Categorie
Ada Knight Agente 13 Agente 47 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Soldato D' Inverno

Scopro chi è l’ Agente 13

Capitan America si deve scontrare contro il pericoloso Soldato d’Inverno e durante questa lotta che non sa quando avverrà non si deve fidare di nessuno visto che tutti possono essere dei nemici o degli amici . Nick Fury quando ha detto non importa non è vero che non gli importa e per questo in segreto ha messo un agente segreto dello S.H.I.E.L.D alla protezione di Capitan America . Questo soldato non ha un nome ma come l’ Agente 47 ha un numero e il suo numero 13 . Il suo nome in codice e Agente 13 e molto brava nell’ uso delle armi da fuoco e che nel corpo a corpo . La sua missione e quella di essere l’ ombra di Capitan America e di non farsi vedere . Adesso vi faccio vedere il suo aspetto e posso dire che e molto bella .

Per Capitan America deve essere un ombra che lo aiuta e poi se ne va e non si deve far vedere e nessuno può sapere cosa succede se questa viene vista .

 

Categorie
Cinema Film Marvel Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Ant-Man anticipato: dal 6 novembre del 2015 al 31 luglio del 2015

L’estate più ricca e concorrenziale di sempre? Difficile a dirsi, ma quel che vedremo in sala tra poco meno di due anni sarà un’autentica battaglia all’ultimo dollaro. La Marvel ha infatti anticipato di 4 mesi l’uscita di Ant-Man, inizialmente pensata per il 6 novembre del 2015 ed ora ‘piazzata’ il 31 luglio del 2015.

Una mossa a sorpresa, è innegabile, per un nuovo cinecomic che vedrà Edgar Wright alla regia e una ‘fase tre’ Marvel a quanto pare ansiosa di partire ufficialmente. Poco prima di questa release, infatti, scoccherà l’ora di Avengers: Age of Ultron, in sala dal 1° maggio del 2015.

Tutto è pronto per il via alle riprese, anche se news sul cast ad oggi non se ne hanno, con Joe Cornish ( Attack the Block ) al fianco di Wright in cabina di sceneggiatura. L’estate del 2015 si è così arricchita di un altro titolo da urlo, visto che nel giro di 100 giorni potremo ammirare in sala B.O.O.: Bureau of Otherworldly Operations, Assassin’s Creed, Inside Out, Terminator 5, Independence Day 2, Pirati dei Caraibi 5, I Puffi 3, Peregrine’s Home for Peculiars, Batman vs. Superman e probabilmente Jurassic Park 4, ma senza dimenticare la mina vagante Star Wars VII, ancora in cerca di ‘data’.

I prossimi titoli Marvel che vedremo al cinema, invece, saranno Thor: The Dark World, Captain America: The Winter Soldier e Guardians of the Galaxy, tutti in uscita da qui a un anno. Ant-Man, come i fan Marvel già sapranno, non è altro che il dottor Henry Pym, brillante scienziato riuscito ad inventare un siero miniaturizzante in grado di ridurlo alle dimensioni di una formica, e contemporaneamente anche l’antidoto per tornare normale. Non contento ha creato anche un elmetto che consente di comunicare con le formiche e una tuta in grado di proteggere dalle radiazioni. A causa di alcuni agenti del KGB che tentano di impossessarsi del suo laboratorio, Pym si auto-somministra il siero, crea le particelle di Pym, con indosso tuta ed elmetto, e si mette a capo di un esercito di formiche, riuscendo ad avere la meglio sugli avversari. Ed è qui che nacque Ant-Man.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Alec Baldwin ha rifiutato un ruolo da villain in un film Marvel

Tra fase 1, fase 2 e fase 3, l’universo dei cinecomic Marvel si sta espandendo a più non posso e praticamente mezza Hollywood, prima o poi, ne sta venendo coinvolta. E allora capita che in questo tornado di film su super-eori vengano trascinati anche nomi insospettabili. Come quello di Alec Baldwin… L’elegantissimo e stiloso attore (visto le ultime volte sui nostri grandi schermi in To Rome with Love e Rock of Ages) ha infatti confessato di aver ricevuto una proposta dagli studi Marvel per interpretare un ruolo da villain. Proposta che ha poi rifiutato.

