Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Stalker Stalking

Stalker

250px-AidenRender

I casi di Stalker possono iniziare da un nonnulla . Iniziano in modo normale e poi passano a essere casi gravi . Gli Stalker se non vengono ascoltati o si presta loro attenzione possono diventare molto violenti . Uno di questi Stalker non è stato ascoltato dalla ragazza che cerca di conquistare con le sue attenzioni e decide di passare al piano e sarebbe a dire ” Se non ti avrò io , non ti avrà nessun altro ” . Questo Stalker sa usare molto bene il fuoco . Nel senso che lui sa usare accendini , motolov e altre cose legate al fuoco . Non so chi sia la sua vittima ma deve essere una ragazza spaventata in questo momento . Gli Stalker iniziano con lettere e poi vanno sempre più in avanti . Fanno foto di te . Possiamo dire che ti perseguitano . Quando sei vittima di uno stalker devi stare attento visto che tu sei tu ma tu non sa chi è lui . Tu non sai che faccia ha . Quindi tutti possono esserlo e quindi tu puoi essere nei guai in ogni istante . Io e Ada abbiamo seguito la squadra dell’ FBI che si occupa di questi casi . La prima vittima è una ragazza che è molto spaventata per questa cosa . Invece l’ altro non si occupa la squadra ma si occupa solo Beth . Beth ha accettato e adesso va in un college dove li c’ e la possibilità di stalking da uno studente a un altro .Forse il suo compagno è gay e lui pensava che pure lui lo era e cosi la sta cercando di scoprire . Ma se io e Ada possiamo dire la nostra lo sta facendo nel modo peggiore .

 

Categorie
2014 2040 2041 Armando Guerra BlackStorm Prison Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Francesco Guerra Pain Rikku Yuna

I Fratelli Assassini

 

Francesco e Armando Guerra o come tutti li chiamavano dentro l’ anno 2040 i Fratelli Assassini visto che quando uccidevano operavano in due e sempre insieme e mai divisi . Loro agivano cosi uccidevano primi gli alleati del loro bersaglio e poi apparivano da dietro visto che sapevano teletrasportarsi dietro di lui e lo uccidevano con i coltelli che avevano . Yuna , Rikku e Pain per metterli dentro chiesero non solo il mio aiuto ma anche quello della mia squadra visto che non sapevano quanto fosse difficile prendere questi tizi . Ogni scena del crimine era più sanguinosa dell’ altra e tutti quanti non vedevano l’ora di metterli dentro la Prigione di BlackStorm e non farli uscire mai più . Era molto difficile distinguere Francesco e Armando visto che erano fratelli gemelli e per questo tu non sapevi chi era dei due . La vittima era molto preoccupata visto che doveva vedere non solo da una parte ma anche da entrambe le parti visto che non sapeva chi dei due lo avrebbe ucciso . Questi due pazzi non uccidevano per un motivo preciso ma perché lo volevano e anche perché faceva guadagnare loro un sacco di soldi . Voleva avere una vita da sogno e se uccidere delle persone erano necessario a loro importava solo avere dei soldi e non gli importava che erano morte delle persone . Visto tutto questa scia di sangue la stampa li inizio a chiamare i Fratelli Assassini e furono molto felici visto che in un modo o nell’ altro erano divenuti famosi . Le loro facce erano su ogni parte della città di Bright Falls e alla fine grazie a un imboscata riuscimmo a prenderli ma dovemmo fare un lungo scontro visto che erano davvero molto forti e prevedevano le nostre mosse . Ma alla fine ci riuscimmo e li chiudemmo dentro la BlackStorm Prision ma per poco visto che per il piano che aveva in mente The Vision era necessario il loro aiuto . Una volta liberati iniziarono a uccidere a sangue freddo tutte le guardie li dentro ma non con i loro coltelli ma con le loro mani molto forti . A tutte le guardie avevano spezzato l’ osso del collo e poi erano andate con The Vision nel 2014 per uccidere non solo Yuna , Rikku , Pain ma anche per uccidere me visto che io li avevo battuto . The Vision incontro pure loro vicino al bar di Flyn e disse a loro – se vedete qualcuno che vuole uccidere Russel potete anche strappargli il cuore basta che lo uccidete . Francesco non chiese come mai dovevano proteggere Russel e nemmeno Armando fece questa domanda visto che loro avevano sentito tutto li dentro e sapevano benissimo chi era Russel . Alla fine decisero di proteggerlo visto che aveva impedito la telepatia a tutti quanti li dentro e alla fine capirono che li dentro c’ ero io e pure mia sorella . Avevano visto l’ ospedale e lo avevano riconosciuto anche se adesso non era come lo vedevano nel 2040 . Alla fine i Fratelli Assassini capirono che questo era un piano non solo per uccidere Yuna ,Rikku , Pain e gli altri li dentro ma anche per uccidere me e mia sorella Alyssa . The Vision aveva detto loro di non muoversi da li e di vedere tutte le macchine visto che da un momento all’ altro qualcuno che proviene dal futuro sarebbe venuto li per fermare il loro piano e cosi uccidere Russel e loro due . Francesco si mise a destra e vedere tutte le auto e se c’ era qualche macchina che non era di quel tempo e Armando si era messo a sinistra e cosi avevano una visuale completa di tutto . Russel non era stupido e aveva visto che li c’ erano i Fratelli Assassini e capì cosa aveva fatto The Vision per non farlo uccidere . Capì che aveva pagato i Fratelli Assassini per tenerlo al sicuro da tutte le persone che vogliono provare a ucciderlo o che avrebbero provato a riportarlo dentro la BlackStorm Prison . Russel si sarebbe ucciso che ritornare li dentro e pure I Fratelli Assassini avrebbero fatto di tutto per non ritornare li dentro . Russel sapeva già cosa fare e sarebbe unirsi ai Fratelli Assassini e aiutare a uccidere tutti quanti . Divisi erano forti ma uniti in un campo di battaglia ci sarebbe stato un vero bagno di sangue .

