Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Un fantastico Via Vai: prima clip dal film con Leonardo Pieraccioni, Maurizio Battista e Marco Marzocca

Dopo una corposa serie di video dal set che ci hanno mostrato la lavorazione del film e presentato il cast e un primo divertente e un po’ nostalgico trailer ufficiale, eccoci pronti a proporvi la prima clip tratta dal nuovo film di Leonardo Pieraccioni che arriverà nei cinema per le festività natalizie insieme a Colpi di fortuna, il nuovo film di Natale di Neri Parenti che uscirà a una settimana di distanza.

In questa prima clip con Pieraccioni, Maurizio Battista e Marco Marzocca impegnati in una cena tra amici in vena di confidenze, prosegue il fil rouge nostalgico che ha contrassegnato il trailer e attraverso metafore e goliardia si parla di rimpianti e occasioni perdute, un repertorio classico di chi superati i quarant’anni comincia a fare un bilancio della propria vita, di come è ora e di come avrebbe potuto essere se si fossero fatte scelte diverse e prese altre decisioni.

Sembra che la promessa di Pieraccioni di rifarsi agli esordi (vedi I laureati) abbia funzionato in positivo e forse come accaduto con Carlo Verdone e l’ottimo Io, loro e Lara con questo film scopriremo un Pieraccioni artisticamente più maturo e con una sana voglia di cambiare registro, intenzione che l’attore già aveva ampiamente dimostrato con Io e Marilyn, un film coraggioso nel puntare in toto sull’elemento fantastico dalle digressioni surreali, fattore quest’ultimo che ha portato il film ad essere in gran parte sottovalutato.

La trama ufficiale:

Arnaldo, Anita e le due gemelle Martina e Federica, ecco la famiglia Nardi.

Una tranquilla e normalissima famiglia medio borghese.

L’uomo è in quella fase della sua vita dove la nostalgia per il periodo da studente si fa forte. Sarebbe bello poter tornare indietro. Sarebbe bello riassaporare quei momenti. Sarebbe bello anche raccontare a qualcuno che ha poco più di vent’anni che nella vita bisogna credere ai proprio sogni e non avere paura. Magari arrivando anche a rubare una caravella di Cristoforo Colombo, come ha fatto lui, e spiegare le vele al vento per poi fermarsi solo quando… rubare una caravella di Colombo?

Un equivoco con la moglie e la donna lo butta fuori di casa!

Questa è la sua grande occasione per una personalissima “macchina del tempo”.

L’uomo infatti decide di andare momentaneamente a vivere in una casa di studenti: sono quattro, hanno tutti poco più di 20 anni e l’uomo da un giorno all’altro rivive con loro quell’età, quelle speranze, quei dubbi che “purtroppo” lui non sembra avere più. Due mondi a confronto, due modi di vedere il futuro, un unico obiettivo: ritrovare quella caravella rubata… se davvero c’è.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

L’ultima ruota del carro: prima clip del nuovo film di Giovanni Veronesi

Veronesi torna dietro la macchina da presa con un nuovo film che miscela dramma e commedia e vede Elio Germano, dopo il duetto con Valerio Mastandrea in Padroni di casa, fare copia con Ricky Memphis reduce dalla trasferta americana di Mai Stati Uniti e il successo del dittico Immaturi.

La filmografia di Veronesi (sceneggiatore per Francesco Nuti, Leonardo Pieraccioni e Carlo Verdone) include le regie della trilogia Manuale d’amore, del film a episodi Italians e di un paio di notevoli flop come Il mio West e Streghe verso Nord.

Il film musicato dalla cantautrice Elisa al suo debutto come autrice di colonne sonore è stato selezionato come film d’apertura del Festival di Roma 2013.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Wiiu Xbox 360 Xbox One

Call of Duty: Ghosts – Anita Caprioli fra le voci italiane

Activision ha annunciato che Anita Caprioli ha partecipato in esclusiva al doppiaggio italiano del nuovo Call of Duty: Ghosts, che come consuetudine per questa saga è uno dei giochi più attesi dei prossimi mesi, sia sulle attuali console che sulla nuova generazione.

L’attrice Anita Caprioli presterà la sua voce ad uno dei nuovi personaggi del gioco, la specialistaKyra Mosley, che rappresenta una piccoa rivoluzione per il franchise: si tratta infatti del primo personaggio femminile che gioca un ruolo chiave nella storia e nella narrativa della campagna single player.

«Dare voce a Kyra Mosley è stata un’esperienza professionale diversa. Colorare di sfumature, cercare di dare delle qualità emotive e caratteriali a una figura animata che non vedevo, attraverso la voce, è un’esperienza creativa affascinante. Completamente nuova. I livelli di qualità raggiunti dall’industria dei videogiochi ad oggi sono estremamente alti, e il confine tra il mondo del cinema e quello dei videogiochi è sempre più sottile. Call of Duty: Ghosts ha una grafica evocativa e una struttura narrativa che si avvicina moltissimo al linguaggio cinematografico», ha spiegato la stessa Anita Caprioli.

Fra gli ormai numerosissimi lavori cinematografici di Anita Caprioli ricordiamo la partecipazione in film come Fuochi d’artificio (Leonardo Pieraccioni), Ma che colpa abbiamo noi (Carlo Verdone) e Manuale d’Amore (Giovanni Veronesi).

Ricordiamo a tutti che Call of Duty: Ghosts arriverà su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U il 5 novembre, su PlayStation 4 il 29 novembre e su Xbox One il 22 novembre.