Categorie
Assassin's Creed 3 Assassin's Creed 4 Connor Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Wiiu Xbox 360

È improbabile che Ubisoft continui la storia di Connor

Connor (Ratonhnhaké:ton), il protagonista di Assassin’s Creed 3, non avrà lo stesso trattamento avuto da Ezio, ovvero quello di essere protagonista in più episodi della serie. Ubisoft sembra non abbia piani per continuare la storia del giovane nativo americano.

Lo hanno detto i produttori di Assassin’s Creed 4 durante una sessione di domande e risposte su Reddit, rispondendo ad una domanda sull’utilizzo dei protagonisti nel gioco.

“Quale è la probabilità che la storia di Connor venga portata avanti in futuro?” ha chiesto l’utente ThePedMeister. “Non è molto probabile. Pensiamo di continuare la storia su Tumblr”, ha risposto il produttore.

Nonostante l’ironia della risposta, questo conferma come Connor non faccia più parte dei piani di Ubisoft. Ora non ci rimane che scoprire il destino di Edward!

 

Categorie
2013 Aqua Kratos Mondi Fantastici Mondo Pandora Parlare con Pandora Signori del Tempo supereroi Superpoteri

Dico a Pandora come avere visione

Pandora da molto tempo cercava di avere visione , aveva toccato oggetti e non sapeva più cosa fare , si stava per arrendersi . Io allora bussai alla sua porta – posso entrare ? . Pandora mi fece entrare e disse – cosa ce , ma lo disse in un modo svogliato e arrabbiato , io allora le disse – ancora non riesci a vedere bene visioni sia del passato o del futuro . Io dissi a lei – dimmi come fai e cerco di aiutarti a capire come aiutarti in questo problema , Pandora mi disse – mi aiuti e io risposi – certo . Poi si mise sul letto e disse – mi concentro con tutte le mie forze sulla visione e basta , alla fine decisi di dire questo a Pandora – i tuoi poteri non li devi cercare da nessuna parte , sono dentro di te , non combatterli i tuoi poteri e non c’e nulla da controllare e tutto dentro di te . Ti devi concentrare e lasciarti andare dai tuoi poteri , solo quando senti il momento giusto potrai utilizzare il potere che stai cercando . Pandora fece come le avevo detto io , chiuse i suoi occhi e si lascio andare al potere delle visione , aspetto il momento giusto e poi lo senti e lo vide la visione del passato che da molto tempo cercava di avere . Riusci a vedere tutto l’ evento di quel momento , quando la visione fini lei provo un senso di dolore perchè anche se lei non era li aveva visto il villaggio distrutto di Connor Kenway , senti tutte quelle morire alcune dentro il villaggio altre invece pwer mano dei Templari . Dentro e fuori di lei c’ erano dolore e anche un forte senso di frustrazione , si diceva dentro di lei ” Ho questi poteri ma non posso usarli per fermare quell’ evento ” , lei sapeva che non poteva evitare quell’ evento lo percepiva essendo lei stessa un Signore del Tempo . Quello è un evento fisso nel tempo e nello spazio e per questo motivo lei non potevo evitarlo , forse neanche io potevo evitarlo . Pandora mi chiese – si può fare qualcosa per impedire questo evento passato , io guardai Pandora e le dissi – purtroppo non possiamo farlo , lo senti dentro di te che quello che vuoi fare è giusto , però quello è un evento fisso nel tempo e nello spazio . Questi eventi fissi non possono essere modificati , neanche io posso , una volta ci ho provato e mi è andate male , ho provato ad aiutare una persona e invece è andata male , certo in altri momenti mi è andata bene , ma tutti possono sbagliare , io ti aiuterò sempre in ogni cosa e quando mi chiederai aiuto i ci saro sempre per te . Io e Pandora ci abbracciammo e poi mi chiese mentre io ero seduto su una sedia – quindi questa tecnica la posso usare per controllo tutti i poteri che ho . Io dissi a lei – si , certo non proprio con tutti , con altri invece devi usare altri metodi . Pandora allora mi chiese – quindi per gli altri poteri che ho devo cercare di capire come utilizzarli e io risposi – si , la superforza può essere utilizzata con questo metodo , gli altri invece devi scoprire tu il metodo , certo lo so che sarà un pò scocciante perchè non sai come farlo , ma devi provare tutti i metodi e provandoci ogni giorno ci riuscirai . Dopo andai in camera mia , li stavo cercando tutto quello che serviva per il viaggio che dovevo fare con Kratos , Pandora e con Aqua .

