Categorie
Kay Knight Volpe Rossa Umana

Kay Knight viene salvata dalle Volpe Rosse Umane

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Kay Knight quando aveva 19 anni aveva ottenuto il potere del fuoco ma non lo riusciva a controllare e per questo aveva paura di toccare le cose . Aveva paura di toccare le cose perché non sapeva se il suo potere si sarebbe manifestato avrebbe incendiato qualcosa e cosi tutti quanti l’ avrebbero visto con quello sguardo di odio . Per questo Kay Knight indossa sempre dei guanti di pelle e ha deciso di toccare le cose solo con quelli e niente altro . Kay Knight aveva deciso di farlo perché cosi pensava che niente sarebbe andato male e invece tutto andò male . Prese un pezzo di pane e una volta preso in mano le fiamme fecero il pane in polvere tante piccole che era impossibile mangiarlo . Kay Knight non mangiava da una settimana e tutto perché non riusciva a controllare il suo potere . Era arrivata vicino a una foresta per trovare una fragola da mangiare e poi da bere . Le labbra di Kay erano secche per colpa del suo potere e non mangiava da giorno . Kay Knight era nella foresta e vide una bella fragola ma non appena lo tocco quella prese fiamme . Kay Knight inizio a piangere perché voleva qualcosa da bere e da mangiare ma non poteva per colpa del suo potere . Una volta finito di piangere svenne a terra . Una delle Volpe Rosse Umane era li e stava prendendo senza bruciare niente delle fragole , bacche e molta acqua . Vide a terra Kay Knight e la soccorse . Vide che aveva le labbra secche e poi senti dentro di lei il fuoco che diceva tutto di lei . Selina prese in braccio Kay e la porto al suo villaggio segreto . Una volta arrivata al suo villaggio la porto in una tenda . Aspetto che lei riprese conoscenza e per farlo ci mise due giorni . Kay era stata salvata delle Volpe Rosse Umane . Kay non appena si sveglio vide vicino a lei cibo e acqua e inizio a mangiare come se non ci fosse un domani – grazie per il cibo . Io sono Kay Knight . Selina si avvicino a lei – piacere di conoscerti io sono Selina e sono io che ti ho portato qui . Eri nella foresta ed era svenuta perché non mangiavi e bevevi da giorni . Selina era molto interessata da Kay . Kay dopo aver bevuta molta acqua guardo Selina – io ho il potere del fuoco e non lo riesco a controllare il mio potere . Ogni cosa che tocco prende fuoco e per questo non mangiavo e bevevo . Selina capì molto bene perché pure lei prima non lo sapeva controllare il suo potere – ti capisco molto bene . Pure io ho tale potere e prima come te non riuscivo a fare nulla . Non mangiavo e non bevevo . Per cercare di fermare le fiamme usavo dei guanti di pelle ma non funzionato . Alla fine ho incontrato i miei fratelli e le mie sorelle e adesso controllo alla perfezione i miei poteri . Se hai bisogno di aiuto nel controllare i tuoi poteri qui noi ti possiamo aiutare . Inoltre ti conviene restare qui puoi bere e puoi mangiare quando vuoi . Come vedi tu non hai bruciato tutto quello che tocchi . Kay vide la tazza e la bottiglia d’ acqua e videro che erano intatte e Kay non capiva come mai – mi puoi dire come mai queste cose non si sono bruciate quando le ho toccate . Selina lo sapeva molto bene – vedi tu ti sei concentrata su una cosa e solo su quella . Ti sei concentrata nel fare colazione e sul bere . Puntando su quello non hai bruciato nulla . Che ne dici di rimanere con noi e cosi tu potrai capire tutto quello che sai fare . Kay decise di rimanere non solo per il fatto di rimanere in forze ma anche per controllare il potere del fuoco .

Categorie
Alice Miller Foto Jenna Milton

Foto della borsa a tracolla di Jenna Miller

Da quando Jenna Miller era andata via da sua sorella si era fatta una vita sulla strada e la prima cosa che fece fu prendere una borsa a tracolla e cosi la rubo . Jenna fu molto in gamba visto che si concentro per molto e fece uscire delle fiamme da fare in modo da distrarre il negoziante e cosi prendere la borsa a tracolla senza farsi vedere e da li inizio il suo viaggio visto che da li in poi dove andava Jenna andava la borsa e li c’ era tutto l’ occorrente per restare viva visto che aveva preso una catena e l’ aveva messo li dentro e cosi se doveva fare male con quella catena lo poteva fare e appena imparava a usare in modo collegato il suo potere con gli oggetti allora avrebbe fatto loro molto male ancora di più . Dentro quella borsa c’ era anche altre cose per esempio il libro dove c’ era scritto gli esercizi fatti da sua sorella e altre cose che per Jenna erano molto importanti .

