è corrotto. Il sistema è corrotto e quindi pure le persone al suo comando e adesso stanno spargendo tale corruzione dentro a questo mondo pieno di persone

 

X-Files

Quando vediamo un disco alieno o qualcosa di incredibile , davanti ai nostri occhi sembra una cosa reale . Cioè noi abbiamo visto veramente degli alieni o cose che noi non possiamo spiegare ma ogni volta che noi lo diciamo al Governo poi quello che abbiamo visto scompare nel nulla come se noi non fossimo mai stati la e come se non abbiamo visto gli alieni dal vivo . Molte persone vedono cose che a noi sembrano strane ma non lo dico a nessuno perchè sanno che non sono credute da nessuno . Anche se fanno video o foto di questi avvenimenti e poi decidono di avvisare il nostro amato Governo ma poi dopo il loro arrivo tutto scompare come se noi non abbiamo mai fatto nulla e non abbiamo mai visto gli alieni . Io e Ada dopo essere stati nel mondo di Vampyr , siamo stati nel grande mondo di X- Files dove li ci eventi che nessuno sa e nessuno deve sapere oppure potrebbe morire di una morte molto violenta o sparire nel nulla e con la mente cancellata . Nel mondo di X-Files su un sito web che era li solo per pochi minuti ma poi il sito è stato distrutto da qualcuno e io con calma sono riuscito a prendere solo il filmato . In quel filmato faceva vedere persone che avevano visto qualcosa di strano e di notte e tutti sapevano che era qualcosa di alieno , ma il Governo ha subito cercato di distruggere la verità e ha detto che quello era un missile . Non so se tutte le persone ci hanno creduto oppure no , ma una persona ha detto nel video cioè che dobbiamo chiedere solo a noi stessi se quello che abbiamo visto li in alto nei cieli è una cosa aliena oppure un missile . Lo dobbiamo chiedere solo a noi stessi visto che se lo chiediamo al Governo , loro cercano solo di farci sembrare dei pazzi che in vita loro non hanno mai visto un razzo o un missile che porta gli astronauti nello spazio .

Hyde visto da Jessica Fermont

Hyde_loadout_large_mini_gun

Federica Arcieri sapeva che se diceva una bugia a una sua amica , lei se ne sarebbe subito accorta e cosi aveva deciso di dire la verità . Ma per far capire alla sua amica che diceva la verità aspetto che suo padre Valentino e sua madre Daniela se ne andarono a letto e cosi lei entrò nella stanza segreta del salotto e ci andò con calma e senza fare nessun rumore . Una volta entrata li vide che le armi erano classificate e sotto c’ era anche il nome e li Federica fece una foto all’ Hyde . Poi mise tutto a posto e rimise il salotto come era prima ma nel farlo fece svegliare Daniela . Daniela sapeva cosa aveva deciso di fare sua figlia Federica e la guardo in faccia – ora mi dici perchè non ti dovrei mandare in camera tua e non farti uscire fino a quando non stiamo partendo per lo spazio . Federica si giro con la foto in mano  – senti lo so che vuoi che io dica una bugia alla mia migliore amica , ma tu non la conosci come la conosco io cioè voglio dire che lei non si fermerà e cerca di capire dove sono in qualunque modo . Anche andando a caccia di alieni e facendo in modo che questi ci possono trovare o possono trovare me , quindi le devo dire la verità e lo devo far vedere questa cosa per farle capire che sto dicendo la verità . Daniela penso che quello che aveva detto sua figlia era giusto e che se una persona faceva una cosa del genere , partire non sarebbe servito a nulla anzi non sarebbe servito a nulla visto che tale quartiere o lo spazio sarebbe divenuto lo scenario di una guerra tra la Famiglia Arcieri e questi alieni che si erano uniti e anche se insieme non erano molto ben fiduciosi tra loro , però erano pronti a mettere da parte queste divergenze per uccidere dei Cacciatori di Alieni . Daniela lascio andare sua figlia Federica da Jessica Fermont , ma prima di farla andare via – la prossima volta chiedici il permesso per fare la foto a una delle nostre armi e cosi tu non sei in pericolo o non lo siamo nemmeno noi visto che che tu non sai come funzionano .