Categorie
2013 Assassin's Creed 3 Assassin's Creed 4 Assassinare Assassino Edward Kenway Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Il creative director di Assassin’s Creed IV: Black Flag promette grandi novità per il futuro

La promessa di nuove meccaniche e novità sorprendenti è il succo dei un’intervista rivolta a Jean Guesdon, creative director di Assassin’s Creed IV: Black Flag.

Lo sviluppatore è sicuro che il brand continuerà a macinare consensi e che il nuovo capitolo risulterà ottimo nonostante l’uscita a breve distanza dal precedente. Tanta è la carne al fuoco, ha ribadito il creative director, che Black Flag è passato dall’essere uno spin off ad essere il quarto titolo numerato della serie. Ovviamente, aggiungiamo noi, lanciarsi nella next-gen con uno spin-off non sarebbe stata l’opzione migliore.

Categorie
1712 1713 1715 2013 Assassin's Creed 3 Assassin's Creed 4 Assassinare Assassino Edward Kenway Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Storia Tempo Ubisof Uccidere Uscite Future Videogiochi Wiiu Xbox 360

Assassin’s Creed 4: Black Flag, valanga di dettagli su protagonista e gameplay

Assassin’s Creed 4: Black Flag sarà un titolo mastodontico. Questo è il messaggio che Ubisoft vuole veicolare: ormai il franchise è caratterizzato dall’uscita annuale, alla stregua di un qualsiasi FIFA, ma questo non compromette, almeno secondo il publisher francese, né l’esperienza di gioco né la complessità dei nuovi capitoli.

Insomma ogni nuovo Assassin’s Creed non è solo un’espansione di quello precedente, ma vuole rappresentare un’esperienza totalmente nuova.  Ubsioft ha diramato le Question & Answer (comunemente dette Q&A) che riguardano Jean Guesdon, Creative Director di Ubisoft Montreal.

Nello sviluppo di questo quarto capitolo sono coinvolti ben 8 studio sparsi in tutto il mondo: a guidarli c’è Ubisoft Montreal, ma sono coinvolti anche Ubisoft Singapore, Ubisoft Sofia, Ubisoft Québec per il Single Player e Ubisoft Annecy e Bucharest per il Multiplayer.

Un processo di sviluppo molto efficiente, che consente quindi di far uscire annualmente un nuovo capitolo della serie. C’è addirittura un team dedicato che si occupa della comunicazione tra tutte le squadre al lavoro.

La storia narrerà di Edward Kenway, un giovane inglese che abbraccia la pirateria durante l’ultima decade della “golden age” dei pirati e la storia sarà ambientata tra le isole dei Caraibi. Ovviamente Kenway, padre di Haytham  e nonno di Connor, il protagonista di Assassin’s Creed 3, sarà tirato in mezzo nella antica guerra tra Templari e Assassini, diventando di fatto il primo Kenway a far parte dell’ordine degli assassini.

Edward Kenway è un giovane ed esuberante gallese nato da padre inglese e madre gallese. Carismatico, intelligente e temerario, è generalmente gentile ma anche egoista.

Durante l’adolescenza la famiglia si trasferisce a Bristol, nel sud-est dell’Inghilterra, dove conosce e sposa una donna due anni più grande di lui, Caroline Scott. Le mire di espansione di Edward, salpare per le Indie Occidentali alla ricerca di oro, portano Caroline a lasciarlo. Lei torna nella sua casa natia, Edward invece si imbarca nel 1712 per la Giamaica sotto un corsaro famoso, Benjamin Hornigold, fin quando sorge un’altra complicazione: scoppia la pace.

Per “Golden Age” della pirateria si intende un periodo preciso tra i tanti che hanno caratterizzato questo fenomeno. Il priodo d’oro epr i pirati parte intorno al 1715. Negli anni precedenti, precisamente nel 1713, c’è stato il trattato di Utrecht che sancì la conclusione della guerra tra le principali potenze europee, cioè Spagna, Gran Bretagna, Francia, Portogallo e Repubblica olandese.

In quel periodo la maggior parte dei marinai di quei paesi persero il lavoro e molti di questi diventarono dei fuorilegge, insomma dei pirati. I mari dei Caraibi erano navigati da enormi vascelli pieni di metalli preziosi e merci.