 

Categorie
2014 2040 2041 Bar di Flyn Bright Falls Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Erica Neri Flyn 3000 Rikku Yuna

The Vision incontra Russel

 

The Vision dopo che aveva fatto venire con lei nel passato Russel e anche altre tre persone che servivano per fare il suo grande piano . Prima di lasciare andare Russel per la sua strada decise di dargli un telefonino del futuro che era uno di quei telefonino che non potevano essere rintracciati apparte da tecnologie di quel anno . The Vision prima di contattare Russel aveva aspettato che Yuna , Rikku , Pain , Fratello , Compagno e pure noi fossimo dentro l’ Ospedale di Saint Mary . Una volta visto con i suoi occhi che noi eravamo li dentro prese il suo telefonino fece il numero di Russel – vediamoci al Flyn Bar . Si trova vicino all’ ospedale dove si trovano i nostri obiettivi . Russel sapeva benissimo dove era il Bar di Flyn visto che nel futuro precisamente nel 2040 aveva ucciso un uomo li dentro . Il posto nel futuro era noto come Flyn 3000 ed era tutto fatto con le maggiore tecnologie di quell’ anno . The Vision stava già li verso la fine del bar e stava aspettando Russel visto che adesso gli doveva dire quale era la sua parte nel suo grande piano per vendicarsi di Yuna , Rikku e Pain per averla fatta finire nella BlackStorm Prision . Una volta arrivato vide subito The Vision visto che era l’ unica persona che aveva una tunica bianca e teneva il suo volto coperto . The Vision non poteva far vedere il suo volto a Yuna visto che appena vedeva il suo volto la storia prendeva una piega diversa e ci sarebbe stato un sopranimento della realtà e cosi Yuna , Rikku e Pain avrebbero avuto informazioni dal futuro . Ma non sarebbe successo solo questo ma anche l’ arrivo degli Osservatori e si sarebbero messi a cercare di fermare questa persona che voleva modificare la storia di Yuna , Rikku e Pain . Ma gli Osservatori avrebbero fatto anche un altra cosa e sarebbe a dire cercare me e mia sorella Alyssa per avvertirmi di questo avvenimento e che dovevo fare molto attenzione se tutto sarebbe stato mandato a quel paese tutto . Quando si modifica la storia si deve stare attenti visto che se non lo fa bene il risultato ti si ritorce contro e non sai cosa ti possa accedere . Russel era arrivato li e si mise a sedere davanti a The Vision e disse in modo molto calmo – cosa devo fare dentro questo bar ? . The Vision vide che Russel aveva pensato che lui doveva uccidere le persona dentro quel bar ma non era cosi – tu non devi uccidere nessuno qui dentro . Ma te ne devi stare qui dentro e bloccare le comunicazioni telepatiche fino alla fine di questa operazione che io sto facendo . Russel prima non capiva e adesso invece adesso aveva capito e disse – quindi quando qualcuno scopre che noi stiamo per uccidere Yuna , Rikku e Pain non possono fare niente visto che non possono usare la telepatia . The Vision se ne andò da li e lascio Russel li a stare fermo tutto il tempo li visto che era una cosa molto importante per il loro piano . The Vision sapeva che Russel era importante per il suo piano e poi la polizia non poteva fermarlo visto che lui avrebbe ucciso loro in pochi minuti e senza nessuno sforzo . Per lui distruggere il cervello di una persona era divenuto una cosa molto facile da fare . Russel si voleva vendicare di Yuna , Rikku e Pain ma sopratutto si voleva vendicare di me visto che pure io avevo aiutato loro a catturarlo . Russel decise di fare come aveva detto The Vision visto che sapeva cosa fare e sembrava avere un piano molto geniale ma non lo aveva detto né a Russel e né a Erica Neri e nemmeno agli altri due . Russel non sapeva le altre parti del suo piano e quindi anche se io lo catturavo di nuovo non ci avrei fatto niente visto che lui aveva fatto solo una cosa per bloccare la telepatia e lo potevo mettere in cercare se qualcuno mi dava delle prove . L’ unico che lo poteva fare era il mio io futuro e solo se lui sapeva quello che sarebbe successo li nel passato . Russel sapeva solo cosa doveva fare lui e non sapeva cosa dovevano fare gli altri della squadra di The Vision .

