Categorie
Aqua Clara Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Rain Saintcall

Rain Saintcall conosce Aqua

Aqua stava tornando in camera sua e visto che era vicina a quella di Pandora vide un altra ragazza li che era molto bella e carina e stava insegnando a Pandora un po’ di giapponese visto che Rain le aveva detto che era stata li per due anni . Aqua si avvicino a Pandora che era su una sedia con le gambe una sopra l’ altra e ascoltava con molta attenzione quello che diceva la mia dolce sorellina . Aqua le mise una mano sulla spalla destra e il viso di Pandora si giro su di lei – Chi è questa ragazza ? . Pandora giro la testa con calma e la punto su Rain che pure lei voleva sapere chi era questa ragazza molto bella e carina . Pandora decise di dirlo visto che era mia sorella e quindi visto che loro due facevano parte della mia famiglia era giusto farglielo sapere – Questa è nostra sorella Rain . Visto che noi siamo come delle sorelle per Daniel , lei e come se fosse una nostra sorella . Aqua non aveva mai avuto una sorella apparte Pandora e mia sorella Alyssa e con mia sorella Rain si comporto come tale e per accoglierla le diede un caldo e forte abbraccio un po’ sudato ma era molto bello questo abbraccio . Rain vide Aqua e decise di dare pure a lei un nuovo look molto bello e giusto per una grande guerriera come lei . Una volta fatta una buona doccia calda visto che le serviva visto che era molto sudata e quindi non era il massimo presentarsi cosi se doveva andare da qualche parte con Pandora o con Rain visto che se lei era nuova in città doveva essere accompagnata da qualcuno . Rain in pochi minuti dentro la sua mente arrivarono un sacco di idee e poi ne trovo una bellissima e che poteva soddisfare sia il suo lato da guerriera e il suo lato da Hacker . Rain prese ago e filo e fece il look adatto per Aqua e quando se lo provo vide che era perfetto non solo per combattere i mostri ma anche per essere un Hacker come sua sorella . Per la precisione quel look che mia sorella Clara indossa e una idea di mia sorella Rain visto aveva visto sua sorella maggiore andare in crisi e per aiutarla le lascio dei vestiti sul letto e li aveva fatti lei . Rain quando vedeva sua sorella Clara con quel look ideato da lei era vedere sempre il suo grande talento e adesso vedeva quel talento sul corpo di Aqua che le stava benissimo quel look che aveva confezionato per lei . Aqua vide che era perfetta cosi e quando si vide allo specchio rimase senza parole e pure quando la vide Pandora rimase senza parole . Il vestito che aveva fatto Rain era semplice una maglietta nera con lo stemma di Aqua , poi un giubbotto di pelle nero , dei guanti neri un po’ trasparenti , dei pantaloni neri e delle calze non troppo trasparenti e delle scarpe nere e con quel look neanche non troppo pesanti era bellissima .Rain aveva superata se stessa con questo look e quando lo vidi io e Clara visto che una persona che fa look vuole sempre avere le opinioni degli altri e uno deve sincero visto che una critica può essere una cosa per diventare più bravo e capire dove abbiamo sbagliato ci può far capire cosa dobbiamo fare per diventare più bravi . Io e Clara eravamo senza parole nel vedere Aqua con quel look visto che era bellissima e quando la vide Alyssa vide che quello poteva essere solo opera di sua sorella minore Rain visto che fu grazie a lei che mia sorella sa tutto sulla modo ma non solo per quello ma anche per suo conto . Aqua era molto felice di aver conosciuto sia mia sorella Clara e anche sua sorella Rain visto che aveva ottenuto due sorelle e poi grazie all’ aiuto di Rain aveva ottenuto un nuovo look adatto per ogni occasione . Quando mi avvicinai ad Aqua le mi vide felice e molto contento e non sapeva il perché ero felice e una volta che ero vicino a lei – come mai sei felice ? . Io guardai lo specchio che faceva vedere Aqua con questo nuovo look e le disse – stai benissimo con questo look e ti fa sembrare una vera guerriera oltre a una grande Hacker . 

Categorie
Pandora Spazio Tardis Tempo

Il mio T.A.R.D.I.S fa un dispetto a Pandora

Pandora e il T.A.R.D.I.S stanno avendo dei piccoli problemini , cioè una lite tra loro . Guarda che dico sembra che sto parlando come se fossimo in una guerra . Non sono proprio in guerra ma se il mio T.A.R.D.I.S continua di questo passo penso proprio di si . Pandora stamattina si era svegliata e il T.A.R.D.I.S le aveva rimpicciolito la stanza e gridando – DANIEL AIUTAMI . Corsi a vedere e il T.A.R.I.S aveva rimpicciolito la stanza di Pandora . Un attimo e sistemo – corsi alla console e andai a premere i vari pulsanti e la camera di Pandora ritornò alla normalità . Pandora infuriata come non mai venne verso alla console e disse – la vuoi smettere di fare questi dispetti , si rivolse infuriata al T.A.R.D.I.S Mi dispiace moltissimo che tu e il mio T.A.R.D.I.S non andate d’ accordo , se la trattassi meglio , forse lei non ti farebbe questi dispetti . Pandora alcune volte quando cercava di muovere qualcosa il T.A.R.D.I.S per dispetto lei non le voleva fare niente . Non lo so Pandora cosa voleva fare ma lei diedi un calcio alla postazione di comando e quando Pandora andò a farsi una doccia calda il mio T.A.R.D.I.S le chiuse la porta in faccia e disse – Il bagno deve essere riparato e anche forse la tua stanza . Pandora andò a riparare il danno e per quella volta il T.A.R.D.I.S non fece niente nè al bagno nè alla camera di Pandora . Alla fine lei si potè fare la doccia in santa pace , ma in altre circonstanze Pandora e il mio T.A.R.D.I.S hanno quasi iniziato una lotta . Spero che in questi giorni e anche nelle prossime volte loro due possono andare d’ accordo .

Categorie
2011 Abbigliamento Acqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kratos Kyra Saintcall Oliver Saintcall Parlare con Pandora Superpoteri Switched

Faccio una stanza per Pandora e la aiuto a dormire

oi nella nostra grande casa avevamo molte stanze alcuni per gli ospiti altre invece erano fatte da me per alcune esigenze importanti . Adesso che c’ era Pandora non avevamo una stanza per lei , mi ero dimenticata di farla , cosi andammo io e lei in punto della casa del secondo piano e feci una bellissima stanza per lei . Non era molto grande , il posto giusto per quello che le serviva , cioè dormire e forse mettere alcune cose che potevano servire a lei . Una volta entrati da una porta , dissi a Pandora – chiudi gli occhi , Pandora fece come le avevo detto io e poi entrammo e dissi – adesso aprili . Pandora apri i suoi occhi blu come il mare e vide la sua stanza che aveva alcune cose che le potevano servire per esempio una scrivania , una sedia , un letto per dormire e una stanza armadio dove mettere tutte le sue cose . Pandora vide tutte queste cose nella sua stanza e disse – grazie per tutto questo , io le dissi – non c’ e di che . Poi mi disse – Marcello mi puoi dire la tunica che io avevo che fine ha fatto ? , io le risposi – mia sorella Alyssa la laverà e proverà a vedere se ci possiamo fare qualcosa di bello da farti indossa . Pandora mi chiese – quindi questa è camera mia , quindi posso farla come voglio e posso metterci quello che voglio . Si qui ci potrai mettere tutto quello che vuoi e puoi fare quello che vuoi , ma prima di sbizzarriti e mettere quello che ti serve dobbiamo capire in tutto il tempo che abbiamo dobbiamo cercare di capire sia cosa ti piace sia altre cose . Pandora segui il mio discorso e disse – hai ragione non so molto di questo mondo , mi puoi aiutare tu a capire cosa mi piace e cosa non mi piace , io le risposi – certo ti aiuto e cercherà ti aiutarti pure mia sorella se vuoi . Pandora da quando aveva conosciuto Alyssa mia sorella loro due erano andati molto d’ accordo e divennero subito amiche . Era stata molto gentile con lei visto che gli aveva fatto un bellissimo pigiama rosso non molto pesante giusto per l’ estate e per farle stare fresca e a Pandora piaceva moltissimo . Non dico che la tunica che indossava non gli piaceva ma nel nostro tempo quella tunica non va più e poi era ridotto uno straccio . Se uno vedeva Pandora con quella addosso pensava che lei era una zingara oppure pensava che era una mia schiava o molto peggio . Quindi era meglio se Pandora stava a casa mia per ottenere una educazione buona e sopratutto degli abiti nuovi di zecca . La sera scendemmo insieme e facemmo cena insieme , Pandora quando era prigioniera di Zeus era morta di fame , era deperita e non aveva bevuto nemmeno un ‘ po’ d’ acqua . Zeus la trattava come un pezzo di legno , era come un mostro senza sentimenti . Pandora si mise comoda su una sedia di legno e li fece la conoscenza dei miei genitori Oliver e Kyra Saintcall . Una volta presentata Pandora ai miei genitori , mia madre Kyra le fece mangiare cotolette . Lei non era in gamba a usare il coltello e la forchetta , dove viveva li non c’ era niente , con molta calma vide io come facevo e io inizio a fare pure lei e con molto gusto inizio a mangiarle . Erano buonissime , poi le versai un po’ d’ acqua nel bicchiere e inizio a bere , come vi ho detto era da molto tempo che non beveva acqua . Pandora aiuto mia madre a portare i piatti di la e voleva aiutarla ma mia madre disse – Pandora sono le 19 e ora che te ne vai a dormire e poi si vede che sei stata . Io portai Pandora in camera sua e la misi a letto e le dissi – buona notte Pandora se hai un incubo o altro vieni da me . Pandora quella notte fece un incubo , come dimenticare quello che le era successo nel vaso . Nel vaso la speranza la stava trasformando in qualcosa che solo nell’ universo conoscevano cioè uno Switched , lei venne da me e disse – Marcello ho avuto un incubo . Pandora mi vide che io ero sveglio e che stavo in camera mia a progettare qualcosa , io vidi Pandora e le chiesi – che incubo hai fatto ? . Pandora non me lo voleva dire , da prima era felice poi si trasformo in una scena muta e lei non diceva nemmeno una parola . Io le dissi – senti Pandora se non mi dici che incubo hai avuto non ti posso aiutare , alla fine Pandora mi racconto tutto e io per consolarla – senti per dormire pensa al ricordo più bello , pensa a quello e riuscirai a dormire , adesso ti portò in camera tua . Pandora si mise a dormire e penso a quei momenti con Kratos e una volta pensati a lui , lei riusci a dormire senza nessuna preoccupazione . 

Categorie
2012 Abbigliamento Accessori Allenamento Armi Assassinare Dialoghi Doccia Dominatore di Poteri Me Mondi Fantastici Mondo Parlare con Kratos Parlare con Pandora Persone Polizia Internazionale Polizia Internazione del Mondo Fantastico Racconto

Imparò a Pandora a chi sparare e cosa sa fare la pistola Ribellione

Il giorno dopo ci svegliammo e avevo deciso di dire a Pandora contro chi doveva utilizzare la pistola e sopratutto cosa sapeva fare . Ma prima dovevo aspettare perché Pandora aveva deciso di farsi una bella doccia calda . Dopo averla si mise sopra i reggiseno e mutandine una bella maglietta rossa e dei pantaloni blu e delle pantofole nere . Io quel giorno indossavo una bella maglietta nera e dei pantaloni neri e delle pantofole nere , invece Kratos indossavo una bella maglietta rossa e dei pantaloni blu e delle pantofole nere . Comunque Pandora usci dalla sua stanza ben vestita e pettinata e disse – Marcello adesso puoi dirmi a contro chi devo utilizzare la pistola e cosa sa fare questa pistola . Io allora iniziai a dire a Pandora – allora la pistola la puoi utilizzare solo se è necessario , diciamo che qualcuno si era messo a sparare contro di te o e strettamente necessario allora prendi la pistola e spara , ma se non è strettamente necessario allora non farlo . Pandora disse – ok , quindi diciamo che uno mi vuole uccidere , oppure incontro un animale o una persona che mi vuole uccidere io posso utilizzare . Adesso dimmi cosa può fare questa pistola . Allora io iniziai con la spiegazione – Allora questa pistola può fare molte cose nel senso che può sparare qualunque tipo di proiettile nel senso diciamo che metti u proiettile demoniaco o altri tipi di proiettile nella pistola tu li metti e la pistola si adatta a quel tipo di proiettile . Pandora disse – Ci starò attenta a questa pistola e la utilizzerò per difendere le brave persone . Pandora se ne stava tornando in camera sua con la pistole e io la fermai e gli dissi – aspetta un attimo che ti devo dare un ultima cosa e Pandora e Kratos curiosi dissero – cosa ? , io risposi – il fodero della pistola . Pandora prese il fodero della pistola e in camera sua cerco di capire come metterlo . Essendo una signora del tempo lei lo capì in pochi minuti .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Rifugio dell' Infinito

Alyssa mostra a Pandora i suoi poteri

Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

La stanza di Pandora era quasi finita ma io adesso dovevo solo aspettare mia sorella Alyssa per completarla visto che ci doveva mettere il suo cosiddetto tocco femminile . Prima di farlo decise di far comparire alcuni pantaloni per Pandora . Alyssa era in camera di mia sorella e stava vedendo se lei aveva qualcosa di nuovo o se li c’ era qualcosa da fare . Alyssa prese Pandora per la mano e le fece vedere il potere del fuoco che appariva dalla mano e Pandora fece vedere a mia sorella il potere della speranza che usciva dalla sua mano – adesso che ti ho fatto vedere i miei poteri io ti faccio comparire alcuni pantaloni visto che la tua stanza è quasi finita e manca solo il mio tocco . Una volta saputo che la sua stanza era quasi finita la voleva vedere ma Alyssa doveva decidere con Pandora – no prima devo decidere con te una cosa con te ? . Pandora non sapeva cosa altro c’ era da mettere dentro la stanza – che cosa altro devo mettere dentro la mia stanza ? . Alyssa sapeva di cosa stava parlando cioè delle pareti , di che colore doveva essere per non essere fredde e vuote – sto parlando delle pareti ? . Di che colore le vuoi . Pandora ci penso molto e scelse il colore azzurro chiaro visto che il potere della speranza che era apparso a lei con questo colore . Una volta capito di che colore doveva essere la stanza di Pandora , Alyssa fece comparire davanti a lei alcuni completamente nuovi di zecca e davvero molto belli .