Federica Arcieri si prepara a dire addio a Jessica Fermont

CG-beautiful-girl-wallpaper-by-I-Chen-Lin-Taiwan-fantasy-13991666-1920-1200

Federica aveva aspettato che sua madre Daniela fosse uscita dalla stanza , visto che voleva stare un po’ di tempo da sola visto che doveva pensare a un modo per salutare la sua migliore amica e senza fare in modo che lei sospetti che non vado in un altro posto cioè lo spazio . Federica andò vicino alla sua scrivania che era vicino al suo letto molto soffice e le sue coperte erano molto belle e li c’ era un disegno cioè le onde del mare visto che uno dei suoi sogni era fare surf con una grande tavola da surf e cosi fare una sfida con la sua amica Jessica e vedere chi era la migliore tra i due . Jessica con calma prese apri il primo cassetto e li c’ era un album e non uno qualsiasi ma riguardava la mostra che si era svolta a Londra verso il 1997 visto che le mostra era dedicata a lei e alle sue foto . Federica si mise a vedere quelle foto e quella mostra perché fu grazie a tale gesto che andò al Bar Two Moon e li incontro Jessica Fermont che li faceva la cameriera e doveva dare un drink a Federica . Federica quando visse il concorso fu molto felice e quando andò a Londra fu ancora molto felice visto che era una delle sue tappe preferite e avrebbe fatto di tutto per andarci . Visto che era la prima volta li ci perse un po’ , ma quando andò al Bar conobbe Jessica e loro si misero a parlare non solo di quello che facevano li , ma anche di altre cose tipo il surf uno sport che avevano in comune . Jessica vide le foto di Federica e videro che erano una più bella dell’ altra e quando le disse che doveva andare in un posto che si trovava vicino al Tower Bridge , decise di abbandonare il lavoro e portare la sua nuova amica li visto che ci doveva stare per le 8 e lei aveva già cinque minuti di ritardi . Jessica fece salire Federica sul suo scuoter nero e Jessica ce lo aveva perché era un modo rapido per andare a fare le prove per la band Lazarus Effect . Grazie a Jessica arrivo in fretta e loro insieme si goderono la mostra che era dedicata a Federica e ai suoi capolavori e fu li che Alex un ragazzo di 25 anni prese un attimo da parte di Federica e gli diedi i mezzi e l’ opportunità per diventare una fotografa professionista cioè fare questo lavoro per sempre e cosi andare in giro per il mondo e fare foto fantastiche . Federica e Jessica quando erano sedute a quel bar si erano dette ogni cosa su di loro cioè come se loro fossero amiche da sempre e non si era viste da anni e con calma loro avevano ripreso i rapporti e si erano dette le ultime novità . Federica aveva stretto amicizia con Jessica pure per un altro motivo cioè quando andarono li davanti al luogo dove c’ era la mostra , li Federica ebbe un piccolo deja vu come se lei in quel luogo ci fosse già stata e lo stesso successo a Jessica . Loro in quel momento si guardarono a vicenda e capirono che in passato si erano già incontrate e in quel momento si ricordarono della canzone che avevano scritto assieme cioè Two Souls cioè che quando si erano incontrate erano divenute come un solo spirito . Prima di entrare si misero a cantare quella canzone e da li si ricordarono tutto il resto cioè che pure nel passato erano state migliori amiche e adesso loro si erano riunite . Federica grazie a quell’ album di foto aveva capito molto cose del suo passato e del suo futuro e adesso doveva fare un grande passo cioè salutare per sempre la sua amica visto che lei sarebbe andata nello spazio non per una settimana o per un mese ma forse ci sarebbe stata per anni . Federica era li e stava ancora pensando a cosa dire a Jessica visto che se non diceva le parole per bene , lei sapeva già cosa avrebbe fatto Jessica cioè cercare la sua migliore amica e cosi dare inizio a una grande ricerca e cosi alieni e altre persone avrebbero capito che molte persone cattive avrebbero trovato Federica e l’ avrebbero uccisa senza alcun rimorso . Federica era pronta a dire addio alla sua migliore amica e decise di non dire una bugia ma dire la verità visto che se diceva una bugia sapeva cosa avrebbe fatto la sua amica . Federica si preparo e prese il regalo che era in garage e andò senza alcun dubbio dentro la casa della sua migliore amica per dirle addio o arrivederci visto che non sapeva cosa sarebbe successo quella sera .

