Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Destiny Dominatore di Poteri FIFA 15 Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Regina Reef Universing

Melissa Mcarthur annuncia i 10 universi più visitai dagli Stati Uniti

250px-AidenRender

Melissa Mcarthur era sempre in viaggio e sempre pronta a dire qualche notizia che tutti non vedevano l’ ora di sentire . Oggi verso le 16:08 Melissa si mise nel suo ufficio con una voce chiara e sicura disse – Benvenuti a tutti . Salve dalla vostra Melissa . Oggi vi dirò quali universi sono stati visitati dalle persone che provengono dagli Stati Uniti . Alla decima posizione troviamo Plants vs Zombies: Garden Warfare . Alla 9 Minecraft . Alla ottava troviamo Fantasy Life . Alla settima troviamo The Sims 4 . Alla sesta troviamo Watch Dogs . Alla quinta troviamo Call of Duty : Ghosts . Alla quarta Minecraft . Alla terza Disney Infinity 2.0 . Alla seconda troviamo Destiny e in prima troviamo FIFA 15 . In Inghilterra l’ universo più visitato è quello di FIFA 15 . Ma questo non vuole dire niente visto che non so quando ma ci saranno nuove cose aggiunte a Destiny quindi le persone dell’ Inghilterra possano andare di più in Destiny . Tutto dipende da voi . Allora prossima . Ci sentiamo alla prossima notizia . Io e Ada avevamo preso in mano la Gazzetta dell’ Universo e sentimmo questo video fatto da Melissa Mcarthur . La Regina Reef era molto felice di sapere che il suo universo era arrivato al secondo posto . Certo voleva il primo ma riusci ad accettare il secondo posto .

 

Categorie
Marion Stride

Marion Stride annuncia Call of Duty: Ghosts, Devastion

Marion Stride era a casa sua ma non vi posso dire dove e visto che è un segreto e me lo ha chiesto lei di non dirvi dove sta . Marion sta per andarsi a fare la doccia ma poi arrivo un messaggio da Rebecca visto che pure lei la conosceva e non lo sapevo come ma si conoscevano . Rebecca fece squillare il telefonino e Marion andò a rispondere visto che senti la colonna sonora che aveva scelto ed era Linkin Park – In The End . Marion andò a rispondere al telefonino e vide che era Rebecca e disse – hai qualche novità per me ? . Rebecca che era a casa sua e vide che oggi usciva il nuovo universo di Call Of Duty Ghost : Devastion – si oggi si apre il nuovo universo di Call of Duty Ghost : Devastation . Tesoro e meglio se ti muovi oppure li arrivano gli altri e ti soffiano l’ annuncio . Marion si mosse in fretta e furia e alla fine arrivo presto al luogo dove doveva andare e alla fine riusci ad arrivare prima dei suoi nemici . Marion sapeva che se non faceva lei l’ annuncio lo faceva qualcuno altro e non voleva perdere questa occasione di aver detto alla gente di questo nuovo universo . Marion arrivo al microfono e dovette fare in fretta visto che se non ci arrivava prima lei arrivavano gli altri e facevano loro l’ annuncio e faceva loro scattare la follia di gioa dentro la gente . Marion prese il microfono prima dei suoi nemici e poi guardo e suoi nemici e disse – oggi hai fatto in tempo la prossima volta ci saremo noi e tu non potrai fare niente . Marion si calmo e disse a tutti quanti – Benvenuti a tutti . Io sono Marion e sono qui per dirvi che questo universo  si rinnova l’ otto maggio e che sarà invaso da dei mostri e oggi il vostro compito fino a quando non ci sarà un nuovo annuncio li dovete uccidere e il vostro compito e salvare questo universo da queste creature .

 

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

PS4 ha battuto ogni record nel Regno Unito

PlayStation 4 è partita ufficialmente bene. Con 250 mila console solo nel Regno Unito, che ricordiamo è il più ricco mercato al mondo dopo USA e Giappone, la nuova console Sony ha battuto il record di 185 mila unità detenuto da PSP dal lontano 2005. Xbox One nelle prima 48 ore ha venduto 150 mila unità.

