Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

Charles Dance, da Game of Thrones a The Witcher 3

CD Projekt RED ha annunciato che l’attore Charles Dance, dopo aver impersonato Tywin Lannister in Game of Thrones, comparirà anche in The Witcher 3: Wild Hunt.

Dance reciterà il ruolo dell’Imperatore Emhyr var Emreis, sovrano di Nilfgaard.

“Charles Dance è il candidato perfetto per impersonare l’imperatore Nilfgaardiano nel nostro titolo”, ha dichiarato il lead writer Marcin Blacha. “Poter lavorare con un attore affermato e dalla personalità così magnetica è un sogno che si realizza per il team RED”.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

CD Projekt RED anticipa la rivelazione di The Witcher 3: Wild Hunt

Al posto del conto alla rovescia, sul sito è comparso ora il nuovo trailer.

A poco meno di 10 ore dal termine del countdown comparso sulla sulla nuova sezione del sito dedicato a The Witcher 3: Wild Hunt, è comparso in rete un nuovo trailer che sembra coincidere con gli artwork visibili sul sito.

Probabilmente proprio a causa del leak, CD Projekt RED sembra aver rimosso il conto alla rovescia della sezione Killing Monsters.

Restando in attesa di comunicati ufficiali, vi presentiamo intanto di seguito il nuovo spettacolare trailer che rivela quali siano in realtà i “mostri” con cui ha a che fare Geralt.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

The Witcher 3: Wild Hunt – nuove informazioni dagli sviluppatori

Dopo aver fatto il pieno di premi all’E3 2013 ed aver dato ad Andrzej Kwiatkowski la possibilità di lavorare sulla mod Full Combat Rebalance 2 di The Witcher 2 per fare felici gli utenti PC di Assassins of Kings, i boss di CD Projekt RED riprendono la scaletta di marcia di The Witcher 3: Wild Hunt realizzando due splendidi sfondi per il desktop accompagnati dalla scheda informativa della prossima, attesissima epopea fantasy di Geralt di Rivia.

Suddivisa in diversi paragrafi per approfondire tutti i concetti espressi dai CD Projekt nelle dichiarazioni rilasciate alla stampa di settore, il ricco fact sheet propostoci dal team di Marcin Iwinski fissa su carta tutti i punti toccati dagli sviluppatori polacchi nel corso di questi mesi. Per evitare di riprendere argomenti già trattati ritornando inutilmente alle analisi delle interviste, dei video-diari e degli speciali prodotti fino ad oggi (a cui abbiamo già dedicato un ampio spazio), ci concentriamo così sugli elementi di novità rintracciabili tra le righe di questa preziosa scheda per evidenziarli attraverso la lista a seguire:

