Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 RPG

Deep Down: nuove informazioni sulle armature

Attraverso le pagine del proprio profilo Facebook ufficiale, gli uomini di Capcom impegnati nello sviluppo di Deep Down riaprono una finestra mediatica sull’universo virtuale del loro prossimo gioco di ruolo fantasy e ci offrono degli importanti aggiornamenti sulle meccaniche che regoleranno la gestione dell’equipaggiamento dell’eroe.

Stando a quanto descrittoci dal team capitanato da Yoshinori Ono, la foggia delle armature sarà ispirata a quella delle reali armature europee del 15° secolo e, ciò che più conta ai fini del gameplay, ciascuna corazza vanterà diversi elementi modulari intercambiabili e personalizzabili mediante una serie di miglioramenti e di customizzazioni estetiche.

Le combinazioni per le parti della testa, del busto e delle braccia saranno praticamente infinite per dare al giocatore il più ampio ventaglio di opzioni per plasmare il proprio alter-ego: la scelta delle parti da indossare e dei potenziamenti da applicare sarà determinante poichè i dungeon, come è noto, verranno generati casualmente in ogni loro elemento.

Sperando di ritornare al più presto ad occuparci di questo progetto, ricordiamo a chi ci segue che il lancio di Deep Down avverrà nel corso del prossimo anno: il titolo sarà proposto solo ed esclusivamente su PlayStation 4 e potrà essere scaricato in via del tutto gratuita in virtù della decisione assunta da Capcom di adottare il modello free-to-play per garantire alla nuova creatura ruolistica di Ono la più ampia visibilità possibile sulla nuova piattaforma ammiraglia di casa Sony.

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

Un’ondata di DLC per Lost Planet 3

Capcom ha annunciato la disponibilità di una serie di DLC per Lost Planet 3.

Come potete vedere a questo indirizzo, si tratta di contenuti disponibili finora soltanto per gli utenti che avevano effettuato il pre-order del gioco di Spark Unlimited.

Tra questi figurano sei nuove mappe per il multiplayer, divise in due pacchetti da tre.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Sony

Deep Down: creature e ambientazioni in nuove immagini

Dan fan sfegatati di action/RPG “alla Dark Souls”, è con immenso piacere che torniamo ad occuparci di Deep Down per condividere con voi una nuova serie di scatti di gioco ritraenti gli scenari e le temibili creature che dovremo affrontare nei panni del cavaliere senza nome che fa bella mostra di sé nell’immagine d’apertura.

Come abbiamo avuto modo di scoprire durante l’evento organizzato da Sony in apertura di TGS 2013, la trama di questo progetto non ci porterà su di un lontano universo medievaleggiante ma, al contrario, sfrutterà il pretesto narrativo di un dispositivo ipertecnologico custodito dagli abitanti della New York del 2094 per permettere loro, e quindi a tutti noi, di accedere ai ricordi latenti di antichissimi cavalieri per ripercorrere le loro gesta.

Senza nulla togliere allo straordinario comparto grafico eretto dai ragazzi di Yoshinori Ono con l’aiuto del Panta Rhei Engine di Capcom, la caratteristica principale del titolo sarà il sistema a generazione randomica dei dungeon che gli utenti, in squadre composte da massimo quattro cavalieri connessi in rete, dovranno esplorare: ogniqualvolta decideremo di servirci del congegno newyorkese per immergerci nell’azione di gioco, il sistema stesso creerà in maniera automatica le ambientazioni, le trappole, i puzzle, i mostri e tutti gli elementi di equipaggiamento rintracciabili all’interno dei tesori scoperti nel corso dell’avventura.