Come al solito la storia si inserirà in un contesto realmente accaduto, inserendo però degli elementi finzionali. I Templari sono alla ricerca di un luogo misterioso che potrebbe donare un vantaggio nella guerra contro gli Assassini, l’obiettivo ovviamente è dominare il mondo. Gli Assassini non possono permettere tutto questo e Edward sarà la loro carta da giocare.

Per quanto riguarda l’ambientazione piratesca, Assassin’s Creed 4: Black Flag si discosterà dai clichè e non avrà elementi fantasy: insomma sarà molto diverso dal franchise de I Pirati dei Caraibi. Sasrà una storia di uomini e donne che cercano di sopravvivere in precarie condizioni, con una flebile speranza per il domani.

All’inizio del gioco Edward Kenway è “solo” un pirata con il gusto del pericolo e dell’avventura. Non ha una causa precisa per cui combattere, ha capacità sia da marinaio che da guerriero e si troverà suo malgrado a recitare un ruolo fondamentale nell’eterna battaglia tra Assassini e Templari.

Le armi sono sempre stato un elemento fondamentale della serie: Edward porta con sé due spade e quattro pistole. Queste ultime possono essere combinate con altre armi per effettuare delle kill combo, oltre alla famosa lama celata. Un altro elemento importante è la Jackdaw, la nave con cui Edward conquisterà i mari, che potrà essere aggiornata durante il corso del gioco con nuove armi come cannoni aggiuntivi, mortai, mine.

Il mondo di gioco sarà grande quanto quello di Assassin’s Creed 3, ci saranno ben 50 ambientazioni da visitare, anche se fondamentalmente sono due giochi differenti.  La componente navale avrà un ruolo fondamentale, il 40% del gioco, ma non rappresenterà, fortunatamente, tutto il gioco. La parte “core” del gioco saranno ancora una volta le uccisioni stealth, che saranno incoraggiate da un level design apposito.

Guesdon parla anche del nuovo “Horizon System“:  in ogni momento del gioco quando si è a bordo della propria nave si potrà prendere il proprio canocchiale per osservare i luoghi o le opportunità con cui interagire. Questo potrebbe essere un convoglio mercantile da derubare, una balena da cacciare e molto altro. Insomma si dovranno solcare i mari alla ricerca di nuove avventure.

La Jackdaw sarà davvero il secondo protagonista della vicenda, che consentirà, attraverso I progressi del giocatore, di avere accesso a nuove aree di gioco con nemici sempre più forti. Se la nave non viene potenziata anche Edward è più debole. Il protagonista potrà inoltre potrà anche saltare da una nave all’altra all’arrembaggio, oltre a tuffarsi in acqua e nuotare ed esplorare le profondità marine

L’esperienza del gameplay “navale” sarà potenziata: la fisica dell’oceano è stata migliorata, quindi la navigazione risulterà più realistica e di maggior impatto. La nave porterà con se cinque nuove armi ed è stata migliorata anche l’intelligenza artificiale dei nemici.

Come è avvenuto per Assassin’s Creed 3, in Black Flag Saranno presenti anche diversi personaggi storicamente esistiti come i pirati Barbanera, Charles Vane, Benjamin Hornigold e Anne Bonney e non tutti faranno parte dei “cattivi”.

Per quanto riguarda l’uscita su console next-gen, per ora è stata annunciate solo quella per PlayStation 4, dato che la nuova Xbox non è stata ancora annunciate da Microsoft. La differenza principale sarà una grafica e una fisica migliore ma soprattutto il classico single player si trasformerà in “single connected player”, dato che le prossime console si concentreranno molto sull’online e su grosse community.

Desmond questa volta non sarà il protagonista della serie, anche se sarà citato come personaggio importantissimo nella storia di Assassin’s Creed. Assassin’s Creed 4: Black Flag arriverà su PC, PS3, Xbox 360 e Wii U il 31 ottobre 2013, oltre che su PS4.

 

 

Categorie
2012 Assassin's Creed 4 Assassinare Assassino Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc PLaystation 4 Ps3 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Assassin’s Creed IV, gli sviluppatori avevano deciso di raccontare la storia dei Kenway già da tempo

La pianificazione è importante, a maggior ragione quando si parla di un franchise popolare come Assassin’s Creed, e gli sviluppatori del gioco non hanno avuto problemi ad ammettere di aver preso la decisione di raccontare la storia della famiglia Kenway già da tempo. Anni, per la precisione.

