Categorie
Demone Demoni Dr . Fiona Griffiths Dr Ilaria Fermi Emily Wells Erica Figli della Notte Serena Arcieri Vanessa Arcieri

Erica parla con i Figli della Notte

Emily e Erica senza alcun problema erano andate vie dalla New York University . Anche se Fiona con Serena aveva trovato le prove per dire che qualcuno aveva colpito Vanessa dietro al collo . Ma non poteva provare che era stata Emily visto che lei poteva dire che era stato qualcuno dei suoi compagni di scuola . Se Emily fosse stata accusata , lei avrebbe detto che era stato uno dei suoi compagni di stanza e anche se quella persona avrebbe detto che non era stato lui , Emily avrebbe fatto questa cosa visto che era una occasione più unica che rara che togliere di mezzo uno studente che aveva una media alta e stava cercando di metterla nella sua ombra . Emily non avrebbe permesso a un deficiente di farla celare nell’ oscurità . Emily avrebbe impedito a tutti quanti di metterla nell’ ombra . Emily era andata con il suo nuovo corpo davanti al rifugio degli Invocatori . Un uomo grande e grosso , colore di pelle bianca , rasato a zero in testa e molto carino mise la mano davanti al petto di Emily – di qui non si può passare . Emily prese la mano dell’ uomo e poi inizio a quasi spezzargliela e poi con quel tono furibondo – se non mi fai entrare ti spezzo tutte le ossa . Teseo capì dal tono di voce che era Erica e non l’ aveva riconosciuta per colpa del nuovo corpo . A terra con un piccolo filo di voce visto che Erica aveva messo il suo piede sul suo collo – mi dispiace non volevo . Erica lo lascio andare e andò verso il consiglio dei Figli della Notte e quando videro Erica con quel nuovo corpo ma con quel tanfo di demone che aveva sul corpo capirono subito che era lei – Vedo che hai cambiato corpo che notizie ci porti dalla New York University ? . Erica aveva uno sguardo felice e i Figli della Notte sapevano che significa . Erica aveva trovato una nuova invocatrice – ho trovato una nuova invocatrice e posso dirvi che è fortissima . L’ ho sfidata e sa già fare molto . Io credo che la possiamo usare per avere una nuova invocatrice . I Figli della Notte capirono subito dove voleva andare a parare Erica – cosi vuoi che noi usiamo questa nuova invocatrice per farle avere una figlia o un figlio e cosi . Erica li stava fissando e I Figli della Notte si consultarono prima – come pretendi di fare ? . Sai che se è cosi forte come dici non si farà mettere incinta senza nessun problema . Erica stava sorridendo ancora – chi ha detto che lo deve fare in modo spontaneo . Io stavo pensando di farla drogare e violentare e cosi in un modo o nell’ altro noi avremo due invocatrici , al posto di due . I Figli della Notte sapevano che fare questo era difficile visto che una invocatrice molto esperta non sarebbe stata facile da drogare e da violentare . Anche Erica sapeva che non sarebbe stato facile e cosi disse questo per convincere – io ho qui con me una persona che mi può aiutare . Erica usci dal corpo di Emily e prima di uscire rimase in lei un bel po’ di oscurità . Emily vide i Figli della Notte che nascondevano i loro volti con dei cappucci neri . Uno dei Figli della Notte punto gli occhi su questa umana – in che modo ci può aiutare questa mortale ? . Erica si schiarì la voce e poi punto gli occhi su di loro -ora vi spiego . Io quando ho agito , l’ ho fatto con il suo corpo . Ma adesso che siamo divise , noi ci possiamo spartire i compiti . Voglio dire che lei può organizzare questa cosa , io mi procuro la droga e io mi posso fingere la nuova compagna di stanza di Vanessa Arcieri . Capisco come si organizza nello studiare e capisco anche tutto quello che fa e noi poi possiamo fare questa cosa senza alcun problema . Per fare questa cosa abbiamo bisogno del vostro aiuto . Io non mi posso far scoprire con dei documenti falsi . Attirerei l’ attenzione non solo su di me , ma anche su di voi . Ma se voi mi iscrivete alla New York University in modo regolare io ci posso andare e cosi fino a quando non sarò l’ ombra di Vanessa e cosi possiamo realizzare il nostro piano senza troppi intoppi . Figli della Notte si consultarono di nuovo e alla fine dissero di si al piano di Emily e Erica . Erica rientro nel corpo di Emily visto che se qualcuno avesse visto Emily sarebbe morta in pochi minuti o peggio .