il_340x270.542572074_3l7s

Categorie
Angelica Wood Angelina Demone Demoni Mutaforme

Angelica Wood parte 7

Dopo essersi fatta una bella doccia calda grazie all’ intuito di Angelina , Angelica non voleva farsi una bella doccia calda perché aveva sul suo corpo il profumo di sua madre e per questo lei non voleva farsi la doccia calda . Angelica si mise i nuovi vestiti ed erano bellissimi , la maglietta era rosa con una bella stella gialla , pantaloni blu e scarpe rosa . Angelica era davvero molto carina con questi e poi disse – grazie per i nuovi vestiti , Angelina le disse – adesso che ti sei fatta una bella doccia calda , facciamo da te la tua bellissima donna e adesso io e te facciamo uscire la femminilità che è celata dentro di te . Tu sei stata trattata come un piccolo mostro , ma adesso grazie a me tu ti trasformerai in un piccolo angioletto e tu potrai avere tutto quello che vorrai . Angelica la guardo e disse – grazie per questo e adesso grazie a te io mi posso trasformare in qualcosa di nuovo e fare in modo che tu possa ottenere tutto quello che voglio . Angelina vide Angelica e cerco di capire come creare dei look adatti e look bellissimi per trasformarla in una bellissima donna . Angelina si mise dietro i capelli di Angelica e cerco di vedere come erano belli , prese due o tre forcine per capelli e inizio a metterle dentro i capelli e dopo pochi minuti fece ottenere ad Angelica una bellissima capigliatura a forma di cyghon e poi Angelica si mise vicino a uno specchio e vide che con quella capigliatura era meravigliosa e Angelina si mise davanti a lei e disse – visto come sei bella con questa capigliatura . Angelina si mise a creare dei bellissimi vestiti per Angelica e aveva creato dei bellissimi look e tra i vari vestiti una bellissimo vestito rosso , per Angelina aveva due significati uno il colore della passione e uno il colore del sangue . Ma era bellissimo e quando lo mise ad Angelica la vide che era magnifica e la mise da dietro e Angelina le disse – con questo look stai benissimo . Adesso che Angelina e Angelica avevano trovato i look adatti , adesso era il momento di fare qualcosa per questa maledizione che lei pensava che era cosi . Angelina alla fine la aiuto e Angelina disse – come faccio a far diventare questa maledizione a una cosa migliore . Quando Angelica aveva mangiato quei ragazzi , loro erano dentro di lei e per cambiare da un corpo a un ‘ altro ma lei non sapeva come fare . Angelina e Angelica si erano messe in un luogo dove nessuno le potesse vedere e Angelina si mise dietro di lei e disse – ti ricordi quando hai mangiato quei ragazzini . Angelica le dissi – si mi ha fatto schifo e volevo morire per aver fatto una cosa del genere , Angelina si mise dietro di lei e disse – si ma sono dentro di te e tu essendo un muta-forme e tu puoi cambiare il tuo aspetto basta solo che ti concentri e tu puoi farlo . Angelica ci stava provando più volte ma non ci riusci e Angelina le disse – smetti di combattere e smetti di cercare . Tu non devi cercare niente e tutto dentro di te , devi solo farlo fare . Alla fine lei fece come le aveva detto Angelina e Angelica davanti ad Angelina si trasformo in uno dei ragazzi e poi dopo pochi minuti lei torno come era prima . Quello che adesso Angelina doveva imparare ad Angelica era controllare la fame , quella era la cosa più difficile da controllare per ogni muta-forme . Se non si imparava a controllare tale cose poteva essere una molto brutta e l’ unico modo per fermare un muta-forme che cerca di uccidere per mangiare e ucciderla e basta . Solo questo si deve fare e niente altro e nessuno può fare niente per fare questa cosa . Angelina disse ad Angelica – adesso ti devo a farti imparare la fame , per quello ti devi concentrare e non perdere la concentrazione per niente al mondo oppure se non ci riusciamo ti devo fare solo una cosa cioè ucciderti . Angelica si mise paura e disse – quindi se non la controllo tu mi devi uccidere e Angelina le disse la dura verità , se le avesse mentito Angelica non si sarebbe più fidata di Angelina e le disse – si , se perdi il controllo della tua fame ti devo uccidere . Non ci sono altre possibilità di fermarti dopo che quello che noi muta-forme chiamiamo “ La Fame Insaziabile “ . Angelina la guardo negli occhi e le disse – non c’è nessun modo per fermare tale cosa apparte ucciderti . Quindi per favore cerca di concentrarti e cosi io non ti devo uccidere e cosi ti posso dare un futuro migliore per te . Angelica alla fine decise di mettersi con tutta la concentrazione nel controllare la sua fame lo doveva fare non solo per lei ma anche per la sua famiglia e per tutte le sue persone che sono legate a lei oppure finivano male e lei forse non poteva avere una vita migliore per lei e fare in modo che forse nel futuro tornare con la sua famiglia e fare in modo che nessuno potesse più fare del male alla sua famiglia . Ma prima di avere un futuro doveva controllare questo impeto che trasforma tutto rabbia , frustrazione , felicità e tutte le emozioni che ha si trasforma in fame e quella fame tutti i muta-forme cercano di controllarla ma tutti possono controllarla ma solo se si mettono con tutto loro stessi oppure si scatenano e cercano di uccidere tutti per poter mangiare . 