Per quanto riguarda la classifica dei giochi più venduti, Call of Duty: Ghosts riconquista la prima posizione ai danni di FIFA 14. Battlefield 4 guadagna il gradino più basso del podio.

Killzone: Shadow Fall, debuttando in quarta, è l’esclusiva sony più venduta, mentre Knack finisce in tredicesima posizione.

L’esclusiva Wii U Super Mario 3D World debutta al quattordicesimo posto.

Top 10 desta semana

  1. Call of Duty: Ghosts
  2. FIFA 14
  3. Battlefield 4
  4. Killzone: Shadow Fall
  5. Assassin’s Creed 4: Black Flag
  6. LEGO Marvel Super Heroes
  7. GTA V
  8. Need for Speed: Rivals
  9. Just Dance
  10. Batman: Arkham Origins

Potrete consultare la classifica completa sul sito Chart-Track.

 

Categorie
android IOS Mondo Mondo dei Videogiochi Nintendo 3DS Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps Vita Ps3 Wii Wiiu Xbox One

Videogiochi in uscita dal 18 al 24 novembre: Ryse Son of Rome, Tearaway, Need for Speed Rivals, Forza Motorsport 5

Come ogni lunedì mattina, riprendiamo la nostra consueta rubrica d’inizio settimana incentrata esclusivamente sui titoli e sui principali contenuti aggiuntivi previsti in uscita da qui a domenica prossima sulle più importanti piattaforme fisse e portatili.

La settimana che ci attende vedrà la commercializzazione europea e nordamericana di Xbox One: per questo, e per non fare un torto a chi deciderà di rimanere ancora a lungo sulle attuali piattaforme o di aspettare l’imminente uscita di PlayStation 4, decidiamo di compiere uno strappo alla regola e di portare a quattro il numero di approfondimenti sugli attesissimi titoli che vedranno la luce dei negozi entro il prossimo 24 novembre.

  • Ryse: Son of Rome (22 novembre, Xbox One) – dopo aver dato forma alla serie di Crysis, il team teutonico di Crytek ci riporta nell’Antica Roma per tentare la strada degli action intrisi di QTE e farci intraprendere l’avventura di Marius Titus, un valoroso condottiero destinato a combattere in tutta Europa per difendere l’Impero salvo poi scoprire, una volta ritornato in patria, che il nemico può assumere delle sembianze davvero inaspettate…
  • Tearaway (22 novembre, PS Vita) – la nuova avventura piattaformosa di Media Molecule (i geni dietro alla saga di LittleBigPlanet) ci proietterà in una colorata dimensione parallela per permetterci di indossare i panni di Iota e di Atoi, due intrepidi postini chiamati a compiere un lungo e pericoloso viaggio per recapitare a noi, che ci troviamo dall’altra parte dello schermo, una lettera non meno importante e misteriosa degli enigmi e dei livelli che dovremo superare in loro vece.
  • Need for Speed Rivals (22 novembre, PC – X360 – PS3 – Xbox One) – affidato alle amorevoli cure di Criterion e Ghost Games, il prossimo episodio della serie arcade racing di NFS spingerà sull’acceleratore del multiplayer portando in dote l’AllDrive, un sistema che lavorerà in parallelo con l’Autolog per garantirci un’esperienza di gioco sia in singolo che in rete ancora più immersiva e divertente.
  • Forza Motorsport 5 (22 novembre, Xbox One) – il quinto episodio maggiore della saga simil-simulativa di Forza Motorsport promette di mandare in brodo di giuggiole gli acquirenti della prima ora di X1 attraverso un comparto grafico di prim’ordine, un impianto multiplayer estremamente ricco di modalità e un’esperienza di gioco potenziata in maniera esponenziale dalle funzionalità di cloud computing della nuova console ammiraglia di casa M$

