Categorie
Ada Knight Casa Fantasma Cassie Cieca Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Fantasmi Medium Perception

Perception

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501Prima di entrare in questo mondo molto oscuro e molto pauroso , avevo visto che sotto la scritta Perception c’ erano dei segni ed erano per chi era cieco e cercava di capire cosa c’era scritto . Già da li si poteva capire che il protagonista di quel mondo era cieca

Cassie grazie a una forza sopranaturale dentro di se riusciava a vedere gli oggetti , le persone e le forze sopranaturali attraverso un aura blu molto accessa e molto mistica . Cassie prima di entrare in casa , aveva visto vicino alla porta una sedia a dondolo e poi grazie al suo bastone aveva visto tutto il resto .

Questa è la casa che ha visto Cassie . Lei ci è entrata a suo rischio e pericolo visto che li aveva sentito delle voci e lei con calma , voleva vedere se li c’ era qualcuno oppure era stata la sua immaginazione . Cassie voleva vedere se li dentro c’ era qualcuno in pericolo oppure no .

Per una persona normale , che lo vede con gli occhi questa casa fa meno paura . Ma per chi non vede nulla o vede solo le cose attraverso questo colore blu mistico è un problema . Visto che vedendo la casa in questo modo sembra che sia posseduta da una forza spettrale molto forte . Cassie vede ogni cosa cosi e per questo quando entra in questa casa ha molto paura . Ma preferisce rischiare , che far morire una persona per colpa della sua paura . Cassie non vede molto , ma grazie al suo bastone lo fa attraverso l’ oscurità e grazie a questo riesce a vedere tutto e cosi trovare ripari , oggetti e sopratutti mostri ch sono fantasmi molto potenti e molto pericolosi . Cassie sa che con le normali armi , i fantasmi non si possono uccidere e cosi lei si può solo nascondere . Io e Ada l’ abbiamo vista nascondersi dentro a un armadio

Mentre lei sta li dentro , un fantasma molto simile alla Morte cerca Cassie per ucciderla o per farle qualcosa . Oppure perchè lei è una medium e solo lei può farla andare dall’ altra parte . Oppure il fantasma vuole prendere l’ anima di Cassie e farla vagare dentro questa casa , come fanno gli altri spiriti che sono morti qui dentro per causa sua . Io e Ada non sappiamo cosa vuole questo spettro , ma non credo che voglia qualcosa di bello , anzi vuole qualcosa di molto brutto e quindi io e Ada non prevediamo nulla di buono per Cassie .

Categorie
Ada Knight Cassie Cieca Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Mondo New England Paranormale Pericolo

Perception

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Io e Ada avevamo visto cosa c’ era nel mondo di Sense8 e per il momento non avevamo visto niente di nuovo o niente che ci avrebbe fatto dire ” WoW ” un sacco di volte . Per il momento avevamo visto che c’ era stato un Tentato Omicidio nei confronti di una donna e questo aveva portato ad alcune persone e poi ognuna in questo mondo ha fatto qualcosa che dovevano fare visto che avevano dei compiti e alcuni erano brutti e altri belli . Una volta usciti da li , io e Ada ce ne andammo nel mondo di Perception . Era un nuovo mondo , che era aperto da un ora e per il momento nessuno ci era entrato . Irisa Prince ci aveva detto che la protagonista di questo mondo era Cassie una donna che proveniva dal New England e che era cieca . Ci aveva detto che lei era entrata in una casa abbandonata perchè aveva sentito dei rumori . Questo aveva sentito e poi si uni con noi per vedere cosa stava succedendo li dentro . Io , Ada e Irisa eravamo li dentro e grazie agli Occhi della Fenice e di The Sight , noi potevamo vedere quello che vedeva Cassie . Cassie non era proprio cieca , grazie a un vento magico di colore blu riusciva a vedere e riusciva a capire dove andare e dove andare , Però lei aveva qualche problema visto che poi tutto diventava nero e aveva bisogno del suo bastone per vedere il vento magico e sopratutto quello che era davanti a lei o nelle altre parti . Una volta dentro la casa , Cassie senti subito un rumore che la fece spaventare , ma solo un oggetto che era caduto a terra . Grazie al suo bastone si fece strada nella oscurità ed entro dentro una porta . Una dentro la porta , si ritrovo davanti a un muro di farfalle e si spavento davvero molto , Vicino a una finestra aperta , c’ era un tavolo e sopra c’ era una bambola fredda come il ghiaccio . Cassie vide una porta e una volta entrata , senti i ticchetti di un orologio a pendolo e il rumore era molto forte . Una volta superata la parte rotta della casa , riusci ad entrare in bagno e li trovo la vasca da bagno in uno stato molto strano . Una volta aperta la vasca , qualcosa di sopranaturale arrivo . Era molto simile alla Morte e lui stava manovrando delle farfalle o degli esseri molto strani e particolari