 

Categorie
2010 Dominatore di Poteri Milano New York Osservatore Osservatori Ottobre Sarah la Fenice Rossa

Milano-9:35

A Milano nel 2010 era una bella gionata di sole , moltissime persone viaggiavano li per vedere quella bella città piene di cose da vedere . Io ero a casa e non volevo andare a Milano perchè per il momento li non ci dovevo fare niente , invece io dovevo andare a New York a prendermi un pezzo per il mio portatile per aumentarne le capacità di prestazioni e dovevo andare li . Nessuno mi potevo accompagnare , cosa una volta vestito decisi di provare a utilizzare il teletrasporto e stavo pensando intensamente a New York .Ma invece di andare a New York mi trovai per il centro di Milano ed erano le 9:35 , dopo pochi minuti arrivò Ottobre uno degli Osservatori che stava monitorando perchè li sarebbe dovuto accadere un evento importate o doveva parlare con qualcuno . Mi notò e si diresse verso di me – Daniel che ci fai qui ? .  Dovevo andare a New York a prendere un pezzo per il mio portatile e ho provato a utilizzare il teletrasporto e come puoi constatare che non ho avuto successo , apparte il fatto che l’ ho fatto però non sono arrivato al luogo desiderato . Cerca di trovare un posto dove nessuno ti puoi vedere e riprova a fare il teletrasporto e questa volta pensaci bene e cerca di non distrarti in nessuna cosa oppure la prossima volta potrsti ricapitare dovunque anche a Boston o in altre parti . Feci come aveva detto Ottobre e trovai un vecchio deposito abbandonato , dove non c’ era nessuno . Mi concentrai con tutte le mie forze e alla fine riusci ad arrivare a New York nell’ anno 2010 del mese di Novembre . Il mese dove volevo andare e il luogo dovevo volevo andare , adesso l’ unica cosa che dovevo fare era prendere il pezzo del mio computer e andarmene da li . Fu davvero molto difficile farlo perchè li la città era caotica , c’erano moltissime persone che andavano e venivano . Io alla fine con molta pazienza e trnquillità riusci ad arrivare al negozio per computer per prendere il pezzo , era un pezzo molto importate e non si doveva rompere . Una volta tornato a casa grazie al teletrasporto Sarah la Fenice Rossa mi chiese – dove sei andato ? . Sono andato a New York a prendere il pezzo per il mio computer portatile – la guardai in faccia in modo serio e poi lei capì che avevo utilizzato il teletrasporto . Come è stato utilizzare il teletrasporto ? – la guardai in faccia e le dissi – è stato bellissimo come non mai , apparte il fatto che prima di arrivare a New York sono arrivato nel centro di Milano e li ho incontrato l’ Osservatore Ottobre . Io la guardai e le dissi – Ottobre mi ha aiutato a capire come far funzionare il mio teletrasporto al meglio e grazie a questo suo aiuto io sono arrivato a New York per prendere il pezzo . Sarah Saintcall vedeva che io stavo migliorando giorno dopo giorno e un giorno sarei divenuto fortissimo .