La data di commercializzazione di Deep Down non è stata ancora annunciata ma, presumibilmente, dovrebbe candere nella seconda metà del 2014. Il titolo, nonostante le voci di corridoio circolate in queste settimane, vedrà la luce solo ed esclusivamente su PlayStation 4.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox One

Dead Rising 3: nuove immagini dalla GamesCom 2013

Con ancora negli occhi le splendide e sanguinolente scene dell’ultimo video in computer grafica di Dead Rising 3, riprendiamo felicemente ad occuparci del prossimo action zombesco diCapcom per aggiornare la nostra galleria multimediale facendo spazio a diverse nuove immagini di gioco.

Costretto a combattere orde infinite di non-morti nonostante siano passat dieci anni dagli spaventosi eventi che hanno contraddistinto l’avventura del precedente capitolo della saga, il protagonista di questa nuova epopea splatter horror, il giovane meccanico Nick Ramos, dovrà ingegnarsi per trovare il modo di uscire indenne dalla città di Los Perdidos prima che i comandanti delle basi militari limitrofe diano l’ordine di bombardare la metropoli per porre un freno all’invasione degli zombie.

Dal punto di vista della giocabilità spicciola, il titolo si avvarrà di un rinnovato sistema di personalizzazione e potenziamento delle armi da fuoco, da lancio e da taglio impugnabili dal combattivo Nick: basta scorrere le immagini offerteci quest’oggi dagli sviluppatori di Capcom Vancouver per farci un’idea delle infinite varianti di veicoli e di armi che saremo capaci di costruire utilizzando i materiali reperiti nelle libere sessioni open world o nelle missioni della campagna principale.

Per quanto riguarda gli aspetti “visivi” legati alla grafica, invece, la qualità principale del progetto sarà sicuramente quella dell’enorme estensione della mappa di gioco e, quindi, dell’assoluta libertà d’esplorazione e di movimento all’interno di essa e delle centinaia di abitazioni ricreare con un engine fisico imperniato sulla distruttibilità.

La commercializzazione di Dead Rising 3 avverrà nello stesso giorno di lancio di Xbox One, non ancora fissato ma previsto qui da noi nel mese di novembre.

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

Lost Planet 3: immagini e render sugli Akrid

Prima di volare alla volta di Colonia per presenziare alla GamesCom, le alte sfere di Capcomconcedono agli sviluppatori californiani di Spark Unlimited lo spazio mediatico necessario per pubblicare una nuova infornata di scatti di gioco di Lost Planet 3 condita da una serie di render sulle nuove specie di arcanidi spaziali, gli Akrid, con cui dovremo vedercela tra i ghiacchi perenni di E.D.N. III.

I terrorizzanti esseri della gelida colonia che avremo il compito di esplorare nei panni di Jim per riattivare i preziosi moduli di estrazione di Energia-T vanteranno un’intelligenza artificiale decisamente più raffinata di quella che ha guidato le chele virtuali dei mostri dei due precedenti episodi della serie: le mutazioni genetiche avvenute in ragione della “contaminazione aliena” causata dall’arrivo in massa degli esploratori terrestri hanno infatti accelerato in maniera esponenziale l’evoluzione degli Akrid.

I mostri con cui avremo il piacere di scontrarci, di conseguenza, saranno delle macchine da guerra organiche adattatesi per cacciare gli umani servendosi di un ventaglio di armi tanto ampio da comprendere spuntoni retrattili, lancia-dardi ossei, sacche di acido, gusci mimetici e code falcianti. Chi vorrà testare le proprie capacità di disinfestatore spaziale, oltretutto, potrà farlo cimentandosi nelle sfide multiplayer competitive e cooperative rappresentate dalle modalità Scenario e Akrid Survival.

Tutto questo e molto altro ci attende per il 30 agosto prossimo, ossia per quando Lost Planet 3sarà ufficialmente disponibile sui mercati europei nelle edizioni da destinare agli appassionati di sparatutto in terza persona su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360 Xbox One

Capcom annuncia Strider, finalmente

Anni di rumor, smentite e indizi trovano la loro naturale conclusione nell’annuncio sul ritorno di Strider che stavolta è ufficiale e definitivo. Un annuncio arrivato dalla fiera Comic-Con e ovviamente da Capcom, che ringrazia i fan dei primi episodi per l’affetto dimostrato verso questa serie.

