Categorie
Cordelia Moore Wesen Zoy

Cordelia Moore

Cordelia Moore era una Wesen per la precisione una Fuchsbau e quindi una persona molto fuori dal normale ma dipende da lei se farlo vedere oppure no . Questa trasformazione può accadere quando lei è agitata o spaventata e può scattare in queste diverse circostanze e non a tutti piace e solo alcune persone riescono a vedere questo genere di persone . Alcune persone sanno di essere cosi ma altre non lo sanno proprio ne sono inconsci fino a quando non succede . Cordelia non ha mai saputo questa cosa visto che i suoi genitori sono stati uccisi da un Blutbad cioè un grosso lupo cattivo . I genitori di Cordelia si drogavano e davvero molto e la madre aveva deciso di smettere per salvare la sua bambina . Quando scopri di essere incita decise a tutti i costi di restare puliti e cercarono di prendere soldi in modo non molto legale ma per dare a lei un buon futuro . Cordelia fu affidata alle cure di una persona che lavorava dentro l‘ Orfanotrofio di Santa Maria e la lasciarono li e sopra c’ era scritto “ Questo piccolo angioletto si chiama Cordelia “ . Bussarono alla porta e poi la madre le diede un bacio sulla fronte e poi dovettero scappare visto che erano inseguiti da quelli a cui avevano rubato i soldi e capirono che non era stata una cosa molto furba ma per secondo loro lo era . Furono uccisi in un vicolo e morirono dentro una pozza di sangue . Cordelia visse una vita normale fino a quando non scopri di esserlo e per accettarlo ci mise davvero un bel po’ di tempo e come dargli torto questa era una cosa che cambiava per sempre la sua vita e non poteva dirlo a nessuno visto che se lo avesse detto a qualcuno sarebbe stata trattata come una pazza che non poteva né intendere né di volere . Anche se era una Wesen riusci a trovarsi un lavoro davvero molto bello cioè la barista e quel lavoro le piaceva un sacco e se la sapeva cavare davvero molto bene anche con le persone che allungavano la mano un po’ cioè le mollava un bello schiaffo in faccia e se qualcuno cercava di molestare una delle persone che stavano al bar lei interveniva visto che poi quelle persone non sarebbero più venute nel bar se non avesse fatto niente . Cordelia era molto felice di far quel lavoro visto che era un posto dove si potevano incontrare anche delle donne e in alcuni momenti fece molte amicizia con alcune di loro . Cordelia non era diversa solo nel fatto che era Wesen ma anche per il fatto che a lei non piacevano molto gli uomini ma provava qualcosa per le donna cioè era lesbica . E nel bar incontro una tipa che era lesbica e si chiamava Zoy ed era il tipo di Cordelia e prima di far diventare la loro storia qualcosa di serio si iniziarono a conoscere bene e cosi da quel momento decisero di confidarsi tutto e per pure caso pure Zoy era una Fuchsbau . Il caso era molto raro ma Cordelia aveva avuto molto fortuna a trovare nel posto dove lavorava una persona era come lei . Zoy non era una persona normale come tutti era una persona che faceva finta di essere etero e cerca di andare a letto con molti uomini e questo non piaceva molto a Cordelia . Prima di far iniziare questa storia arrivarono a casa sua e iniziarono a parlare di questa storia cioè che lei non doveva più incontrare più queste persone visto che lei era lesbica . Cordelia non voleva essere seconda e quindi decise di non vedere la sua amica fino a quando non avrebbe accettato questa sua codizione . Cordelia pure lei ci aveva messo un bel po’ per accettare il fatto che voleva stare più con le donne e non con gli uomini cioè per la precisione 3 anni visto che era molto bella e anche se aveva detto a molte persone di esserlo loro non sentivano visto che erano ubriache e sopratutto pensavano che era una storia per non andare a letto nessuno . Un giorno tutti gli uomini si scocciarono di stare a sentire la solita storia e avevano fatto in modo che nessuno entrasse nel bar e sentisse le urla della ragazzina . Zoy era li in mezzo e decise di aiutare la sua amica e lo poteva fare in un solo unico modo cioè accettare la sua indole e sopratutto il suo essere lesbica . Zoy si fece spazio tra le varie persone e poi fece una cosa che nessuno si aspetto cioè bacio in modo appassionato Cordelia e tutti quanti videro che il bacio era vero e che era piaciuto davvero molto non solo a Cordelia ma anche alla sua amica . Cordelia era felice di sapere che non doveva più nascondere questa cosa e cosi disse a tutti una volta bevuta una birra – lasciate che vi presenti la mia ragazza Zoy . Tutti non erano molto felici e come dargli torto tutti vedevano una ragazzina cosi bella e pensavo che era etero e invece era lesbica e adesso non sapevano se fare qualcosa oppure no . Una sera Zoy aveva da fare e tra le varie persone che aveva deciso di offrire una birra a Cordelia fu Willard che era solo lui nel bar e non se ne era ancora andata e nella birra di Cordelia ci aveva messo un sonnifero . Una volta bevuta Cordelia svenne e fu portata da Willard nel negozio di Amelia Strong nel Distretto 12 e una volta arrivata li ci mise tre ore per stare sveglia visto che la sostanza che Willard gli aveva dato era bella forte . Anche se aveva 14 anni ma lei si era messa i tacchi alti e poi aveva detto che aveva 18 anni invece di 14 ma visto che sapeva fare qualcosa visto che prima di fare questo lavoro aveva visto come fare i vari cocktail e visto che avevano bisogno di una barista subito decisero di prenderla . 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Katherine Willis in Deliverance Creek, Kate del Castillo in Killer Women, Melissa Ponzio in Chicago Fire 2 e Kevin Ryan in Crossbones

Subito dopo il salto,alcune anticipazioni sugli show Deliverance CreekKiller Women,Chicago Fire e Crossbones.