  • Wild Hunt sarà il capitolo finale della saga di Geralt di Rivia. Diversamente dalle voci di corridoio rincorsesi in questi mesi sui forum e sui siti di settore, quindi, con The Witcher 3 si la storia del Lupo Bianco si avvierà definitivamente alla conclusione
  • Il mondo di gioco sarà 35 volte più grande di quello di The Witcher 2 (e il 20% più di Skyrim, dungeon e DLC inclusi)
  • Quasi ogni azione dell’utente avrà riflessi diretti e indiretti sulla storia principale, sulle quest secondarie e più in generale sulla vita di tutti i PNG
  • La campagna principale potrà portare a tre distinti Epiloghi (gli ultimi capitoli della storia con scene in cinematica alternate a sessioni ingame) ambientati in 12 diversi “stati” del mondo (ciascuno “stato” verrà determinato dalle scelte compiute dal giocatore nel corso dell’avventura. Viene inoltre confermata la presenza dei finali multipli con 36 diverse scene conclusive
  • Non ci sarà alcun caricamento tra una zona e l’altra o tra un ambiente interno e uno esterno: tutto verrà gestito attraverso dei caricamenti in streaming
  • Per andare da un estremo all’altro della mappa di gioco ci vorranno non meno di 40 minuti, che però diventano più di 150 se si decide di viaggiare a piedi senza avvalersi del cavallo
  • L’intero gioco sarà ambientato tra le isole maggiori dell’arcipelago Skellige. Ciascuna isola potrà essere raggiunta solcando i mari con la propria nave, con vascelli di fortuna o con imbarcazioni governate da PNG
  • Le Skellige avranno decine di biomi naturali e di aree completamente diverse le une dalle altre: si passerà dalle foreste di conifere ai ghiacciai d’alta montagna, dalle paludi salmastre alle steppe.
  • Il meteo dinamico influenzerà l’intero mondo di gioco, sia per ciò che riguarda il gameplay che per tutto quello che ha a che fare con l’aspetto stesso delle ambientazioni: con il bel tempo i mercanti e i contadini lavorano di più e garantiscono più prodotti a un minor prezzo, con l’arrivo dell’inverno si assiste alla migrazione degli animali e all’emigrazione degli abitanti dei villaggi più sperduti, con la pioggia e con le tempeste i trasporti marittimi diventano estremamente più pericolosi, con il vento forte le creature, i briganti e i mostri cercano riparo nelle grotte o nelle foreste, eccetera eccetera…
  • Il sistema di combattimento sarà sensibilmente migliorato con l’adozione di una nuova serie di attacchi, di parate e di mosse elusive. Geralt di Rivia potrà contare su 96 diverse animazioni (in The Witcher 2 erano appena 20). Ciascuna animazione, inoltre, cambierà in relazione allo stile di gioco dell’utente e alle abilità sbloccabili aumentando il proprio livello personaggio: gli incantesimi di segno Igni, ad esempio, produrranno effetti visivi e “ludici” completamente diversi se lanciati da un eroe con un alto livello di abilità con le armi da taglio rispetto a un personaggio focalizzato sulla magia
  • Ci saranno tre diversi livelli di specializzazioni – Spadaccino, Alchimista e Mago – ognuna delle quali potrà essere sviluppata su più livelli per combinarne gli effetti e dare forma a un eroe “ibrido”
  • Confermata l’assenza degli eventi quick-time e delle sequenze d’attacco scriptate (anche negli scontri con le creature più grandi e i nemici più arcigni)
  • L’ambientazione sarà un fattore determinante del nuovo sistema di combattimento: durante uno scontro, ad esempio, potremo disorientare il nemico colpendo un alveare o incendiando un barile
  • I nuovi Segni legati agli incantesimi saranno cinque, ognuno con due differenti “tipi di lancio”. L’effetto dei Segni e dei relativi incantesimi non dipenderà solo dal livello di Magia ma sarà strettamente collegato al livello di tutte e tre le specializzazioni dell’eroe
  • Il sistema di crafting ci permetterà di creare pozioni in maniera ancora più intuitiva. Sarà inoltre possibile forgiare armi e armature personalizzate
  • I menù di pausa verranno modificati per rendere più semplice la lettura delle statistiche, l’organizzazione dell’inventario, la gestione dell’equipaggiamento e la fruizione dei dati relativi alle abilità, al crafting e alle specializzazioni.

The Witcher 3: Wild Hunt è previsto in uscita nel 2014 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Categorie
2013 2014 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

The Witcher 3 – Nuovi Dettagli da Edge

The Witcher 3 occupa la copertina del nuovo numero di Edge, con un Geralt più in forma che mai con tanto di barba lunga e sguardo truce.

Dalla medesima rivista arrivano anche nuovi dettagli sul prossimo capitolo dell’RPG di CD Projekt RED. Ecco i punti salienti, come riportati da WorldsFactory:

– Non ci sarà un vero e proprio tutorial, sostituito dall’introduzione graduale di nuove meccaniche nella struttura di gioco
– Nuovi sistemi di schivata che avvicinano i combattimenti alle descrizioni nei libri
– E’ possibile decidere di giustiziare o risparmiare i banditi, anche se è comunque possibile prendergli il bottino
– 30 fps è l’obiettivo su console
– Geralt cambia la posizione di guardia a seconda della situazione (ad esempio se è circondato dai nemici)
– Il senso del Witcher è applicato in maniera simile alla modalità Detective nei giochi di Batman. Questo può essere utilizzato sia per determinare i punti deboli dei nemici in combattimento che nelle fasi investigative, per individuare le prove e ricostruire gli eventi
– La storia principale dura 40-50 ore, con altre 40-50 sparse nel mondo aperto
– Non ci saranno “Fedex Quest”, con riferimento alle quest in stile “corriere”, in cui si deve semplicemente recuperare oggetti e portarli al destinatario
– Scelte e conseguenze saranno permeanti per tutto il mondo di gioco
– L’obiettivo non è la costruzione di un sandbox, ma un’esperienza ancora guidata principalmente dalla narrazione
– Alcune location nuove comprendono Skellige, un arcipelago modellato sullo stile del nord Europa, No Mans Land sullo stile dei territori slavi e la città di Novigrad che si preannuncia alquanto estesa
– Geralt adesso può saltare.