Categorie
Dottor Alex Mercer Ellen Storm Icy Jenna

Robert Foreman porta Icy in Infermeria

Icy era ferita in modo molto grave visto che i suoi occhi di colore viola erano divenuti neri visto che una delle cose che Jenna aveva fatto era dalle un pugno nell’ occhio dopo il pugno nello stomaco . Se Robert non arrivava questa volta per Icy era la fine visto che Jenna non le voleva bruciare la testa ma voleva privare della vista Icy . Se Robert non arrivava Icy sarebbe divenuta una di quelle persone ceche e cosi non poteva più controllare il suo potere che tra pochi giorni sarebbe arrivato a lei . Il pugno nero era per farla stare ferma visto che Icy non stava ferma un solo minuto e le aveva dato un pugno nell’ occhio destro per farla stare ferma come una statua . Jenna non era con le sue amiche e quindi per lei da sola privare della vista Icy era un po’ difficile visto che per non farglielo fare muoveva mani e gambe . Icy colpi al viso Jenna e lei disse nell’ orecchio – questo e stato il tuo ultimo sbaglio puttanella . Icy cercava di scappare da lei ma Jenna la prese per i capelli e la teneva molto stretta con le sue forti dita e poi inizio a bruciare i suoi capelli e fu in quella occasione che Robert entro e vide Icy ridotta molto male e fu quella la goccia che fece traccobare il vaso . Icy dopo alcuni passi e fu sorretta dal suo amico Robert svenne dalla paura e come se aveva paura visto che quello non era stato solo una punizione ma era stata una vera tortura e lo aveva fatto perché era nel suo intento farlo . Insieme a Robert fece alcuni passi ma era difficile visto che era pesante ogni suo passo e fu lui a portarla dentro l’ infermeria visto che era svenuta e lui la porto tra le sue forti braccia . Una volta entrati dentro l’ infermeria li dentro c’ era il Dottor Alex Mercer e li c’ era anche il professore di educazione fisica che era una donna molto in gamba di nome Ellen Storm . Ellen conosceva fondo Jenna e quando vide Icy ridotta in quello stato capì che poteva essere stata solo una persona . Robert decise di non mentire visto che solo la verità avrebbe salvato Icy e cosi si mise seduto su una sedia vicino al lettino dove era stesa Icy – Non so cosa sia successo ma quando sono entrato nel bagno delle ragazze ho visto Jenna che aveva mano piene di fiamme e Icy per terra chiedendo aiuto . Robert fece la cosa giusta cioè racconto tutto alla professoressa che di Jenna non si metteva paura visto che lei aveva il potere di aspirare il fuoco e usarlo contro il suo nemico e per Jenna questo era un problema . Ellen aveva visto un sacco di ragazze menate nello stesso modo di Icy e cosi che era stata solo una persona visto che tutte quante le dissero che avevano parlato con Robert e poi erano state ridotte in quello stato . Ellen capì che far allontanare Jenna dalla scuola era la cosa giusta da fare e sopratutto per far sopravvivere Icy li dentro . Icy riposa sul letto e ce ne era bisogno visto che era ridotto peggio di uno straccio e solo una persona che aveva il potere di curare la gente poteva salvarla e il Dottor Alex Mercer era una di quelle persone che avevano il potere del tocco curativo .