Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Mondo Mutante Mutanti Notizie Notizie dal Mondo Supercriminali supereroi Superpoteri

Look anni ’70 nelle nuove foto dal set di X-Men: Days of Future Past

Sembra abbastanza chiaro che parte del fascino di X-Men: Days of Future Past (il secondo capitolo della rinnovata saga dei mutanti Marvel iniziata nel 2011 con X-Men – L’inizio) deriverà da una certa sua ambientazione negli anni ’70 con tutti questi costumi sgargianti e psichedelici. L’argomento è giusto stato affrontato in questi giorni dallo stesso James McAvoy in un’intervista di Empire in cui l’attore ha detto: «I costumi degli anni ’70 sono esilaranti, sono abbastanza psichedelici, ed è meraviglioso. Sono davvero entusiasta» (qui i dettagli). Ora arriva un’ulteriore conferma da queste nuove immagini dal set in cui troviamo lo stesso stesso McAvoy insieme a Michael Fassbender con camicie aderenti, sciarpette, capelli lunghi… Vi mostriamo inoltre un’altra foto rubata durante le riprese in cui compare Peter Dinklage in tenuta da uomo d’affari del periodo (come vi abbiamo raccontato ieri, l’attore sarà Bolivar Trask, ossia il creatore delle Sentinelle caccia-mutanti).

Diretto da Bryan Singer, il regista ha messo insieme una grande squadra attoriale molto interessante raccogliendo molti degli interpreti del primo episodio (vedi James McAvoyMichael Fassbender e Jennifer Lawrence) nonché diversi personaggi della vecchia trilogia come Ian McKellanHugh Jackman. Oltre a Anna PaquinEllen Page, il citato Peter Dinklage e la new-entry di pochi giorni fa Evan Peters nei panni di Quicksilver.

Scritto da Simon KinbergX-Men: Days of Future Past si svolge nell’arco narrativo di Giorni di un futuro passato del 1981, ambientato in un futuro alternativo distopico in cui gli USA sono dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento, un’adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti. La trama alterna scene nel futuro e nel presente.

Il film uscirà nelle nostre 18 luglio del 2014. Potrete seguire l’intera produzione cliccando su Mi Piace sul riquadro sottostante per rimanere aggiornati.

 

Categorie
2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Sarà Lobo il primo DLC per Injustice: Gods Among Us

Capelli lunghi, trucco nero intorno agli occhi e pelle bianchissima, Lobo più che un personaggio dei fumetti sembra un membro onorario dei Kiss. E proprio a questo avranno pensato Roger Silfer e Keith Giffen quando gli hanno dato vita, nell’ormai lontano 1983, ponendo le basi per il primo, vero antieroe di casa DC.

Protagonista di saghe assurde e dissacranti, Lobo è un potentissimo cacciatore di taglie alieno, che esplora lo spazio a bordo della sua moto a reattore e non si tira indietro di fronte ad alcuna missione, neppure quelle che lo vedono contrapposto ad avversari temibili come Superman e la Justice League. Ed è proprio contro avversari di tale risma che lo vedremo impegnato in Injustice: Gods Among Us, visto che Lobo sarà il primo DLC per il picchiaduro a incontri sviluppato da NetherRealm Studios.