 

 

Categorie
Angela Ferrante Compagno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Pain Rikku Yuna

Yuna si accorge del veleno dentro la flebo di Shinra

 

Yuna era stato sempre vicino a Shinra visto che voleva sapere come stava . Era un ragazzino e faceva parte della loro squadra insieme a Fratello e Compagno e per questo voleva stare vicino a lui se moriva oppure no . Yuna era una persona con un occhio davvero molto attento ai dettagli e se non le lasciava perdere nessuno e nemmeno il più piccolo . Quando vide che il sangue della flebo non era rosso ma era viola come il veleno si inizio a chiedere cosa stava succedendo li dentro . Senza farsi vedere dagli altri cerco di farlo capire a Compagno – guarda la flebo . Quello non è sangue , quello è veleno . Compagno si poteva fidare di Yuna e anche delle sue doti visive anche se quando lo aveva visto sulla nave non lo aveva riconosciuto per niente e per questo se la prese un po’ . Ma era successo solo quella volta e da quel giorno decise di dare seguito a tutto quello che diceva Yuna . Yuna sapeva che stava male per quello che stava nella flebo ma nessun dottore poteva fare niente visto che le loro famiglie erano sotto minacce e quindi non potevano fare altro che fare finta di niente . Yuna aveva provato a dirlo a tutti quanti ma nessuno la voleva ascoltare perché quella era una questione di vita o di morte . Uno di loro decise di aiutarmi e sarebbe il Dr . Jonathan Strauss vi che lui era l’ unico senza una famiglia e aveva notato il veleno dentro la flebo di Shinra . Jonathan aveva visto che Yuna aveva provato di tutto per aiutare il suo amico ma la flebo non era passata per le vene ma direttamente al cuore . Jonathan lo aveva capito e cosi corse subito da me che ero in sala relax a parlare con mia sorella di Rikku . Jonathan venne verso di me e decise di farmi andare con lui vicino alla stanza di Shinra – adesso ascoltami . Questo ragazzino sta per morire visto che ho visto la flebo e si trova conficcata nel suo cuore e adesso solo tu puoi salvarlo e gli altri invece non possono perché hanno delle famiglie in pericolo e solo facendo tu le cose da solo ce la puoi fare . Sapevo che Jonathan aveva ragione e dissi a lui una volta entrati dentro la stanza davanti a quella di Shinra – senti tu vattene . Fa finta che tu non sai niente di questa cosa . Me la devo sbrigare da solo e tu non ci devi entrare di mezzo . Se qualcuno di queste persona ti vede che hai fatto qualcosa con me una di queste persone rischia e tu di più . Jonathan se ne andò via da li e fece finta di non sapere niente di questa situazione particolare e in cui tutti erano in pericolo . Entrai dentro la stanza di Shinra e Yuna venne verso subito di me e fu molto arrabbiata visto che aveva visto che i medici li dentro non li aiutavano a salvare Shinra . Io feci calmare Yuna e presi dalla tasca destra del mio camice una siringa vuota e presi un po’ del mio sangue . Mi girai verso Yuna e Compagno – adesso ascoltami molto attentamente . Cercate di tenere tutti fuori da questa stanza , non devo essere interrotto mentre faccio questa cosa . Yuna non capiva come mai aveva preso il mio sangue e cosi venne verso di me con calma e con passo lento – perché hai preso un po’ del tuo sangue e adesso e dentro questa siringa ? .