Qui di seguito potete scorrere la lista dei restanti titoli e dei DLC attesi al lancio nel periodo compreso tra il 18 e il 24 novembre:

  • Soul Calibur II – HD Online (20 novembre, PS3 – X360)
  • Dead Rising 3 (22 novembre, Xbox One)
  • Ratchet & Clank: Nexus (20 novembre, PS3)
  • Young Justice: Legacy (21 novembre, PC – PS3 – X360)
  • Assassin’s Creed IV: Black Flag (22 novembre, PC – Wii U – Xbox One)
  • The Legend of Zelda: A Link Between Worlds (22 novembre, 3DS)
  • Call of Duty: Ghosts (22 novembre, Xbox One)
  • FIFA 14 (22 novembre, Xbox One)
  • NBA Live 14 (22 novembre, Xbox One)
  • Battlefield 4 (22 novembre, Xbox One)
  • NBA 2K14 (22 novembre, Xbox One)
  • Just Dance 2014 (22 novembre, Xbox One)
  • Fighter Within (22 novembre, Xbox One)
  • Crimson Dragon (22 novembre, Xbox One)
  • Zoo Tycoon (22 novembre, X360 – Xbox One)
  • Dracula 5: Il Retaggio del Sangue (22 novembre, PC – iOS – Android)
  • Cognition: An Erica Reed Thriller (22 novembre, PC)
  • Ben 10: Omniverse 2 (21 novembre, PS3 – X360 – Wii – Wii U – 3DS)
  • Saint Seiya: Brave Soldier (22 novembre, PS3)
  • Zumba Fitness World Party (22 novembre, X360 – Xbox One – Wii – Wii U)
  • Angry Birds Star Wars (22 novembre, Xbox One)
  • Madden NFL 25 (22 novembre, Xbox One)
  • Killer Instinct (22 novembre, Xbox One)

Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

 

Categorie
Assassin's Creed 4 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

Assassin’s Creed IV: Black Flag, necessario un aggiornamento per i 1080p su PlayStation 4

Come Call of Duty: Ghosts, anche Assassin’s Creed IV: Black Flag avrà bisogno di una patchper girare alla risoluzione di 1080p su PlayStation 4. Lo ha annunciato Ubisoft, attraverso un post del produttore Sylvain Trottier pubblicato sul proprio blog.

Al momento, Assassin’s Creed IV: Black Flag su PlayStation 4 girerebbe a 900p, una differenza che Trottier definisce difficilmente visibile. A causare la differenza rispetto alle aspettative sarebbe stata la volontà di assicurare il funzionamento a 30 frame al secondo entro il lancio di PlayStation 4, mentre un piccolo team ha continuato a ottimizzare il comparto tecnico del gioco per fare in modo da aumentare la risoluzione e implementare una nuova tecnica di anti-aliasing.

Un lavoro che Trottier ci tiene a sottolineare:

“La cosa più importante in questo aggiornamento non è necessariamente la risoluzione 1080p nativa. È che anche dopo aver finito il progetto, anche dopo aver ottenuto la certificazione etutto il resto, anche dopo che gli ingegneri hanno iniziato a lavorare ad altri progetti – come facciamo sempre in Ubisoft – alcuni miei ingegneri hanno continuato a lavorare a Black Flag sviluppando una nuova tecnica di anti-aliansing.”

La patch in questione dovrebbe arrivare presto, anche se Ubisoft non ha dato indicazioni precise sulla possibile data di pubblicazione. La stessa tecnica di anti-aliasing realizzata dopo l’uscita del gioco sarà disponibile anche su Xbox One, dove però non ci sono conferme sul supporto ai 1080p nativi.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Xbox One

Problemi di frame rate su PS4 per Call of Duty: Ghosts?