La rivelazione è stata fatta da Ashraf Ismail, director di Assassin’s Creed IV: Black Flag, rispondendo a una domanda in cui gli si chiedeva se avessero mai pensato di porre una donna come protagonista di un episodio “centrale” come questo. “Abbiamo deciso di raccontare la storia dei Kenway molto tempo fa, dunque c’era già l’idea di raccontare le vite di Edward, Haytham e Connor. Sto parlando di anni fa. Dunque nello schema di Assassin’s Creed III e Black Flag non ci siamo mai posti il problema.”

Ismail ha continuato quindi ad argomentare la scelta di Ubisoft. “Da una prospettiva piratesca, c’erano alcune figure di spicco femminili, è vero. Tuttavia era una cosa tutt’altro che comune. Non volevamo che questo elemento potesse rappresentare un problema per i giocatori.” Per i prossimi episodi, però, il director non pone limiti: “Non mi sorprenderebbe vedere una donna protagonista di un futuro capitolo principale di Assassin’s Creed.”

Categorie
2013 Assassin's Creed 3 Assassin's Creed 4 Assassinare Assassino Edward Kenway Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Persone PLaystation 4 Ps3 Videogiochi Wiiu Xbox 360 Xbox 720

Assassin’s Creed IV: Black Flag, svelata la data d’uscita su console next-gen

Di Assassin’s Creed IV: Black Flag si sa praticamente già tutto. In realtà no, ma tra le notizie “trapelate” nei giorni scorsi e quanto stiamo per riportare in questo post, c’è davvero da chiedersi se Ubisoft non abbia architettato alla perfezione una strategia di finti leak per alimentare la discussione online intorno al prossimo capitolo della sua serie.

Fatto sta che dopo aver aperto un sito per l’annuncio e il trailer di lunedì 4 marzo, qualcuno è già riuscito ad andare oltre, come testimonia l’immagine qui sopra. Un’immagine eloquente per due motivi: il primo rappresenta la data d’uscita, 29 ottobre 2013, mentre il secondo è la dicitura “in arrivo anche su console next-gen“, vale a dire PlayStation 4 e nuova Xbox.

Due informazioni decisamente non da poco, che vanno a unirsi a quanto abbiamo visto nei giorni scorsi su Assassin’s Creed IV: Black Flag, finora previsto su su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U. Chi chiediamo a questo punto se i 60 minuti di gioco aggiuntivo in esclusiva riguarderanno anche PlayStation 4, ma è probabile che la risposta sia sì.

L’ambientazione du Assassin’s Creed IV: Black Flag sarà molto probabilmente nella zona dei Caraibi, tra zone come Cuba, Giamaica, Bahamas e la Florida. Il protagonista del gioco dovrebbe essere Edward Kenway, padre di Haytham Kenway di Assassin’s Creed 3, un Assassino che occasionalmente veste i panni di un pirata.

Categorie
2013 Assassin's Creed 3 Assassinare Assassino Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Uscite Future Videogiochi Xbox 360

Assassin’s Creed III: il DLC “La Tirannia di Re Washington” si mostra in immagini

Dopo aver fornito nuovi dettagli sul DLC La Tirannia di Re Washington di Assassin’s Creed III, Ubisoft svela finalmente nuove immagini di questo attesissimo contenuto aggiuntivo mostrando alcuni momenti di gioco

Fissato in uscita per i prossimi mesi e suddiviso in tre episodi (L’InfamiaIl Tradimento e La Redenzione), il nuovo DLC di Assassin’s Creed III permetterà ai giocatori di vestire nuovamente i panni di Connor per affrontare il più grande eroe della rivoluzione americana, George Washinton.

La Tirannia di Re Washington comprenderà anche la possibilità di accedere a nuovi potenziamenti di Connor (Potere dell’Orso, Potere dell’Aquila, Potere del Lupo, Simbolo di guerra e Maschio Alfa) che gli consentiranno di affrontare i nemici sfruttando abilità quasi sovraumane.

Lasciandovi alle immagini, ricordiamo che il contenuto aggiuntivo La Tirannia di Re Washington sarà disponibile solo per le versioni Xbox 360, PS3 e PC con il primo episodio, L’Infamia, disponibile dal 19 febbraio al prezzo di 800 Microsoft Point e 9,99€. I restanti capitoli sono invece previsti per il 19 marzo e 23 aprile.