Il mio sangue ha delle capacità curative e appena glielo metto ci vorranno cinque minuti prima che faccia effetto . Ma per tutta la procedura non devo essere interrotto oppure tutto sarà stato vano e queste persone perderanno i loro cari . Yuna con Compagno si mise davanti alla porta e non fece entrare nessuno per tutti i cinque minuti . Per tutto quel tempo Shinra stava soffrendo moltissimo e io mi misi vicino alla flebo e senza farmi vedere misi il mio sangue li dentro e il mio sangue in pochi minuti distrusse il veleno in modo molto veloce visto che anche le ferite le curava in modo molto veloce e andò dritto nel cuore di Shinra che ritorno a partire in modo normale . Anche senza usare il mio stetoscopio senti i battiti del cuore di Shinra che erano regolari e non agitati come prima . Il cuore di Shinra adesso era calmo e andava in modo normale come qualunque cuore . Bussai alla porta e quello era il segno per far entrare Yuna e Compagno . Yuna vide che Shinra non sudava più e vedeva che adesso il suo respiro era molto più calmo e non più agitato quando aveva la febbre . Adesso Shinra stava bene e l’ unica cosa che doveva succedere era il suo risveglio visto che stava dormendo profondamente .

 

Categorie
Angela Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Serena Morelli

Aqua incontra Angela Ferrante

 

Avevo detto ad Aqua di andare dal mio capo Angela Ferrante per avvertirla di questo problema in cui ci siamo trovati . Aqua non poteva usare il potere della telepatia visto che le persone che avevano fatto questo tentativo di omicidio nei loro confronti . Si erano finti degli infermieri e avevano messo dentro la flebo di Shinra e di Rikku del veleno molto raro visto che avevano preso il veleno da un serpente dell’ Africa Orientale . Una volta messo il veleno se ne erano andati da li ma prima di essere uccisi dal loro capo visto che non voleva lasciare tracce su di se . Fece mettere a loro un campo anti- telepatia e poi gli ficco un proiettili nel cuore . Una volta presi i bossoli e i proiettili se ne andò da li in fretta e furia visto che aveva un auto davvero molto veloce . Aqua non l’ aveva visto andare via visto che si era messo dall’ altra parte dell’ Ospedale . Li aveva aspettati in un vicolo molto buoi e proprio li c’era la persona che faceva questa cosa e aveva estromesso tutti quanti . Aqua decise di fare come avevo detto visto che io non mi potevo muovere da li visto che dovevo andare a curare Shinra dall’ altra parte dell’ ospedale . Dovevo andare nella stanza 278 per distruggere il veleno che gli era stato messo nella flebo e curarlo prima che fosse troppo tardi . Dovevo salvarlo visto che nel futuro sarebbe stato la persona che dava a Yuna , Rikku , Pain e a Fratello e Compagno occhi e orecchie dentro questo grande universo e grazie alle tecnologie che avrebbe trovato li dentro . Aqua sapeva che io non mi potevo muovere e sapeva che Serena non poteva restare li per due motivo : il primo perché sarebbe potuta essere usata come ostaggio da altre persone che avrebbero cercato di uccidere le persone li dentro e le secondo è perché lei era incinta di una bellissima bambina . Aqua era venuta con la sua moto e Serena non sapeva se fidarsi o no di lei visto che non la conosceva . Aqua si avvicino a Serena che era andata vicino all’ ingresso perché voleva rientrare ma Aqua la fermo – senti non sei di nessun aiuto ad Alyssa li dentro . Forse ci sono delle persone che vogliono uccidere alcune persone e se tu stai in mezzo possono usare te come ostaggio e Alyssa non può salvare le persone . Adesso per favore sali sulla mia moto e ti porto in un luogo molto sicuro . Serena decise di fidarsi di Aqua e sali sulla moto ma dietro e Aqua le fece mettere l’ altro casco che aveva dentro la moto . Una volta messo Serena si strinse ad Aqua e tutti andarono in The District e una volta entrati andarono subito verso l’ ufficio di Angela Ferrante . Aqua con Serena accanto si mise seduta su una sedia – io sono Aqua come le ha detto Daniel . Adesso c’ e un grave pericolo dentro l’ ospedale dove lavorano Daniel e Alyssa . Angela era molto felice di conoscere Aqua ma avrebbe voluta conoscerla in un momento migliore visto che in pochi minuti gli aveva detto che c’ era un pericolo in Ospedale . Angela con molta professionalità si rivolse ad Aqua – vorrei sapere questo pericolo che stanno affrontando Daniel e Alyssa Saintcall ? . Aqua sapeva che si poteva fidare di Angela visto che io prima di farla andare da lei – è una persona di fiducia . Io mi fido di lei e quindi pure ti devi fidare di lei . Aqua decise di farlo e una volta messo le gambe una sopra l’ altra – ora le spiego su quella nave spaziale c’ era alcune persone che nel futuro faranno un sacco di cose buone per questa città . Me lo ha detto Daniel visto che ha avuto una visione e ha capito toccando alcune cose che stanno provando a uccidere queste persone . Per il momento siamo riusciti a salvare Rikku dal veleno che era stato messo nella flebo e adesso mentre sto parlando con voi , Daniel sta andando a salvare Shinra . Angela vide Serena che stava toccando una sfera di vetro in cui c’ era l’ Empire State Building di New York e c’ era la neve . Quello era uno dei regali di sua figlia Beatrice e disse a Serena – ti piace ? . Se vuoi lo puoi tenere in mano tutto il tempo che vuoi . Angela fece un altra domanda ad Aqua prima di lasciarla andare all’ Ospedale per vedere se tutto andava bene oppure no – perché questa ragazza sta con te ? . Serena aveva sentito parlare di lei e disse – io sono stata messa al sicuro da Aqua . Sono Serena Morelli e sono stata portata qui perché sono incinta e Alyssa mi ha fatto portare qui per salvarmi la vita . Angela aveva capito che doveva fare un po’ la babysitter di Serena Morelli e disse – va bene la tengo io , tu vai pure .