Ospite al Howard Stern Show, ad Alec Baldwin è stato chiesto sul perché nessuno gli avesse mai offerto una parte da cattivo in un cinecomic e lui ha risposto: «Be’, in effetti qualcuno l’ha fatto, ma io ho detto no». Immediato lo stupore e la curiosità di tutti, peccato che la star sia stata molto vaga in merito: «non voglio raccontare troppo su quest’episodio perché non voglio sminuire chi è stato preso al mio posto. Ma posso dirvi che, sì, mi è stato chiesto di recitare in un film Marvel nel ruolo di un cattivo».

E perché Alec Baldwin avrebbe poi rifiutato? Nessuno snobismo; soltanto questioni di famiglia. Racconta l’attore: «non ho potuto accettare perché avrei dovuto lavorare per un certo tempo, e per me era un periodo delicato perché mia moglie è incinta e così ho dovuto rinunciare a due film che avrei voluto fare». Sebbene il conduttore Howard Stern abbia insistito per avere maggiori dettagli, Balwin non si è sbottonato e ha detto che avrebbe rivelato il misterioso ruolo solo a telecamere spente.

Ma soprattutto in quale dei fatidici cinecomic Marvel Alec Baldwin avrebbe potuto rivestire il ruolo del cattivo? Prendendo in considerazione che sua moglie è incinta di 6 mesi, i film che rimangono papabili sono allora: The Amazing Spider-Man 2, Captain America: The Winter Soldier, X-Men: Days of Future Past, e Guardians of the Galaxy… Quali sono le vostre ipotesi? Vi sarebbe piaciuto vedere Alec Baldwin in un film di super-eroi?

 

Categorie
2013 2014 2015 2016 2017 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Cindarella di Kenneth Branagh uscirà il 13 marzo del 2015

Ancora date e annunci per la Walt Disney Pictures e i Marvel Studios, con due ‘calendarizzazioni’ alquanto attese. Perché l’8 luglio del 2016 uscirà un nuovo cinecomic, al momento senza titolo e avvolto nel totale mistero, mentre il 13 marzo del 2015, e qui sta la news del giorno, diverrà realtà l’atteso Cindarella di Kenneth Branagh.

Persi Mark Romanek ed Emma Watson, in casa Disney non si sono certi dati per vinti, proseguendo sulla strada delle fiabe in live action, inaugurata con successo da Alice in Wonderland. Trovato Branagh in qualità di regista, il cast del film ha infatti poi ‘pescato’ Lily James, docile Cindarella, Holliday Grainger e Sophie McShera, odiose sorellastre, Richard Madden, aitante Principe Azzurro, Cate Blanchett, annunciata matrigna cattiva, ed Helena Bonham Carter, curiosa Fata Madrina. Aline Brosh McKenna (27 volte in bianco, Il diavolo veste Prada) e Chris Weitz hanno sceneggiato la pellicola, per una rivisitazione che ci porterà fino al 1° secolo aC. Primi ciak in autunno, a Londra, con David Barron, Simon Kinberg e Allison Shearmur alla produzione. 8 mesi dopo Maleficent di Robert Stromberg, annunciato in sala per il 2 luglio del 2014, scoccherà quindi l’ora di Cenerentola.

Tutt’altra musica in casa Marvel, come detto, grazie al terzo titolo misterioso dei prossimi anni. Se l’8 novembre potremo ammirare Thor: The Dark WorldCaptain America: The Winter Soldier sbarcherà al cinema il 4 aprile del 2014, mentre il 1° agosto scoccherà l’ora diGuardians of the Galaxy. Per The Avengers 2 dovremo aspettare il 1° maggio del 2015, conAnt-Man in arrivo il 6 novembre dello stesso anno. Tra il 2016 e il 2017, come detto, ci sarà invece spazio per 3 film al momento ’sconosciuti’, senza titolo. Il primo sarà in sala il 6 maggio del 2016, il secondo l’8 luglio, e il terzo il 5 maggio del 2017. Cosa ci riserverà la Marvel? Difficile a dirsi. Doctor Strange e The Black Panther sono da tempo in attesa, con The Avengers 3annunciato (Robert Downey Jr. ha firmato) e pronto a far sua una di queste 3 date. Insieme ad Hulk?

