Categorie
2013 2015 2016 Batman Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Justice League: Christian Bale se ne tira fuori – non sarà Batman

Dopo i 520,277,596 dollari incassati in tutto il mondo da Man of Steel, il progetto Justice League è ovviamente diventato prioritario in casa Warner. Superman abbatterà il muro dei 600 milioni, tanto da ‘garantire’ e giustificare il complicato esperimento DC Comics. Peccato che per riuscirci la major debba mettersi alla ricerca di un nuovo Batman.

Via Entertainment Weekly, infatti, l’attore è riuscito a spengere qualsiasi tipo di entusiasmo nei confronti di un suo ritorno sul set con indosso la maschera dell’Uomo Pipistrello.

“Siamo stati incredibilmente fortunati a fare tre film di Batman. Sono sufficienti. Non diventiamo avidi.”Chris [Nolan] ha sempre detto che voleva fare un film alla volta. E abbiamo concluso l’avventura guardandoci negli occhi e commentando: ‘Stiamo per fare il terzo’. Nessuno di noi aveva mai pensato che saremmo arrivati fino a lì, ma sapevamo che se doveva succedere, quello era il modo. Non ho nessuna informazione, nessuna notizia di nulla sulla Justice League. Non ho letteralmente avuto uno straccio di conversazione con nessun essere vivente. Capisco che possano voler fare un film sulla Justice League. Ma si tratta di un testimone che dovrà essere consegnata da un attore all’altro. Quindi non vedo l’ora di sapere chi lo interpreterà”.

Christian Bale ufficializza di fatto l’inevitabile passaggio di consegne. La staffetta tra Batman. Dal ‘vecchio’ al ‘nuovo’. Da quello di Nolan, protagonista di una trilogia leggendaria, a quello della Justice League, ad oggi ancora avvolta nel mistero. Chi troveremo al suo interno, con quali attori, quale regista e quali supereroi? Difficile a dirsi. Certo è che la Warner non si lascerà sfuggire l’occasione di far cassa come avvenuto in casa Marvel con The Avengers. Ma ci sarà un nuovo Uomo Pipistrello da scovare. Che caccia sia.