Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony

PlayStation 4: la lista ufficiale degli errori più comuni (e come risolverli)

Il lancio di PlayStation 4 in Nordamerica si è rivelato un successo e Sony è pronta a replicare a partire da domani sera in Europa, Italia compresa. C’è qualcosa, però, che sono non è pronta a replicare: le richieste di supporto e di chiarimento per i problemi più comuni che gli utenti possono riscontrato non appena collegata la nuova console.

Ecco quindi arrivare, in tempo per il lancio europeo, una lista ufficiale dei codici di errore più comuni che possono comparire durante il normale utilizzo di PlayStation 4, completi di soluzioni.

Sia chiaro, niente di particolarmente complesso né di difficile risoluzione, nulla che non si possa risolvere con un riavvio della console o con qualche procedura che pure i nuovi utenti o chi non ha particolare dimestichezza con la tecnologia sia in grado di eseguire.

Ecco l’elenco ufficiale:

CE-33179-3

    : L’applicazione non è stata trovata.

Soluzione

    : riprovare dopo il completamento dell’installazione. L’installazione degli add-on non andrà a buon fine fino a quando l’installazione dell’applicazione non sarà completa.

 

CE-33991-5: ottieni lo stato della connessione internet non HTTP_GET_200.
Soluzione: riprovare il test della connessione Internet.

CE-34788-0: questo file di aggiornamento non può essere utilizzato. Connettere un device USB che contenga un file aggiornato per la reinstallazione della versione 1.50 o successive.
Soluzione: cancella il file di aggiornamento dal device USB e rimpiazzalo con l’aggiornamento che trovate in questa pagina.

CE-34878-0: crash dell’applicazione.
Soluzione: riavvia l’applicazione nell’area contenuti.

NW-31484-0: server DNS non specificato.
Soluzione: riavviare il sistema PS4.

NW-31367-0: impossibile aprire il dispositivo wireless.
Soluzione: riavviare il sistema PS4.

NW-31453-6: risposta del server ritardata.
Soluzione: fare un testa dalla connessione da Impostazioni > Rete > Test della Connessione Internet. Assicurarsi che lo stato della connessione sia valido.

NW-31194-8: la connessione è stata resettata.
Soluzione: riavviare il sistema PS4.

E-8200002E: le informazioni della carta di credito non sono valide.
Soluzione: rimuovere la carta di credito dall’account e reinserire le informazioni della carta di credito.

La speranza, ovviamente, è che tutto fili liscio e che i problemi sperimentati da alcuni utenti negli Stati Uniti non si ripetano anche da noi.

PlayStation 4, lo ricordiamo, arriverà ufficialmente in Italia a partire da venerdì e sempre più negozi e catene si stanno organizzando per aperture straordinarie per poter cominciare a vendere le nuove console allo scoccare della mezzanotte.

 

Categorie
2013 Dead Space 3 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Ps3 Videogiochi Xbox 360

Dead Space 3: microstransazioni per potenziare le armi

Durante l’ultima presentazione allestita da Electronic Arts, i ragazzi di Eurogamer hanno notato quello che non avrei mai voluto leggere, vale a dire che in Dead Space 3 farà la sua comparsa il famigerato sistema delle microtransazioni, utile per potenziare e migliorare l’equipaggiamento dei protagonisti. E’ noto che Dead Space 3 farà del “crafting” una parte importante di gioco proprio per permettere tramite materiali raccolti la modifica e il miglioramento di armi ed armature: bene, se Isaac o John Carver esauriscono le risorse, è possibile acquistarne altre utilizzando i propri soldi reali.

Yara Khroury, produttore del gioco, ha però voluto precisare che si tratterà di un sistema opzionale, poichè la raccolta di denaro da usare nel marketplace sarà effettuata da bot. Non sarà quindi obbligatorio mettere mano al portafogli. E ci mancherebbe altro, dico io.
Per continuare dopo la pausa è necessaria una microtransazione… non è vero, tranquilli.

Ad ulteriore filtro per evitare che qualche bambino nutelloso prosciughi la carta di credito di papà, non sarà possibile potenziare le vostre armi con le microtransazioni fin da subito, perchè parecchi potenziamenti interessanti saranno disponibili soltanto nelle fasi avanzate di gioco, oppure solo rigiocando una seconda volta la storia nella modalità game+. Per fortuna questo dovrebbe evitare di rovinarsi un gioco che dovrebbe essere un survival Horror con armi potenti fin dall’inizio.
Vi ricordo che oggi è attesa la demo di Dead Space 3, mentre il gioco completo è in arrivo sugli scaffali per l’8 febbraio su PC, Ps3 e Xbox 360.