Categorie
2011 2012 2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Mondiali di Scherma Budapest 2013: programma, orari e italiani in gara giovedì 8 agosto

Oggi a Budapest si assegnano le medaglie della spada individuale sia maschile sia femminile. Vedremo se gli azzurri di quest’arma sapranno fare meglio di quelli che hanno gareggiato ieri, giornata in cui l’Italia ha raccolto l’oro di Arianna Errigo e il bronzo di Elisa Di Francisca nel fioretto femminile. Gli sciabolatori si sono tutti fermati prima delle semifinali, il numero uno del mondo Diego Occhiuzzi addirittura ai sedicesimi, il campione del mondo del 2011 Aldo Montano e Luigi Samele agli ottavi e il giovane Enrico Berrè, bronzo agli Europei di Zagabria 2013, ai quarti. Nella sciabola maschile paralimpica, invece, Alessio Sarri, bronzo alle Paralimpiadi di Londra 2012, ieri si è laureato campione del mondo dominando il torneo.

Questa mattina i primi a salire in pedana saranno i ragazzi della spada maschilePaolo Pizzo, campione del mondo uscente, gareggerà alle 8:30 con l’ungherese Imre, Enrico Garozzo alle 8:50 con l’ucraino Herey e Matteo Tagliariol, campione olimpico a Pechino 2008, se la vedrà con il bielorusso Sokolovski alle 9:10. In mattinata si andrà avanti fino ai quarti di finale.

Alle 13:30 entreranno in scena le ragazze, Mara Navarria, neomamma passata dalle qualificazioni, se la vedrà con la lussemburghese Fautsch, alle 13:50 Francesca Quondamcarlo, anch’ella qualificata nonostante l’argento europeo, tirerà contro la romena Pop, poi alle 14:10 tocca a Bianca Del Carretto contro la cinse Sun e a Rossella Fiamingo contro la coreana Choi. Nel pomeriggio si disputeranno le gare fino ai quarti di finale.

Nel pomeriggio, dalle 18, si procederà con le semifinali maschili, poi con quelle femminili, infine con le finali.

Oggi si disputano anche le gare di spada maschile paralimpica, categoria A, con Matteo BettiAndrea Macrì, di categoria C con William Russo e di spata femminile categoria A conMarcella Li Brizzi.

In tv, su RaiSport ed Eurosport, saranno trasmesse le semifinali e finali dalle ore 18 in poi. Fin dalla mattina si possono seguire tutti gli assalti in diretta streaming sul canale Youtube della Fie.

Mondiali Scherma Budapest 2013: azzurri in gara giovedì 8 agosto

Spada Maschile
Tabellone dei 64
ore 8,30: Pizzo – Imre (Hun)
ore 8,50 Garozzo – Herey (Ukr)
ore 9,10: Tagliariol – Sokolovski (Blr)

A seguire sedicesimi, ottavi e quarti di finale, dalle 18 semifinali e finale

Spada Femminile
Tabellone delle 64
ore 13,30: Navarria – Fautsch (Lux)
ore 13,50: Quondamcarlo – Pop (Rou)
ore 14,10: Del Carretto – Sun (Chn)
ore 14,10: Fiamingo – Choi (Kor)

A seguire sedicesimi, ottavi e quarti di finale, dalle 18 semifinali e finale

 

Categorie
2012 2013 Carolina Kostner Foto Mondo Notizie dal Mondo

Ice Gala 2013, Carolina Kostner ‘Befana’ per Italia 1

Salto triplo per Carolina Kostner nel palinsesto natalizio di Mediaset: dopo averla vista a Natale su Canale 5 con Opera on Ice, il 1° gennaio su Italia 1 per Capodanno on Ice la ritroviamo sulla rete giovane del Biscione anche alla Befana per l’Ice Gala 2013, ennesimo ‘evento sui pattini’ che fa tanto ’strenna’. Col suo sorriso da fatina e la sua grazia da principessa difficile definirla Befana, ma in fondo è proprio la Kostner il principale ‘regalo’ cheItalia 1 fa agli amanti del pattinaggio in tv per questa Epifania 2013. In realtà, quello che va in onda questo pomeriggio è l‘Ice Gala 2012, registrato lo scorso 29 dicembre al Palaonda di Bolzano. Vabbè, diciamo che Italia 1 ha tenuto in ghiacciaia la Kostner per offrirla nel dì di festa.

Durante le feste natalizie non manca mai nel menu un qualche appuntamento sul ghiaccio: quest’anno anche X Factor ha avuto una sua versione on Ice, ma la tradizione dei gala di pattinaggio è tutta di Mediaset, così come per la Rai le Feste sono sinonimo di Circo. A ciascuno il suo, dunque: e così mentre RaiTre rispolvera e riedita tutte le edizioni del Festival del Circo di Montecarlo (e affini), il Biscione si affida ai tanti eventi che vengono organizzati nei principali PalaGhiaccio (et similia) d’Italia per le sue strenne.

Inevitabile, quindi, un gala per la Befana, dopo quelli di Natale e Capodanno. E anche in questo terzo evento, la stella è Carolina Kostner: è lei, la campionessa del Mondo e per sette volte campionessa nazionale, la protagonista dell’Ice Gala 2012 (su Italia 1 promosso al 2013).

Con lei altre star del pattinaggio internazionale: sul ghiaccio di Bolzano, infatti, si sono esibiti il francese Brian Joubert (Campione del Mondo 2007 e Vice-Campione del Mondo nel 2006 e 2008, oltre ad essere stato Medaglia di Bronzo ai Mondiali del 2009 e 2010, quindi Campione Europeo 2004, 2007 e 2009, Vice Campione Europeo 2011 e 5 volte campione nazionale in Francia), la giapponese Fumi Suguri (Vice Campionessa del Mondo 2006 e Quarta alle Olimpiadi di Torino 2006, la connazionale Akiko Suzuki (Bronzo ai Mondiali 2012, 2 volte Vice-Campionessa nazionale in Giappone), l’americano Adam Rippon(Campione del Mondo Junior 2008 e 2009, Vice Campione Nazionale negli Stati Uniti 2012, il giapponese Tatsuki Machida (Vincitore del Grand Prix Cup of China 2012, Medaglia di bronzo al Grand Prix Skate America 2012). E ancora la coppia Fiona Zaldua & Dimitry Sukhanov (GBR/RUS), la russa Marina Karamysheva, il tedesco Peter Liebers (3 volte campione nazionale in Germania 2009, 2011 e 2012). Non poteva mancare quindi la nostraValentina Marchei (Campionessa Italiana 2004, 2008, 2010 e 2012, ottava ai Mondiali 2012), mentre il ruolo di mascotte va a Daniel Grassl, 10 anni, pattinatore della società Ice Club Merano.

Il parterre, dunque, è vario, la musica resta un elemento sostanziale per le esibizioni dei pattinatori, mentre il commento resta nelle solide mani di Lucia Blini e alla cinque volte campionessa italiana di pattinaggio Silvia Fontana, un’istituzione nel pattinaggio italiano, fuori e dentro la tv.

Mi sa che è l’ultima chance per i galà di pattinaggio sulle generaliste, poi se ne riparlerà probabilmente a Dicembre 2013. Buon divertimento.