In base ad alcune indiscrezioni recentemente trapelate dal web sembra che il titolo di quest’anno della serie Call of Duty, Call of Duty: Ghosts, stia avendo qualche problema con la nuova console di casa Sony. Sembra infatti che il titolo soffra di problemi di varia natura legati al frame rate su PS4, problemi che invece non sono assolutamente stati riscontrati su Xbox One. Secondo altre indiscrezioni Infinity Ward sarebbe già da qualche tempo al lavoro su una patch che possa risolvere al meglio questi problemi, attendiamo una conferma ufficiale al riguardo.

 

Categorie
android IOS Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps Vita Ps3 Wii Xbox 360

Videogiochi in uscita dal 4 al 10 novembre: Call of Duty Ghosts, Rayman Fiesta Run, Wii Sports Club

Con la puntualità di un orologio atomico caricato da un maestro orologiaio svizzero (giusto per andare sul sicuro) riprendiamo la nostra consueta rubrica del lunedì mattina dedicata ai titoli e ai principali contenuti aggiuntivi previsti in uscita per questa settimana sulle più importanti piattaforme fisse e portatili. La prima settimana di novembre è dominata dalla commercializzazione di Call of Duty Ghosts, ma per avere un quadro più ampio della situazione vi lasciamo all’approfondimento sui tre titoli più attesi e alla successiva lista dedicata agli altri videogiochi che vedranno la luce dei negozi (reali e digitali) entro il prossimo 10 novembre:

  • Call of Duty: Ghosts (5 novembre, PC – PS3 – X360 – Wii U) – per il nuovo capitolo della saga sparatutto multimilionaria di Activision, i ragazzi di Infinity Ward promettono una campagna principale più adrenalinica, una grafica di prim’ordine e un comparto multigiocatore reso ancora più profondo con la presenza di della modalità Estinzione, di un inedito sistema di gestione della propria squadra di soldati virtuali e di un meccanismo di gestione del personaggio estremamente personalizzabile.
  • Rayman Fiesta Run (8 novembre, iOS – Android) – dato il grande successo di Jungle Run, i ragazzi di Ubisoft ritentano la strada delle piattaforme mobile per riproporre le meccaniche da platform-endless runner del titolo precedente in una nuova formula basata sul gioco di squadra, sullo studio delle ambientazioni e sulla reattività nei movimenti compiuti dagli appassionati attraverso gli intuitivi controlli a schermo disponibili su iOS e Android
  • Wii Sports Club (7 novembre, Wii U) – il nuovo party game di Nintendo, sviluppato per incontrare le esigenze dei milioni di utenti dei precedenti capitoli della serie di Wii Sports, assumerà i contorni di un metauniverso di sport di squadra e di simpatiche attività individuali a cui accedere mediante l’acquisto di pacchetti aggiuntivi specifici per ciascuna delle “discipline” proposte.

Qui di seguito potete scorrere la lista dei restanti titoli e dei DLC attesi al lancio nel periodo compreso tra il 4 e il 10 novembre:

  • Sid Meier’s Ace Patrol: Pacific Skies (5 novembre, PC – iOS – Android)
  • Luxuria Superbia (5 novembre, PC)
  • Il Professor Layton e l’Eredità degli Aslant (8 novembre, 3DS)
  • Final Exam (6 novembre, PC – PS3 – X360)
  • Wonderbook: A Spasso con i Dinosauri (6 novembre, PS3)
  • Wonderbook: Il Libro delle Pozioni (6 novembre, PS3)
  • CastleStorm (6 novembre, PS3 – PS Vita)
  • Worms Collection (8 novembre, PS3 – X360)
  • Let’s Sing 2014 (8 novembre, Wii)
  • Oceanhorn: Monster of Uncharted Seas (7 novembre, iOS)
  • Assassin’s Creed Heritage Collection (8 novembre, PC – PS3 – X360)
  • Age of Empires II: Forgotten Empires HD Edition (7 novembre, PC)
  • The Serious Sam Collection (8 novembre, PS3 – X360)

Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

 

Categorie
Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony Xbox One

Call of Duty: Ghosts a 1080p su PlayStation 4, solo 720p per Xbox One

La notizia è naturalmente di quelle destinate a rilanciare alla grande la console war di prossima generazione. Call of Duty: Ghosts girerà infatti a una risoluzione di 1080p su PlayStation 4, lasciando invece che la versione Xbox One poggi le sue fondamenta su una risoluzione 720p in upscaling a 1080p su Xbox One. La conferma arriva direttamente da Mark Rubin, executive producer della serie Call of Duty presso Infinity Ward, che si è espresso in questo modo via Twitter:

“Sono stato in giro per un paio di settimane e non ho avuto modo di dare aggiornamenti, ma voglio confermare che su Xbox One abbiamo 1080p in upscaling da 720p. Abbiamo invece 1080p nativi su PlayStation 4. Abbiamo ottimizzato le due console per raggiungere i 60 FPS e il gioco ha una grande grafica su entrambe. Sono ancora in giro, ma sono felice della reazione a Extinction. Non vedo l’ora del lancio della prossima settimana.”

A quanto pare dunque, la decisione di adottare i 720p in upscaling sarebbe stata presa da Infinity Ward per garantire i 60 frame al secondo sulla console Microsoft, provvedimento non necessario invece su quella Sony.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Sony Wiiu Xbox 360 Xbox One

Call of Duty: Ghosts – trailer d’annuncio della modalità Estinzione

Come da programma, i ragazzi di Infinity Ward hanno dato seguito alle indiscrezioni trapelate in rete nei giorni scorsi pubblicando quest’oggi il primo, “vero” filmato di gioco di Extinction, la nuova modalità multiplayer di Call of Duty: Ghosts.

In questo speciale modulo ispirato all’Orda di Gears of War e dedicato alla componente cooperativa (tanto in singolo quanto online) vedremo squadre composte da un massimo di 4 soldati intraprendere una delicata operazione di bonifica di un nido di alieni insettoidi particolarmente aggressivi: ciascun membro della squadra, ognuno con le sue specificità belliche (dai genieri ai tank provvisti di mitragliatrice a nastro), dovrà difendere se stesso, i compagni e le trivelle schiaccia-nido in propria dotazione dagli assalti a oltranza delle creature.

Nell’inferno futuristico di Extinction, ognuno dei personaggi interpretabili potrà contribuire alla difesa delle operazioni di bonifica del nido alieno servendosi di un ampio ventaglio di armi e di equipaggiamenti che comprenderà, ad esempio, i droni radiocomandati e le reti elettriche di contenimento. Il trailer in questione, però, non chiarisce se le sfide Estinzione rientreranno o meno nel sistema di progressione delle altre modalità cooperative e competitive che andranno a formare l’offerta videoludica in rete del prossimo sparatutto sforna-soldi di Activision.

Nell’attesa di avere dei chiarimenti in merito da parte di Infinity Ward, quindi, chiudiamo il pezzo ricordando a chi ci segue e a tutti gli appassionati di FPS che Call of Duty: Ghosts arriverà arriverà il 5 novembre su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U. Le versioni da destinare all’utenza futura di Xbox One e PlayStation 4, invece, saranno disponibili al lancio delle due console next-gen di Microsoft e Sony, prevista qui da noi rispettivamente per il 22 e 29 novembre prossimi venturi.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

Knack pesa 37GB

Un fan così fortunato da poter già mettere le mani su PS4 Camera, DualShock 4 e una copia di Knack ha svelato le dimensioni del titolo di lancio della console next-gen di Sony.

Come riportato su Twitter, l’action platform peserà 37GB ed è già in vendita presso l’EBGames in cui si è rifornito l’utente Josh Lachapelle.

Dimensioni in linea con quelle di Killzone: Shadow Fall, che occuperà 37.9GB sul disco rigido della piattaforma, e Call of Duty: Ghosts, un peso massimo da 49GB.

L’hard disk standard di PlayStation 4 ha 500GB a disposizione.