Categorie
1760 2012 Aqua Bere Bevanda Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Parlare con Alyssa Parlare con Aqua Parlare con Pandora Posti Incredibili Poteri dei Signori del Tempo Signori del Tempo Sorella

Pandora cerca di entrare in confidenza con i poteri dei Signori del Tempo

Pandora grazie al mio aiuto era riuscita a capire cosa sa fare un Signore del Tempo , allora lei entrò in camera sua e cercò di capire come utilizzare queste abilità che erano sopite dentro di lei . Il primo tentativo , lei chiuse gli occhi e cerco di vedere qualche avvenimento che era successo o che sta succedendo nel futuro . Ma il suo primo tentativo andò male , ma Pandora non si scoraggio e ci riprovò di nuovo e questa volta si concentrò nel vedere il passato . Questa volta ebbe successo e riusci a vedere per poco un evento che riguardava un villaggio Mohwak , purtroppo lei non riusci a vedere dove e in quale tempo era avvenuto questo avvenimento . Pandora si disse tra se e se “ sono stata brava , almeno per pochi minuti sono riuscito a vedere quello che succedeva in un evento passato . Devo ancora allenarmi e cosi vedere il passato quando voglio e più a lungo e sopratutto il giorno , il mese e l’ anno . Ma per fare queste cose devo allenarmi “ . Pandora prima di continuare a fare i suoi allenamenti della mente , per cercare di vedere il futuro o il passato . Spense tutto quello che poteva distrarre la sua concentrazione , inizio con la televisione , poi con il telefonino e poi con tutto il resto . Si mise sul letto rosso visto che lei aveva cambiato le lenzuola e incrocio le caviglie e si concentrò , chiuse gli occhi e inizio a pensare con tutte le sue forze al villaggio . Il villaggio che aveva visto bruciare , cercò di vedere con tutte le forze almeno l’ anno . Prima di finire di vedere la visione vide anche l’ anno cioè il 1760 , Pandora si era sforzata un po’ troppo e gli ero uscito un po’ di sangue dal naso . Scese dal letto e con un po’ d’ acqua si levo il sangue dal naso che gli era riuscito per il troppo sforzo . Pandora pensò tra se e se – c’ e la sto facendo ma mi devo allenare ancora molto prima di poter vedere per molto la visione completa , però sono sulla strada giusta e continuando cosi ce la posso fare . Alyssa mia sorella stava passando proprio in quel momento e vide che la porta di Pandora era chiusa e si domandò perché Pandora aveva chiusa la porta . Busso alla porta di Pandora e Alyssa << posso entrare oppure no e Pandora >> e Pandora << si entra pure>> . Alyssa entrò e trovò Pandora sul letto e si stava domando perché lei stava sul letto . Pandora si stava chiedendo cosa voleva Alyssa e Pandora e lei << cosa c’è ? >> . Alyssa ho visto la porta chiusa e volevo sapere cosa stai facendo qui dentro . Pandora in maniera molto cortese << tuo fratello Il Dominatore di Poteri cioè Marcello mi ha spiegato che io sono una signora del tempo e mi ha spiegato tutte le varie cose che so fare come Signora del Tempo . Quindi ho chiuso la porta per concentrarmi meglio e per non essere disturbata >> . Alyssa chiese a Pandora in maniera molto gentile e sopratutto voleva sapere se era riuscita a fare qualcuna delle abilità dei Signori del Tempo e Pandora << l’ unica cosa che per il momento sono riuscita a vedere è un po’ il passato . Sto cercando di migliorare e di cercare di vederlo interamente il passato o il futuro però devo impegnarmi molto >> . Alyssa sapendo dei piccoli progressi di Pandora cerco di trovare le parole giuste per motivarla << Non ti arrendere , con la pratica puoi farcela e cosi riuscirai a vedere moltissime cose , Vedi un attimo me o Marcello o Kratos . Tutti quanti ci siamo dovuti allenarsi tutti i giorni per poter ottenere dei risultati >> . Prima di andarsene aggiunse << Pandora se hai bisogno di aiuto in qualsiasi cosa , tipo aiuto nei tuoi poteri o altro chiedi pure >> . Pandora sentendo quelle parole si senti più motivata ad allenare i propri poteri e se aveva bisogno di aiuto di chiedere a me , a Kratos o a me . Pandora poi disse ad Alyssa prima che lei se né andò << grazie per le tue parole di motivazione >> . Poi Alyssa se ne andò e chiuse la porta di Pandora e Pandora si mise sul letto e riconcentrò di nuovo e cerco di vedere il passato il futuro . Alyssa se ne stava andando e mi vide e capi subito che io avevo origliato la sua discussione e mi guardò storto come del tipo fallo di nuovo e ti uccido << hai sentito quello che sta facendo Pandora e hai sentito la nostra discussione>> e io << si l’ ho sentita e sei stata molto brava a motivarla , in questo momento a Pandora serve tutta la motivazione e tutta la concentrazione possibile >> e Alyssa << ok , adesso io vado a prendermi un caffè con i miei amici >> e io da bravo fratello gli dissi << sta attenta >> .