 

Categorie
2013 2014 2015 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps Vita Ps4 Videogiochi Xbox 720 Xbox One

E3 2013: tutte le date, i giochi e le novità della fiera di Los Angeles

E dunque ci siamo: l’evento videoludico più importante dell’anno è ormai alle porte, e noi di Gamesblog.it abbiamo deciso di riepilogare tutto quello che c’è da riepilogare. Questo E3 2013ha tutte le potenzialità per essere uno dei migliori di sempre, poiché promette veramente grandissime cose.

Di certo si tratta dell’E3 più importante da molti anni a questa parte: Sony completerà la sua presentazione di PlayStation 4 mostrandoci finalmente la console e Microsoft punterà fortissimo sul lato prettamente videoludico, lasciato ai margini nel poco entusiasmante evento di presentazione ufficiale per la sua nuova Xbox One.

Ma l’attenzione non sarà tutta per loro: Nintendo, nonostante parteciperà solo “a porte chiuse” con un apposito Nintendo Direct, senza tenere una vera e propria conferenza pubblica, è pronta a risollevare le sorti del finora poco fortunato Wii U presentando quei tanto agognati “titoloni” che finora sono mancati. Per l’occasione ha aperto anche un sito ufficiale per l’E3 che raccoglierà tutte le informazioni possibili. E non dimentichiamo quella che potrebbe essere la vera e propria rivelazione della fiera: Steam Box di Valve, che promette di dare un’ulteriore spinta alla rinasciata del gaming su PC. Ne vedremo delle belle!

Prima di continuare, ecco alcune scorciatoie per navigare più agevolmente dentro questo articolo:

Tutte le date dell’E3 2013
Dove seguire le conferenze in live streaming
Giochi che verranno presentati all’E3 2013
I grandi assenti dell’E3 2013
E3 2013, ulteriori curiosità e aspettative 
Tutti gli espositori dell’E3 2013

Tutte le date dell’E3 2013

E3 2013 si svolgerà al Los Angeles Convention Center l’11, 12 e 13 giugno. Ma c’è da fare ben attenzione a un particolare vitale: tutte le conferenze più importanti si svolgeranno di fatto il 10 giugno, prima dell’apertura ufficiale della fiera. Cerchiamo di fare più chiarezza con due tabelle. Di volta in volta vi riportiamo l’orario originale americano e a seguire l’orario adeguato al nostro fuso italiano.

E3 2013: conferenze principali (in anticipo sull’apertura ufficiale della fiera)

  • Microsoft – lunedì 10 giugno – 09:30 ora locale – 18:30 ora italiana
  • Electronic Arts -lunedì 10 giugno – 13:00 ora locale – 22:00 ora italiana
  • Ubisoft – lunedì 10 giugno – 15:00 ora locale – 00:00 ora italiana
  • Sony – lunedì 10 giugno 18:00 ora locale – martedì 11 giugno 03:00 ora italiana

E3 2013: orari ufficiali

  • Martedì 11 giugno – 12:00/18:00 ora locale – dalle 21:00 di martedì 11 giugno alle 03:00 di mercoledì 12 giugno (ora italiana)
  • Mercoledì 12 giugno – 10:00/18:00 ora locale – dalle 19:00 di mercoledì 11 giugno alle 03:00 di giovedì 13 giugno (ora italiana)
  • Giovedì 13 giugno – 10:00/17:00 – dalle 19:00 di giovedì 13 giugno alle 02:00 di venerdì 14 giugno.