Categorie
1760 2012 Aqua Bere Bevanda Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Parlare con Alyssa Parlare con Aqua Parlare con Pandora Posti Incredibili Poteri dei Signori del Tempo Signori del Tempo Sorella

Pandora cerca di entrare in confidenza con i poteri dei Signori del Tempo

Pandora grazie al mio aiuto era riuscita a capire cosa sa fare un Signore del Tempo , allora lei entrò in camera sua e cercò di capire come utilizzare queste abilità che erano sopite dentro di lei . Il primo tentativo , lei chiuse gli occhi e cerco di vedere qualche avvenimento che era successo o che sta succedendo nel futuro . Ma il suo primo tentativo andò male , ma Pandora non si scoraggio e ci riprovò di nuovo e questa volta si concentrò nel vedere il passato . Questa volta ebbe successo e riusci a vedere per poco un evento che riguardava un villaggio Mohwak , purtroppo lei non riusci a vedere dove e in quale tempo era avvenuto questo avvenimento . Pandora si disse tra se e se “ sono stata brava , almeno per pochi minuti sono riuscito a vedere quello che succedeva in un evento passato . Devo ancora allenarmi e cosi vedere il passato quando voglio e più a lungo e sopratutto il giorno , il mese e l’ anno . Ma per fare queste cose devo allenarmi “ . Pandora prima di continuare a fare i suoi allenamenti della mente , per cercare di vedere il futuro o il passato . Spense tutto quello che poteva distrarre la sua concentrazione , inizio con la televisione , poi con il telefonino e poi con tutto il resto . Si mise sul letto rosso visto che lei aveva cambiato le lenzuola e incrocio le caviglie e si concentrò , chiuse gli occhi e inizio a pensare con tutte le sue forze al villaggio . Il villaggio che aveva visto bruciare , cercò di vedere con tutte le forze almeno l’ anno . Prima di finire di vedere la visione vide anche l’ anno cioè il 1760 , Pandora si era sforzata un po’ troppo e gli ero uscito un po’ di sangue dal naso . Scese dal letto e con un po’ d’ acqua si levo il sangue dal naso che gli era riuscito per il troppo sforzo . Pandora pensò tra se e se – c’ e la sto facendo ma mi devo allenare ancora molto prima di poter vedere per molto la visione completa , però sono sulla strada giusta e continuando cosi ce la posso fare . Alyssa mia sorella stava passando proprio in quel momento e vide che la porta di Pandora era chiusa e si domandò perché Pandora aveva chiusa la porta . Busso alla porta di Pandora e Alyssa << posso entrare oppure no e Pandora >> e Pandora << si entra pure>> . Alyssa entrò e trovò Pandora sul letto e si stava domando perché lei stava sul letto . Pandora si stava chiedendo cosa voleva Alyssa e Pandora e lei << cosa c’è ? >> . Alyssa ho visto la porta chiusa e volevo sapere cosa stai facendo qui dentro . Pandora in maniera molto cortese << tuo fratello Il Dominatore di Poteri cioè Marcello mi ha spiegato che io sono una signora del tempo e mi ha spiegato tutte le varie cose che so fare come Signora del Tempo . Quindi ho chiuso la porta per concentrarmi meglio e per non essere disturbata >> . Alyssa chiese a Pandora in maniera molto gentile e sopratutto voleva sapere se era riuscita a fare qualcuna delle abilità dei Signori del Tempo e Pandora << l’ unica cosa che per il momento sono riuscita a vedere è un po’ il passato . Sto cercando di migliorare e di cercare di vederlo interamente il passato o il futuro però devo impegnarmi molto >> . Alyssa sapendo dei piccoli progressi di Pandora cerco di trovare le parole giuste per motivarla << Non ti arrendere , con la pratica puoi farcela e cosi riuscirai a vedere moltissime cose , Vedi un attimo me o Marcello o Kratos . Tutti quanti ci siamo dovuti allenarsi tutti i giorni per poter ottenere dei risultati >> . Prima di andarsene aggiunse << Pandora se hai bisogno di aiuto in qualsiasi cosa , tipo aiuto nei tuoi poteri o altro chiedi pure >> . Pandora sentendo quelle parole si senti più motivata ad allenare i propri poteri e se aveva bisogno di aiuto di chiedere a me , a Kratos o a me . Pandora poi disse ad Alyssa prima che lei se né andò << grazie per le tue parole di motivazione >> . Poi Alyssa se ne andò e chiuse la porta di Pandora e Pandora si mise sul letto e riconcentrò di nuovo e cerco di vedere il passato il futuro . Alyssa se ne stava andando e mi vide e capi subito che io avevo origliato la sua discussione e mi guardò storto come del tipo fallo di nuovo e ti uccido << hai sentito quello che sta facendo Pandora e hai sentito la nostra discussione>> e io << si l’ ho sentita e sei stata molto brava a motivarla , in questo momento a Pandora serve tutta la motivazione e tutta la concentrazione possibile >> e Alyssa << ok , adesso io vado a prendermi un caffè con i miei amici >> e io da bravo fratello gli dissi << sta attenta >> .