Benché riprenda il gameplay delle uscite classiche, il nuovo Strider ha una struttura dei livelli (progressivamente) aperta e non lineare: avanzando nel gioco, come avviene in serie quali Castlevania, troveremo nuove strade e percorsi esplorabili. Sul lato dei combattimenti, il protagonista dispone della sua inconfondibile spada e dell’agilità straordinaria che gli permette di compiere evoluzioni acrobatiche, arrampicarsi sui muri e così via.

Le influenze estetiche sono le stesse dell’originale con architetture ispirate alla Russia e temi futuristici evidenti sia nei fondali, sia nei nemici. Non a caso, del team creativo fanno parte i creatori di Strider e Strider 2. I lavori sono invece affidati a Double Helix con l’apporto degli studi Capcom di Osaka.

Strider è in arrivo all’inizio del prossimo anno su PC, PS3, Xbox 360 e Xbox One come titolo digitale, quindi pubblicato solo online.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

Super Street Fighter IV Arcade Edition , cinque nuovi personaggi in arrivo

Capcom ha intenzione di aggiungere cinque nuovi personaggi al roster di Super Street Fighter IV Arcade Edition, per la precisione Rolento, Elena, Hugo, Poison e un quinto lottatore misterioso, mai visto prima in un episodio della serie, che verrà rivelato oggi.

Il tutto verrà incluso in un DLC dal prezzo di 15 dollari, che oltre ai nuovi personaggi introdurrà alcune migliorie al bilanciamento del gioco. La nuova versione di Super Street Fighter IV potrà anche essere acquistata in un unico pacchetto da 40 dollari.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Wiiu Xbox 360

DuckTales: Remastered uscirà ad agosto

DuckTales Remastered uscirà a metà agosto su PS3, Wii U e PC, con la versione XBLA a seguire il mese successivo. Il prezzo annunciato è di 14,99 euro.

Ecco le date di uscita europee:

  • 13 agosto – PC
  • 14 agosto – PSN
  • 15 agosto – Wii U
  • 11 settembre – XBLA

Per tenere aggiornati i fan sullo stato dei lavori Capcom ha anche pubblicato un video “Duckumentario”, che vi riproponiamo di seguito.

 

Categorie
1989 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Wiiu Xbox 360

Ducktale Remastered mostra livelli di Amazon e Transilvania

Mettetevi alla prova per la perdita di memoria con nuove Ducktales footage Remastered, mostrando il remake di Capcom in contrasto con i 1989 NES originali.
I due video in mostra il livello di Amazon – in un confronto fianco a fianco – e la Transilvania – che probabilmente vi ricordate ancora meglio – per gentile concessione di IGN. Prestare particolare attenzione al cast vocale originale, che è qualcosa di un colpo di stato.

Così come i livelli nostalgici visti sotto, Ducktales Remastered comprenderà tutti i nuovi contenuti, come ad esempio un nuovo livello finale fissato sul Vesuvio. E ‘venuta a PC e PlayStation 3, Wii U e Xbox 360, ed è in sviluppo presso WayForward Technologies, riconosciuti maestri dell’arte sprite. Aspettatevi che durante l’estate del nord.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Wiiu Xbox 360

Ducktale Remastered confermato anche su Pc

Capcom ha confermato l’esistenza di una versione PC per DuckTales Remastered, il platform sviluppato da WayForward Technologies e già previsto per le piattaforme digitali Xbox LIVE, PlayStation Network e Wii U eShop.

Il gioco potrà essere acquistato su Steam, Origin, Impulse, GamersGate, Green Man Gaming e altri store al prezzo di 14,99 euro. Durante l’E3 il publisher conta di presentare al pubblico un livello inedito.