Dove seguire le conferenze in live streaming

Come al solito, tutte le conferenze più importanti dell’E3 2013 saranno trasmesse in diretta live in streaming da vari siti. Negli anni scorsi abbiamo visto che, nella stragrande maggioranza delle occasioni, tutti gli eventi principali che abbiamo elencato poche righe fa godono di copertura completa, quindi dovremmo poter vedere senza alcun problema le conferenze di Microsoft, Sony, Electronic Arts e Ubisoft.

Vi forniremo l’elenco completo dei maggiori siti che offrono streaming quando i link saranno definitivi. Nel frattempo possiamo ricordarvi i soliti noti:

  • Xbox 360: la sola conferenza Microsoft sarà trasmessa in streaming direttamente su Xbox Live
  • Gametrailers.com – il sito di riferimento da ormai molti anni
  • Gamespot.com – da diverso tempo le dirette streaming di Gamespot sono di ottima qualità
  • IGN – anche qui solitamente ci sono buoni streaming

Vi rimandiamo al 10 giugno per aggiornamenti più precisi riguardo gli streaming.

Giochi che verranno presentati all’E3 2013

Quello che segue è un elenco dei giochi che troveremo all’E3 2013. I nomi dei titoli non confermati ufficialmente sono in corsivo, mentre gli altri che saranno presenti al 100% sono scritti normalmente.

2K Games
2K Games non avrà un vero e proprio stand all’E3 2013, ma l’azienda ha confermato che comunque sarà parte integrante della manifestazione. Tutti i giochi verranno presentati a porte chiuse, e c’è l’alta possibilità di veder spuntare alcuni titoli non ancora annunciati. Il seguente elenco riporta i giochi che probabilmente saranno presenti:

XCOM: Enemy Unknown (iOS)
WWE 14
Borderlands 2 DLC
Sid Meieir’s Civilization V: Brave New World
NBA 2K14

Bethesda
The Evil Within
The Elder Scrolls Online

Microsoft
Nuovo gioco dei Respawn Entertainment

Nintendo
Mario Kart Wii U
Pokemon X/Y
Super Smash Bros. 4
Pikmin 3
Nuovo The Legend of Zelda
The Legend of Zelda Windwaker HD
Mario Golf World Tour
Mario Party 3DS
Mario & Luigi: Dream Team

Bohemia Interactive
ArmA III
DayZ Standalone

CD Projekt RED
The Witcher 3: Wild Hunt

Electronic Arts
Battlefield 4
FIFA 14
Madden NFL 25
NCAA Football 14
NHL 14
Need for Speed: Rivals

Bioware
Dragon Age III: Inquisition
Mass Effect 4
Nuova proprietà intellettuale (BioWare sta lavorando su un nuovo franchise e l’E3 potrebbe essere perfetto per svelarlo al pubblico)
Ryse

Square Enix
Square Enix è molto attiva in questa fase “pre-E3″, ed ha già rivelato numerose informazioni sui giochi che presenterà ufficialmente, nonché indizi su quanto potrebbe esserci di non ufficiale. È altamente probabile che vedremo presentati anche tutti i giochi contrassegnati come non certi, in corsivo.

Final Fantasy PS4
Final Fantasy XIV: A Realm Reborn
Saints Row 4
Deus Ex: Human Revolution Director’s Cut
Kingdom Hearts HD 1.5
Mudered: Soul Suspect
Thief
Kingdom Hearts HD 1.5 ReMIX
Lightning Returns: Final Fantasy XII
Final Fantasy X / X2 HD Remaster

Activision
Due enormi titoli per Activision sono già confermati, mentre un terzo è in forse.

Call of Duty: Ghosts
Destiny
Deadpool

Konami
Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain
Castlevania: Lord of Shadow 2
Pro Evolution Soccer 2014

Sega
Castle of Illusion
Total War: Rome II
Company of Heroes 2

Sony
Killzone: Mercenary
The Last of Us
Gran Turismo 6
Drive Club
Beyond: Two Souls
Killzone Shadow Fall
The Last Guardian

Ubisoft
Watch Dogs
Assassin’s Creed IV: Black Flag
Splinter Cell: Blacklist
Rainbow Six Patriots
Flashback

Warner Bros. Interactive
Batman: Arkham Origins
Infinite Crisis
Transistor
Batman: Arkham Origins Blackgate