Occhi di Apollon

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora aveva racconto a me e a mia sorella come aveva conosciuto Apollon . Si era conosciuti per caso e lei era rimasta ferma li non solo per la bellezza del ragazzo ma anche per i suoi occhi . Io sapevo che Pandora non ci aveva detto nulla e cosi andai vicino a lei che era sul mio letto con un la gambe una dentro l’ altra – non ci hai detto tutto , giusto Pandora . Pandora resto sorpresa del fatto che io sapevo questa cosa – come fai a sapere che non vi ho detto tutto ? . Io allora feci la mia cosiddetta cosa da Detective – quando tu stai per dirci qualcosa stai li a pensarci troppo . Guardi in basso come se dovessi pensare a cosa dire e cosa non dire . Ma tu sai cosa dire . Quindi per favore diccelo . Noi non ci arrabbiamo . Sei tra amici qui . Pandora smise di fare quella faccia pensierosa e fece una faccia seria e un pò calma – vedi lui mi ha potuto dare quel bacio perchè glielo ho permesso io . Sono stato colpito da due cose . Dalla sua bellezza ma anche dai suoi occhi . Erano di un colore molto rosso ma allo stesso tempo di molti colori . Io guardavo i suoi occhi e lui in quel momento mi diede un bacio . Se volete vi faccio un disegno cosi potete capire come erano .

 

How to Get Away with Murder

Connor ha detto una bugia a Oliver per non dirgli quello che ha fatto con i suoi amici per salvarsi dalla prigione . Connor ha detto a Oliver che si è fatto una canna ma quando Oliver scoprirà cosa ha fatto Connor non so cosa succederà . Non so in che modo la prende Oliver visto che ha reagito bene quando Connor gli ha detto di essersi fatto una canna . Ma mi chiedo cosa succederà quando Oliver scoprirà che cosa ha fatto con i suoi amici . Li in quel momento Connor deve fare una scelta e sarebbe a dire il suo amante o i suoi amici . Devi uccidere Oliver visto  che lo potrebbe dire alla polizia in un minuto o in un secondo e dall’ altra parte ci sono i suoi amici che lo hanno aiutato e gli hanno impedito di andare in una prigione .

Parlo con Ada Knight

250px-AidenRender

Anche se conoscevo Ada Knight da molto tempo lei non mi ha voluto dire molto di lei . Ada Knight voleva essere un mistero ma io volevo capire tutto di Ada Knight . Adesso grazie al nostro viaggio nel tempo ho scoperto che un suo segreto che non ha detto a nessuno nemmeno a sua madre Kay Knight . Io una volta scoperto scesi le scale andai a parlare con Ada Knight che era in cucina tutta sola e si stava preparando un panino da mangiare . Una volta che lei aveva finito di farselo mi vide tornare e capì subito dove ero andata . Io ero sceso le scale e avevo visto gli occhi di Ada Knight fissi di me e quello era un modo per dire ” vieni qui e dimmi se hai scoperto un mio segreto oppure no ” . Io ci andai e vidi il suo panino che era molto buono e molto saporito da mangiare . Ada era li che gli diede un morso e una volta sceso in gola – dalla faccia che hai vedo che hai scoperto qualcosa su di me . Cosa hai scoperto ? . La faccia di Ada Knight era molto seria e voleva sapere la verità e non la bugia . Sapevo come era furibonda se non le dicevo la verità – ho scoperto quale è stato il tuo primo potere . Perchè non l’ hai a tua madre . Ada Knight vedeva che io cercavo di capire sempre più informazioni su di lei – non glielo ho detto perchè non sapevo se lei aveva un potere oppure no . Non sapevo se mia madre mi avrebbe vista come un mostro oppure no . Ecco perchè non glielo detto . Kay Knight ci vide parlare e si avvicino a noi – di cosa state parlando ? . Se si tratta di Ada Knight ci voglio entrare pure io nel discorso . Kay Knight non aveva tutti i torti lei doveva sapere quel particolare e quello sarebbe stato un buon motivo per far capire a Kay che figlia poteva vivere per le strade di New York visto che aveva un potere adatto per resistere a ogni male di questa terra e non parlando solo di male normale ma anche di male sopranaturale .

