Categorie
1986 Alukard Saintcall Biblioteca Stellare Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Maraxus Rebecca Price

Il Mio Cerchio dell’ Età Infinito

Il Cerchio dell' Età

Mentre nostra sorella Alice ha ottenuto il Cerchio dell’ Età Infinito verso i due anni e cosi nostra madre Helena l’ ha fatta diventare una bellissima signorina di 8 anni e cosi lei con calma poteva capire che li prima o poi sarebbe arrivata la Guerra dell’ Universo e cosi lei senza indugi poteva capire che doveva andare con me e con gli altri sul pianeta Terra per essere in pace. Io quando ho ottenuto il Cerchio dell’ Età Infinito avevo 6 ed era il 1986 e cosi ho fatto ricerche per conto mio e sono andato dentro la Biblioteca Stellare un grande database composto non solo dai nemici dei Dominatori che erano stati sconfitti, ma anche dai fantasmi dei Dominatori e Dominatrici di Poteri passati. Una volta entrato li dentro mi sono messo a cercare un libro che parlava di questo potere e poi sentì dei passi venire verso di me e dietro di me mi trovai Rebecca Price. Rebecca Price aveva avuto la visione in cui li nella Biblioteca Stellare avrebbe trovato me il figlio di Alukard e nella visione lei aveva visto che io dovevo capire come funzionava tale potere visto che io avevo altri aspetti nel futuro e grazie a uno di questi io un giorno sarei tornato qui su Maraxus e avrei cercato di salvare tutti i Dominatori di Poteri e le numerose Dominatrici di Poteri. Rebecca inizio a vedere il libro che stavo leggendo – bel mattone questo libro. Io ero li fermo sulla sedia e stavo leggendo questo libro e poi senti la voce di Rebecca – be si, ma mi serve visto che devo capire che potere è e sopratutto come funziona. Io feci vedere a Rebecca Price il Cerchio dell’ Età Infinito e lei mi disse senza alcun indugio – sono io che ho creato tale potere, quindi lascia stare quel mattone di libro e vieni con me. Rebecca mi aspetto e in quel momento mando un messaggio telepatico ad Alukard – Daniel ha ottenuto il Cerchio dell’ Età Infinito e adesso con calma gli faccio vedere come funziona e sopratutto gli spiego come funziona. Alukard era felice di sapere che io avevo ottenuto tale potere, ma era ancora più felice del fatto che una delle sue migliori amiche aveva deciso di dar loro una mano. Io posai il libro e andai con Rebecca Price dentro la stanza 204 cioè la stanza degli Allenamenti e lei mi fece capire come usarlo sia per diventare più grande di età e sia per cambiare aspetto quando voglio io.

Categorie
1991 1997 2016 Alice Marie Saintcall Alukard Saintcall Alyssa Saintcall Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saintcall Maraxus Osservatori

Curiosità su Alice Marie Saintcall

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Mia sorella Alice Marie Saintcall ha ottenuto il Cerchio dell’ Età Infinito il 27 Ottobre del 1991 e lo ha ottenuto grazie a nostra madre Helena Saintcall, ma loro lo hanno fatto in segreto e dentro la stanza dove dormivano Alukard e Helena, cosi lei si sentiva più calma e tranquilla nel fare tale processo . Helena ne aveva parlato con Alukard e loro insieme avevano deciso di fare una cosa del genere visto che tra quattro mesi ci sarebbe stata la Guerra dell’ Universo. Lo avevano visto in una visione del futuro, ma noi non avevamo i nostri poteri e quindi non potevamo dire che non era vero. Mia sorella Alice dopo aver ottenuto il Cerchio dell’ Età Infinito non ce l’ ha mai fatto vedere e quindi nessuno sa il disegno del suo Cerchio dell’ Età Infinito. Io, Damon, Alyssa, Alukard non siamo mai riusciti a vedere il disegno che aveva visto che Alice voleva capire e sapere tutto quello che c’ era su Maraxus e sopratutto voleva imparare un sacco di cose, ma anche capire perchè sua madre le aveva fatto una cosa del genere e perchè non aveva aspettato verso il 1997 quando lei avrebbe 6 e cosi lei da sola o con l’aiuto di Damon sarebbe divenuta una donna o una dolce ragazzina di 16 anni . Non ci siamo mai riusciti visto che lei adesso aveva 8 anni e voleva esplorare il pianeta e sopratutto voleva sapere cosa c’ era dentro la stanza 207 che si trova dentro l’ Accademia dei Dominatori di Poteri. Mia sorella Alice grazie a questo potere era divenuta una dolce ragazzina di 8 anni, con lunghi capelli rossi e una cosa che aveva già prima cioè una innata curiosità, ma sopratutto i passi lenti di una gatta cioè si avvicinava a te e tu non ti accorgevi che lei si trovava dietro di te. L’ unica persona che sa quale è il suo Cerchio dell’ Età Infinito è mia madre Helena e per farglielo riavere devo chiedere a lei. Nel 2016 lei non sa che è mia sorella, non sa che è una Dominatrice di Poteri, sa di essere un altra persona e che non ha poteri. Ma invece lei ce li, ma gli Osservatori hanno preso mia sorella e le hanno bloccato i poteri e le hanno cancellato la memoria e adesso lei sa solo di essere Alice e basta.

Categorie
Alukard Saintcall Daniel Saintcall Dei Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saiintcall Maraxus Pandora Pandora Black Rebecca Price

Aspetto del Cerchio dell’ Età Infinito

Il Cerchio dell' Età Drago Nero

Rebecca quando aveva conosciuto Alukard e Helena aveva visto che loro dovevano andare sulla Terra quando oramai ci sono persone con poteri ovunque. Noi Dominatori di Poteri abbiamo dato ad alcune persone i poteri e loro si sono nominati Dei e noi purtroppo li dovevamo far diventare tali visto che la storia dicevano che loro dovevano diventare tali. Rebecca Price allora per fare in modo che loro due non fossero visti dagli dei o da altre persone con i poteri, decise di creare una versione più potente del Cerchio dell’ Età. Non importa se tu hai un pò di potere o ne hai un sacco, l’ oscurità dentro di te ti fa dire una sola frase ” Voglio più potere “. Non importa se gli Dei del Monte Olimpo erano divenuti potenti grazie ai Dominatori di Poteri, loro volevano essere i padroni del mondo e lo volevano essere grazie ai loro numerosi potenti e sopratutto fedeli. Alukard e Helena furono i primi ad avere questo potere e lo usarono da subito bene e cosi loro poterono andare sulla Terra senza alcun problema e senza essere individuati dagli dei o dalle persone con i poteri. Non importa se loro avevano un piccolo potere o molti, loro volevano trovare Alukard e Helena o altri Dominatori o Dominatrici per aver più poteri o per essere più forti. Zeus anche se era onnipotente non si è fermato ai poteri che aveva già, lui voleva un sacco di poteri e per averne di più ha privato Pandora dei suoi poteri da Dea della Speranza. Molte persone hanno avuto questo potere tra le quali mia sorella Alice Marie Saintcall e adesso lei è divenuta una persona molto importante dentro l’ Universing. Rebecca Price ha creato questo potere per dare una mano ai Dominatori di Poteri e alle varie Dominatrici di Poteri cosi loro potevano essere visti da queste persone come dei normali umani e cosi se dovevano svolgere una missione, lo potevano fare senza alcun problema e senza che dovesse iniziare una battaglia e cosi potevano morire degli innocenti o la persona che voleva più poteri o più potenza.

Categorie
16 Settembre 1883 1883 Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice dei Portali Dominatrice di Poteri Giornalisti Maraxus Morte New York Paura Rebecca Price Rosemary Black

Rebecca Price

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Rebecca Price è una delle prime Dominatrici di Poteri e lei è conosciuta da tutti i Dominatori di Poteri non solo per aver creato un potere, ma anche per aver dato una mano ai Dominatori e ai Dominatrici di Poteri a creare dei potenti poteri come quello di viaggiare nel tempo e creare portali per andare in ogni tempo, spazio e dimensione. Ma Rebecca Prince è nota per aver creato un potere noto come Il Cerchio dell’ Età e può essere visto da tutti visto che è sul palmo della mano della persona che ha ottenuto tale potere. Rebecca Price aveva capito che sulla Terra stavano succedendo delle cose molto interessanti e lei voleva vederla dal vivo, cioè voleva scendere sul pianeta e cosi dare inizio a delle esplorazioni e cosi se qualcuno era in pericolo noi Dominatori di Poteri potevamo usare i nostri poteri per fare in modo che la luce vincesse. Ma Rebecca aveva visto che c’era un grande problema nel suo piano, cioè i vestiti che noi Dominatori di Poteri indossavamo e noi non potevamo andare li con quei vestiti. Non è come nell’ universo di Doctor Who cioè che nessuno vede cosa indossi e quindi non ti dice niente, le persone ci vedono bene e quindi si chiedono cosa indossi e quindi tu sembri una persona strana e quindi le persone potenti cercano di capire chi sei, per quale motivo sei venuta qui e sopratutto se vieni dal futuro o se sei un messaggero degli dei. Rebecca lo aveva capito e aveva deciso di creare questo potere e la sua evoluzione per esplorare la Terra e se era in pericolo grazie a questo potere poteva scappare. Molte persone avevano visto cosa faceva Rebecca e tra le varie persone non c’ erano solo gli Osservatori, ma anche i Distruttori. Loro aveva preso la nave spaziale dal futuro e poi erano andati sulla Terra per dare inizio alla loro missione cioè con calma e senza fretta cioè riportare i vari Dominatori e Dominatrici di Poteri su Maraxus e poi dare inizio a una grande guerra e cosi uccidere tutte le persone di quella razza. I Distruttori aveva deciso di uccidere per prima Rebecca Price e non lo volevano li sulla Terra, ma su Maraxus e cosi tutti i Dominatori di Poteri avevano paura di tale evento. Rebecca Price aveva cercato di dare una mano a tutti i Dominatori di Poteri e lo aveva fatto portando conoscenza e doni dalla Terra. Lei per andare da una parte all’ altra e senza essere individuata da nessuno aveva utilizzato il potere da lei creato e cosi se le cose si mettevano male lei poteva scappare e farsi trovare da un nuovo aspetto. Rebecca aveva conosciuto persone di ogni secolo e persone molto importanti e lei per fare in modo che non venisse trovata da nessuno quando tutto andava in rovina lei prendeva un nuovo aspetto e per lei andava bene. Ma questo fatto andava bene anche per i Distruttori visto che loro arrivarono sulla Terra e quello che fecero su creare una cronologia della storia di Rebecca Price e sopratutto far vedere agli umani che lei aveva dei poteri. I Distruttori hanno utilizzato la tecnologia presente nella nave spaziale per registrare tutto quello che aveva fatto Rebecca Price in quei secoli e con un solo scopo cioè far rivoltare le persone contro Rebecca Price. Rebecca Price non cambiava volto perché disprezzava gli esseri umani, ma lei non voleva morire visto che nessuno aveva creato il potere che permetteva a noi Dominatori di Poteri e Dominatrici di Poteri di rigenerarsi mentre stiamo morendo. Rebecca Price non lo aveva ancora inventato e quindi lei cambiava aspetto per non morire di una morte molto violenta o lenta e dolorosa. Fino al 1883 Rebecca Price pote fare questa cosa senza che nessuno le potesse dire qualcosa, ma poi il 16 Settembre del 1883 i Distruttori non si presentarono in maniera imponente con la loro nave e facevano che scendevano dalla loro astronave. Ma loro invece si presentarono come dei Giornalisti che volevano mostrare al mondo la verità con prove e foto e video di quello che aveva fatto Rebecca Price. Quel giorno Rebecca Price dovette abbandonare la Terra e non tornarci con uno dei suoi aspetti, ma se lo doveva fare con il suo aspetto reale. Rebecca quel giorno a Times Square e mentre intorno aveva una cerchia di persone che la vedevano come un mostro. Tutti le dicevano che era un mostro e che lei aveva paura di mostrare il suo aspetto perché lei provava verso gli umani solo odio e disprezzo. Anche se lei aveva detto con il cuore in mano che lei aveva fatto una cosa del genere perché non voleva morire, nessuno la ascolto. Invece tutti davano ascolto ai Distruttori. Anche se i Distruttori le avevano rovinata la sua grande reputazione, non gli bastava e quando lei torno a Maraxus alcune persone con i poteri aspettarono che lei stessa da solo dentro la Foresta Oscura e da li inizio il suo lungo cammino che la fece diventare Shadow Girl. Rebecca Price dentro una grotta trova l’ armatura di una ex Dominatrice di Poteri nota come Rosemary Black ed era morta li perché cercava di trovare un passaggio segreto che la potesse portare in un luogo dove lei un giorno avrebbe potuto imparare a padroneggiare il potere della forza.