Pandora nella sua stanza ancora intenta a provare , non demorde è devo ammettere che questo mi piace del carattere di Pandora . Ogni cosa che ha fatto o ha provato a fare non ha ceduto neanche una volta . Pandora non l’ ha fatto solo dimostrare a me o a Kratos che lei poteva essere forte , coraggiosa e decisa ma l’ ho fatto sopratutto per se stessa . Perché lei ha visto nel suo passato e vedeva lei indifesa contro Zeus e contro persone che volevano farle male . Cioè sapete quando qualcuno fa un esame di coscienza e capisce cosa essere o cosa sta cercando di diventare , Pandora aveva fatto lo stesso perché non voleva più essere quella ragazzina indifesa che aveva sempre bisogno di Kratos , di me o di Alyssa . Cioè voleva indipendente e cercare di fare da sola alcune cose , io non lo seppi per primo questa cosa . Voi dite Marcello come è possibile che tu non lo sapevi per prima che Pandora aveva fatto questo esame di coscienza , la prima fu Aqua e quando vide Pandora con uno sguardo nuovo , negli occhi aveva quel fuoco per ardere , per diventare una nuova . Aqua vendendo Pandora in questo nuovo modo , disse in maniera molto contenta che Pandora aveva trovato un nuovo spirito – bravissima Pandora vedo finalmente che stai crescendo non solo mentalmente ma anche spiritualmente e Pandora fu molto sorpresa dalle parole di Aqua e l’ unica risposta che Pandora poteva darle era – grazie Aqua . Pandora dopo tutto l’ allenamento che aveva fatto decise di prendersi qualcosa da bere e da mangiare , quindi scese giù e si prese un po’ di Energade e un Kinder Fetta a Latte . Ala fine Pandora decise di continuare domani visto dopo tutto il lavoro che aveva fatta era un po’ sfinita . Secondo me ha fatto un ottima scelta perché una cosi io dico a Pandora – nulla si ottiene con facilità , ci si deve impegnare tutti i giorni . Pandora grazie a questo mio consiglio come ho detto in precedenza di forgiare questo nuovo carattere e cosi non mollare mai . Pandora aveva fatto talmente sforzo fisico che quasi dormiva in piedi allora per darvi una svegliata decise di andarsi a una bella doccia calda . La doccia calda aveva funzionata e poi decise di dormire un po’ cosi si sarebbe riposata dallo sforzo iniziale dei suoi poteri . Io penso che Pandora non è una semplice Signora del Tempo , io pensò che sia molto di più , visto che come era stata nascosta a tutti e sopratutto i suoi poteri erano stati celati da tantissimi anni e lei non poteva invecchiare . Posso dire in tutta sincerità che da Pandora mi posso solo aspettare grandi cose se la guido sulla giusta direzione .

Categorie
2012 Assassin's Creed 3 Assassinare Assassino Racconto Storia

Assassin’s Creed 3 Meets Parkour in Real Life

Salve a tutti oggi ho trovato questo video su Assassin’s Creed 3 . Mi è piaciuto moltissimo e vi consiglio di vederlo

Categorie
2012 Albero Armi Assassin's Creed 3 Assassinare Assassino Connor Foto Mondo Storia Tempo Uccidere

Nuove Immagini di Assassin’s Creed 3

Salve a tutti girando sul web ho travato nuove immagini su Assassin’s Creed 3 . Adesso ve le faccio vedere .