 

In Deliverance Creek, lo show di Nicholas Sparks che andrà in onda su Lifetime,Katherine Willis interpreterà Cordelia, la madre di Jason Street, una donna dalla forte personalità che possiede la banca locale e sarà ostile a Belle.

Passiamo a Killer Women, che non debutterà prima del sette gennaio, ma sul quale possiamo già condividere con voi alcune informazioni sul finale: sembra che Kate del Castillo apparirà come guest star interpretando Esmeralda Montero, la leader di un cartello della droga che rapirà una persona molto vicina a Molly.

Concudiamo con Melissa Ponzio, che interpreterà il ruolo ricorrente di Donna, il nuovo interesse amoroso di Wallace Boden in Chicago Fire Kevin Ryan nel ruolo ricorrente diFinnegan, un pirata tatuato e con una banda sull’occhio che rimarrà invischiato nelle vicende di Blackbeard nel nuovo show targato NBCCrossbones.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

American Horror Story 3, Patti LuPone nella nuova stagione

La terza stagione di American Horror Story tornerà il prossimo 9 ottobre sul canale tv americano via cavo FX e la produzione continua a reclutare nuovi volti, eppure sono quellinoti che fanno parlare maggiormente della serie.

Fra i tanti e grandi nomi che ricorrono per quest’anno, troviamo Patti LuPone. La famosa cantante e attrice si vociferava potesse essere una delle streghe protagoniste proprio della nuova stagione dello show; invece secondo quanto ha dichiarato il produttore esecutivo Tim Minear, l’attrice interpreterà un personaggio che si oppone decisamente a Fiona (Jessica Lange) e a sua figlia Cordelia (Sarah Paulson). La LuPone infatti si trasferirà insieme al figlio, molto vicino alle due streghe.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

New Girl 3, Orphan Black 2, American Horror Story: Coven, Baby Daddy 3: spoiler

Diamo un’occhiata, subito dopo il salto, ad alcune anticipazioni riguardanti New Girl,Orphan BlackAmerican Horror Story: Coven e Baby Daddy.

 

Nel quarto episodio della terza stagione di New GirlJess si rivolgerà ad uno dei suoi inquilini per sapere cosa deve fare per soddisfare Nick tra le lenzuola e chi meglio diSchmidt può aiutarla in questo compito?

Passiamo ad Orphan Black, dove un nuovo personaggio darà filo da torcere a Paul in termini di chimica tra lui e Sarah; in American Horror Story: Coven, invece, ancora non sappiamo se Cordelia, il personaggio di Sarah Paulson, seguirà le orme stregonesche di sua madre nello show, interpretata da Jessica Lange, ma quello che è certo è che questa stagione smorzerà i toni di oscurità e terrore presenti gli scorsi anni e risulterà in alcuni punti più divertente.

Concludiamo con Baby Daddy, dove arriverà un nuovo personaggio, Sydney, interpretata da Aimee Carriero e descritta come divertente e di buon cuore, ma con alcuni conflitti interiori che la porteranno a scontrarsi con persone più forti di lei e che condividerà molte scene con Ben e Tucker.

 

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

American Horror Story: Coven, anticipazioni sui personaggi e sui temi

Addio manicomio, benvenute streghe: la terza stagione di “American Horror Story”, che avrà come sottotitolo “Coven”, è stata presentata al Television Critics Association press tour dal produttore esecutivo Tim Minear, alla presenza di Jessica LangeSarah Paulson (già presenti nelle prime due stagioni), Kathy Bates ed Angela Bassett.

-Attenzione: spoiler-
E’ stato confermato che la terza stagione avrà a che fare con le streghe ed avrà come protagonista Fiona (la Lange), una strega, e sua figlia, Cordelia (la Paulson). Il nome di quest’ultima è un riferimento al personaggio del “Re Lear”, figlia del protagonista che rifiuta di gareggiare con le altre sorelle a chi vuole più bene al padre, perdendo i suoi diritti sul regno.

La Bates e la Bassett, invece, interpreteranno due personaggi ispirati a due donne realmente esistite, che promettono -grazie anche alla loro interpretazione- di spaventare il pubblico come si deve. La prima sarà Marie Delphine LaLaurie, una donna di New Orleans del 1834, molto nota nell’altà società di allora. Quando un incendio le distrusse la casa, però, si scoprì che la donna al suo interno era solita torturare ed uccidere i suoi schiavi. La seconda, invece, saràMarie Laveau, una sacerdotessa creola e vodoo anche lei di New Orleans.

Le donne saranno al centro della terza stagione dello show, in onda su Fx ad ottobre.“Avremmo potuto avere George Cukor alla regia”, ha detto Minear, riferendosi al regista scomparso che negli anni Trenta realizzò la commedia “Donne”. A proposito di commedia, il produttore ha anche assicurato che nella nuova stagione si riderà di più:

“Posso dire che il quoziente di divertimento quest’anno sarà più alto. E’ ancora un drama, ma ci sarà un sacco di humor, ed avremo ritmo e divertimento. Sarà più accogliente verso il pubblico”.

“American Horror Story: Coven”, però, parlerà anche di temi importanti, come l’oppressione delle minoranze, l’unione di queste per poter avere maggiore influenza e la famiglia. “Soprattutto il rapporto madre-figlia”, ha detto Minear.

La Lange non ha voluto esprimersi molto sul suo personaggio. “Sto girando da due giorni”, ha detto, “quindi non conosco ancora bene il personaggio. Verrà fuori un po’ alla volta”.

Nel cast della terza stagione, oltre alle già citate attrici, ci saranno anche Frances Conroy, Evan Peters, Gabourey Sidibe, Taissa Farmiga e Lily Rabe.