Categorie
Alessandra Neri Alice Miller Azzurra Alfieri Distretto 11 Distretto 13 Lazarus Hawking Luce Miller

Roberto cerca di scoprire chi ha rapito le ragazze

Roberto doveva trovare le sue amiche che erano state rapite proprio quando stavano per le strade e sopratutto quando loro stavano nel Distretto 11 per fare qualche compere . Roberto adesso le doveva trovare e sapeva che nessun studente gli avrebbe detto qualcosa su questo argomento . Visto che alcuni non sapevano cosa era successo ma anche se lo sapevano e forse erano coinvolti a questa cosa non poteva fare niente visto che doveva provare il suo coinvolgimento . Ma l’ unica cosa che poteva fare era leggere la mente di tutti gli studenti per capire chi lo aveva fatto . Farlo sarebbe stato una cosa difficile visto che alcuni avrebbero utilizzato uno scudo per proteggere le sue emozioni e i suoi ricordi . Alcuni avevano dei segreti davvero molto grandi che non riguardavano il rapimento di queste tre ragazze ma altre cose che erano molto brutte e queste ragazze avrebbero fatto di tutto per impedirlo . Roberto doveva capire da dove iniziare e decise di iniziare dalla sua classe visto che c’era una lezione di incantesimi e li mentre lui ascoltava e sentiva tutta la lezione e visto che quello per leggere la mente dei suoi compagni era il momento giusto . Era il momento giusto visto che alcuni alunni non ascoltano la lezione e quindi Roberto decise di iniziare dagli studenti meno attenti e con calma inizio a leggere la sua mente . Roberto sapeva che era una cosa davvero molto brutta , dentro si sentiva sporco visto che stava per leggere i ricordi e i segreti dei suoi amici e dei suoi compagni di scuola e per questo voleva vomitare oppure uccidersi ma lo doveva fare . Non sapeva quanto tempo aveva visto che erano state rubate solo da 24 ore e adesso doveva vedere quello che sapevano le altre persone di questa scena . Roberto dopo alcune ore aveva visto i ricordi di molti studenti ma non quelli di un ragazzo cattivo che gli faceva paura e non solo a lui ma anche all’intera scuola . Il suo nome era Lazarus Hawking e cosi decise di andare da lui la sera stessa visto che era l’ unico modo per non farsi manipolare dal suo grande potere . Roberto aspetto che tutti andarono a dormire e poi si svegli verso le 2 del mattino si mise il costume nero e si mise con calma la bandana nera . Una volta messo tutto con estrema calma andò nella stanza senza farsi vedere dalla sicurezza che era pronta a lanciare i suoi incantesimi contro le persone che si vogliono intrufolare dentro la scuola e cosi mettere in pericolo la vita di questi studenti che non hanno fatto niente . Roberto andò con calma verso l’ altra parte dei dormitori e per non farsi vedere dalla sicurezza si nascondeva dietro le enormi colonne che erano il luogo perfetto per un ombra nascondersi e cosi andare da Lazarus Hawking . Ci mise molto ad arrivare e sopratutto ad entrare visto che doveva nascondersi e sopratutto doveva scassinare la porta della camera di Lazarus . Il più minimo errore e tutto sarebbe andato male e sarebbe stato espulso dalla scuola o peggio . Roberto avrebbe dovuto spiegare come mai stava in camera di Lazarus quella notte e come era vestito cosi e non lo doveva spiegare a una persona qualunque ma alla preside Alessandra Neri . Roberto inizio a leggere la mente di Lazarus e vide che c’ era un suo incontro con una persona e decise di vedere quell’ incontro passo dopo passo e poi tornare in camera sua con quel ricordo e poi vederlo nella sua mente con calma e senza nessuna fretta . Una volta preso il ricordo che non pensava di trovarlo torno in camera sua senza fare nessun rumore e senza nessun rumore visto che quello che stava facendo era come infrangere metà delle leggi dentro la scuola ma per salvare le sue amiche avrebbe rischiato la sua stessa vita e il suo futuro .