Categorie
Alice Olivieri Dr Ilaria Fermi Druido Guerra Invocatore Invocatrice Piper Rafferty

Piper da un consiglio ad Alice

 

Piper aveva fatto finta di sentirsi in colpa e lo aveva fatto per avvicinarsi ad Alice Olivieri . Piper era molto perfida e davvero molto cattiva e per dare un messaggio ad Alice aspetto un giorno in cui la Dr . Ilaria Fermi non c’era . Piper prima di iniziare a fare quello che voleva e non solo il suo volere ma anche quello dei Figli della Notte , aspetto che erano le 15 visto che il momento in cui Ilaria non c’era più . Piper si mise una tunica da infermiera e cosi poteva restare nella stanza e disse – adesso ti faccio sentire meglio io . Alice stava iniziando ad avere paura e disse in maniera molto agitata – che cosa vuoi farmi . Piper con uno sguardo molto cattivo – sto per curarti ma anche per darti un avvertimento . Piper prima di iniziare chiuse la porta a chiave e se la mise nel reggiseno e cosi nessuna poteva prenderla . Una volta sentito il rumore che fa di solito una porta che si chiude , il cuore di Alice inizio a battere più forte del previsto . Piper andò verso il suo lettino , Alice salto giù e cerco di scappare ma tutti quante le porta erano chiuse e Alice non aveva le chiavi . Piper andò verso di lei e la prese per i bellissimi capelli e la prese molto forte e poi le diede uno schiaffo in faccia e glielo molto forte e tutta la sua guancia divenne molto rossa come il fuoco . Alice non era caduta visto che Ilaria la teneva ferma con i suoi capelli e poi disse – quale avvertimento mi vuoi dare ? . Piper decise di dirlo tanto era una cosa che anche lei sapeva e che non voleva ammettere – so che sei stata violentata . Forse che avrai un bambino o una bambina . Questo avvertimento che ti do e il tuo corpo ferito non tutto visto che il bambino deve vivere . Devi capire cosa fare e sarebbe a dire . Devi decidere se dare il bambino a me oppure morire provando a salvarla . Alice guardo in faccia Piper – anche se avrò una bambina o un bambino non lo darà mai a te . Tu sei perfida , sei un mostro e io non te lo voglio dare visto che con te sarebbe in pericolo . Piper senti una profonda rabbia e le diede un pugno nell’occhio non troppo forte e poi gli diede un altro schiaffo in pieno volto. Piper la prese per la mandibola non molto forte – ripensaci e io non ti farò del male . Devi solo dire “ io darò la bambina ad Piper “ . Alice non mordeva e sputo in faccia a Piper e quel gesto fece scatenare una furia contro Alice . Piper era pazza e cosi decise di prendere una candela e di far cadere della cera molto calda sul corpo di Alice . Piper aveva trovata una candela e con i suoi poteri la rese molto incandescente e prima di tenere alzata la candela con i suoi poteri e usarla per fare del male al suo corpo – ultima occasione e poi sentirai un grande dolore che preferirai morire dopo . Alice decise di non farlo e Piper fece cadere un po’ di cera molto incandescente sul corpo di Alice . La cera era calda ed era caduta sulla pancia di Alice e poi diede un grande grido di dolore . Ilaria era tornata e vide che Piper stava torturando Alice . Ilaria aveva una seconda chiave che sapeva solo lei dove era e cosi la utilizzo per entrare . Si avvicino lentamente e poi prese per i capelli Piper in molto molto forte – tu prova a fare di nuovo male ad Alice e te la vedi con me . Alice stava soffrendo moltissimo e dopo che Ilaria aveva dato a Piper un calcio dietro la schiena molto forte e cosi poteva lasciare il suo ospedale . Ilaria torno da Alice e uso i suoi poteri per curarla del tutto . Alice non pianse e Ilaria la abbraccio con tutta la sua dolcezza per farle capire che tutto andava bene e che il pericolo era finito . Ilaria aveva rassicurato Piper e cosi si fece raccontare tutto quello che era successo li – Piper voleva che io dessi il bambino che forse ho oppure no tra le sue braccia . Se ho un bambino lo voglio tenere fuori da questa lotta tra invocatori e druidi . Non voglio che si faccia male . Ilaria vide che Alice era scossa e decise di farla dormire da lei e cosi poteva essere al sicuro da Piper e dai Figli della Notte .