Pandora nella sua stanza ancora intenta a provare , non demorde è devo ammettere che questo mi piace del carattere di Pandora . Ogni cosa che ha fatto o ha provato a fare non ha ceduto neanche una volta . Pandora non l’ ha fatto solo dimostrare a me o a Kratos che lei poteva essere forte , coraggiosa e decisa ma l’ ho fatto sopratutto per se stessa . Perché lei ha visto nel suo passato e vedeva lei indifesa contro Zeus e contro persone che volevano farle male . Cioè sapete quando qualcuno fa un esame di coscienza e capisce cosa essere o cosa sta cercando di diventare , Pandora aveva fatto lo stesso perché non voleva più essere quella ragazzina indifesa che aveva sempre bisogno di Kratos , di me o di Alyssa . Cioè voleva indipendente e cercare di fare da sola alcune cose , io non lo seppi per primo questa cosa . Voi dite Marcello come è possibile che tu non lo sapevi per prima che Pandora aveva fatto questo esame di coscienza , la prima fu Aqua e quando vide Pandora con uno sguardo nuovo , negli occhi aveva quel fuoco per ardere , per diventare una nuova . Aqua vendendo Pandora in questo nuovo modo , disse in maniera molto contenta che Pandora aveva trovato un nuovo spirito – bravissima Pandora vedo finalmente che stai crescendo non solo mentalmente ma anche spiritualmente e Pandora fu molto sorpresa dalle parole di Aqua e l’ unica risposta che Pandora poteva darle era – grazie Aqua . Pandora dopo tutto l’ allenamento che aveva fatto decise di prendersi qualcosa da bere e da mangiare , quindi scese giù e si prese un po’ di Energade e un Kinder Fetta a Latte . Ala fine Pandora decise di continuare domani visto dopo tutto il lavoro che aveva fatta era un po’ sfinita . Secondo me ha fatto un ottima scelta perché una cosi io dico a Pandora – nulla si ottiene con facilità , ci si deve impegnare tutti i giorni . Pandora grazie a questo mio consiglio come ho detto in precedenza di forgiare questo nuovo carattere e cosi non mollare mai . Pandora aveva fatto talmente sforzo fisico che quasi dormiva in piedi allora per darvi una svegliata decise di andarsi a una bella doccia calda . La doccia calda aveva funzionata e poi decise di dormire un po’ cosi si sarebbe riposata dallo sforzo iniziale dei suoi poteri . Io penso che Pandora non è una semplice Signora del Tempo , io pensò che sia molto di più , visto che come era stata nascosta a tutti e sopratutto i suoi poteri erano stati celati da tantissimi anni e lei non poteva invecchiare . Posso dire in tutta sincerità che da Pandora mi posso solo aspettare grandi cose se la guido sulla giusta direzione .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Venere

Pandora conosce il disegno

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Nei miei casi in alcuni momenti le persone con i poteri fanno le loro visioni sui fogli e come dipinti o come disegni fatti con una penna o con una matita e per questo era molto importante far conoscere a Pandora il disegno . Pandora era in camera mia e venne vicino alla mia scrivania e vide delle matite e un foglio di carta vuoto – che cosa ci devi fare con queste cose ? . Io ero andato un attimo in cucina a bere un pò di aranciata e poi tornai da Pandora – non sono per me . Sono per te . Per conoscerti meglio voglio vedere se sei brava a disegnare oppure no . Voglio vedere se te la cavi oppure fai schifo . Pandora prese in mano una matita e prese il foglio e non sapeva cosa disegnare all’ inizio – non so cosa fare e poi io non ho mai disegnato in vita mia . Io ero li e vedevo cosa stava facendo Cortana dal mio pc – lo so però provaci . Chiudi gli occhi , concentrati e pensa alla cosa più bella in vita tua . Pandora chiuse gli occhi e si concentro su Venere e la disegno li sul foglio . Io vidi il foglio dopo un ora ed era come viva . Pandora vide il foglio ed era magnifico – questo l’ ho fatto io . Se l’ho fatta io sono bravissima a disegnare . Io ero li seduto sulla mia sedia e girai la testa verso Pandora e verso il suo disegno – sei bravissima a disegno . Hai un talento incredibile . Tanto bello che ne potresti fare un lavoro . Pandora mi fermo – non so ancora cosa voglio fare . Devo decidere io e non so ancora se fare questa mia arte un lavoro vero e proprio .