 

Categorie
Compagno Fratello Rikku Yuna

Rikku rimane ferita

 

Rikku si era messa al posto dove si poteva comandare la nave visto che Fratello aveva fatto che se lui o il suo amico Compagno potevano rimanere feriti durante uno dei loro viaggi , Rikku poteva prendere il comando della nave e cosi salvare la nave . Rikku visto che sapeva che Shinra era un Albed decise di dare ascolto al suo discorso che era coma una del suo branco e come se fosse una persona di fiducia . Rikku si era messa li sopra e aveva i piedi fermi visto che si era messa i suoi guanti neri e si era messa gli occhiali che utilizzava quando aveva pilotato quel mostro polipo . Per pilotarlo lo aveva fatto con quei occhiali e mentre gli altri con quei occhiali non vedevano niente , invece per Rikku tutto era chiaro visto che per lei era stare in un grande e profondo deserto dove la visibilità era quasi zero ma lei ci vedeva e capiva anche dove andare . Fratello vide Yuna che era preoccupata e decise di andare da lei e la tiro un po’ sopra abbracciandola visto che non sapeva se era successo qualcosa di brutto a Wakka e a Lulu . Anche se non era la sua famiglia però Yuna li aveva trattata sempre come tali e a lei questo bastava e per questo era preoccupata per loro . L’ abbraccio con Fratello la risollevo solo per un po’ e gli disse – Yuna resta vicino a Rikku e tientela al sicuro prima che si metta a fare qualche pazzia . Yuna decise di andare da Rikku e le diede la mano e la strinse forte e quella forte presa era per la mancanza di Wakka e di Lulu . Rikku la guardo negli occhi e le disse – Yuna non te l’ ho mai detto ma tu sei la sorella che non ha mai avuto e se non riusciamo a sopravvivere ti voglio dire che è stato bello stare con te e sopratutto viaggiare su questa meravigliosa nave . Yuna pensava la stessa di Rikku che era come una sorella minore e guardo Rikku negli occhi dopo aver detto quelle parole piene di emozioni . Yuna chiuse un attimo gli occhi e poi disse a Rikku – pure per me sei una sorella e anche che sembra folle ma anche se un tempo hai provato a uccidermi con quel polipo sono davvero molto felice che lo hai fatto se no non ci saremmo mai incontrati e non ti considererei come una mia sorella . Rikku scese un attimo e abbraccio Yuna e disse – spero che riusciamo a sopravvivere a questa disavventura e cosi possiamo vivere insieme altre avventure in un altro mondo . Yuna che era abbracciata a Rikku in modo molto forte e disse – pure io lo spero visto che non voglio morire qui sopra e spero che un giorno posso ricontrarre Tidus . Rikku torno alla sua posizione e mentre teneva la mano di Yuna che per lei era una sorella a cui era molto legata – spero che anche tu possa rivedere Tidus un giorno e non solo io lo penso ma anche tutti quanti gli altri . Rikku quando la nave stava entrando dentro il portale stava per sbattere la testa e prima di farlo fece una cosa per salvare la vita di Yuna aveva strappato un po’ della gonna di Yuna ma solo un piccolo pezzo dal davanti e aveva legato le loro mani e cosi non poteva cadere visto che era legata in modo molto stretto . Yuna vide quello che aveva Rikku e si girando verso di lei per dirle qualcosa ma non poteva perché era svenuta per colpa del colpo non troppo forte che aveva subito . Yuna decise di farlo dopo che si fosse ripresa di ringraziarla per averle salvato la vita da questo evento tragico .

