Categorie
Befana Cattedrale Shadow Black

Shadow Black si fa aiutare da Gabriella a rimparare il campo degli allenamenti

Shadow Black prima di allenare Gabriella Griffiths che si voleva far chiamare La Befana , voleva vedere se il posto era sicuro o no . Se Gabriella sarebbe morta , non sarebbe morta con un coltello ma li sarebbe morta in condizioni peggiori del normale e poi piano con calma , il suo corpo sarebbe andato verso un buco nero o verso un sole e nessuno l’ avrebbe potuta salvare li o se non sarebbe arrivato in tempo allora si , ma se non fosse arrivato in tempo la Befana sarebbe morta e cosi sarebbe morta anche la speranza di tutti i bambini del tempo, dello spazio e dei mondi nell’ attesa della sua venuta e cosi dare felicità a tutti quei bambini poveri . Shadow Black era andato li e aveva con i suoi occhi ben allenamenti nel vedere dettagli che per gli altri sono niente ma per un occhio ben allenato possono dire tutto e li vide che c’ erano delle piccole crepe . Se Gabriella ci fosse saltata sopra o avrebbe dato un calcio in basso abbastanza forte sarebbero morti tutti e due visto che la Cattedrale era nello spazio profondo e quindi si doveva fare molta attenzione li dentro . Gabriella con una maglietta nera e aveva il cappuccio , stava correndo la ma Shadow Black la prese all’ ultimo secondo prima che lei facesse una scemenza che avrebbe potuto far uccidere tutti e due . Gabriella mentre cercava di togliere le mani di Shadow Black dal suo cappuccio nero che indossava sulla testa , mentre Shadow Black la tratteneva il cappello si tolse e lei pote scoprire i suoi bellissimo capelli neri e il suo bellissimo viso – perché mi stai fermando ? . Shadow Black lascio il cappuccio della maglia nera di Gabriella e poi con calma la prese per mano e le fece vedere una cosa che era sfuggita agli occhi della ragazza di 15 anni . Gabriella non aveva visto una cosa con i suoi occhi neri , non l’ aveva visto perché lei aveva corso e quindi non l’ aveva per niente vista . Shadow Black la teneva ancora per mano e le indico il punto con il dito destro che era coperto dal guanto nero e Gabriella con molta più attenzione vide che c’ era una crepa e non era leggera . Gabriella si giro verso Shadow Black e capi che un ‘ altra volta lui gli aveva salvato la vita e poi gli chiese – come la possiamo riparare . Gabriella e Shadow Black andarono nel posto dove c’ erano le tute per andare nello spazio e ne presero due , con molta attenzione se le misero . Una volta prese le tute andarono a prendere i vari attrezzi e un nuovo mattonella di ferro per metterla dove stava quella che era rotta . Shadow Black aiutata da Gabriella che manteneva gli attrezzi e le altre cose che teneva in mano con molta attenzione e cosi loro ripararono quel punto della nave . Una volta che Shadow Black e Gabriella Griffiths si tolsero le tute senza romperle visto che nel futuro quelle tute che sembravano inutili li potevano salvare da molti pericoli imminenti nello spazio infinito che ai loro occhi si poneva .

Gabriella aveva visto che non c’ erano più crepe li sul campo degli allenamenti e cosi l’ allenamento tra Shadow Black e Gabriella Griffiths.