 

Categorie
2013 2015 Cinema Film Marvel Marvel Comics Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

DC Comics, ascolta Kevin Feige: «Prima di fare Justice League servono i film dedicati ai singoli personaggi»

Justice League e Avengers 2Avengers 2 e Justice League: per quanto il numero di cinecomic in uscita nei prossimi mesi cresca giorno dopo giorno e abbia raggiunto proporzioni impressionanti (solo nei prossimi mesi avremo Wolverine: l’immortaleThor: The Dark WorldCaptain America: The Winter Soldier e L’Uomo d’Acciaio), non c’è dubbio che la vera battaglia per la supremazia del panorama fumettistico – combattuta tra DC Comics e Marvel – si giocherà sul terreno dei due crossover movie previsti per il 2015. I Dream Team delle due principali case del fumetto americane si scontreranno tra un paio di estati, ma se nell’attesa vi aspettavate di godervi un po’ di botte da orbi tra i due team, be’, non avete fatto i conti con la sportività estrema dei capitani delle due squadre. L’onnipresente e onniparlante Kevin Feige, per esempio, la mente dietro il Marvel Movie Universe (tutto ciò che è Marvel al cinema – ma forse ormai non avete bisogno che ve lo diciamo), dopo aver speso dolci parole per L’Uomo d’Acciaio, ha fatto un passo ulteriore e deciso di dare qualche consiglio pratico agli “amici” della DC riguardo al progettoJustice League: dopo il successo strepitoso di The Avengers, d’altra parte, Feige ha tutto il diritto di sentirsi un esperto di crossover. Ecco le sue dichiarazioni riguardo al film Warner Bros. che dovrebbe vedere riuniti Superman, Batman e altri:

«L’Uomo d’Acciaio sarà un filmone, e anche Il Cavaliere Oscuro ovviamente lo è. Quindi non ho molto da dire ai ragazzi della Marvel, se non: credete nei vostri personaggi e nei fumetti a cui vi ispirate, non abbiate paura di essere fedeli ai personaggi delle storie originali per quanto alcune loro caratteristiche possano sembrare fuori di testa. DC ha pubblicato un sacco di grandi storie e creato molti personaggi memorabili, gli basterà concentrarsi su questi dettagli per attirare il pubblico. Ed è importante fare quello che abbiamo fatto noi con The Avengers: prendersi del tempo per presentare i singoli personaggi (noi l’abbiamo fatto con un film dedicato a ciascuno), così da potersi concentrare sulla storia quando uscirà il film della Justice League»

Categorie
2013 Foto Marvel Marvel Comics Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia supereroi Superpoteri

Captain America: The Winter Soldier, una scatenata Scarlett Johansson sferra calci nelle nuove immagini dal set

Dopo aver ammirato Scarlett Johansson in versione relax con canottiera nera e comodi pantaloni color canarino, nelle nuove immagini dal set di Captain America: The Winter Soldiervediamo l’attrice, alias Vedova Nera, finalmente in azione. Vestita con un attillato giubbotto di pelle, la super eroina dei Vendicatori sferra un potente calcio allo sventurato nemico di turno (per scoprire l’identità della vittima leggete a fine articolo il suo nome a vostro rischio e pericolo spoiler). Accanto a lei, osserviamo un Capitan America in abiti civili e atteggiamenti più pacifici in quanto si limita ad afferrare la giacca del malcapitato con fare minaccioso. Questa nuova immagine è un’ulteriore conferma della fase avanzata delle riprese del sequel, già testimoniata da altre foto rilasciate in precedenza, in cui osserviamo Capitan America e la Vedova Nera in azione su una nave e il nuovo costume dell’eroe patriottico per eccellenza. Il secondo capitolo della saga dedicata all’eroe Marvel vede la partecipazione di un ricco cast, tra cui Samuel L. Jackson, Hayley AtwellEmily Van CampAnthony Mackie e Robert Redford che ha rivelato che vestirà i panni del capo dello S.H.I.E.L.D. L’uscita nelle sale italiane di Captain America: The Winter Soldier è prevista il 3 aprile 2014.

ATTENZIONE SPOILER: la vittima a cui Vedova Nera sferra il calcio è l’agente dello S.H.I.E.L.D. Jasper Sitwell, interpretato da Maximiliano Hernández.

Guarda qui sotto la nuova immagine dal set di Captain America: The Winter Soldier. Per vedere altre foto, clicca sull’immagine stessa: