Ruiner – Inferno o Paradiso

Risultati immagini per ruiner

Molti mondi iniziano con un mistero tipo ” Dove siamo ? ” o ” In che mondo siamo “, ma qui il mistero siamo noi visto che noi non sappiamo nulla di noi ma l’ unica cosa che ci hanno detto e che dobbiamo uccidere un boss e per farlo noi dovremo usare delle abilità che ci hanno fornito. Una volta arrivati dentro al mondo di Ruiner ci siamo trovati in strade piene di fuoco e fiamme e macchine distrutte. Avevamo capito che il mondo di Ruiner è un mondo che ha veramente bisogno di aiuto sia parte nostra e sia da qualcuno che ha delle abilità uniche e loro hanno deciso di tirarlo fuori in queste occasioni. Per fare in modo che nessuno rubasse il T.A.R.D.I.S li nelle parti alte della città dove li i palazzi sono ancora scintillanti e pieni di finestre dove si può vedere la bellezza della parte della città. Invece nella parte bassa si poteva vedere che i criminali erano stati lasciati li a fare tutto quello che volevano. O come se fosse stato pensare loro cosi e potevano tirare fuori una persona con dei poteri e ucciderli tutti in un solo colpo e cosi salvare la pare alta della città nota Heaven e l’ altra parte detta Hell. Noi in quel caos non riuscivamo a sentire le nostre voci e cosi per tutto il tempo abbiamo parlato tra noi in modo telepatico per fare in modo che nessuno capisse cosa stava per succedere da qui a pochi minuti. Irisa mi mando un messaggio con il telefonino – vai a queste coordinate. Devi vedere la cosa orribile che hanno fatto le persone che stanno nella parte della città. Ci eravamo fermati in un angolo e li in silenzio potemmo leggere il messaggio di Irisa Prince. Una volta letto andammo li a piedi e senza usare i nostri poteri e ci trovammo dentro a un laboratorio dove alcuni scienziati stavano lavorando su un uomo che era semi-morto. Ada si mise a leggere la sua mente per vedere se lui era ancora vivo oppure no, ma poi si fermo e fece una faccia veramente schifata e si avvicino a me – gli stanno cancellato la mente e lo stanno mettendo in un stato vegetale. Lo stanno per far diventare un uomo – macchina e tutto grazie a un casco che era li sul tavolo operatorio. Pandora sapeva che non era giusto e nemmeno io pensavo che una cosa del genera è ingiusto ma mi sono fermato prima di agire – se non facciamo entrare in azione una persona del genere li per le strade di Hell, la situazione può solo degenerare su ogni punto di vista. Io presi da parte Pandora – senti lo so che stai per dire. Dobbiamo agire dobbiamo dargli una mano e cosi lui non perde la sua umanità e chi è. Ma hai visto li fuori persone che ci uccidono a vicenda senza alcun minimo motivo o macchine o luoghi che vengono rasi al suolo. Non sto dicendo di non fare niente, ma per adesso noi non facciamo niente poi troveremo delle persone che gli daranno una mano in questa lotta e cosi lui può ricordare tutto. Pandora aveva capito cosa stavo dicendo – se lui non viene creato molte persone vengono uccise e forse delle persone buone perdono la vita senza alcun motivo. Ada si è sentita schifata in quella situazione visto che pure lei sta cercando di capire chi e cosa le ha fatto perdere la memoria e cosi può ritrovare la sua famiglia. Per la persona dentro a quella sala operatoria è la stessa cosa forse lui aveva un fratello oppure no o queste abilità che lui ha, forse ce le aveva già oppure gliele hanno dati questi dottori.  Per adesso noi potevamo solo vedere cosa succedeva a questa persona cioè diventare la persona che avrebbe potuto salvare questo mondo e noi di nascosto dovevamo trovare persone che gli potevamo dare una mano a tornare a essere la persona che era un tempo e cosi ricordare che aveva un fratello e trovarlo in questo putiferio.

Gli occhi di Faith

Per essere una grande Runnes non ci vuole solo un fisico ben allenato o uno scopo per farti fare quei salti e così andare in avanti e trovare amici o persone che ti aiutano a fare il tuo grande piano. Per essere una grande runner ci vogliono pure degli occhi ben allenati , occhi che ti permettono di capire in un secondo o appena entri dentro una stanza cosa sta succedendo e così capire se scappare o oppure trovare una via di fuga o un riparo perché hai capito che sei finita in una grande trappola. Faith Connors è divenuta una grande runner perché ha un fisico molto ben allenato e degli occhi ben allenati. Gli occhi di Faith sono stato un modo per capire che il posto dove erano un posto oscuro, un posto dove nessun bambino o bambina vorrebbe stare. Faith capì che quel posto era un posto pieno di buio e pieno di persone simili a dei mostri che erano pronti a fare del loro peggio per rendere il mondo un posto bello e senza alcun crimine. Ma nel farlo stavano facendo diventare la loro città un posto dove nessuno era libero di fare quello che voleva. Per colpa di quelle persone Faith uso i suoi occhi e capi che quello non era il posto giusto per lei e sua sorella Kate . Faith aveva usato i suoi occhi per salvare la sua vita e cosi essere la Faith del futuro cime la mia amica e la mia maestra nell’ arte del parkour. Faith grazie ai suoi occhi aveva visto che il palazzo dove erano era un posto dove tutti erano tristi e dove nessuno rideva e dove c’ era solo morte certa . Faith grazie ai suoi occhi capì che il posto non era sicuro ed era un posto dove nessuno ci voleva restare. Grazie ai suoi occhi capì che le persone che erano li dentro avevano lo stesso sguardo e lo stesso pensiero cioè “ voglio uscire da questo posto e vivere la mia vita lontano da qui” . Tutti volevano uscire da quel posto , scappare da questa città anche se si poteva chiamare ancora città e vivere la loro vita in altri posti. Faith aveva 9 anni ma grazie ai suoi occhi aveva capito che la città che conosceva era morta e adesso stava risorgendo sotto il governo di un molto oscuro. Faith con i suoi occhi aveva visto cose che nessuna bambina dovrebbe vedere. Vide dolore, sofferenza, rabbia e sopratutto morte. Una bambina di 9 anni dovrebbe stare li fuori, giocare con gli amici , divertirsi e sognare un mondo migliore o il suo lavoro del futuro. Ma per colpa di un uomo che voleva governare il mondo attraverso le corporazione Faith e Kate non potevano essere delle normali bambini felici e con i loro genitori. Gli occhi di Faith erano un concentrato di rabbia , dolore , sofferenza , felicità e morte. A vedere quelle cose aveva avuto un modo per guardare il mondo con occhi nuovi e riusci a studiare le persone in un attimo. Faith in quel posto aveva avuto l’ occasione di avere un comportamento da persona adulta e lo ottenne per salvare se stessa e salvare sua sorella Kate. Faith aveva capito che non poteva salvare i suoi genitori visto che per tutto il tempo in cui era li dentro non li aveva visti per niente al mondo. Faith capì che dovevano essere morti oppure erano stati rinchiusi dentro a delle carceri per le loro idee cioè la città non deve essere governata dalle corporazioni e se succede il mondo va in rovina. Se io dicessi in faccia queste cose a una persona , mi direbbe non è vero. Invece è vero e adesso vi dico perché io e Faith la vediamo cosi perché noi l’ abbiamo visto una volta quando eravamo in centro e stavamo vedendo un palazzo in fiamme. Io e Faith eravamo li sul tetto di un palazzo e ci fu un esplosione , Faith non mi fece intervenire fino a quando non avveniva un fatto. Cioè le guardie bianche non si misero a salvare dei bambini e delle persone li dentro, ma un grassone della finanza e lasciarono gli altri a marcire nel fuoco. Faith mi fece vedere cosa aveva visto lei quando aveva 9, cioè mi fece vedere il suo mondo e sopratutto mi fece vedere come era divenuto quel mondo. Grazie a me un sacco di persone furono salve ma anche grazie a Faith. Faith mi aveva fatto vedere che il mondo, cioè il suo mondo cioè Mirror’s Edge Catalyst era divenuto un posto dove c’ era solo oscurità e la luce e la libertà erano solo un vago ricordo dentro la mente delle persone. Nel mio mondo c’è luce e ce la libertà , ma qui sono sotto un grande strato di oscurità e io voglio aiutare Faith a fare qualcosa. Prima non avevo una visione chiara di quello che stava succedendo dentro al mondo della mia amica Faith. Tra vedere e parlare c’ e una grande distanza e nel vedere una cosa con i propri occhi ti fa capire davvero una cosa più che sentirla. Adesso che io visto quello che ha visto Faith e Kate quando aveva solo 9 e 8 anni, ho deciso davvero di fare qualcosa cioè dobbiamo riportare il mondo come era un tempo oppure le persone del mondo di Mirror’s Edge Catalyst non hanno più un futuro , ma vivono in un mondo dove se pensano con la propria testa allora sono visti come dei criminali e devono essere messi in galera e non devono più vedere la luce del sole o i loro cari per non farli pensare come loro. Faith quando aveva 9 anni dai primi giorni e fino a quando ha tentato la fuga senza Kate, ha visto tutto questo e adesso grazie ai suoi occhi lo ricorda perché lo vuole far capire pure agli altri e cosi forse può trovare qualcuno che l’ aiuti a riportare il mondo come era un tempo e rendere questa città , una vera città dove tutti fanno quello che vogliono e quando lo vogliono.