Telltale Games
The Walking Dead 2 (questa è una pura e semplice speculazione, ma visto il successo incredibile della prima serie, è possibile che la presentazione della seconda tornata di avventure grafiche avvenga proprio in questa sede)
The Wolf Among Us (l’esistenza di questo progetto è conosciuta da tempo, e anche se nulla è stato confermato, la possibilità di vedere il gioco a Los Angeles è piuttosto alta)

Capcom
Remember Me
Ducktales
Deep Down
Project X Zone
Nuovo Street Fighter

Namco Bandai
Dark Souls 2
Tales of Xillia

Epic Games
Fortnite

Denaton
Dennaton non avrà uno stand tutto suo all’E3 2013, ma ha confermato la sua presenza nelle vicinanze con un barbecue (…).

Hotline Miami 2

Daedalic Entertainment
Goodbye Deponia
Memoria
Blackguards
Night of the Rabbit
1954 Alcatraz

Focus Home Interactive
Bound in Flames
Sherlock Holmes: Crimes and Punishments
Farming Simulator for Consoles
Obscure
Magrunner

Nordic Games
Deadfall Adventures
The Raven

I grandi assenti dell’E3 2013

Purtroppo all’E3 2013 mancheranno dei grandissimi nomi che per scelte strategiche o problemi logistici non potranno partecipare. Ecco un elenco di tutti i giochi che sicuramente o quasi non vedremo presentati:

Nessun nuovo gioco di Valve
Valve è solita snobbare la fiera di Los Angeles, e anche quest’anno pare che non presenterà alcun gioco. Discorso molto diverso, invece, per la Steam Box, che verrà mostrata al grande pubblico.

Grand Theft Auto V
Rockstar Games è un’altra di quelle aziende che storicamente se ne infischia bellamente dell’E3 2013, e quindi ci sono altissime probabilità che a Los Angeles non vedremo il tanto atteso Grand Theft Auto V.

Nessun nuovo gioco di Blizzard
Nonostante ci sia la possibilità che venga mostrata la versione console di Diablo III, è lecito aspettarsi che Blizzard, altro publisher che non digerisce molto l’E3, non presenti alcun nuovo gioco. Chi spera in un colpo di scena con la presentazione di StarCraft II: Legacy of the Void, si metta il cuore in pace: le probabilità sono praticamente nulle. Per qualcosa di interessante si dovrà aspettare la prossima BlizzCon di novembre.

Cyberpunk 2077
I CD Projekt RED hanno già confermato che il loro interessantissimo GDR ad ambientazione cyberpunk non sarà presente all’E3, ma la cosa non ci sorprende: la data di uscita è fissata al 2014 inoltrato, forse 2015.

E3 2013, ulteriori curiosità e aspettative

Dimenticandoci per un attimo gli eventi principali che tutti aspettiamo con ansia, è doveroso notare come questo E3 2013 ci potrebbe offrire tanto altro ancora.

Ad esempio non è difficile immaginare che proprio dal palco di Los Angeles, Sony ci farà capire qualcosa in più sul futuro della traballante PlayStation Vita, per cui il colosso giapponese potrebbe annunciare un sostanzioso taglio di prezzo anche in occidente e, magari, nuovi giochi per cercare di alzare l’interesse dei consumatori.

All’E3 2013 potremmo anche saperne di più sul futuro di Cliff Bleszinski. Il creatore di Unreal Tournament e Gears of War ha lasciato Epic Games ormai da otto mesi, vivendo tutto questo tempo da spettatore e non impegnandosi in alcun progetto videoludico (o almeno, questo è quel che è stato reso pubblico). Oltre al fatto di essere un accanito sostenitore della realtà virtuale di Oculus Rift, Bleszinski non ha mai fornito indizi su quello che potrebbe essere il suo prossimo progetto. Che il palcoscenico di Los Angeles sia il più adatto a per svelare questo mistero? Vista la natura prettamente esibizionista e spettacolare del talentuoso Cliff, potremmo anche immaginare qualcosa in grande stile…

Restando in argomento Epic Games, sarà estremamente interessante vedere come Unreal Engine 4 si comporterà “dal vivo”, ovverosia in giochi in tempo reale e non in demo preconfezionate. Quello che aspira ad essere il più potente motore per la nuova generazione di giochi non può mancare di impressionare la platea dell’E3 2013.

Infine, l’E3 sarà l’occasione perfetta per presentare al grande pubblico videoludico – per la maggior parte ancora ignaro – la nuova tecnologia 4K. Per 4K si intende un nuovo standard di risoluzione per TV e monitor Ultra HD, che va ben oltre l’attuale Full-HD a 1920×1080: si arriva infatti alla cifra esorbitante di 4096×2304. Questa risoluzione è già adottata in alcune telecamere e TV in commercio. Sony ha confermato che PlayStation 4 supporterà in uscita l’Ultra HD, ma finora non ha detto nulla su eventuali giochi nativi Ultra HD. Non sappiamo se ciò accadrà mai in questa generazione: i dispositivi 4K ci metteranno molto tempo a conquistare una consistente fetta di mercato, e le richieste prestazionali di una tale risoluzione sarebbero spaventose per la console. Ma, chi lo sa, l’E3 2013 è da sempre terra di grosse sorprese. Ben più verosimile sarà la possibilità di vedere giochi 4K su piattaforma PC, con Nvidia e AMD che si contenderanno il trono, come al solito.

Tutti gli espositori dell’E3 2013

Oltre a i giochi che saranno presenti, potrebbe essere interessante anche dare un’occhiata all’elenco ufficiale degli espositori che avranno il loro stand in fiera, soprattutto per ricordarci che l’industria dei videogiochi non si ferma ai nomi più grandi e più ovvi come Sony, Microsoft e Nintendo.

Gli organizzatori dell’evento losangelino hanno pubblicato una lista che nasconde qualche piccola sorpresa e anche qualcosa di bizzarro. Troviamo ad esempio presente l’ultimo modello di Ford Fiesta (?), ma hanno il loro stand, naturalmente, anche nomi di spicco del ramo hardware come AMD,Nvidia, Intel e Alienware, che sicuramente coglieranno l’occasione per presentare nuovi prodotti (immaginiamo che AMD faccia qualcosa per contrastare Intel e il suo nuovo processore Haswell) pur non essendo certo questa la fiera preposta alle grandissime novità in materia.

Curiosità anche sulla presenza di Mad Catz e altre aziende che producono accessori per console: sicuramente avranno già pronto qualcosa per le nuove PlayStation 4 e Xbox One. Magari joypad alternativi o, addirittura, periferiche più complesse come volanti per i giochi di guida (diversi di questi verranno presentati durante l’E3 2013).

Che dire poi del Ministero dell’Economia della Polonia, che avrà uno stand tutto suo? La cosa a prima vista potrebbe far ridere, ma a ben pensarci, in quanto italiani, c’è un po’ da rattirstarsi: la Polonia sta seguendo fantastiche politiche per lo sviluppo della tecnologia nel paese, arrivando a dotare gran parte del territorio di banda larga a prezzo stracciato. E non dimetichiamoci che, videoludicamente parlando, alcune eccellenze vengono proprio dalla Polonia: è il caso dei CD Projekt RED, sviluppatori di The Witcher e Cyberpunk 2077. Qualcuno, a casa nostra, dovrebbe prendere esempio…

Ma bando alle ciance, vi lasciamo all’elenco completo. Vedete qualche nome che vi incuriosisce in modo particolare?

Elenco espositori E3 2013:
17173.com
2014 Ford Fiesta
505 Games
Activision Blizzard, Inc.
Advanced Micro Devices, Inc.
Aksys Games Localization, Inc.
Alamo Colleges-Northwest Vista College
Alienware
American Express Open
A-ONESOFT LLC Online and Mobile Game Pavilion
App Annie
Artifex Mundi
ASTRO Gaming / Skullcandy
ATLUS
Behaviour Interactive Inc.
Beijing Pixel Software Technology Joint-Stock Co.,Ltd.
Best Boy Entertainment
Bethesda
Bigben Interactive
Bladepad
Bloody USA
BLUEGA Inc.
BoaCompra-UOL
Bohemia Interactive a.s.
BR-1 America
BradyGames
Brigham Young University
Capcom U.S.A., Inc.
CCP Games
CD Distribution
CD Projekt RED
Chase Paymentech
China Universal Press & Publication Co.,Ltd
CI Games – City Interactive Inc
Cloudrobotix Corporation
CoreSite
Corona Labs
Creative Mind Interactive, Inc.
Crytek GmbH
D3Publisher of America, Inc.
Daedalic Entertainment
Deep Silver, Inc.
DIGITAL Hearts USA Inc.
Disney Interactive
dreamGEAR
DreamWorks Animation
DTS
E3 Meeting Application Powered by Game Connection
E-Blue
EEDAR MR
Electronic Arts
En Masse Entertainment
Epic Games Inc.
ESTsoft Corp.
Exeo Entertainment, Inc.
Extra Life
Fiksu
Focus Home Interactive
FUERO GAMES
Future
Game Developers Conference
Game Informer
Game Insight
Game Technologies S.A.
GameChurch.com
Gameloft
GameMaster
Games for Health
GameSpot
Gameworld Distributors
Gioteck
GlassUp
GlobalStep LLC
Green Throttle
GRY-OnLine SA
GVT
Hauppauge Computer Works Inc.
Havok
Hong Kong Cyberport Management Company Limited
Hong Kong Trade Development Council
HORI (U.S.A.), Inc.
Hyperkin, Inc
IGDA
IGN Entertainment
InComm
IndieCade: The International Festival of Independent Games Indie Game Showcase
Innex, Inc.
InnoGames
Jack of All Games
Jellyoasis Inc
JSC Games Co., Ltd
KEMCO
Konami Digital Entertainment, Inc.
Korea Association of Game Industry
KOTRA (Korea Trade Investment Promotion Agency)
Kount
Machinima
Mad Catz, Inc.
MAG II GUN
Majesco Entertainment
Maximum Games, LLC
Mecca Electronics
Microsoft Corporation
Ministry of Economy of the Republic of Poland
Mobilebus Inc.
Monoprice, Inc.
Multiplayer.it
NAMCO BANDAI Games America Inc.
NASA/JPL West Lobby
NATEC – GENESIS
Natsume Inc.
NEOSWELL Co. Ltd.
Nintendo of America Inc.
Nival
Nordic Games
NPICSoft
NVIDIA Corporation
Nyko Technologies
Oculus VR
OnLive
OSTCS
PDP
PearlAbyss Corp.
Plantronics, Inc.
PlayJam
Playseat
PlayStation Mobile
Plextor
Pole To Win
Polk Audio
PowerA
Prima Games
PRO VS. GI JOE
Qualcomm
R.D.S. INDUSTRIES INC
RACOONSOFT
Razer
Rebellion
Rev3Games
Riot Games
Rising Star Games
SAP
Savannah College of Art and Design
Scosche Industries, Inc.
SEGA of America, Inc.
SemiFormal Studios
Sirius XM Radio
SKARA – The Blade Remains
SNAIL GAMES USA
Solpeo
Solutions 2 GO
Sony Computer Entertainment America
Sony Computer Entertainment Europe
Sony Online Entertainment
Space Sports
Spearhead Games
Square Enix, Inc.
Stinky Gaming Footboard By Stelulu Technology Inc.
Straker Translations
Sunflex USA LLC
Synergy-IT
Take-Two Interactive Software, Inc.
Techland
Tecmo Koei America Corporation
Tek Recon
Telltale Games
The Farm 51 Group SA
The Get-Well Gamers Foundation
TheAppsGames
Trion Worlds, Inc.
Turtle Beach
Twitch
Ubisoft Entertainment
Ubitus Inc.
UCC DISTRIBUTING INC.
Underworld Studio Inc.
University of Chicago
University of Wisconsin-Stout
Vanilla Breeze Co. Ltd.
Video Game Voters Network
Videogame History Museum
Virtuos
Visa – PlaySpan Games Commerce
VisualShower Corp.
ViviTouch | A Bayer Brand
Vox Media – Polygon & The Verge
Wargaming.net
Warner Bros. Interactive
WeTheForce
WiHD Technology
WIT Entertainment (World Int’l Trading, LLC).
Wizards of the Coast
X-Games Inc.
XPEC Entertainment Inc.
XSEED Games
Xtreme Videogames
ZAGG Inc
Zeiss Multimedia Devices
ZQGame Inc.
Zynga

Niente male no? Come dicevamo in apertura, si prospetta un E3 veramente esplosivo.