 

Categorie
Bright Falls Compagno Fratello Nathan Stark

Shinra rimane ferito

 

Shinra da quando la Celsius si era messa davanti al portale che era apparso su Besaid e si era messo cosi per impedire ad altre navi di andare li dentro visto che nessuno e nemmeno Shinra sapevano cosa c’ era dall’altra parte . Shinra aveva deciso di usare i suoi strumenti per monitorare lo status del portale e cosi vedere quando diventare instabile e quando poteva essere potente la scarica che rilasciava quando diventava instabile . Inizio a vedere sul suo schermo dati che lei comprendeva in pochi minuti e invece se gli altri vedevano queste cose apparte Rikku , Fratello e Compagno nessuno poteva capirli visto che erano degli Albed e quindi essere dei grandi fissati di informatica e di elettronica . Shinra fu il primo a capire che mancavano 25 minuti prima che il portale diventasse instabile e disse verso gli altri per avvertirli del pericolo che stava arrivando – State tutti a sentire . Tra 25 minuti il portale che abbiamo davanti diventa instabile e per noi e troppo tardi allontanarci dal portale e quando diventerà instabile potrebbe uscire una scarica elettrica che potrebbe distruggere uno dei nostri motori . Quindi l’ unico modo per salvare la nostra nave e entrare dentro il portale visto che fino a quando siamo li dentro sarà lui a tenere in volo la nave e poi dobbiamo cercare di tenere la nave in volo e da li provare a fare un atterraggio di emergenza . Shinra anche se era una ragazza era davvero molto in gamba e alcuni pensavano che solo perché era una ragazzina non sapeva fare niente ma invece era molto intelligente . Fratello aveva sentito il piano di Shinra e aveva visto che era davvero un buon piano per sopravvivere nella terribile situazione in cui si trovavano . Fratello decisi di alzarsi dalla sua sedia e si mise al centro della nave per fare un discorso che tutti dovevano ascoltare visto che era una situazione di vita o di morte – Ascoltatemi tutti quanti non sappiamo cosa ci potrà succedere visto che forse dall’ altra parte potrebbe non esserci niente e cosi potremmo precipitare su delle macerie e cosi morire tutti quanti . Ma non lo sappiamo quindi anche se dall’ altra parte c’ e una città intera dobbiamo fare di tutto per vivere e se c’ e qualcuno li delle persone ci possono salvare ma non ne sono sicuro visto che non so nulla . Shinra vide che il portale era divenuto instabile e colpi il motore della nave della Celsius e in quel momento iniziarono gli scossoni e fu proprio in quel momento che Shinra sbatte la testa contro lo schermo principale del suo computer e per colpa di quel colpo lo schermo si ruppe un po’ e ci fu una crepa non molto grande ma piccola visto che la testa di Shinra era piccola e non grande come quella delle altre persone e fu grazie a questo che noi capimmo che lui prima di svenire stava lavorando su queste cose e i suoi calcoli erano di un genio . Pure Nathan Stark rimase molto stupito nel vedere il lavoro di questo giovane ragazzo e nella sua testa gli era venuta l’ idea di farlo entrare dentro le Global Dynamics per renderlo ancora più bravo visto che se accettava avrebbe lavorato con persone che aveva un grande genio quasi vicino al suo e anche maggiore al suo .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Bright Falls Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Kratos Pain Pandora Rikku

Apriamo le porte della Celsius

 