Serena Rossi incontra Zane Taylor

clouds-dream-fantasy-house-light-Favim.com-427749

Serena Rossi aveva 25 anni , capelli lunghi rossi e arricciolati gli piacevano cosi e li voleva cosi e pure a Zane piacevano . Serena abitava con Zane Taylor da un anno e lo aiutava non solo nelle faccende di casa ma anche nei casi . Lei era una Criminologa ed era apparsa nella Casa del Detective cosi per caso e in occasione proprio sbagliata . Zane era li a leggere la Gazzetta dell’ Universo e vide sulle scale Serena Rossi che stava correndo ma poi si fermo visto che si trovava in un luogo diverso . Si fermo – questa non è la New York University . Dove sono ? . Zane arrivo da lei , prese il suo distintivo e glielo mostro con cura e si presento con calma – io sono Zane Taylor capo di The District e lei chi è ? . Serena prese il distintivo e vide che era vero e si presento stringendo la mano a Zane – io sono Serena Rossi e sono una Criminologa . Stavo per andare alla New York University per vedere l’ esame di un mio amico e credo che essendo qui non ci posso più andare . Zane e Serena scesero insieme le scale con calma e senza cadere – mi dispiace per questa cosa ma lei deve stare qui . Questa casa è magica e in alcuni momenti porta le persone in questo mondo . Devo ancora capire perché lo fa . Forse lo fa per portare qui persone che cercano di trovare un destino oppure cercano un lavoro o per altro . Serena capiva quello che diceva Zane visto che lui diceva le cose in modo chiaro e faceva capire tutto . Serena lo interruppe un attimo e prese il suo telefonino per chiamare sua madre ma li non c’ era campo e sopratutto non ci accende – che sta succedendo al mio telefonino ? . Zane vide che il telefonino di Serena non prendeva e – vede deve mettere una scheda nera dentro al suo telefonino e cosi lei puoi chiamare tutti . Per il momento prenda il mio e poi insieme ce la mettiamo . Serena prese il telefonino di Zane e fece il numero dell’ amico – Senti non posso venire mi sento male e quindi scusami . Enrico era li dall’altro capo del telefonino – se ti senti male cerca di stare meglio ma se è una scusa allora non mi chiamare più . Già il fatto che tu non starnutisci stai bene allora è un bugia . Enrico che era il fidanzato di Serena e lui era bravissimo a capire chi dice le bugie capì che Serena ne aveva detta un altra e cosi chiuse la telefonata in faccia . Zane aveva sentito e dopo aver preso il suo telefonino dalle mani di Serena – ho sentito che tu e il tuo ragazzo avete rotto e mi dispiace . Ma forse in questo nuovo mondo ne può trovare un altro bello e carino . Ma forse e meglio se dopo lo richiama e gli dice la verità su alcune cose . Serena senti il tono di Zane e senti un po’ di dolore e sofferenza come se lui ci era passato – quindi secondo lei lo devo richiamare e dirgli i miei segreti ? . Zane era li vicino a Serena senza toccarla ma solo guardarla negli occhi – i segreti possono distruggere tutto e se ne hai troppi distruggono pure i matrimoni . Io ne ho avuti tre e per i miei segreti sono finiti male . Dipende da quando gli vuoi bene . Perché se sono segreti grandi del tipo ho dei poteri oppure sono un aliena allora per quelli ci devi pensare visto che non sai come possono reagire alcune persone . Serena era li e quando senti parole come poteri decise di far vedere il potere a Zane . Lei aveva il potere di leggere la mente e di capire chi dice bugie . Zane invece gli mostro i suoi . Zane era davanti a lei e disse a voce non molta alta – portafogli e poco dopo il portafogli di Serena Rossi era nella sua mano . Serena vide che Zane aveva i poteri – ha solo questo potere oppure ce ne ha altri . Zane era li davanti al portone di casa e stava per andare a lavoro – se lo vuole scoprire mi venga dietro . Serena vide che li non aveva niente da fare e non aveva il potere del teletrasporto e quindi andare dal suo ragazzo era impossibile e cosi decise di seguire Zane Taylor verso di The District .

