Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps Vita Ps3

Videogiochi in uscita dal 29 luglio al 4 agosto: CastleStorm, Rise of the Triad, Take on Mars

Salve a tutti e bentornati alla nostra consueta rubrica del lunedì dedicata ai titoli e ai maggiori contenuti aggiuntivi previsti in uscita sulle più importanti piattaforme fisse e portatili da qui sino a domenica prossima. Senza indugiare oltre, quindi, partiamo subito con la lista (comprensiva delle piattaforme e della data di lancio) dei tre titoli più attesi che verranno commercializzati entro il 4 agosto:

  • CastleStorm (29 luglio, PC) – realizzata per bissare il successo di pubblico e di critica conseguito su Xbox Live, la versione PC dello strategico degli Zen Studiossi approda su Steam per permettere agli appassionati di titoli “castle Vs castle” di cimentarsi in una battaglia all’ultimo assedio attraverso la costruzione e la gestione delle difese e delle unità da contrapporre ai feudi guidati dal nemico, sia esso rappresentato dalla CPU o da un giocatore in carne, catapulte ed ossa
  • Rise of the Triad (26 luglio, PC) – rifacimento indipendente del frenetico sparatutto dato alle stampe nel 1994 dagli Apogee Software (ex 3D Realms), la nuova fatica degli Interceptor Software si propone agli appassionati di lungo corso con una veste grafica completamente nuova e un impianto di gioco praticamente immutato
  • Take on Mars (1 agosto, PC) – il nuovo videogioco simulativo degli esperti studios polacchi di Bohemia Interactive promette di farci vivere un’esperienza unica catapultandoci virtualmente sul Pianeta Rosso per permetterci di guidare sulla nuda roccia del nostro vicino interplanetario una flotta di robot automatizzati ispirata alle sonde lanciate dalla NASA e dall’ESA negli ultimi anni

Qui di seguito potete scorrere la lista dei restanti titoli e dei DLC attesi al lancio nel periodo compreso tra il 29 luglio e il 4 agosto:

  • PixelJunk Monsters: Ultimate HD (31 luglio, PS Vita)
  • Realms of Arkania: Blade of Destiny (30 luglio, PC)
  • Superfrog HD (31 luglio, PS3, PS Vita)

Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 IOS Mondo Mondo dei Videogiochi Nintendo 3DS Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Xbox 360

Videogiochi in uscita dal 10 al 16 giugno: The Last of Us, Animal Crossing New Leaf, Tekken Revolution

Prima di partire alla volta di Los Angeles per fare il pieno di notizie, di immagini e di video di gioco inediti dagli stand dell’E3 2013, ritorniamo ad occuparci della nostra consueta rubricad’inizio settimana dedicata ai titoli e ai maggiori contenuti aggiuntivi previsti in uscita sulle più importanti piattaforme fisse e portatili da qui sino a domenica prossima, cominciando come sempre dal pannello informativo dedicato ai tre videogiochi più attesi:

  • The Last of Us (14 giugno, PS3) – dopo aver “sbancato i botteghini” e fatto incetta di premi con la saga di Uncharted, i Naughty Dog si ripresentano al loro affezionato pubblico con un’avventura nuova di pacca che promette di riscrivere le regole degli action in terza persona con una trama mozzafiato e un impianto di gioco estremamente profondo
  • Animal Crossing: New Leaf (14 giugno, 3DS) – forti dell’esperienza maturata in questi anni con i precedenti capitoli della saga, i ragazzi di Nintendo EAD ritornano sulla scena per ampliare ulteriormente l’orizzonte di gioco degli episodi passati con un titolo ancora più ricco e caratterizzato da un’ambientazione più ampia, da nuove modalità online e da centinaia di attività inedite da far svolgere al nostro alter-ego e ai suoi simpatici “concittadini”
  • Tekken Revolution (12 giugno, PS3) – il primo capitolo free-to-play della storica saga picchiaduro di Namco Bandai implementerà delle tecniche speciali che faciliteranno l’esecuzione di alcune mosse complicate, ci permetterà di indossare i panni di otto combattenti e, col tempo, verrà esteso e arricchito da una serie inedita di combo e di attacchi sbloccabili

Qui di seguito potete scorrere la lista dei restanti titoli e dei DLC attesi al lancio nel periodo compreso tra il 10 e il 16 giugno.

  • Man of Steel (14 giugno, iOS)
  • Heavy Fire: The Chosen Few (14 giugno, 3DS)
  • Heavy Fire: Shattered Spear (14 giugno, PS3 – X360)

Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

 

Categorie
2013 2014 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Uscite Future Videogiochi Wiiu

Ci sono ombre sul sistema di crowfunding adottato per Shadow of the Eternals

Come sapete, il sequel spirituale di Eternal Darkness: Sanity’s Requiem, Shadow of the Eternals, non è approdato su Kickstarter per la consueta campagna di finanziamento dal basso, bensì ha adottato un sistema di crowfunding “interno”, a cui è possibile accedere dal sito ufficiale del gioco.

La motivazione ufficiale dietro questa scelta è che il team di sviluppo si trova in Canada, mentre Kickstarter può essere utilizzato solo da aziende che risiedono negli Stati Uniti o nel Regno Unito. Tuttavia non mancano le ombre, come ad esempio il fatto che le donazioni per Shadow of the Eternals non siano “garantite” in caso di mancato raggiungimento dell’obiettivo, ovvero il team potrebbe non restituire i fondi raccolti se non si arrivasse alla cifra di 1,5 milioni di dollari richiesta per far partire la produzione.

 

Categorie
2013 android “Xbox Next” Mondi Fantastici Mondo Nintendo 3DS Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Uscite Future Wiiu Xbox 360

Videogiochi in uscita dal 13 al 19 maggio: Metro Last Light, Anomaly 2, DUST 514

Puntuali come orologi svizzeri, eccoci nuovamente alla nostra consueta rubrica del lunedì mattina dedicata ai videogiochi e ai maggiori contenuti aggiuntivi previsti in uscita per questa settimana sulle più importanti piattaforme fisse e portatili. Partiamo come sempre dal pannello informativo dedicato ai tre titoli più attesi:

  • Metro: Last Light (17 maggio, PC – PS3 – X360) – realizzato dagli esperti sviluppatori russi di 4A Games, il secondo capitolo della saga post-apocalittica di Dmitry Glukhovsky cercherà di soddisfare le aspettative nutrite da chi ha adorato l’episodio originario attraverso delle dinamiche di gioco rese più “mature” dalla presenza di un sistema di moralità più profondo, dalla natura sandbox delle ambientazioni e dalla possibilità di intraprendere ogni missione adottando un approccio diretto o “silenzioso”
  • Anomaly 2 (15 maggio, PC) – forti dell’esperienza maturata in ambiente iOS con Warzone Earth e Anomaly Korea, gli sviluppatori polacchi di 11 Bit Studios tentano il grande salto su PC con uno strategico in tempo reale dal forte impatto scenografico e dal gameplay raffinato, merito soprattutto dell’enorme lavoro compiuto per plasmare le arene multiplayer e le mappe dell’avventura in singolo
  • DUST 514 (14 maggio, PS3) – a 4 anni dall’annuncio ufficiale e a diversi mesi dal lancio della beta pubblica, gli sviluppatori islandesi di CCP Games sono finalmente pronti a portare alla fatidica versione “1.0″ il loro sparatutto multiplayer free-to-play, bagnando l’evento con un poderoso aggiornamento gratuito volto a migliorare la fruibilità dell’interfaccia, il comparto grafico delle immense mappe online e la progressione dei livelli del proprio alter-ego digitale

Qui di seguito potete scorrere la lista dei restanti titoli e dei DLC attesi al lancio nel periodo compreso tra il 13 e il 19 maggio.

  • Call of Duty: Black Ops 2 – DLC Uprising (16 maggio, PC – PS3)
  • Thunder Wolves (15 maggio, PC – PS3 – X360)
  • Pokémon Mystery Dungeon: I Portali sull’Infinito (17 maggio, 3DS)
  • Fire & Forget: The Final Assault (16 maggio, PC – iOS – Android)
  • Terraria (16 maggio, PC – PS3)
  • Frozen Synapse (16 maggio, PC – PS Vita – iOS – Android)
  • Sanctum 2 (15 maggio, PC – PS3 – X360)
  • Deus Ex: Human Revolution (16 maggio, Wii U)
  • Sniper Elite V2 (17 maggio, PC – Wii U)

Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

 

Categorie
2013 Carlotta Ferlito Foto Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Vanessa Ferrari

Ginnastica, tutti pronti per Bari: sabato la terza tappa di campionato

Tre giorni alla tappa di Bari, terzo appuntamento con il campionato di ginnastica artistica. Sabato 16 marzo tocca al Pala Florio del capoluogo pugliese ospitare il grande circo della Serie A2 (ore 09.00) e Serie A1 (ore 15.30) maschile e femminile, sempre sotto la buona organizzazione della locale società Angiulli. Sperando nel consueto grande afflusso di pubblico, dopo lo splendido sold out di Padova e il bel pienone di Ancona.

In pedana le consuete 38 squadre (dieci per ciascuna serie al femminile, nove per quelle al maschile) con più di 200 atleti impegnati.

 

Sarà un appuntamento privo di due grandi stelle: Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito. La bresciana e la siciliana voleranno oltralpe per giocarsi gli Internazionali di Francia nel weekend (venerdì presenteremo l’evento). Brixia Brescia e Gal Lissone, appaiate in testa alla classifica con una vittoria a testa, perdono quindi le rispettive atlete di punta e questo potrebbe aumentare le chance delle altre squadre.Soprattutto, perché, stando ad alcune indiscrezioni ancora tutte da verificare, non dovrebbe scendere in pedana nemmeno Elisa Meneghini: un’eventuale assenza della brianzola metterebbe in seria difficoltà le campionesse d’Italia, che potrebbero contare solo sulla carta Elisabetta Preziosa per poi affidarsi alla consueta Alessia Praz e alla “novità” Barri. C’è la seria possibilità che un’ampia fetta dello scudetto si decida proprio in Puglia e che la bilancia possa concretamente pendere dalla parte delle bresciane, ma per delle previsioni più concrete rimandiamo ai prossimi giorni.

 

Ci stiamo avvicinando a grossi passi verso il primo importante appuntamento internazionale: gli Europei di Mosca di metà aprile. Questa tappa e il Trofeo di Jesolo di settimana prossima, per cui Enrico Casella ha aperto un collegiale tra martedì e venerdì (ricordiamo che le convocazioni che saranno ufficializzate solo dalla circolare diffusa dalla Federazione), dovrebbero sciogliere i dubbi su chi vestirà il body azzurro (ricordiamo che l’Italia ha a disposizione quattro posti, non ci sarà la prova a squadre).

 

Tornando all’imminente evento di Bari, siamo curiosi di vedere lo stato di forma di Erika Fasana. Di rientro da un infortunio alle tibia, la comasca si è esibita in Veneto ma la attendiamo con ben altre difficoltà. Sarà lei a guidare la Brixia, affiancata da Giulia Leni che dovrebbe gareggiare dopo lo stop di tre settimane fa in seguito a un lieve problemino fisico. Sulla carta si profila anche il rientro di Ilaria Bombelli che proverà a guidare la sua Olos Gym a un altro strepitoso podio. E il solito occhio su Enus Mariani: chissà con quale esercizio deciderà di cimentarsi, dopo il pazzesco 6.1 alle parallele.

Dovrebbe esserci il tanto atteso sbarco di Anna Pavlova in Italia. Dopo i problemi col volo che le hanno impedito di presenziare ad Ancona, la russa bronzo olimpico ad Atene 2004 vestirà il body della World Sport Academy, reduce da due noni posti e a serio rischio retrocessione.

La Rosa Brindisi sarà l’unica squadra della regione ospitante ai nastri di partenza. Le giovanissime proveranno a scaldare il pubblico locale, ma sarà difficilissimo far meglio dei decimi posti raccolti fino ad ora.

Al maschile la Virtus Pasqualetti di Macerata cerca il terzo successo consecutivo per ipotecare lo scudetto. Ammireremo Matteo Morandi e Alberto Busnari, i due nostri grandi alfieri di Londra.

 

Per la consueta presentazione schematica di tutti i temi caldi dell’appuntamento e per saperne ancora di più, vi rimando all’articolo di domani.

 

Di seguito riepiloghiamo le classifiche:

SERIE A1 FEMMINILE: 1. Brixia Brescia 47 punti; 2. Gal Lissone 47 punti; 3. Olos Gym 2000 38 punti; 4. Pro Lissone 36 punti; 5. Artistica ’81 30 punti; 6. Forza e Virtù 28 punti; 7. Estate 83 26 punti; 8. Ginnastica Giglio 20 punti; 9. World Sport Academy 16 punti; 10. La Rosa 12 punti.

SERIE A1 MASCHILE: 1. Virtus Pasqualetti 50 punti; 2. Corpo Libero 40 punti; 3. Pro Carate 40 punti; 4. Ginnastica Meda 38 punti; 5. Pro Patria Bustese 30 punti; 6. Livornese 28 punti; 7. Libertas Vercelli 28 punti; 8. Ginnastica Romana 20 punti; 9. Artistica Stabia 16 punti.