Per colpa dell’ esplosione dei due motori non erano stati distrutti solo quelli ma anche il comando per aprire il portellone della nave . La nave non si poteva aprire visto che il portellone all’ esterno era normale ma all’ interno era tutto quanto bruciato e i cavi erano distrutti . Non si poteva proprio aprire visto che questo non lo sapevi feci fare a tutti un passo indietro e prova ad aprire il portellone con il potere di parlare con le macchine . Ma niente e tutti videro che dovevamo procedere alla vecchia maniera cioè utilizzare la forza . Io , Kratos e Ada andammo li vicino e iniziammo a distruggere il portellone visto che non c’ era nessun altro modo e se c’ era non poteva essere utilizzata per colpa dell’ incendio che era successo li dentro . Una volta aperto il portellone tutti si dovettero allontanare da li visto che il fuoco del motore destro che era rimasto li dentro un pezzo ed era li . Io lancia l’ acqua li sopra ed entrammo dentro ed era davvero una bella nave e mi dispiace che era ridotta in quello stato cosi brutto . Alla fine usammo all’ ascensore per arrivare al ponte visto che era li dove stavano i feriti e le persone a cui aveva detto di non uscire da li visto che non sapevo se ci erano altri pericoli li dentro . Yuna mi vide arrivare e venne verso di me – ciao io sono Yuna . Io guardai Yuna negli occhi e vedevo che c’era paura per Rikku e per Shinra visto che erano feriti alla testa e le dissi mentre le misi la mia mano destra che era calda e ferma e invece la sua era fredda e aveva un po’ di tremolio visto che aveva rischiato di morire e di perdere tutto quello che aveva . Una volta messa la mano e vedendo prima la ferita di Rikku e vide che Pain le aveva fasciato la testa molto bene visto che secondo me era un soldato visto che non poteva aver fatto una cosa del genere senza una esperienza medica o militare . Poi Pandora andò a vedere insieme a Kratos se Fratello e il suo amico che erano li vicino erano sani e salvi oppure no . Pandora inizio a mettere la sua mano vicino al collo di Fratello e vide che era caldo e poi Fratello prese la mano di Pandora e la confuse con quella di Yuna – Yuna sei salva ? . Pandora si mise nel suo campo visivo e disse – non sono Yuna però e sana e salva come tutti quanti gli altri . Kratos andò a vedere se Compagno era salvo e vide che era solo svenuto e lo porto fuori con Fratello e visto che non erano troppo pesanti li porto fuori in pochi minuti e poi li mise a terra un po’ più in avanti dall’ astronave . Aqua porto fuori Rikku in braccio visto che era svenuta e per il momento quello era il momento migliore per portarla fuori seno sarebbe avrebbe fatto una pazzia e sarebbe a dire provare a uscire con le gambe e cosi andare a sbattere a terra e farsi ancora più male e cosi se prima non aveva una amnesia e se provava a fare una pazzia del genere lei lo avrebbe fatto di sicuro visto che se una cosa era folle per lei era divertimento . Pandora invece si mise a soccorre il piccolo Shinra che aveva sbattuto la testa contro la testa del suo computer visto che stava cercando di capire dove li stava portando quel portale .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Compagno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Fratello Kratos Pain Pandora Rikku

Chiedo a Yuna di vedere se tutti stanno bene

 

Durante questi incendi c’ e sempre qualcuno che si è fatto male visto che durante un viaggio attraverso un portale interdimensionale succede che ci sono scossoni e forti botte e per questo qualcuno si fa sempre male e altri invece no . Durante l’ incidente tutti hanno fatto il possibile per non restare feriti come Fratello e Compagno . Loro due nelle loro poltrone per pilotare la nave hanno delle cinture rosse e in queste occasione si misero sotto quelle protezioni . Certo non era servivano a tanto visto che una piccola scossa o una tremenda esplosione e quelle erano inutili . Yuna era rimasta per tutto il tempo vicino alla sua amica Rikku mano nella mano . Rikku non si allacciava le cinture perché secondo lei era molto più bello e in un modo o nell’ altro era più adrenalinico . Quando la nave era atterrata li nello spazioporto grazie a me ed Ada , Yuna era svenuta visto che non aveva mai visto cosi da vicino la morte . Ma pochi minuti dopo si risveglio e vide Rikku ferita sulla fronte e non sapeva come era potuto succedere . Pain invece non era ferita visto che aveva avuto un idea molto originale , per salvarsi aveva ficcato la sua spada nel ponte della nave e cosi si era salvata . Grazie a quell’ idea non si era fatta assolutamente niente e quando vide Pain la abbraccio visto che era molto vederla tutta intera . Yuna e Pain si iniziarono ad abbracciare visto che quella era una situazione molto difficile e aveva paura di perdere qualcuno dei suoi amici . Yuna giro e vide il piccolo Shinra con la testa un po’ ferita visto che aveva sbattuto in modo non troppo forte la testa contro lo schermo del suo monitor e per colpa di quello si era un po’ rotto . Io decise di chiedere a Yuna come stavano gli altri – c’ e qualche ferito li dentro ? . Yuna si mise alla radio visto che aveva dato Rikku tra le braccia di Pain che inizio a fasciare la testa della sua amica e inizio a stare vicino a lei . Yuna si era messa nella postazione dove prima c’era Rikku e c’ era un po’ del suo sangue li e decise di farlo lo stesso visto che era una cosa seria – non tutti stanno bene la mia amica Rikku ha sbattuto la testa non forte ma lo ha fatto e poi dentro c’ e un ragazzino di nome Shinra che ha sbattuto la testa contro un monitor del suo computer . Hanno bisogno di aiuto e subito visto che non sappiamo quanto sono gravi le ferite che hanno . Dovevamo muoverci visto che se non lo facevamo quelle ferite diventavano molto più gravi e perdevano molti più litri di sangue . Anche se Yuna non lo ha mai detto ma le non reagisce bene alla vista del sangue e sviene e quando ha visto il sangue uscire dalla fronte della sua migliore amica e svenuta . Anche se era svenuta ha tenuto la mano alla sua amica per non farle fare altre cose pericolose o peggio cadere dalla sua posizione e cosi morire . Anche se era una ferita della testa se non verità curata subito poteva causare danni peggiori e cosi far venire un dolore alla testa forte da farle avere una piccola amnesia e non ricordare tutto quello che le era successo . Alla fine guardai gli altri e dissi – adesso dobbiamo aprire la nave spaziale e cosi portare queste persone all’ ospedale . Tutti erano d’ accordo con me e Yuna mi chiese – adesso che fai ? . Io non la potevo vedere visto che era tutto saltato in aria ed era già un miracolo che la radio funzionava – adesso proviamo ad aprire la nave e dovete stare li dove state oppure ci possono essere delle altre esplosione e voi potete morire .