 

Beatrice Ferrante

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

29/10/2014

Beatrice Ferrante sapeva come era fatta sua madre e che odiava molto chi diceva bugie ma gliela doveva dire visto che non poteva dire – Mamma sto andando con Daniela verso la Foresta Oscura e forse posso morire . Angela appena avrebbe sentito quelle parole uscire dalla bocca di sua figlia l’ avrebbe chiusa in camera e non l’ avrebbe fatta uscire per un mese o due mesi o fino a quando non si era tolta dentro la sua mente questa idea di andare nell Foresta Oscura e prendere il collare nero di Beatrix . Beatrice e Daniela erano dentro la stanza di Beatrice che era molto bella e carina . Beatrice era sulla sedia che era vicina al letto e con le gambe una sopra l’ altra e la sua piccola gonna che copriva le sue gambe . Daniela invece era li sul letto soffice e delicato di Beatrice e aveva gli occhi puntati al cielo – se vuoi trovare il collare di Beatrix dobbiamo mentire a tua madre Angela lo so che non vuoi ma non ci lascerà mai andare in un posto tutte e due da sole . Beatrice era li sulla sedia e sapeva che Daniela aveva ragione – va bene facciamola . Io per gli altri Halloween voglio avere un gatto parlante . Sarebbe un bell’ effetto da avere per Halloween . Daniela sapeva che se fosse stata opera di Beatrice il piano Angela se la sarebbe presa con lei e non con Beatrice e prima di fare il loro piano – Beatrice prima che iniziamo ti devo dire che il piano e mio e non tuo . Lo faccio per non farti avere una punizione da tua madre Angela . Beatrice vide che Daniela era una grande amica e che solo un amica fa questo cioè aiutarla a non finire in camera sua per un mese o due mesi  – grazie .

 

 

Beatrice Ferrante

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

Beatrice prese dalla sua stanza una tela vuota dove li non c’ era disegnato niente e poi prese un pennello . Beatrice si mise davanti alla tela con il pennello in mano e poi chiuse gli occhi e si concentro sul futuro e sulla Foresta Oscura ma anche sul collare nero . Una volta aperta gli occhi Beatrice non aveva proprio l’ iride o li non c’era traccia dei suoi occhi . Daniela vide che gli occhi di Beatrice erano vuoti come non mai e poi la vide dipingere senza nessun freno . Inizio a dipingere gli alberi neri della Foresta Nera . Poi c’ erano loro che combattevano gli Heartless e poi li davanti a loro c’ era un grande albero e li c’ era su un ramo molto alto il collare nero di Beatrix . Angela era rientrata e aveva vista sua figlia Beatrice dipingere la Foresta Oscura , loro che combattevano gli Heartless e poi li su un ramo il collare nero di Beatrix . Beatrice si risveglio e vide gli occhi molto arrabbiati di sua madre e fece finta di niente ma era troppo tardi il dipinto era li e anche se lo nascondeva Angela Ferrante aveva visto tutto e il loro inganno di due giorni fa era fallito  – Ciao Mamma in che modo posso aiutarti . Angela mise le mano una dentro il suo braccio e la sua mano dentro l’ altro braccio e fece una faccia molto arrabbiata – mi avete mentito . Sedetevi  tutti e due e ditemi cosa volevate fare prima che mi dicevate tutto . Beatrice e Daniela si misero sedute e inizio a parlare Daniela – vede non volevamo mentirle ma se dicevamo che noi andavamo li da solo in solitaria nella Foresta Oscura a prendere il collare nero di Beatrix lei non ci avrebbe mai fatto andare li e prenderlo . Angela sbatte la mano sul tavolo non molto forte – questo è sicuro che non vi avrei mandato da soli ma vi avrei fatto scortare da due persone che sono in gamba . La prossima volta che dovete fare qualcosa me la dovete dire oppure se siete in pericolo non vi posso più aiutare . Beatrice e Daniela alzarono la testa – ci dispiace lo diremo la prossima . In quel momento pure Angela era coinvolta nella loro ricerca e volle sapere tutto per poi andare in avanti con loro due –  da dove si comincia ? . Beatrice e Daniela iniziarono a dire tutto ad Angela Ferrante e cosi insieme potevano iniziare le loro ricerche .

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: