Categorie
Bene Cavalcare le Onde Compleanno Federica Arcieri Jessica Fermont Male Mare Onde Regalo di Compleanno Surf Tavola da Surf

Aspetto della Tavola da Surf di Jessica Fermont

12189709_10208058086995385_4333613614117376971_n

Federica Arcieri un giorno si era messa a parlare con Jessica mentre stava facendo surf e lo fece perchè voleva imparare ad andarci e per un motivo cioè dare inizio a una sfida tra loro due . Jessica decise di accettare visto che non solo potevano fare sfide tra loro , ma cosi potevano fare quel magnifico sport assieme . Cosi potevano far girare la tavola insieme mentre erano in aria e cosi dare inizio a delle acrobazie incredibili oppure fare delle follie come entrare dentro a delle onde e cosi far vedere a tutti che anche se veniva fuori una grande , loro erano capaci di cavalcarle e senza alcun problema . Ma un giorno Jessica fu travolta da una di queste grandi onde e la sua tavola fu distrutta e cosi Federica decise di buttarsi in fondo al mare per recuperare la sua amica , ma la tavola oramai era distrutta . Federica allora decise di prenderne un altra per la sua migliore amica ma prima lei aveva bisogno di riposo non solo per il dolore psicologico ma anche per il dolore alla gamba destra visto che un pezzo di tavola era andato a finire li vicino al ginocchio e per colpa della grande onda visto che la potenza di quella onda era alta cioè sette . Jessica aveva deciso di fare la festa perchè era il suo compleanno , ma perchè in poco tempo era riuscita a mettersi in sesto e cosi poteva di nuovo cavalcavate le onde . Ma prima doveva ordinare una nuova tavola o farsela lei stessa , ma Federica aveva deciso di fare una per lei e adesso era molto più bella e molto semplice , ma poi con il tempo Jessica l’ avrebbe personalizzata come voleva lei e cosi poteva essere di nuovo li sopra al mare e far vedere a tutti che era una delle più brave serfiste del mondo o del mare .

Categorie
Addio Alieni Compleanno Dalek Daniela Arcieri Federica Arcieri Festa Festa di Compleanno Figlia Jessica Spazio Terra Valentino Arcieri Video Messaggio

Daniela Arcieri ferma sua figlia Federica

CG-beautiful-girl-wallpaper-by-I-Chen-Lin-Taiwan-fantasy-13991666-1920-1200

Daniela e suo marito Valentino erano li fermi in quella stanza e vedevano che Federica era sia felice , ma allo stesso tempo triste visto che aveva capito una cosa – ce ne dobbiamo andare via , giusto ? . Federica lo aveva capito anche dallo sguardo che aveva fatto la madre prima di entrare nella stanza e l’ aveva vista con questo bellissimo look nero che la rendeva molto bella e Daniela guardo sua figlia negli occhi con calma – si ce ne dobbiamo via subito oppure un sacco di alieni ci uccidono e noi siamo morti . Federica invece di restare calma e tranquilla , guardo i suoi occhi con uno sguardo di odio – perché non me lo avete detto , cosi io mi potevo concentrare sia sulla mia vita e anche sul fatto che dovevo andare via se le cose si mettono molto male . Invece mi avete nascosto le cose . Sapete perché sono vestita cosi . Daniela aveva gli occhi bassi visto che con voleva vedere sua figlia con quello sguardo di odio ed è rivolto verso di loro e decise di alzare gli occhi per fare un ipotesi sul fatto perché era vestita cosi quella sera – lo so tesoro perché eri vestita cosi , stavi andando alla festa della tua amica Jessica per darle gli auguri ma anche per incontrare un tuo amico e dargli il primo bacio . Federica non si calmo per niente , anzi fu ancora più arrabbiata – le mie amiche hanno già dato il primo bacio o hanno già un fidanzato . Ma io per colpa di questo segreto non ho potuto avere nulla perché ogni volta io dovevo andare via prima da una festa o da qualunque cose e cosi non ho potuto avere queste e adesso non potrò nemmeno dire auguri alla mia migliore amica e non le potrò dare il mio regalo di compleanno . Federica ancora arrabbiata se ne andò ma sua madre Daniela con i suoi riflessi rapidi andò da sua figlia e si mise davanti , ma Federica aggiro sua madre e se andò in camera sua . Prima di andare in camera sua e Daniela le fermo la mano destra – mi dispiace , ma se te lo dicevamo tu forse non ci avresti mai creduto . Federica invece di dare ascolto a sua madre prese con forza la mano di sua madre e la tolse e poi se ne andò in camera sua con forza e con tanta rabbia e tutti se ne accorsero visto che chiuse la porta molto forte . Daniela Arcieri non era riuscita a fermare sua figlia visto che in quel momento era stata ferita al cuore non da una persona qualsiasi ma da sua madre e suo padre . Federica aveva una completa fiducia in queste due persone e quindi se loro avrebbero detto qualcosa come tipo per dire ci sono alieni sulla Terra o loro sono Cacciatori di Alieni , lei ci avrebbe creduto visto che lo avevano detto con molto sincerità e soprattutto le avrebbero fatto vedere delle prove . Se Daniela e Valentino avrebbero fatto vedere queste cose a Federica non solo adesso ma anche prima o in un qualunque momento lei ci avrebbe creduto visto che adesso non c’ erano più segreti tra loro . Daniela decise di salire le scale ed entro dentro la stanza di sua figlia Federica e poi la chiuse con calma e senza sbatterla come aveva fatto la figlia prima . Federica era li sul letto e aveva ancora il vestito nero per andare alla festa della sua amica Jessica . Daniela prese la sedia e si mise vicino al letto – senti tesoro noi questa cosa te la volevamo dire tutte le volte , ma ogni volta noi vedevamo che tu eri felice di andare in questi posti e in queste feste e coi avevamo deciso di dirtelo per i tuoi 19 anni cioè tra poco . Ma poi il nostro vicino Antonio ci ha fatto ascoltare una cosa che ci ha messo molto paura e sarebbe a dire un video messaggio dei Dalek ed è diretto . Daniela prese dalla tasca destra il video messaggio e agli occhi di Federica era tipo un giornale ma del futuro e poi lo mise – Voi Cacciatori di Alieni ci avete ucciso e decimato senza darci il tempo di dire noi cosa volevamo fare . Non ci avete dato il tempo di chiedere pietà . Adesso tocca a voi . La Famiglia Arcieri morirà urlando e pure la vostra figlia Federica e non solo voi ma anche tutte le persone vi aiuteranno moriranno . Preparatevi alla morte . Federica aveva sentito quel messaggio e le fece accapponare la pelle e cosi decise di togliersi il vestito nero e di mettersi un vestito bianco ed era un modo per far capire a tutti che aveva deciso di andare via dal pianeta . Federica scese dal letto e abbraccio molto forte sua madre e poi le disse – devi aspettarmi qui , devo fare una cosa molto importante prima . Daniela sapeva cosa voleva sua figlia – vai , io ti aspetto e cerca di non fare troppo tardi visto che per 21 noi dobbiamo andare via dal pianeta e poi forse nel futuro noi possiamo ritornare sulla Terra sani e salvi . Federica decise di rispettare l’ ordinativo di sua madre visto che pensava a quella voce che era brutta , oscura e soprattutto terrificante come non mai e in vita sua non aveva mai sentito voce più brutta e più spaventoso . Daniela stava per scendere e dire a tutti che Federica aveva cambiato idea , ma prima di farlo andò vicino a sua figlia – non puoi dire a lei dove stiamo andando e non puoi dirgli niente . Quindi da lei , digli una scusa e poi torna qui e cosi andiamo via per sempre dalla Terra .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Intruders

Una volta arrivati in questo universo vidi Jack Whelan che è un ex poliziotto vicino a una vetrina di un negozio di libri e si gira come se avesse visto qualcosa di molto importante o avesse sentito un rumore davvero particolare .

Amy una donna che sta sola nel giorno del suo compleanno . Sta li a vedere il fuoco che era sulle candeline spegnersi . Amy la moglie di Jack e sta da sola nel giorno del suo compleanno e ha davvero una faccia deludente visto che voleva che suo marito Jack in quel giorno importante ci stava li e non stare lontano da lei .

Categorie
Armi Befana Compleanno Foto Gabriella Griffiths Shadow Black Spada

Foto del Gunblade di Gabriella Griffits

Questo è il gunblade che Gabriella Griffits ha ottenuto nel giorno del suo compleanno .L’ ho ottenuto quando faceva colazione e glielo aveva comprato Shadow Black per il suo 17 compleanno per fare in modo che lei potesse combattere in quelle situazioni pericolose e davvero molto brutte . Adesso loro due potevano iniziare il loro addestramento , certo ci sarebbe voluto un po visto che Gabriella Griffiths nota con il nome della Befana . Ma in tutta la sua vita da ladra non aveva mai usato una spada ma solo un coltellino e questo era una cosa nuova per lei e quindi doveva fare molte sezioni di allenamento e anche con la parte della spada che si trasformava in pistola che non una normale pistola questa era molto più forte e potente delle altre che aveva visto . Il coltellino che aveva lo utilizzava solo se serviva e non voleva uccidere nessuno , voleva solo prendere cose da mangiare e da bere

Categorie
Armi Befana Gabriella Griffiths Shadow Black Spada Universing

Shadow Black dona a Gabriella un gunblade

Shadow Black sapeva che Gabriella voleva una spada e una pistola , voleva queste due cose per difendersi dai nemici che l’ avrebbero attaccata in chissà quale momento brutto . Gabriella non aveva paura di chiedere questa cosa ma non sapeva quando chiederla visto che Shadow Black doveva sempre riparare la Cattedrale visto che era davvero molto danneggiata e quindi aveva davvero molto tempo da lavorare . Alla fine Shadow Black lesse i pensieri di Gabriella e vide che lei si stava concentrando su cose molte belle ma non solo per lei ma anche per la salvezza di Shadow Black . Shadow Black aveva saputo in modo accidentale che Gabriella voleva una spada e una pistola e alla fine lui decise di fare questo . Tra qualche giorno si avvicinava il compleanno di Gabriella e avrebbe compiuto gli anni e Shadow Black fece finta di non sapere che era il suo compleanno .

Un giorno andò nell’ Universing e andò nel negozio di gunblade e ne vide molti e tutti erano belli e davvero molto ben fatti . Il negozio era molto grande ed era di una donna di 29 anni con un ferita sull’occhio sinistro . Il suo occhio sinistro era verde e pure il suo altro occhio era verde ma adesso non si poteva vedere più dopo la ferita . Il nome di questa donna molto bella era Daniela .

Il giorno del compleanno di Gabriella era arrivato e Shadow Black fece finta che non lo era e fece – ma davvero oggi è il tuo compleanno . Alla fine Gabriella vide una spada li sul tavolo e Gabriella smise un attimo di mangiare e la prese in mano ed era molto ben affilata .

Shadow Black vide che Gabriella aveva la spada in mano e la teneva molto bene in mano e non era né troppo pesante e cosi non le cadeva tra le mani – ti piace questa spada ? . Gabriella era felice di sapere che Shadow Black si era ricordato del suo compleanno e gli aveva fatto un bel regalo e pianse un po’ – grazie , era proprio quello che volevo . Gabriella vide che sulla spada c’ era un pulsante lo inizio a premere con molta calma e la spada davanti agli occhi increduli di Gabriella divento una pistola . Gabriella era davvero molto felice di avere queste due cose che voleva da tempo . Shadow Black prese la spada dalle mani di Gabriella e le disse con la spada in mano – senti prima di fare tutto con questa spada devi imparare a capire come farla funzionare e devi imparare a combattere molto bene e poi alla fine te la faccio tene ma per il momento la tieni in camera tua e stai molto attenta . Gabriella sembrava di sentire sua madre e per rassicurare Shadow Black – va bene starò attenta , se mi faccio male con questa spada muoio . Alla fine Gabriella con la spada in mano la mise vicino al suo letto e fece stare molto attenzione nel suo uso oppure il suo regalo di compleanno sarebbe scomparso .  

Categorie
Bright Falls Domenica Russo Foto Fotocamera Galleria Galleria Foto Rebecca Russo

EOS 500D di Rebecca Russo

Rebecca Russo come macchina fotografica ha una EOS 500D e gli è stata regalata da sua sorella Domenica Russo  il giorno del suo 19 compleanno e da quel giorno non se separa mai e grazie a q questa lei ha fatto molto bella della città Bright Falls .

Categorie
Befana Cattedrale Ladra Shadow Black

La Befana si sente sola

Anche se Shadow Black era li con la Befana li nella stanza da letto , lei si sentiva solo senza nessuno dei numerosi compagni di Whitechappel . Tutti erano morti e nessuno ci poteva fare niente nemmeno Shadow Black . Essendo dei ladri si chiamavano Ladri Neri visto che agivano nell’ ombra e davano aiuto a tutti i bambini li a Whitechappel . Nessuno in quel quartiere aiutava quei bambini poveri perché come vi ho detto li erano trattati come feccia e nessuno delle gente facoltosa e ricca voleva stare con loro figuriamoci dare loro qualcosa da mangiare . Shadow Black decise di stare li ad aiutare La Befana a rimettersi in forze , a capire cosa poteva fare con i poteri che lui gli aveva dato e fece in modo che La Befana divenne quello che era tutt’ oggi cioè un simbolo di speranza per tutti i bambini non solo della terra ma anche di tutti gli altri pianeti . Ma prima di poter fare tutto questo La Befana doveva sconfiggere una grande paura che era entrata nel suo corpo poco a poco , una paura che provano alcune persone cioè la paura di sentirsi soli . La Befana prima aveva molti amici li a Whitechappel ma adesso quegli amici erano morti ed era inutile tornare indietro nel tempo perché anche se lei stava li con loro tutto il tempo che voleva , sapeva che prima o poi le sarebbe dovuta tornare alla realtà nuda e cruda e capire dentro di se che oramai i suoi amici erano morti e nessuno ci poteva fare niente . Shadow Black inizialmente voleva solo salvare La Befana e poi andarsene per la sua strada ma la Befana lo fermo e disse con calma e tenendogli il mantello – per favore non te ne andare . Resta con me , io mi sento sola . Resta con me per favore ,tutti i miei amici sono morti e non so cosa fare li . Se rimango sola potrei fare una brutta cioè mi potrei uccidere perché non ho nessuno con parlare e non so cosa fare , quindi per favore rimani qui fino a quando non mi sento pronta .

Shadow Black sentendo le parole della Befana ma anche al tocco della sua mano per fare in modo che lei lasciasse il suo giaccone , vide che se lui non rimaneva li lei si uccideva in un modo o nell’ altro . La Befana avrebbe preferito morire che stare da sola e senza fare niente e Shadow Black quando aveva toccato la sua mano capi che lei aveva delle grandi doti e se lui rimaneva li a instillarla come si deve lei poteva diventare qualcosa di buono per tutti i bambini solo del mondo ma anche dei vari universi e mondi . Shadow Black quando lascio andare per la propria strada la Befana fu quando lei aveva 19 anni e quindi lei era grande e molto ben ferrata in architettura , tecnologie aliene , furto , rapine e sopratutto come curare le ferite altrui . Shadow Black era molto ferrato in queste cose e lui le insegno alla Befana per fare in modo che se lei doveva andare da qualche e doveva aiutare gli altri lo poteva fare senza alcun problema e per ultima cosa gli aveva insegnato cosa era la Cattedrale , quante stanze c’ erano e sopratutto gli aveva insegnato tutto quello che si poteva fare li . Shadow Black era rimasta con la Befana fino ai 19 anni visto che La Befana il giorno del 13 compleanno chiese con gentilezza a Shadow Black – puoi restare con me fino a 19 anni ? . La Befana per convincere Shadow Black fece gli occhi da cucciolo e Shadow Black a vedere quello sguardo da cucciolo abbandonata disse – va bene . Se il piano della sguardo da abbandonata non funzionava provava a versare qualche lacrima per far sentire in colpa la persona . 

Categorie
Alukard Saintcall Arianna Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Maraxus Oracolo

I Distruttori distruggono il radioso futuro di Arianna

I Distruttori dopo che avevano trovato Maraxus e avevano capito che io ero li , lo avevano capito grazie al fatto che mio padre Alukard aveva ucciso i due Distruttori che erano venuti li per uccidermi . Erano tornati dall’ Oracolo che era sul pianeta Katacrom 5 , tutte le persone che volevano sapere il proprio futuro andavano li a farselo leggere dall’ Oracolo . L’ Oracolo però sapeva che prima o poi sarebbe morta e aveva una figlia che aveva 16 anni e tra due anni poteva accedere al dono di vedere il passato , il presente e il futuro . Il compleanno di Arianna era il 21 Settembre del 1966 e il giorno del suo 1982 lei fu rapita dai Distruttori per assicurazione nel modo che lei non dicesse niente ai Dominatori di Poteri . Tornarono più tardi e il capo disse – hai detto la verità , adesso però noi non rispetteremo il nostro patto .

Noi avevamo un patto e voi lo dovete mantenere-disse arrabbiata , nessuno aveva mai visto l’ Oracolo arrabbiata , ma anche se arrabbiata non serviva a niente perché loro erano molto più forti .

Poi tutti insieme dissero il loro motto – Noi siamo i Distruttori , noi distruggiamo tutto sul nostro cammino , chiunque si mette sul nostro cammino , chiunque non si d’ accordo con noi e inoltre noi non facciamo come gli altri che rispettiamo i patti .Noi tutti i patti che facciamo li distruggiamo come se fossero dei granelli di polvere.

L’ Oracolo da quel motto aveva capito che lei e sua figlia erano come granelli di polvere e invece loro erano come dei giganti pronti a distruggere tutto sul loro cammino .

L’ Oracolo chiese – che volete fare a mia figlia . IL capo prese la parola e spinse l’ Oracolo al muro e poi mise le mani dell’ Oracolo vicino alla pietra e fece entrare le mani dell’ Oracolo in delle manette di pietra molto dure e anche i suoi piedi . Poi il capo strappo da dosso ad Arianna i suo vestiti e lui la violento davanti agli occhi increduli di sua madre e poi lui lascio a terra che stava piangendo e la lascio cosi per terra nuda .

Non mi uccidete –  Arianna risolve la parola al capo dei Distruttori e poi lui disse – No , non lo farò perché adesso ho distrutto la tua reputazione e sopratutto ti ho tolto il potere di diventare un Oracolo per sempre . Quindi non mi serve ucciderti ,io ti ho già distrutto il futuro . Poi tutti quanti e pure gli altri della sua squadra , lui non era il capo dei Distruttori . Lui era il capo di quella squadra di Distruttori e lui doveva fare prima lui la prima mossa per ottenere il rispetto degli altri . Inoltre se vuoi essere un Distruttori non devi provare nessuna emozione , neanche la più piccola provala e il tuo caposquadra vieni dietro di te con una spada e ti uccide seduta stanza senza neanche darti il tempo di provare a tornare come prima . 

Categorie
Alukard Saintcall Damon Saintcall Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Helena Saintcall Oracolo

Daniel Saintcall-21 Settembre 1986

21 Settembre 1986 quel giorno me lo ricordo come se fosse ieri , dovevo andare alla festa di un mio amico ma tutto stava per essere rovinato . Se mi presentavo a quella festa si sarebbe potuto scatenare una guerra tra i Dominatori di Poteri e i Distruttori non ci sarei nemmeno io riuscito a fermarli . I Distruttori erano li per un motivo perché erano andati da un indovina che aveva detto che un giorno uno dei figli di Alukard e Helena Saintcall li avrebbe uccisi , un giorno molto lontano ma loro lo volevano impedire e il capo prese per i capelli l’ oracolo e disse – se non ci dici chi è dei tre noi distruggeremo il tuo adorato pianeta e sopratutto davanti ai tuoi occhi uccideremo tua figlia . L’ oracolo non voleva parlare , uno dei distruttori stava leccando il coltello e prese per i capelli la figlia dell’ Oracolo e gli stava per puntare il coltello verso il cuore puro dell’ Oracolo . Va bene ve lo dirò , ma non fate loro del male o non vi dirò niente .

Il capo la prese l’ Oracolo per i capelli e disse – tu qui non fai le regole , le regole le facciamo noi e tu obbedisci oppure per te o per chiunque vuoi bene moriranno ma non velocemente , noi faremo le peggiori torture per loro . Poi andò vicino alla figlia dell’ Oracolo e mettendo la sua mano vicino alla sua guancia diventando fredda come l’ oscurità – non vuoi che questa giovane ragazza che un giorno diventerò oracolo , possa perdere il dono per colpa tua . Il nome della persona che distruggerà i Distruttori il suo nome è Daniel Saintcall ed è figlio di Alukard e Helena Saintcall . Poi il capo prese per i capelli la figlia dell’ Oracolo e disse – ti conviene che questa informazioni è giusta oppure tua figlia sarà torturata e sopratutto io stesso la violente davanti ai tuoi occhi e lei perde il dono .

Non far del male a mia figlia , per favore . Il capo dei Distruttori era contento di vedere lei l’ Oracolo per terra a implorare per la sua misera vita e anche per la vita di sua figlia e poi il capo disse – per il momento tua figlia verrà con noi e se provi a fare qualcosa , anche solo avvisare i Dominatori di Poteri tua figlia perderà il dono per sempre e sopratutto lei sarà umiliata da tutti . Perdere il dono e come perdere la tua reputazione e una ragazza che deve diventare un ‘ Oracolo è meglio morta che senza onore .

L’ Oracolo poté solo dire – si , non avverto i Dominatori di Poteri . Poi se ne andarono al loro covo , ma priva davanti a lei misero delle manette con delle catene lunghe e nere alle mani e alle caviglie della ragazza . Mia madre Helena vide che i Distruttori volevano uccidere solo me non tutto il pianeta di Maraxus , aveva visto che erano alla festa del mio amico Giustino Magno , io ci volevo andare e mia madre disse – no non ci vai , se ci vai muori . Io andai in camera mia e sbattei la porta , mia sorella Alyssa cercò un modo per farmi andare alla festa e alla fine trovo una idea geniale e poi disse a nostra madre – Forse ho trovato un modo perché mio fratello possa andare alla festa .

Sentiamo questa idea – guardando mia sorella negli occhi

Con un incantesimo possiamo trasformare per 24 ore mio fratello Daniel in una ragazza e visto che loro stanno cercando un ragazzo , invece vengono alla festa e vedono una ragazza e cosi li abbiamo ingannati . Helena aveva sentito l’ idea e subito capì che mia sorella aveva la stessa mente di suo padre Alukard . Questa idea andò bene sia a mia madre e a mio padre Alukard , veramente proprio lui in quel momento stava pensando alla stessa idea di mio fratello . Trasformato da ragazza con i capelli rosso corvino , un bel vestito e li c’ erano i Distruttori ma videro una ragazza e loro erano molto confusi e poi andarono a casa nostra e li mio padre li affrontò e li sconfisse e disse a loro – mio figlio non si tocca e adesso morirete per averci provato . Anche se ero trasformato da ragazza mia madre mi voleva bene lo stesso , mio padre e mia madre aveva fatto questo per proteggermi e anche se non ero felice di farlo ma mia sorella mi trasse in inganno e me lo fece fare lo stesso . Ero un po’ arrabbiato ma guardando oggi quella scelta la capisco , pure io avrei fatto lo stesso con mio figlio o con mia figlia per aver proteggere uno di loro. Nella festa per proteggermi mia sorella , mio padre e anche gli altri mi chiamavano Daniela , mia madre aveva avvisato tutti e aveva detto di non fare niente contro i Distruttori anche se erano li , si sarebbe occupato tutto mio padre Alukard . Tutti si comportavano cosi sia per non volevano far scoppiare una guerra li ma anche perché li c’erano moltissimi bambini e loro avevano paura che uno di loro potesse morire durante lo scontro . Una volta che mio padre sistemo la faccenda , io purtroppo dovetti rimanere Daniela visto che l’ incantesimo che mi era stato fatto durava 24 ore e comunque la festa continuo e anche se ero trasformato da ragazza la festa continuava in modo normale . Tra le varie cose che imparai li fu ballare , visto che molti dei miei compagni sapevano ballare , io vidi di più le ragazze e capì come facevano e come andava fatto e non mi andò male visto che ero trasformato da ragazza . Ballai con molte persone e a loro non è andato male e ci siamo fatti molte foto insieme , non ve le posso mostrare perché sono andate bruciate nella Distruzione di Maraxus . Anche volte comandavano loro e altre volte lo facevo io e anche questo non sono stati per niente cattivi con me . Quel giorno anche se ero trasformato in una bella ragazza io ho imparato un sacco di cose . 

Categorie
Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Buon Compleanno Vanessa Ferrari

Diamo gli auguri di Compleanno alla nostra campionessa italiana Vanessa Ferrari nata a Orzinuovi il 10 Novembre del 1990 . Oggi compie 23 anni .