Categorie
2011 2012 2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Fast and Furious 7: arriva la judoka Ronda Rousey

Sembrava impossibile far meglio dei 626,137,675 dollari incassati nel 2011 da Fast Five. Ma ci sbagliavamo, perché Fast and Furious 6 ne ha incassati addirittura 771,184,440. Rarità in quel di Hollywood, per un franchise che vede crescere gli incassi capitolo dopo capitolo, film dopo film, obbligando di fatto la Universal a proseguire, a continuare, ad allungare all’infinito il brodo cinematografico.

Perso per strada Justin Lin, padre degli ultimi 4 episodi, lo studios si è affidato al Re dell’horrorJames Wan, per un settimo capitolo che uscirà tra meno di un anno. L’11 luglio del 2014 Fast and Furious 7 sarà infatti realtà, con il via alle riprese davvero dietro l’angolo. E un cast che pian piano inizia a delinearsi. Incassato il ‘no’ di Denzel Washington, a cui era stato offerto un ruolo da ‘villain’ per l’ottavo capitolo, Wan avrebbe chiesto e ormai quasi ottenuto Ronda Rousey, 25enne atleta di arti marziali miste e judoka statunitense. Ronda vanta una carriera da campionessa pluridecorata nel Judo, grazie alla medaglia di bronzo conquistata alle Olimpiadi di Pechino del 2008, ed è stata premiata Female Fighter of the Year ai Fighters Only World MMA Awards nel 2012, nonché Fighter of the Year nel 2011 e 2012, Featherweight of the Year nel 2011, Bantamweight of the Year nel 2012 e Newcomer of the Year nel 2011 ai Women’s Mixed Martial Arts Awards.

Cercata anche da Sylvester Stallone per I Mercenari 3, la Rousey potrebbe essere una delle novità di F&F7, andando così ad affiancare Vin Diesel, Paul Walker, Jason Statham e la ‘collega lottatrice’ Gina Carano, ormai star di Hollywood. Primi ciak in arrivo, tra Los Angeles e Atlanta, per un titolo che non ha davvero tempo da perdere. Perché l’11 luglio del 2014 è lì, praticamente dietro l’angolo.

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Marvel Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Mission: Impossible 5 – ingaggiato lo sceneggiatore di Iron Man 3

Habemus sceneggiatore. La Paramount Pictures ha infatti ingaggiato il co-sceneggiatore di Iron Man 3, Drew Pearce, per scrivere Mission: Impossible 5. A diffondere la notizia l’Hollywood Reporter, per un ritorno in sala che dovrebbe diventare realtà tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015.

Tom Cruise, ovviamente, tornerà a vestire i doppi panni di produttore-protagonista, con il via alle riprese probabilmente atteso in autunno, ovvero dopo l’ultimo ciak del titolo Warner The Man From UNCLE.

Se ad oggi non abbiamo un regista ufficiale, in pole position troviamo Christopher McQuarrie, già al lavoro con Cruise sia in Valkyrie di Brian Singer (era lo sceneggiatore), che in Jack Reacher, suo a tutti gli effetti in quanto regista.

A produrre la pellicola, oltre al divo, la Paramount e la Bad Robot di J.J. Abrams, mentre la Skydance Productions lavorerà a stretto contatto con il team creativo in ambito di sviluppo e produzione. L’ultimo titolo della serie, Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, ha guadagnato circa 700 milioni di dollari worldwide, diventando automaticamente il miglior incasso di sempre ottenuto da un film con Tom Cruise.

Prima di Iron Man 3, Drew Pearce si era occupato principalmente della multipremiata serie televisiva di supereroi in stile commediale No Heroics (2008-2009) trasmessa sulle reti britanniche da ITV2. Fino alla svolta targata Marvel, ed ora firmata Ethan Hunt.