 

Categorie
Besaid Lulu Wakka Yuna

Lulu chiede a Wakka di chiedere l’ aiuto di Yuna

 

Yuna prima di andare verso il portale che era su Besaid e forse poteva accadere quello che era successo per colpa di Sin . Ma questa era una cosa diversa visto che era un portale interdimensionale e nessuno ne aveva visto tranne Shinra un giorno di tanto tempo fa . Nessuno sapeva cosa poteva succedere per colpa di questa cosa e Lulu aveva paura non solo per lei ma anche per il suo piccolo visto che era divenuta madre da poco e non voleva morire di fronte a suo figlio . Lulu decise di andare a cercare Wakka che era dentro una grotta e questa grotta era nascosta con un marchingegno che apparteneva a una nave che si era schiantata per colpa di uno dei tanti colpi di Sin . Sin aveva lanciato contro quella nave le sue scaglie e proprio per questo che la nave si era divisa in alcuni parti ed era finita per quasi tutta l’ isola . Wakka era bravo a far funzionare le cose elettriche e cosi si mise un po’ a fare qualcosa all’ insaputa di tutti quanti . Voleva un posto per nascondersi e cosi essere al sicuro dai mostri e fare in modo che nessuno lo vedesse . Aveva lavorato di nascosto a una porta che apparteneva alla nave spaziale che era caduta per colpa di Sin . La collego alla grotta e fece in modo che si poteva accedere a un codice che sapeva solo lui e poi lo scopri anche Yuna quando ritorno a casa sua una volta . Lulu era molto preoccupata per quel buco li in alto nel cielo e anche molto persone lo erano visto che nessuno sapeva gli effetti e tutti pensavano che poteva fare gli stessi effetti della furia del leggendario Sin . Lulu andò alla grotta visto che prima di andarsene Yuna aveva segnato su un foglio il codice per entrare nella grotta dove stava Wakka . Lulu fece uscire un attimo Wakka dalla grotta per fargli vedere il pericolo che era sopra le loro teste e disse – chiamiamo Yuna lei ci puoi aiutare . Ci hai aiutato con Sin e lei ci potrà aiutare anche con questo problema . Wakka andò verso la capanna e andò verso la sfera che aveva lasciato Yuna per fargli capire i suoi problemi . Wakka la accese per vedere se Yuna era online oppure no , Shinra vide che c’era Wakka vicino alla sfera . Una cosa Shinra non aveva detto ma aveva modificato quelle sfere e aveva fatto in modo che adesso potevano anche sentire rumori e cosi parlare con gli altri . Yuna vide Wakka preoccupato e gli disse – cosa ti preoccupa ? . Wakka decise di dirgli quale e il problema – devi venire subito qui solo tu ci puoi aiutare . Stanno succedendo delle cose molto strane in cielo e noi non sappiamo cosa sta accadendo . Yuna non capì molto bene e disse – spiegati meglio e solo cosi ti posso aiutare . Wakka prese la sfera e la punto in cielo per far vedere a Yuna il portale interdimensionale che era li sopra le loro teste . Abbiamo bisogno del tuo aiuto subito perché qui le persone stanno iniziando ad avere paura e pensano che possa essere ritornato Sin o sta venendo qualcosa di peggio . Yuna fa presto prima che qui scoppia il caos più totale e le persone iniziano a diventare violente e cosi possono morire delle persone . Yuna dopo aver fatto chiudere la chiamata da Shinra non ebbe il tempo di piangere o di dire agli altri quello che stava per succedere e andò subito verso Compagno per farli andare a Besaid il più presto possibile e prima che possa essere troppo tardi visto che dentro la foresta ci sono dei nemici molto forti e con la città nel caos sarebbe il luogo perfetto per prendere e mangiare le loro prede .