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Videogiochi

Witcher 3 “non ha posto per il multiplayer”, sviluppatore conferma

Witcher 3: Caccia Selvaggia non includerà alcuna forma di multiplayer, sviluppatore CD Projekt RED ha confermato. Semplicemente non c’è alcun posto per esso come offrono dell’ottimo story-driven, dicono.

Parlando con Eurogamer, responsabile marketing Michal Platkow-Gilewski confermato che Witcher 3 non includerà multiplayer, e ha aggiunto: “Non c’è posto per la modalità multigiocatore in così fortemente un gioco story-driven come The Witcher 3. Vogliamo mettere a fuoco l’esperienza single-player, offrendo più di 100 ore di gameplay davvero coinvolgente. Geralt può essere uno solo. ”

Questo è probabilmente brillante notizie, come non ho potuto vedere personalmente multiplayer in Witcher 3 scendendo bene a tutti. Cosa ne pensi?

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Videogiochi Xbox 360

The Witcher II è l’affare del giorno su Steam

L’affare del giorno di oggi, su Steam, è particolarmente interessante: si tratta infatti di The Witcher II: Assassins of Kings.

Non si tratta proprio di una novità ma il livello qualitativo del gioco dovrebbe ormai essere ben noto a tutti, dunque a questo prezzo consigliamo senza riserve l’acquisto, in versione PC e Mac. Con il 60% di sconto sul prezzo originale, The Witcher II: Assassins of Kings può essere scaricato oggi per 7,99 euro. Solo che l’offerta scade tra circa due ore e mezzo, dunque dovete affrettarvi.

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4

The Witcher 3: Wild Hunt – nuovi sfondi per il desktop

A meno di ventiquattr’ore dalla pubblicazione dell’ultima infornata di scatti di gioco di The Witcher 3: Wild Hunt, gli sviluppatori di CD Projekt RED ritornano al centro della scena aggiornando il sito ufficiale del loro atteso GDR fantasy per inserirvi dei nuovi sfondi per il desktop.

I wallpapers propostici dagli autori del famoso team di sviluppo polacco ritraggono una versione rivista e corretta dell’ormai celebre logo stilizzato del Lupo Bianco (il simbolo di Geralt di Rivia), dei bozzetti preparatori sulle ambientazioni dell’arcipelago Skellige e il primo piano di un troll di caverna non particolarmente propenso al dialogo.

Il titolo, lo ricordiamo, andrà a collocarsi temporalmente subito dopo gli eventi del capitolo precedente e ci porterà a reindossare i panni di Geralt di Rivia per compiere una spedizione nelle isole più settentrionali dei Regni del Nord: lo scopo del viaggio sarà quello di cercare Triss Merigold, finita tra le grinfie degli spettri al seguito del Re della Caccia.

Spinto dal REDengine 3, il gioco proporrà un sistema di combattimento ancora più accurato e un canovaccio narrativo aperto, basato come sempre sullo straordinario sistema di moralità che ha contribuito a rendere celebre questa saga: le azioni che decideremo di compiere avranno riflessi diretti e immediati nella trama e nella struttura stessa delle ambientazioni. Gli stessi CD Projekt descrivono il mondo di gioco come un ecosistema vivente che reagirà agli eventi della storia modificando la flora, la fauna, il comportamento dei PNG e l’accoglienza che questi ultimi decideranno di concedere al nostro impavido alter-ego all’entrata di una taverna o di un villaggio di montagna.

The Witcher 3: Wild Hunt arriverà nel 2014 su PC, PlayStation 4 e “Xbox Next”.

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4

The Witcher 3: Wild Hunt si mostra con quattro nuovi scatti

CD Projekt RED ha rilasciato quattro nuove immagini per The Witcher 3: Wild Hunt, terzo e ultimo episodio della serie di action RPG dedicata a Geralt di Rivia.

Il gioco, in uscita il prossimo anno su PC, PlayStation 4 e Xbox Next, verrà mosso dal REDengine 3, un motore proprietario capace di renderizzare scenari di enormi dimensioni, dotati di un eccellente livello di dettaglio e senza richiedere il caricamento nel passaggio da una zona all’altra.